Jump to content
Gemini

Macchi 346 - discussione ufficiale

Recommended Posts

b.90.3.jpg

 

Io questo l'ho visto di persona a Parma '98 (air-show storico con tanto di Flanker... :adorazione: ).

(Davvero un'idea pazza mettere le winglets: a parte che aumentano pesi/complessità/costi, aumentano anche la resistenza di forma. Oggi non le mettono più neanche sui civili...)

 

Poi ho visto varie volte l'M-346, ad esempio alla Giornata Azzurra 2007.

E dal vero le differenze si notano, eccome!

 

-----------

 

Se infatti i due aerei ora si assomigliano è perché in un certo senso è lo Yak-130 attuale che ha beneficiato del contributo Aermacchi...

 

Il cockpit del primo Yak-130 era così:

 

yak1301cockpitkv3.jpg

 

Quello dell'M-346:

 

sn57vs0.jpg

 

Ecco quello odierno dell'ultimo Yak-130:

 

yak1304kh6.jpg

 

;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non sono d'accordo. Per zittire le malelingue (e sui forum, soprattutto francesi, di incompetenti ce ne sono tanti :furioso: ) i particolari visivi sono gli argomenti + efficaci e un pò di pubblicità giova a Aermacchi e all'Italia.

 

Scusa ma che razza di forum frequenti? :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oltre alle preziose info di Flaggy aggiungo questo link nel quale c'è un servizio su un test di prova dell'M346 fatto da FlightGlobal.com:

 

http://www.flightglobal.com/articles/2006/...op-warrior.html

 

 

Si leggono chiaramente le modifiche di Aermacchi rispetto allo Yak-130/Macchi.

 

Ora speriamo solo che vincano negli emirati e poi probabilmente anche in Grecia. Se così fosse, l'M346 diventerebbe il trainer del futuro....

 

:D :D :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo l'agenzia France Presse che cita l'alto comando della UAE, entro 40 giorni sarà presa la decisione circa la scelta dell'addestratore , un contratto di un miliardo di dollari per 35/40 mezzi. Speriamo che il nostro 346 possa riuscire ad affermarsi sulla concorrenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi ho finalmente aperto il numero 5 di Rivista Aeronautica e alla pagina n°66 dedicata al China Aviation Expo 2007 cosa trovo?

Il prototipo del L15...

Dato che ignoravo completamente l'esistenza di questo protipo di addestratore e data la sua somiglianza col M 346,ho pensato ad una classica copia cinese di aerei occidentali.L'articolo della rivista certo non aiuta dato il rigo(RIGO) descittivo del velivolo causa la consueta censura cinese sugli armamenti homemade.

Ma QUI ho scoperto l'arcano,è costruito dalle industrie cinesi con contributo Yakovlev, e qui torna in gioco lo YAK 130..

Qualcuno ne sa di più?

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' una versione su licenza del 130 che esternamente, e ripeto solo esternamente, è uguale al nostro 346 visto che questi aerei sono nati da un progetto comune Yak-Macchi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma tu guarda sti cinesi...

 

Vabè, c'era da aspettarselo, Cina e Russia cooperano nell'industria bellica... Il problema è che adesso un simil-Yak.130 si è visto anche tra le fila dell'Imperial Iran Air Force! Non mi ricordo bene su quale numero di A&D, si vedeva sto L.15 bideriva... Gli ingenieri iraniani hanno cominciato a corciarsi le maniche, inizialmente modificando aa/mm già sviluppati, successivamente sono sicuro che, con i finanziamenti che i loro politici mettono a disposizione (15% del PIL), daranno vita a progetti di tutto rispetto, sempre rimanendo nei limiti... Hanno recentemente dichiarato anche di voler acquisire qualche J.10...

 

Vabè, Iran e Russi a parte, l'AleniaAermacchi ha annunciato che con le modifiche che si apporteranno al terzo prototipo, primo esemplare di preserie, si riuscirà a raggiungere addirittura Mach 1.2! Questo sopratutto perchè è stato progettato un carrello apposito (quello attuale è stato preso in prestito dal Ghibli) e l'utilizzo di ulteriori compositi ridurrà il peso quasi di un terzo rispetto all'attuale! :drool:

Per non parlare del sistema satellitare di rilevamento dati in volo che hanno progettato per rendere produttivi ai fini dello sviluppo, sopratutto in termini di software e FBW, anche i voli svolti in cerimonie e manifestazioni... Ormai con i suoi sistemi computerizzati di controllo del velivolo, che si evolvono volo dopo volo, è difficile trovare un concorrente all'altezza del 346. Al massimo quel Golden Eagle :thumbdown:, ma con l'AB per superare il muro del suono non è quanto di più economico un'aviazione desideri!

 

Finalmente tra elicotteri, cargo, addestratori, turboprop, compositi, cannoni, armi leggere, RADAR e così via anche l'industria italiana rialza la testa! Alla faccia dei pacifisti ignoranti che tanto maltrattano l'industria militare e poi si lamentano per posti di lavoro che mancano, per gli aerei in ritardo e le radio e TV che non prendono, mentre vanno in giro con un bel GPS sul cruscotto... Grazie Finmeccanica! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiedo scusa... :adorazione: Me lo potevo evitare... :wip41:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Flaggy da un altro topic

Sono rotaie "alla russa"su piloni angolati verso il basso...

 

Hai ragione, ma paradossalmente i Russi usano più tradizionali rotaie all'occidentale :lol:

 

yak130.jpg

day03_034.jpg

 

Tuccio non è che tu hai visto questo per caso?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che figo lo Yak con lo schema mimetico del Venezuela!!!

