Jump to content
Sign in to follow this  
fabri

tecnologie segrete del B2

Recommended Posts

Circa due anni fa ho letto su una nota rivista aeronautica che il governo degli stati uniti aveva svelato una tecnologiadel b2 spirit che fino ad alloro era rimasta segreta.La tecnologia in questione riguarda un particolare dispositivo elettromagnetico che crea (mi sembra)una polarizzazione dell'ala del velivolo;in pratica,se mi ricordo bene,le particelle d'aria che incontrano il bordo d'attacco polarizzato dell'ala vengono ionizzate,rendendo l'aria più fluida e quindi si riduce sensibilmente l'attrito aerodinamico a tutto vantaggio della velocità dell'aereo.Se qualcuno ne sa di più o vuole correggermi ben venga,mi illumini.Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Circa due anni fa ho letto su una nota rivista aeronautica che il governo degli stati uniti aveva svelato una tecnologiadel b2 spirit che fino ad alloro era rimasta segreta.La tecnologia in questione riguarda un particolare dispositivo elettromagnetico che crea (mi sembra)una polarizzazione dell'ala del velivolo;in pratica,se mi ricordo bene,le particelle d'aria che incontrano il bordo d'attacco polarizzato dell'ala vengono ionizzate,rendendo l'aria più fluida e quindi si riduce sensibilmente l'attrito aerodinamico a tutto vantaggio della velocità dell'aereo.Se qualcuno ne sa di più o vuole correggermi ben venga,mi illumini.Grazie

 

E' possibile, visto che il rivestimento dell'aereo è da sempre uno dei punti di debolezza del B-2 in quanto è molto delicato e ha bisogno di molta cura non mi stupirebbe se riuscisse anche a fare queste cose.

 

Magari hanno copiato questa tecnologia da qualche navicella UFO :rotfl::rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nu nu nu nu...

se ne parlò gia qui sul forum, e si mise in evidenza l'infondatezza della notizia.

 

Fareste cosa gradita a cercare il topic in cui se ne parlava gia, e a postarlo qui per renderlo fruibile a tutti gli utenti che leggeranno questo topic.

 

Grazie. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nu nu nu nu...

se ne parlò gia qui sul forum, e si mise in evidenza l'infondatezza della notizia.

 

Fareste cosa gradita a cercare il topic in cui se ne parlava gia, e a postarlo qui per renderlo fruibile a tutti gli utenti che leggeranno questo topic.

 

Grazie. :)

Giusto,giusto!Infatti si vede che sono una recluta...mi impegnerò a evitare domande già trattate nei topic precedenti.Generale,lei non molli con me!Insista! :adorazione:

Share this post


Link to post
Share on other sites

tecnologia al plasma, già parlato allHUAG

 

sempra che sia stato utilizzato anche su il mig 1.42

più che favorire l'aerodinamica, serve per ridurre l'RCS

Share this post


Link to post
Share on other sites

confermo, crea assorbimento delll'onda radar... stile salisbury screen.. però non si hanno notizie fondate sulla tecnologia...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non ricordo male, su un n.ro di "Aeronautica e Difesa" di qualche anno fa uscì un articolo del genere.

Parlava di una "propulsione elettromagnetica" sviluppata secondo un "principio di antigravità" scoperto da Nikola Tesla.

In soldoni: un condensatore è composto da due facce conduttive (caricate in segno opposto) separate da un isolante. L'effetto di cui sopra, sperimaentato (si dice) intensamente durante la II G.M., presupporrebbe che, mettendo il condensatore in verticale (cioè con le facce parallele al terreno), e sparandoci dentro una tensione molto alta (si parlava di ca. 10.000 V), lo stesso tendeva ad alzarsi.

Il principio sarebbe stato sfruttato sulle semiali del B-2, caricando il bordo di attacco (conduttivo) positivamente, il bordo d'uscita (conduttivo) negativamente, e in mezzo il materiale radaraablativo (isolante). Sottoponendo il tutto a tensioni molto forti (v. sopra) si otterrebbe una spinta in avanti.

 

Detto ciò, a me ME pare 'na str****** galattica ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
(....)

Detto ciò, a me ME pare 'na str****** galattica ;)

 

Infatti! Per la propulsione del B-2 direi proprio che bastano i 4 F118-GE-100! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se non ricordo male, su un n.ro di "Aeronautica e Difesa" di qualche anno fa uscì un articolo del genere.

