Jump to content

AMX Ghibli - discussione ufficiale


Recommended Posts

Si infatti buzz pero' cercavo di spiegare a mone perche' quel tipo di mimetica gli aerei oggi hanno motivi mimetici per essere nascosti a terra che poi le vernici aiutano a diminuire la traccia radar e' un'altra cosa se ci fai caso anche' l'F-117 ha degli schemi mimetici differenti dal comune total black ;)

Link to post
Share on other sites
  • Replies 473
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Nessuno nega che gli AMX abbiano qualche oretta di volo sul groppone, ma capita anche ad aerei più nuovi, moderni e tecnologici di fare un buco nel terreno per le cause più disparate..

Oddio, adesso non ho molto tempo casomai ci torno dopo sopra.   Per prima cosa deciditi. Se avremo una situazione come quella che descrivi qui:           Come fai a scrivere anche:   Ins

@ Sassofrasso I paesi come l’Afghanistan non fanno minimamente l’utilizzo degli aerei che ne facciamo noi e non hanno le esigenze di efficienza e standardizzazione nostre. Non a caso a loro sono stat

La valutazione della mimetica per l'AMX, sarà stata effettuata tenendo conto anche del terreno montagnoso dell'Afghanistan. Di solito trovate quelle "spezzate" di bianco dove ci si aspetta di trovare della neve, di sicuro il Ghibli effida completamente le sue doti di "bassa osservabilità", alla sagoma, alla mimetica, al suo turbofan relativamente silenziosa, i talebani non hanno radar dal quale difendersi.

Link to post
Share on other sites
Un aereo CAS come l'amx è perfetto per lo scenario afghano e non si capisce perchè sia stato deciso di inviare i tornado , considerando poi che hanno costi ben maggiori dei più semplici ma non per questo meno efficaci amx .

 

La risposa mi sembra abbastanza logica.

Il Tornado è semplicemente e mostruosamente migliore sotto ogni aspetto.

 

Secondo me l'AMX è uno di quegli aerei su cui sono stati spesi tanti soldi.

Con un pò più di sale in zucca si poteva comprare qualche aereo proveniente da qualche alleato spendendo circa la stessa cosa e avendo un aereo veramente valido tutt'ora.

 

E' un peccato davvero..

Link to post
Share on other sites

Secondo me l'AMX è uno di quegli aerei su cui sono stati spesi tanti soldi.

Con un pò più di sale in zucca si poteva comprare qualche aereo proveniente da qualche alleato spendendo circa la stessa cosa e avendo un aereo veramente valido tutt'ora.

 

E' un peccato davvero..

Sarà stato meglio così; ma almeno abbiamo un velivolo progettetto e costruito da noi che non sia un addestratore.

Un pò di nazionalismo ogni tanto ci vuole ! :adorazione:

Link to post
Share on other sites

Ma dai l'AMX non e' male del resto il 32°stormo ha fatto la sua figura nei balcani senza subire perdite ,a goosebay(canada)32°e51° hanno svolto un ottimo lavoro questo non e' stato confermato solo da fonti italiane ma anche gli americani e i canadesi lo dicono.

I piloti del 32° e del 51° hanno dato filo da torcere nei dogfight a mirage2000, f-16, mig-21, su-22

Hanno partecipato alla red flag alla brigth star alla spring flag ottenendo sempre ottimi risultati i quali hanno fatto diventare il 13° gruppo uno dei reparti piu' importanti e addestrati dell'AMI

Link to post
Share on other sites

Sempre a buttar fango sull'AMX..

 

e sempre a paragonarlo ad aerei più grandi e che fanno altro..

 

Se vuoi infiltrarti in territorio nemico e bombardare una fabbrica usi l'AMX??? NO, non è fatto per quello, usi il Tornado che è stato progettato per quello.. e allora perchè dovrei usare un bestione grosso, costoso e complesso come il Tornado per il CAS?? non è fatto per quello!

 

l'AMX, nel suo campo di utilizzo, è più che decente... semplice, facile da operare, può operare da piste vicine alla zona di operazioni, non ha ammenicoli vari che complicano la vita e basta..

