Jump to content

Flaggy

Membri
  • Posts

    5,836
  • Joined

  • Days Won

    835

Flaggy last won the day on May 15

Flaggy had the most liked content!

1 Follower

Profile Information

  • Sesso
    Maschio

Recent Profile Visitors

7,522 profile views

Flaggy's Achievements

TOP GUN

TOP GUN (11/11)

2.4k

Reputation

  1. La battaglia per Kharkiv è all'epilogo...
  2. Non ho capito: stai cercando qualcuno che spieghi quello che dice questo Millennium o ti aspetti lo faccia lui? Mi par che non ce ne sia bisogno, perché già lo spiega in modo semplice, anche se su due punti non sono molto d’accordo. Al minuto 7 dice che l’F-22 ha le prese d’aria di quella forma perché internamente probabilmente ha delle rampe mobili: non mi risulta, anche perché è un velivolo da “solo” mach 2. qualcosa e ne può fare a meno grazie ai motori che si ritrova. Poi al minuto 14 dice che l’F-35 ha degli attuatori elettrici molto compatti e per questo non ha dei bozzi per carenarli come il J-20. In realtà questo non è corretto. Prima di tutto gli attuatori dell’F-35 non sono elettrici ma elettroidraulici, il che significa che non è l’impianto idraulico ad alimentarli di olio in pressione, ma questo non significa che non ci sia dell’olio dentro che viene messo in pressione da pompe elettriche che sono sull’attuatore stesso (il tutto riduce vulnerabilità e peso). L’attuatore in se non è particolarmente compatto e la ragione per cui non ci sono altri bozzi sotto l’ala è che l’attuatore del flaperon, come nell’F-16, è alla radice alare, in questo caso alla fine della stessa carenatura che contiene il carrello. A riprova, sull’F-35C, che ha anche gli alettoni, questi hanno un bel bozzo che copre i relativi attuatori. Era un altro aereo a non avere bozzi nonostante gli attuatori fossero nell'ala: era l'YF-23 e la soluzione era quella di utilizzare più attuatori piccoli e compatti, come spiegato in un articolo che avevo linkato.
  3. Forse i razzi sono anche quelli perché si intravede sotto gli elicotteri quella che potrebbe anche essere la lunga rotaia per lanciarli, mentre d’altra parte ciò che si vede è tutto fuorché un lancio multiplo di razzi come quelli che si sono visti fare invece dai russi. Sulla precisione resto comunque scettico.
  4. Come quelli russi anche gli elicotteri ucraini sparano razzi in cabrata... Mi chiedo se ogni tanto colpiscono qualcosa...
  5. A me sembra una cretinata: non è che puoi togliere la scheda elettronica da una lavatrice e montarla su un carro armato. Dopo che l’orda russa si è dimostrata ricca di assassini e stupratori, mi pare come minimo che ci si possa anche aspettare sia ben equipaggiata di saccheggiatori, che le lavatrici se le portano via intere per spedirle alla mamma, mentre i più furbi rubano dalle case ucraine oggetti e componenti pregiati per rivenderli al mercato nero, che sotto embargo sarà florido.
  6. Sicuramente Tom Cooper era il più preoccupato e fino a poche ore fa continuava a parlare di russi al di là del fiume non fidandosi delle immagini di mezzi distrutti. Ora però sembra si sia convinto anche lui del disastro rimediato dai russi, ma quella ucraina è stata una grande vittoria per nulla scontata.
  7. Gli Switchblade sono telecomandati da un uomo...che penso sia in grado di vedere delle belle Z pitturate sui carri. Avevo già postato questo video, comunque vedi se quello che succede al minuto 0.45 soddisfa i tuoi dubbi. https://www.youtube.com/watch?v=EBNayBINEBc
  8. Il carro saltato in aria davanti alla troupe cinese può essere incappato in un ordigno improvvisato o in un ATGM, che implicherebbero che le linee russe siano permeabili alle incursioni di squadre ucraine. Non escludo però si possa trattare di uno dei primi utilizzi di Swithblade 600, che può fare una cosa del genere anche a una novantina di chilomenti da chi lo controlla. Intanto si raccolgono le prime testimonianze delle atrocità commesse dai russi (ma saranno centinaia...). Chissà se quel contapalle di Lavrov ci dirà che anche questa è tutta una macchinazione ucraina volta a screditare la nobile operazione di denazificazione del paese...