 

Erano i bei tempi in cui il Venezuela era il primo acquirente estero degli F-16!!!!

 

Oggi il compagno Chavez preferisce il "made in Russia", anche perchè gli americani gli hanno messo l'embargo sui ricambi del Falcon (cannibalizzando i loro esemplari riescono ad averne 10 operativi)! :asd: :asd:

Dopo i Su-30 verranno sicuramente gli Yak-130, già opzionato da Libia e Algeria (qualcosa di russo dovrà sostituire in qualche modo gli F-5)...

 

OT: lo sapevate che il Venezuela aveva comprato pure qualche G-222?!?!

Edited by paperinik

Share this post


Link to post
Share on other sites
Dopo i Su-30 verranno sicuramente gli Yak-130, già opzionato da Libia e Algeria (qualcosa di russo dovrà sostituire in qualche modo gli F-5)...

 

C'è anche il Thunder che quanto a prestazioni generali sarebbe ideale per sostituirli.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tuccio non è che tu hai visto questo per caso?

No no, io avevo visto un 346 ancora con i compositi in vista stracarico di bombette e razzetti... Comunque abbiamo risolto negli altri topic! :okok:

 

Dopo i Su-30 verranno sicuramente gli Yak-130, già opzionato da Libia e Algeria (qualcosa di russo dovrà sostituire in qualche modo gli F-5)...

Non credo, c'è quella serie di aerei cinesi, pakistani, iraniani e chi più ne ha più ne metta...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non credo, c'è quella serie di aerei cinesi, pakistani, iraniani e chi più ne ha più ne metta...

 

Beh se ti compri un aereo Iraniano (e mi riferisco all'orribile F-5/18/cesso) stai proprio messo male..... :pianto:

Saeqeh_fighter.jpg

.....notare l'impegno che ci hanno messo per ideare questo fantastico Special Colors :rotfl::rotfl::rotfl: (geniali!!!!)

Edited by pablo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Saeqeh_fighter.jpg

....notare l'impegno che ci hanno messo per ideare questo fantastico Special Colors rotfl2.gif rotfl2.gif rotfl2.gif (geniali!!!!)

:rotfl:

 

Infatti, non sapevate che i piloti Blue Angels sono andati a rottamare il loro Hornet per acquistare di persona (con aria soddisfatta) il formidabile caccia iraniano :okok::rotfl:

CDR%20Russ%20Barlettt%20and%20The%20Navy%20Blue%20Angels%202004.jpg:rotfl:

Edited by Blue sky

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma l'Iraniano non è un F5 ricostruito con la formidabile tecnologia iraniana :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ne era parlato già da qualche altra parte dei caccia iraniani. Con tutto che i ceccia iraniani fanno schifo, non denigriamoli gratuitamente, sono il frutto del sudore di ingenieri che, come i nostri fanno il loro lavoro a servizio del paese nel quale hanno la sfortuna di vivere.

 

Naturalmente questo non toglie che esteticamente lascia molto a desiderare e che tecnologicamente è anni luce indietro, per carità.

 

Per tornare in argomento, su un vecchio numero di A&D, dove si parlava appunto dei nuovi aerei iraniani, c'era anche una foto di un simil 346 monomotore e bideriva, praticamente una riprogettazione della versione cinese dello Yak-130, tutto nero... Qualcuno ne sa qualcosa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ti riferisci a questo.....

shafagh_iran_003.jpg

 

Shafagh.jpg

 

a08.jpg

 

...si chiama "Shafagh" ed effettivamente è una rielaborazione dello Yak-130 con pianta alare molto simile a quelle diffuse per il vecchio "progetto" del Mig PakFa. ;)

i-20001.jpg

Edited by pablo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie pablo! Il muso è praticamente quello dello Yakolev, e su A&D c'era la seconda foto che hai postato, l'articolo si chiamava "cloni dell'M-346". A mio vedere ci assomiglia, ma classificarlo come clone mi sembra eccessivo... Al massimo del 130, ma del 346 proprio no. <_<

Share this post


Link to post
Share on other sites
Grazie pablo! Il muso è praticamente quello dello Yakolev, e su A&D c'era la seconda foto che hai postato, l'articolo si chiamava "cloni dell'M-346". A mio vedere ci assomiglia, ma classificarlo come clone mi sembra eccessivo... Al massimo del 130, ma del 346 proprio no. <_<

 

Guarda, sono d'accordo con te infatti non mi sembra esattamente un clone....

Alcune fonti riportano quanto ti ho scritto ma mi lasciano dubbioso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusate l'ignoranza... ma alla fine come è andata la gara per gli addestratori avanzati per gli Emirati Arabi???? grazie delle risp

 

(spero in risposta pro macchi... :P)

Share this post


Link to post
Share on other sites
scusate l'ignoranza... ma alla fine come è andata la gara per gli addestratori avanzati per gli Emirati Arabi???? grazie delle risp

 

(spero in risposta pro macchi... :P )

 

Non c'è ancora un vincitore.

Entro molto poco tempo sapremo chi avrà la commessa, ma quel che è certo (questo dicono le fonti), il Macchi ha molto ben impressionato i militari degli Emirati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Secondo l'agenzia France Presse che cita l'alto comando della UAE, entro 40 giorni sarà presa la decisione circa la scelta dell'addestratore , un contratto di un miliardo di dollari per 35/40 mezzi. Speriamo che il nostro 346 possa riuscire ad affermarsi sulla concorrenza.

 

azz... alla faccia dei 40 gg (notare la data del post citato)... beh non ci resta che sperare...

Edited by skeletone

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...