 

Sembra di leggere le discussioni sull'A-10... bello come aereo cas ma non è supersonico, non lancia bombe atomiche e non ha i Faser.... mah!!!

Link to post
Share on other sites
Se vuoi infiltrarti in territorio nemico e bombardare una fabbrica usi l'AMX??? NO, non è fatto per quello, usi il Tornado che è stato progettato per quello.. e allora perchè dovrei usare un bestione grosso, costoso e complesso come il Tornado per il CAS?? non è fatto per quello!

 

l'AMX, nel suo campo di utilizzo, è più che decente... semplice, facile da operare, può operare da piste vicine alla zona di operazioni, non ha ammenicoli vari che complicano la vita e basta..

 

Solitamente il tornado è preferibile perchè è superiore in tutto.

E' più facile perdere un AMX in missione che u Tornado perchè è meno corazzato meno agile e meno veloce.

Link to post
Share on other sites
Solitamente il tornado è preferibile perchè è superiore in tutto.

E' più facile perdere un AMX in missione che u Tornado perchè è meno corazzato meno agile e meno veloce.

 

Sbagliato! Un aereo si preferisce anche in base all'impatto sulla logistica e sull'efficienza operativa in un contesto micidiale come il CAS e per il quale è opportuno che l'aereo sia predisposto!

In generale, se un aereo deve svolgere una missione semplice l'ideale è avere un aereo semplice ed economico.

Quello che non c'è, non si rompe, non pesa, non costa, non può essere distrutto e non è causa di possibile aborto della missione.

 

Quanto al fatto che il Tornado sia più manovrabile....Ma chi te l'ha detto? Hai notato il carico alare un tantinello più elevato?

Link to post
Share on other sites
Sbagliato! Un aereo si preferisce anche in base all'impatto sulla logistica e sull'efficienza operativa in un contesto micidiale come il CAS e per il quale è opportuno che l'aereo sia predisposto!

In generale, se un aereo deve svolgere una missione semplice l'ideale è avere un aereo semplice ed economico.

Quello che non c'è, non si rompe, non pesa, non costa, non può essere distrutto e non è causa di possibile aborto della missione.

 

Quanto al fatto che il Tornado sia più manovrabile....Ma chi te l'ha detto? Hai notato il carico alare un tantinello più elevato?

 

Intendevo dire che il Tornado viste le sue prestazioni anche a livello di velocità e capacità di attacco risulta forse preferibile.

L'AMX visto anche il carico bellico che può trasportare non penso sia in grado di affrontare missioni di una certa importanza senza contare che viste le sue capacità (in termini di prestazioni e autodifesa) risulta forse un bersaglio più vulnerabile di un Tornado.

Link to post
Share on other sites
Intendevo dire che il Tornado viste le sue prestazioni anche a livello di velocità e capacità di attacco risulta forse preferibile.

L'AMX visto anche il carico bellico che può trasportare non penso sia in grado di affrontare missioni di una certa importanza senza contare che viste le sue capacità (in termini di prestazioni e autodifesa) risulta forse un bersaglio più vulnerabile di un Tornado.

 

Ho idea che non hai ancora capito quello che stanno cercando di dirti.

La vulnerabilità di un aereo è legata al compito che si sta svolgendo. Un Tornado non è costruito per volteggiare a bassa quota a bassa velocità.Non è in grado di destreggiarsi e volare in un "fazzoletto di terra".In quelle condizioni risulta molto più vulnerabile di un aereo costruito per quel range di velocità.

 

Nel ruolo che si dipinge in Afghanistan ,cioè il supporto ravvicinato alle truppe, l' AMX sembrava più adeguato.

La velocità in quel frangente non è importante (spesso si acquisisce il bersaglio a vista,con i limiti di tempo che questo comporta)(non puoi certo passare a mach 1 e sperare di vedere in tempo dove sganciar il munizionamento che ti è stato richiesto). La capacità di "stazionare" in area,la silenziosità e la piccola impronta visiva fanno dell'AMX un aereo migliore per quelle situazioni.

