Jump to content

Precipita B-2


ThunderFighter
 Share

Recommended Posts

Usa: precipita bombardiere B- 2

Salvi i due piloti, non si conoscono altri dettagli

(ANSA) - WASHINGTON, 23 FEB - Un bombardiere statunitense B-2 e' precipitato nell'Andersen Air Force Base nella penisola di Guam. I due piloti sono riusciti a lasciare il velivolo prima dello schianto. Lo ha reso noto l'aeronautica militare statunitense. '(I piloti, ndr) sono stati visitati dal personale medico e sono in buone condizioni', si legge in un comunicato. Al momento non si conoscono ulteriori dettagli.

 

http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/mo..._123177494.html

 

:ph34r:

Link to comment
Share on other sites

  • Replies 68
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

ehm bubu forse intendeva quanti piloti sono abilitati a pilotare il B-2 non quanti fossero i membri dell equipaggio ...

 

Johnny credo che questo dato svelerebbe la reale operatività bel b-2 quindi probabile che sia classificato

 

mi hanno detto che una volta , prima della I guerra del golfo, da noi era classificato il numero dei piloti abilitati al rifornimento in volo !

Link to comment
Share on other sites

USA Today

 

La notizia (come anche tutte le altre che sono uscite in questi giorni) riporta un costo unitario per il B-2 di 1.2 miliardi di Dollari, mentre il costo "all-inclusive" è 2.1 miliardi di Dollari come riporta Wiki e FAS (per ulteriori informazioni: link)

 

------

 

Ragazzi, qualcuno mi sa dire qualcosa su un presunto "incidente" occorso ad un altro B-2 l'anno scorso? Ho letto su IV che gli sarebbe caduto contro il "portone" dell'hangar, causando gravi danni, e quindi la flotta sarebbe ora di 19 velivoli... :huh:

Link to comment
Share on other sites

Dalle poche foto che sono trapelate direi che non sarà probabile una riparazione

 

b2x-large.jpg

 

Magari con un pò di colla e le pinzette... :rolleyes:

 

Non sapevo nulla dell'altro incidente, m'illumini tu Captor.

 

Invece questo sembra aver battuto appena staccato dalla pista, guardate li che roba, è ancora dentro i margini dell'aeroporto, a ridosso degli hangar. Vai a capire adesso.

Link to comment
Share on other sites

azz..c'entra qualcosa la foto dello spirit of kansas che ho messo 2 giorni fa come desktop???

 

comunque se lo aspettavano: avevano detto che per un problema o per l'altro la flotta si sarebbe ridotta a soli 4 velivoli entro il 2020, infatti si sono messi già a progettare il futuro B-3 sti furbacchioni

Link to comment
Share on other sites

Ci credo, Legolas ha postato un link in modalità "modifica post".

 

Questo è quello corretto:

http://www.crono911.net/phpBB2/viewtopic.php?t=465

 

però non val la pena andarci, l'avevo aperto "in emergenza" visto che qui il forum era chiuso.

 

Riporto quello che avevo scritto:

 

===========

 

L'US Navy si rallegra del successo del suo Standard SM3, l'USAF invece deve piangersi una brutta mazzata.

 

Un B-2 è andato giù a Guam, e considerato che ce ne sono solo 21 esemplari e che ciascuno di essi costa circa 2 miliardi di dollari, è un boccone proprio amaro.

 

Prima o poi doveva capitare... ma pensare che due miliardi di dollari se ne sono andati in fumo assieme al 5% della flotta di bombardieri Stealth è pesantuccio...

 

http://www.foxnews.com/story/0,2933,332038,00.html

 

=====

 

PS: Compenso un po' la temporanea chiusura del forum AereiMilitari per questioni tecniche...

 

=====

 

E' stato un incendio al momento del decollo, seguito dalla totale perdita di controllo sul velivolo. Questo è ciò che ha dichiarato uno dei due piloti (l'altro è in ospedale).

 

=====

 

Comunque se mi giungono notizie più dettagliate riferirò subito.

Link to comment
Share on other sites

Gianni, se ti candidi per il 13 ti voto!

 

Propongo il nome del tuo partito: NSADTET, ovvero "Ne so a tronchi di tutto e tutti", ti piace?

 

In qualunque caso condoglianze all'USAF. :pianto:

Edited by tuccio14
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
Secondo me valgono molto più i B-2 che i piloti che lo pilotano (scusate il gioco di parole). :rolleyes:

2 miliardi e si ha una fetecchia?

 

Per quanto possa essere costoso un velivolo della classe dei B-2, non è comunque paragonabile alla perdita di una vita umana. In più si tratta di piloti specializzati e con anni e anni di addestramento sulle spalle in materia di bombardieri strategici, e non di reclute, perchè per l'appunto stiamo parlando di 1.2 miliardi di dollari a esemplare.

 

E come mai la flotta di B-2 si dovrebbe ridurre a 4 unità?

In teoria questa condizione si sarebbe dovuta verificare a causa dell'innovativa tecnologia impiegata in questi velivoli. Trattandosi di tecnologie mai applicate prima in campo aereonautico e militare, per un problema o per l'altro, quasi l'intera flotta sarebbe stata ritirata. Ma non è stato così.. fortunatamente per la Difesa USA.

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...
Guest intruder

 

 

L'incidente del B2 (seguito da quello del B1) dimostra quanto privo di lungimniranza sia stato il Congresso. Occorrevano aLMENO 75 B2 e 200 B1, altro che quella miseria, e scusate se sembro proprio cretino a scrivere certe cose. M;agari lo sono per davvero, ma le penso.

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share


×
×
  • Create New...