F-111 Aardvark trittico

Riferito a
F-111F

Costruttore
General Dynamics

Funzione primaria
Aereo d'attacco a medio-lungo raggio

Equipaggio
Due (pilota e navigatore)

Dimensioni
Lunghezza : 22,4 m

Apertura alare : da 9,24 a 19,2 m

Altezza : 5,22 m

Superficie alare : da 48,79  a 61,07 mq

Pesi
A vuoto : 21.500 kg

Massimo al decollo : 45.200 kg

Propulsione
2 turbofan Pratt & Whitney TF-30-P100, ciascuno da 6.600 kg/s di spinta a secco e 11.300 kg/s di spinta con postbruciatore.

Carburante interno : 19.000 litri

Rifornimento in volo : si, ricettacolo per asta rigida.

Prestazioni
Velocità max ad alta quota : Mach 2,5

Velocità max sul livello del mare : Mach 1,2

Quota operativa massima : oltre 18.000 m

Velocità di salita iniziale : 130 m/s

Autonomia max : 5.800 km con serbatoi esterni.

Raggio d'azione operativo : 2.100 km

Avionica

  • Radar di navigazione e attacco AN/APQ-144
  • Radar TF AN/APQ-110
  • Sistema FLIR/Designazione laser Pave Tack in stiva interna
  • Sistema RWR / Chaff / Flares
  • Pod ECM di vario tipo trasportabili esternamente

Armamento
La capacità massima teorica supera i 14.000 kg di carico bellico.
Una stiva interna può alloggiare due bombe da 340-450 kg o un cannone Vulcan da 20 mm con 2.000 colpi, ma di fatto è utilizzata per alloggiare il sistema FLIR/Laser Pave Tack.
6 piloni subalari, tutti bagnati, dei quali i due interni rotanti. Predisposizione per altri due piloni.

Nell'impiego operativo normale, la stiva bombe interna è utilizzata per il sistema Pave Tack o per carburante supplementare. I piloni subalari esterni, non rotanti, sono raramente utilizzati.
Configurazioni tipiche sono 2 serbatoi esterni e 2 bombe Paveway a guida laser, oppure 2 serbatoi esterni e 12 bombe Mk.82 convenzionali.
Il velivolo può trasportare missili Sidewinder per l'autodifesa, agganciati su slitte montate ai lati dei piloni esterni.


^Top