 

Quel che è importante è un aereo che si difficilmente individuabile dalle truppe a terra, silenzioso, manovrabile, in grado di sganciar con buona precisione munizionamento "stupido" (CAS tradizionale.Discorso a parte meriterebbe lo sgancio di munizionamento di precisione assistito da terra.Un nuovo modo di fare CAS che si sta creando(qualcosa di simile al "plinking" che facevano i strike eagle con gli scud durante gli ultimi giorni di Desert Storm) e rimaner in area fino alla cessata minaccia.

 

Se poi fai queste cose anche in maniera più economica (logistica,consumo di carburante della macchina..) è tutto grasso che cola . E' ovvio che l' Italia può contribuire e fare le cose solo alla "sua maniera", cioè in piccolo rispetto a quello che fanno abitualmente gli americani con il CAS.

 

L'unica motivazione sull'invio dei tornado là la ritrovo anche io nella ricognizione fotografica dove effettivamente la velocità e l'avionica del bombardiere ne fanno un candidato migliore dell' AMX.

Nelle dichiarazioni per rabbonire i movimenti pacifisti ricordo che si dichiarò che non sarebbe stato sganciato munizionamento.

 

Credo che la risposta #50 di Ninjar6 dipinga bene cosa è successo ,cosa sta succedendo e il perchè di certe dichiarazioni.

Edited by Takumi_Fujiwara
Link to post
Share on other sites

non...diimenticate che l'amx è chiamato ghibli ma anche f32...il suo costo è doppio dell'f16...enon so quale die 2 sia meglio...fermo restando i diversi ruoli...scusate ma bisogna fare sempre autocritica e non "giustificare " gli appalti della difesa....bisogna guardarsi attorno...l'hawk 200 avrebbe fatto

di + e meglio dell'amx...spendendodi meno...e cosi con f16 (e f20 se fosse stato prodotto)....

Link to post
Share on other sites

Permettetemi un parere...

 

L'invio in Afghanistan degli AMX in sostituzione dei Tornado non sarà dettato unicamente dalla ragioni (qui già perfettamente esposte) attinenti al profilo operativo che l'aereo sarà chiamato a svolgere in concreto nel teatro di guerra.

 

Vi sono anche ragioni programmatiche relative all'estensione del ciclo di vita del Tornado.

L'Amx oltre ad essere un aereo più economico e spendibile in azione rispetto al fratello maggiore Tornado, è il velivolo dell'AMI più prossimo al pensionamento....anzi al prepensionamento, ovvero alla dismissione prima che sia raggiunta la conclusione del suo ciclo di vita naturale.

Probabilmente tale scelta è dettata dal fatto che in un'ottica moderna e futura di combattimento aereo, l'AMX è proprio l'aereo che maggiormente risente dei limiti della sua avionica e nei suoi sistemi d'arma (impossibilità di utilizzare determinati armamenti e pod di puntamento, impossibilità di inserirsi nella rete netcentrica, impossibilità di adottare pod e sistemi di autodifesa evoluti, etc).

Quindi tanto vale spenderlo (bene) adesso in Afghanistan, dove l'aereo trova le sue condizioni ideali di impiego...condizioni che secondo gli analisti militari non si verificheranno più negli anni futuri, poichè la guerra (a terra, in cielo ed in mare) si combatterà in modo diverso (ragione per cui anche il pluri impiegato A-10 verrà sostituito dal Lightning II).

Con questa scelta si preservano così i nostri Tornado, che nei programmi dell'AMI saranno le ultime macchine a lasciare il posto all'F-35 (nel 2025...).

 

Ritengo che nelle alte sfere dell'AMI, stante le necessità di bilancio, si vorrà in questo modo evitare di compiere gli errori del passato: quando si investirono ingenti risorse per ammodernare velivoli che appertenevano ad un'altra epoca e soprattutto ad un altro modo di combattere. Tanto più che il Tornado, nelle sue versioni IDS ed ECR, gode del supporto di 3 nazioni che possono dividersi i costi per implementare dotazioni ed armamenti comuni, mentre lo sviluppo e l'ammodernamento dell'AMX è totalmente a carico nostro (stante il totale disinteresse del Brasile a dotare il velivolo di capacità più avanzate). Già il programma ACOL ci è costato una barca di soldi...pensare che si possano destinare altri fondi al miglioramento di questo aereo è semplicemente follia!