  9. Quando ho visto "Realtà Geografica" scritto maiuscolo come "Avanzamento Incrementale" ho capito che sarebbe seguita la solita supercazzola propagandistica...condita di link a pagamento. CVD... Il tuo "amore per la verità", evidentemente non corrisposto, poteva diventare un interessante caso umano... se non fosse che i casi umani appollaiati su una discussione sono altro... Torniamo alle cose serie... Dopo la strage dei pontoni (se lo sappiamo noi che ci sono figuriamoci l'artiglieria ucraina) sembrerebbe (il condizionale è d'obbligo) che il fronte non si sia mosso un granchè nelle ultime ore, a parte come detto attorno a Kharkiv dove si attende conferma che l'avanzata ucraina sia arrivata al confine. https://militaryland.net/ukraine/invasion-day-77-summary/ Le battaglie degli ultimi giorni hanno comunque portato come immaginavo a un nuovo aumento delle perdite russe (le uniche documentate), in particolare dei carri (mediamente almeno 5-6 al giorno negli ultimi 10 giorni), che sono i primi a far volare le torrette quando si attacca. Vediamo però se un certo Tom, che negli ultimi giorni aveva seguito con preoccupazione gli sviluppi nella zona a cavallo del Siversky Donets, oggi fornirà aggiornamenti. EDIT E niente, benedetta Geografia, anche un certo Tom conferma che i russi sono stati fatti a pezzi cercando di attraversare Siversky Donets... https://medium.com/@x_TomCooper_x/ukraine-12-may-2020-6fe4a31959b9
  10. Avranno anche una quantità spropositata di mezzi, ma intere colonne continuano ad essere fatte a pezzi... E qui? Siamo in zona Mariupol, ma ben lontano dall'acciaieria dove sono asserragliati gli Ucraini: a parte il record mondiale di lancio della torretta, ma l'area non dovrebbe essere sotto controllo russo?
  11. Per non dimenticare che non è un videogame... https://video.repubblica.it/dossier/crisi_in_ucraina_la_russia_il_donbass_i_video/azovstal-il-reggimento-azov-per-noi-potrebbe-essere-l-ultimo-giorno-morte-o-cattura-imminente/415434/416367?ref=RHTP-BS-I339021822-P4-S1-T1 https://www.repubblica.it/esteri/2022/05/11/foto/ucraina_russia_guerra_gallery_foto_azovstal_feriti_acciaieria_mariupol-349024791/1/?ref=RHTP-BH-I347279517-P3-S1-F
  12. Aggiornamento della lista della spesa... https://www.defense.gov/News/Releases/Release/Article/3027295/fact-sheet-on-us-security-assistance-for-ukraine/ Molto di quanto qui è già stato consegnato.
  13. Tom Cooper segue (con cadenza di nuovo giornaliera vista l'importanza) gli sviluppi delle operazioni che riguardano i ponti russi sul Siversky Donets. https://medium.com/@x_TomCooper_x/ukraine-war-10-may-2022-e7598e3d0f57 Quanto alle nuove armi italiane...come per altri paesi si parla di artiglieria.
  14. Sicuramente a est serve più artiglieria per contrastare i russi che ne fanno ampio impiego. Sta arrivando anche dalla Norvegia con voli C-17, ma anche AN-124 ucraini che operano stabilmente da aeroporti fuori dal paese. Ma altro è già lì... Il centinaio di M777 su cui gli ucraini si sono (rapidamente) addestrati sono in gran parte ex Marines che li stavano dismettendo, ma se è vero che sono stati forniti proiettili guidati Excalibur, questo potrebbe contribuire a compensare il numeri inarrivabili dell'artiglieria russa, che mi pare abbia già dimostrato di lasciare a desiderare quanto a precisione. C'è da dire che, trovarsi sotto il fuoco dell'artiglieria è debilitante per gli uomini a terra, indipendentemente dal fatto che i colpi finiscano a segno, ma sicuramente metterne a segno una percentuale più alta aiuta chi non ha i numeri a favore.
  15. Gli USA pronti a sbloccare il pacchetto F-16 alla Turchia?
×
×
  • Create New...