Sistema di Designazione US Tri-Service

Per le apparecchiature elettroniche.



Dal 1962, con questa designazione vengono catalogati tutti gli apparecchi elettronici militari degli Stati Uniti (Tri-Service: USAF + US Navy + USAMC).
La convenzione è descritta nella "Department of Defense Publication 4120.15-l" ed è ufficialmente nota come MDS (Mission, Design, and Series system).

Formato
La forma generica per indicare un apparecchio elettronico è la seguente:

US Tri-service 01

Le X stanno per le lettere e gli # per i numeri.
Il prefisso AN/ molto spesso non viene riportato perchè sotto inteso.
Tutti i caratteri (sia le lettere che i numeri) hanno un significato ben preciso. Nelle tabelle seguenti sono riportati i significati dei caratteri in corrispondenza alla posizione 1,2,3,4...7:

1. Indicatore Joint Service
Come detto in precedenza, il prefisso AN/ è opzionale e indica che quel dispositivo è in dotazione con tutti e tre i corpi militari USA (Joint Service per l'appunto, ovvero interforze).

2. Piattaforma/Installazione
Indica il tipo di piattaforma sul quale è installato il dispositivo


Prefisso Piattaforma/Installazione
A Aviotrasportato
B Sottomarina
C Trasporto aereo
D Trasporto senza pilota
F Fissa (al suolo)
G Uso a scopo generico
K Anfibia
M Mobile (al suolo)
P Portabile
S Marina
T Trasporto terrestre
U Assemblaggi per unità generali
V Veicolare (al suolo)
W Combinazione sopra e sottomarina
Z Combinazione aviotrasportata con o senza pilota

3. Tipo di dispositivo
Indica la natura del dispositivo


Prefisso Tipologia
A Infrarosso o luce visibile
C Carrier (wire)
D Radiac
E Nupac
F Fotografico
G Telegrafico
I Interphone or Public Address
J Elettromeccanico
K Telemetria
L Contromisura
M Meteorologico
N Sonar aereo
P Radar
Q Sonar e Sonar sottomarino
R Radio
S Tipologie speciali e combinate
T Telefonico
V Luce visibile o Visivo
W Armamento
X Facsimile o TV
Y Elaborazione dati

4. Scopo o Funzione
Indica la funzione primaria del dispositivo, per la quale è stato progettato


Prefisso Scopo
A Assemblaggi ausiliari
B Bombardamento
C Comunicazione
D Sicurezza
E Espulsione e/o Rilascio
G Fire Control
H Registrazione / Riproduzione
K Calcolo
M Manutenzione
N Ausili alla navigazione
Q Speciale o scopi combinati
R Ricezione / Rilevamento passivo
S Rilevamento della distanza / Ricerca
T Trasmissione
W Volo automatico / Controllo remoto
X Identificazione e ricognizione
Y Controllo e sorveglianza

5. Numero di progetto
In ordine crescente, classifica il modello all'interno della relativa categoria.

6. Serie
Indicano alfabeticamente le modifiche dal progetto originario (A).

7. Numero di configurazione
Indica le modifiche minori o sotto-modifiche.

Esempio :
L'apparecchio AN/ALQ-131B è un dispositivo interforze (AN), aviotrasportato (A), di contromisure (L), per scopi speciali o vari (Q), modello numero 131, versione B.

by Antonio "Blackviper" Rocca
2004


^Top