Invece i Tornado hanno ancora molti anni di servizio davanti, preservarli dagli affaticamenti e cercare di mantenerli nelle condizioni più efficienti possibili è una scelta intelligente ed opportuna....il Tornado avrà i suoi spazi in futuro, lasciamo che adesso siano gli AMX a menare le mani!

Edited by paperinik
Link to post
Share on other sites

Io ritengo che il miglior giudice sull'efficacia di un aereo (militare in questo caso) è il campo di battaglia, e con tutti i sui difetti (meno di quanto si creda)

l'AMX, anche a detta di numerose forze aere straniere, nei balcani ne ha dato prova il resto sono chiacchere da bar.

Gli scenari di guerra di oggi sono ben rappresentati dall'Afghanistan, dove le forze NATO combattono contro una guerriglia motivata

ben armata che fà dell'attentato e dell'agguato il suo cavallo di battaglia.

Ma anche dove il minaccia Aria-Aria è inesistente, e quella Terra-Aria e molto limitata, in quasta ottica serve un mezzo piccolo, economico, affidabile che possa

operare da piste corte e con limitata logistica.

Che ovviamente sia adeguatamente armato, diciamo un cannone e delle belle bombe a guida laser o satellitare, magari che all'occorenza sia in grado di fare ricognizione

,e che sappia farlo a bassa quota e bassa velocità.

Non importa sei il suo radar non è all'ultima moda, il suo motore non molto potente, che non sia stealth, che il suo primo lotto sia stato radiato 10 gg. dopo la messa

in servizio, se lo chiamino F-32 perchè è costato 2 volte un Falcon ma vale la meta, ecc. ecc. ecc.!!!! (che due .....).

Al battaglione, diciamo di Alpini, sotto attacco di una postazione di mortaio non serve un fantascentifico F-22 Raptor, serve un calimero che stazionando in zona gli

levi dagli impacci il prima possibile.

l'AMX in questa ottica è perfetto, è la macchina giusta, non sarà la migliore al mondo ma non ha da invidiare niente a nessuno.

Se ci riflettiamo bene macchine con queste caratteristiche (insipegabilmente viste le necessità odierne) al mondo ne esistono poche, A-10, gli Harrier, SU-25 e il

resto sono addestratori adattati a compiti controguerriglia.

In buona sostanza sono dell'idea che il tanto denigrato AMX in reata sia fatto di una ottima pasta.

 

scusate se mi sono dilungato.

Link to post
Share on other sites

Ma visto che in Afghanistan in questi mesi ci sono pochissime nubi e nebbia, non si possono usare munizioni a guida laser di cui si parla in altri topic con velivoli volanti ad alta quota? O ancora meglio, non si potrebbero usare le "vecchie" bombe a guida televisiva ove una telecamera è posizionata sulla testata e dall'aereo a quota sicura un ufficiale di volo la guida verso dove deve andare?

Link to post
Share on other sites
Certe volte mi chiedo che si scrive a fare...motivando e spiegando, se poi gira e rigira, tornan fuori sempre le stesse menate...

Anche gli addestratori inglesi tarocchi adesso...

Un successone anche quello,vero?

 

 

 

 

problemi amx:

- motore vecchio e non "militarizzato"..ancora ora alla soglia della pensione dà problemi ad alta temperatura e alta quota...chiedete degli acol!

-avionica nessun radar.l'aereo è "cieco" e non ha sensori IR....

- baia predisposta per pod ricognizione mai comprata!

- ripiego di utilizzo pod orpheus con relatvi problemi strutturali...

bisogna essere onesti....

nessun armameno guidato....

ti pare normale?con quello che costa...

qualche "maligno" dice che la buonanima del gen. Giorgieri fosse contrario al progetto amx...

fu ucciso dalle BR...