Parlava di una "propulsione elettromagnetica" sviluppata secondo un "principio di antigravità" scoperto da Nikola Tesla.

 

confermo di averlo letto anchio sulla rivista di cui sopra :thumbdown:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest kentar

sulla "tecnologia al plasma" per far diventare gli aerei stealth

del mig 1.42 e affini se ne era già parlato... e si è rilevata una bufala.... per tutta una serie di motivi sia fisici che tecnici...

una delle propagande russe sulle loro ipotetiche scoperte tecnologiche che dovrebbero far tremare i paesi nemici...

daltronde non hanno mai potuto dichiarare di essere dietro gli usa come tecnologia...

per la storia della spinta del b2 è una fesseria assurda :rotfl:

per avere cosa poi? un incremento di velocità di quanto??? con il tanto di energia necessaria a far andare un po più veloce il b2 facevano prima a mettere dei motori più potenti.... :rotfl: energia presa da dove poi? dai motori??? utilizzare la stessa energia per andare più veloci nel modo tradizionale "spinta motore" no eh?

:rotfl::rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest oh_banana_joe

caro fabri, ho natato la tua ignoranza riguardante la tecnologia aerea..

noto ciò ti consiglio di leggere più topolino e meno playboy..e prega meno :adorazione:

e lascia questa argomentazione agli esperti (non per vantarmi, modestia a parte lo sono) come me..

difatti la polarizzazione dell'ale non ionizza l'aria, ma la raffredda in modo tale da non surriscaldare il motore.

avrai altre informazioni in futuro riguradanti tue domande inopportune..ti ho agganciato..

Share this post


Link to post
Share on other sites
caro fabri, ho natato la tua ignoranza riguardante la tecnologia aerea..

noto ciò ti consiglio di leggere più topolino e meno playboy..e prega meno :adorazione:

e lascia questa argomentazione agli esperti (non per vantarmi, modestia a parte lo sono) come me..

difatti la polarizzazione dell'ale non ionizza l'aria, ma la raffredda in modo tale da non surriscaldare il motore.

avrai altre informazioni in futuro riguradanti tue domande inopportune..ti ho agganciato..

Carissimo banana,vedo che sei una persona molto umile e gentile;come ben saprai non tutti gli iscritti in questo sito hanno vinto un nobel per la fisica come te!

Comunque so di certo che il nobel non l'hai vinto in ambito letterario:il participio passato del verbo notare si scrive "notato" e non "natato"!Ma tu l'hai letto il regolamento prima di entrare nel forum?Se non lo avessi letto ti anticipo il contenuto di un punto a mio avviso molto importante:per favorire lo scambio di opinioini e informazioni tra gli utenti è richiesta una certa educazione e una certa cautela nell'esporre le proprie idee;bisognerebbe evitare di rispondere in modo sgarbato per evitare di disturbare la serenità del dialogo.Se il tutto non ti è chiaro chiedi informazioni ai moderatori...ti ho agganciato banana!Secondo me sei tu il padre fondatore di play boy!Che invidia! :thumbdown:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah ah ah :rotfl:, a quanto pare sul forum questo è il mese dei modesti :rotfl:

 

Bravo fabri hai fatto bene. Ora possiamo tornare alla discussione.... :)

 

 

EDIT by fabiomania87: banana_joe è stato bannato.

 

EDIT by Captor: ocio ragassi che Fabio in sti giorni è severo :ph34r::asd:

Edited by Captor

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ciao a tutti,

sono un nuovo iscritto e faccio i complimenti per l'ottimo forum

Sono un ragazzo che quest'anno dovrà fare la maturità e ho bisogno di un'aiuto per la tesina.

Come argomento mi piacerebbe portare le tecnologie non convenzionali del B2 Spirit. In particolare, cosa c'è di vero? Posso trovare fonti ufficiali? So che circolano già da 3/4 anni...

E' possibile che sfrutti il principio Biefeld-Brown?

 

Rispondete numerosi!

Ciao, Carlo.

 

Proseguo laq discussione qui perchè giustamente mi hanno chiuso l'altra... la prossima volta uso la funzione "cerca", lo prometto! :D

 

Ora, capisco la vostra scetticità, ma l'effetto Biefeld Brown esiste realmente, è dimostrato.