N.B. non furono uccisi gen. dei carabineri,finanza,dirigenti polizia o questori ma un gen.A.M.I. non mi sembra normale....

l'amx non è stato venduto perchè per quello che fa costa troppo...non è esterofilia...è realtà!

l'hawk 200 carica quanto l'amx a prezzi inferiori e con motori + moderni....e basta guardarsi attorno....

se la bella "figura" è perchè gli vengono affidati compiti "ritagliati" su misura per evitare brutte figure ed evidenziare le (poche) caratteristiche positive...

sui balcani bombe a caduta libera!ho detto tutto...

in presenza di contraerea seria non so quale validità avrebbe avuto....

nei balcani c'era dominio dell'aria assoluto o quasi...i primi colpi alla contraerea balcanica erano stati già dati dagli usa (e non solo), "ammorbidendola"...

a questo punto quasi quasi bastava anche mb 339.....pensateci!!

Link to post
Share on other sites
Io ritengo che il miglior giudice sull'efficacia di un aereo (militare in questo caso) è il campo di battaglia, e con tutti i sui difetti (meno di quanto si creda)

l'AMX, anche a detta di numerose forze aere straniere, nei balcani ne ha dato prova il resto sono chiacchere da bar.

Gli scenari di guerra di oggi sono ben rappresentati dall'Afghanistan, dove le forze NATO combattono contro una guerriglia motivata

ben armata che fà dell'attentato e dell'agguato il suo cavallo di battaglia.

Ma anche dove il minaccia Aria-Aria è inesistente, e quella Terra-Aria e molto limitata, in quasta ottica serve un mezzo piccolo, economico, affidabile che possa

operare da piste corte e con limitata logistica.

Che ovviamente sia adeguatamente armato, diciamo un cannone e delle belle bombe a guida laser o satellitare, magari che all'occorenza sia in grado di fare ricognizione

,e che sappia farlo a bassa quota e bassa velocità.

Non importa sei il suo radar non è all'ultima moda, il suo motore non molto potente, che non sia stealth, che il suo primo lotto sia stato radiato 10 gg. dopo la messa

in servizio, se lo chiamino F-32 perchè è costato 2 volte un Falcon ma vale la meta, ecc. ecc. ecc.!!!! (che due .....).

Al battaglione, diciamo di Alpini, sotto attacco di una postazione di mortaio non serve un fantascentifico F-22 Raptor, serve un calimero che stazionando in zona gli

levi dagli impacci il prima possibile.

l'AMX in questa ottica è perfetto, è la macchina giusta, non sarà la migliore al mondo ma non ha da invidiare niente a nessuno.

Se ci riflettiamo bene macchine con queste caratteristiche (insipegabilmente viste le necessità odierne) al mondo ne esistono poche, A-10, gli Harrier, SU-25 e il

resto sono addestratori adattati a compiti controguerriglia.

In buona sostanza sono dell'idea che il tanto denigrato AMX in reata sia fatto di una ottima pasta.

 

scusate se mi sono dilungato.

 

 

 

 

per questo basterebbe un elicottero multiruolo controguerriglia o predator o telguidato leggero......

Link to post
Share on other sites
per questo basterebbe un elicottero multiruolo controguerriglia o predator o telguidato leggero......

 

L'argomento era partito sulla diatriba se fosse per l'AMI meglio il Tornato o lAMX in afghanistan, io argomentavo su quello.

 

Mi spiace ma i nosri predator non hanno capacità di attacco al suolo, e mi sembra che non ci siano elicotteri che possano sganciale bombe laser-guidate, con l'efficacia di un aereo almeno.

 

Si fà con quello che si ha, sempre che ce ne sia la volontà.

Link to post
Share on other sites
problemi amx:

- motore vecchio e non "militarizzato"..ancora ora alla soglia della pensione dà problemi ad alta temperatura e alta quota...chiedete degli acol!

Si il motore è di concezione vecchia ma come è stato scritto in passato non c'erano alternative che facessero meglio; tra i suoi vantaggi consuma poco e ha una traccia IR molto bassa.Non credere che l'Adour(1 solo sull'Hawk200) sia tanto più moderno.

-avionica nessun radar.l'aereo è "cieco" e non ha sensori IR....

L'AMX è stato principalmente concepito per l'impiego diurno;dispone di radar telemetrico Elta EL/M2001b(non è proprio cieco) ed era predisposto per l'installazione di un vero radar qualora fosse richiesto( e ci fossero stati i soldi).Il Jaguar aveva radar(lascia perdere la versione per l'India)?Gli Harrier terrestri?Perchè è con questi che devi confrontare l'AMX non con F16 o M2000...

- baia predisposta per pod ricognizione mai comprata!

Presumo ti riferisca al sistema ATARS che non consisteva in un pod,ma in sensori montati in un vano dell'aereo,appositamente predisposto(all'epoca era considerato il sistema più avanzato disponibile);dopo la fine della guerra fredda la necessità di ricognitori tattici si è fatta sentire di meno e questo unito ai tagli al bilancio ne hanno impedito l'adozione;lo impiegano solo gli F18D dei Marines(in pochi esemplari mentre gli AMX sono recentemente stati integrati con il più moderno RECCELITE

- ripiego di utilizzo pod orpheus con relatvi problemi strutturali...

Il pod Orpheus è ciò che utilizzavano gli F104 ed è passato all'AMX;quando ci sono stati i soldi si è comprato il RECCELITE, anche per sostituire l'altrettanto obsoleto pod MBB dei Tornado.

bisogna essere onesti....

nessun armameno guidato....

ti pare normale?con quello che costa...

qualche "maligno" dice che la buonanima del gen. Giorgieri fosse contrario al progetto amx...

fu ucciso dalle BR...

N.B. non furono uccisi gen. dei carabineri,finanza,dirigenti polizia o questori ma un gen.A.M.I. non mi sembra normale....

l'amx non è stato venduto perchè per quello che fa costa troppo...non è esterofilia...è realtà!

l'hawk 200 carica quanto l'amx a prezzi inferiori e con motori + moderni....e basta guardarsi attorno....

se la bella "figura" è perchè gli vengono affidati compiti "ritagliati" su misura per evitare brutte figure ed evidenziare le (poche) caratteristiche positive...

sui balcani bombe a caduta libera!ho detto tutto...

in presenza di contraerea seria non so quale validità avrebbe avuto....

nei balcani c'era dominio dell'aria assoluto o quasi...i primi colpi alla contraerea balcanica erano stati già dati dagli usa (e non solo), "ammorbidendola"...

a questo punto quasi quasi bastava anche mb 339.....pensateci!!

Gli AMX sui balcani hanno sganciato le Opher a guida IR(39 in tutto) oltre alle MK82, è compatibile con le Lizard a guida laser con corpo MK82(utilizzate durante la recente RED FLAG),le GBU16 e le JDAM.

Quindi armamento guidato lo impiega eccome e da tanto..

In presenza di contraerea seria forse non avrà tanta efficacia ma di sicuro lo ha ancora meno un addestratore armato,quale è l'HAWK 200(chi l'ha preso l'ha pagato quanto un F16) che nel caso o porta le bombe o i missili aria-aria o i pod ECM;ma stai tranquillo che una contraerea seria farebbe le festa anche ad Harrier,Jaguar e A10 tutti colleghi dell'AMX.

Link to post
Share on other sites

- baia predisposta per pod ricognizione mai comprata!

- ripiego di utilizzo pod orpheus con relatvi problemi strutturali...

 

Adesso il POD Recce -lite e disponibile

 

bisogna essere onesti....

nessun armameno guidato....

 

Errore l'AMX puo usare sia armamento a guida laser che a guida satellitare (GBU-16 o GBU-32)

 

ti pare normale?con quello che costa...

qualche "maligno" dice che la buonanima del gen. Giorgieri fosse contrario al progetto amx...

fu ucciso dalle BR...

N.B. non furono uccisi gen. dei carabineri,finanza,dirigenti polizia o questori ma un gen.A.M.I. non mi sembra normale....