Non vedo perchè non potrebbe essere stato applicato al B2... troppe cose non tornano... il suo costo in primis. Poi anche il fatto che se cercate di riprodurlo utilizzando tecniche convenzionali (ad esempio se fate un modello in scala) questo non volerà mai come quello vero... :blink:

Ciao, Carlo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa ma perchè qualcosa esiste deve essere automaticamente applicato nel B2?

Beh allora comincio io: secondo me gli hanno messo un reattore nucleare, così si spiega il costo.

 

Chi ne spara una più grossa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

gliel'hanno venduto gli alieni ma a caro prezzo (che su marte son stupidi?)

Share this post


Link to post
Share on other sites

una cosa che comunque notevole è che i segreti del b-2 risultano ancora sostanzialmente conservati a molti anni dalla sua costruzione. Nonostante ci abbiano lavorato migliaia di persone- fra cui anche civili e dirigenti di aziende private ora in pensione- e i presumibilmente numerosi tentativi di carpirne i segreti costruttivi.

che io sappia in un progetto doe lavorano miglisia di persone, non tutti militari, magari anche chi è in difficoltàeconomiche e ha bisogno di soldi- non so se mi spiego- c'è quasiempre qualche fuga di notizie.

Edited by Simone

Share this post


Link to post
Share on other sites

da quando i sovieti hanno mandato un sidewinder per posta a mosca penso siano diventati un pò paranoici... :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder
Proseguo laq discussione qui perchè giustamente mi hanno chiuso l'altra... la prossima volta uso la funzione "cerca", lo prometto! :D

 

Ora, capisco la vostra scetticità, ma l'effetto Biefeld Brown esiste realmente, è dimostrato.

Non vedo perchè non potrebbe essere stato applicato al B2... troppe cose non tornano... il suo costo in primis. Poi anche il fatto che se cercate di riprodurlo utilizzando tecniche convenzionali (ad esempio se fate un modello in scala) questo non volerà mai come quello vero... :blink:

Ciao, Carlo!

 

Anche la curvatura dello spazio esiste ed è dimostrata, però ti garantisco che, salvo GROSSE sorprese, il Capitano Kirk non volerà sulla Enterprise di Star Trek per parecchi anni, ancora.

 

Sul costo, si sono spese migliaia di parole per dire che è stato ottenuto in maniera anomala, spalmando l'intero programma su ogni singolo aereo. Fatte le debite proporzioni, una Panda verrebbe a costare sul mezzo milione.

 

Il modello in scala non credo abbia i computers che assistono i piloti nella conduzione del velivolo.

Edited by intruder

Share this post


Link to post
Share on other sites

sull'effetto bielefeld.brown non ho trovato una descrizione in termini matematici, e chi ne parla su internet purtroppo non ha voluto/potuto usare il linguaggio matematico, per cui non so che idea farmi.

C'è da die che mettere un alone di leggenda attorno alle armi segrete è un trucco in uso da secoli perchè, penso, terrorizzare il nemico viene sempre bene, e il b-2 non sta fcendo eccezione. anche sull'f-117 si era prlato all'epoca di cose simili, poi smentite da un prosaico proiettile di artiglieria serbo. magari in futuro toccherà al "nuovissimo" b-2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non penso che sul B-2 vi siano tecnologie così fantascientifiche. Nell'ambiente circolano molte voci, ma le più accreditate vogliono una riduzione della RCS dovuta sia alle forme, che a dispositivi elettromagnetici. Questi ultimi, probabilmente nelle forme di eccitatori, sono anche impiegati per le ECM. Posti sul bordo d'attacco alare restituiscono un'immagine radar ingannevole del velivolo. In pratica l'onda radar in arrivo, viene bloccata nel ritorno per alcuni decimi di secondo, quanto basta per dare un'indicazione sulla posizione del velivolo falsata.

E' possibile che l'aereo disponga di altri dispositivi, che però rimangono tutti nel novero delle capacità scientifiche attuali e non certo di quelle di mezzi "alieni".

 

P.S.

L'F-117 in Serbia venne tirato già da una salva di SA-3 lanciata su traettoria balistica e non da artiglieria.

Share this post


Link to post
Share on other sites
ha un motore a pilu

 

Bello!!!! Chissà se riesco ad adattarlo alla mia auto... Sicuramente una prova da fare!!! :rotfl::rotfl::rotfl:

 

Comunque, potrebbe anche essere una variante "a patata"

Edited by Unholy

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...