 

Teoria della cospirazione!!!! Intrigante....preferisco non comentare.

 

l'amx non è stato venduto perchè per quello che fa costa troppo...non è esterofilia...è realtà!

l'hawk 200 carica quanto l'amx a prezzi inferiori e con motori + moderni....e basta guardarsi attorno....

 

Ma se questo Hawk va cosi bene, mi domando come ma la RAF non lo impiega in Afghanistan, sara perchè è semplicemente un addestratore e come tale lo usano.

 

se la bella "figura" è perchè gli vengono affidati compiti "ritagliati" su misura per evitare brutte figure ed evidenziare le (poche) caratteristiche positive...

sui balcani bombe a caduta libera!ho detto tutto...

 

Ad ogni velivolo vengono affidate missioni "ritagliate" sulle sue carateristiche (o presunte tali), se mandi un AMX a fare superiorità aerea o bombardamento strategico e ne esce con le ossa rotte, non è indice di cattivo aereo ma di comandanti stupidi.

E poi non vedo cosa ci sia di cosi denigratorio nel lanciare ne sano ferro!!!!

 

in presenza di contraerea seria non so quale validità avrebbe avuto....

nei balcani c'era dominio dell'aria assoluto o quasi...i primi colpi alla contraerea balcanica erano stati già dati dagli usa (e non solo), "ammorbidendola"...

a questo punto quasi quasi bastava anche mb 339.....pensateci!!

 

Proprio simile o leggermente più ostico dell'Afghanistan, se è andata bene la......

Link to post
Share on other sites

Penso che i precedenti interventi abbiano sufficientemente smontato la sequela di..."imprecisioni" con cui qualcuno sostiene le sue tesi, con annesso accenno cospirazionista su cui è meglio stendere un velo pietoso prima di tornare coi piedi per terra a parlare seriamente di aviazione...

 

Questione motore.

Forse è bene tornarci su anche se sviluppando nuovi aspetti della cosa...

A quei tempi effettivamente di motori adatti pronti per l'uso ce n'erano ben pochi e le problematiche in gioco diverse.

In effetti criticare lo Spey col senno del poi per i problemi di affidabilità è quantomeno scorretto: quel motore fu scelto, nonostante fosse vecchio e pesante, proprio perché ritenuto affidabile (la famiglia dello Spey lo era sempre stata fino a quel momento...).

 

L'errore di fondo è quindi un altro ed era intuibile fin dall'inizio.

Quando si progetta un nuovo aereo è sempre bene fornirlo di un nuovo motore, o quantomeno di un motore sufficientemente aggiornato e aggiornabile per compensare le inevitabili richieste di ulteriore spinta. Si chiama "potenziale di sviluppo"...

Gli aerei che non lo hanno storicamente sono destinati ad avere un modesto successo.

Errore di fondo che è stato fatto anche sull'elicottero A-129 e che non a caso ha avuto l'unico successo di esportazione (Turchia) in versione rimotorizzata T800, oppure sul 339 con il Viper, che non ha minimamente bissato il successo di esportazione del papà M326...

 

Quando hai scelto la configurazione del velivolo per rispondere a un determinato requisito (monomotore, una ventina di metri quadri di superficie alare e 6-7 tonnellate di peso a vuoto), giocoforza ti ritrovi con un requisito di spinta e con certe caratteristiche indispensabili nel propulsore...Per un aereo subsonico senza AB che farà supporto al suolo si cercano bassi consumi, elevata spinta a bassa quota,bassa traccia IR, affidabilità e semplicità di manutenzione.

 

Se il motore adatto non c'è, o cambi aereo o il motore te lo devi fare.

Ai quei tempi forse c'era un'unica soluzione veramente valida (da un punto di vista tecnico-pratico e non economico-politico): l'F-404 riveduto e corretto...

 

L'F-404 a quei tempi non forniva una spinta a secco superiore a quella dello Spey, ma era un motore a bassissimo BPR pensato per un cacciabombardiere supersonico come l'F-18.

Quel motore poi è stato effettivamente modificato e, mantenendone invariato il core e aumentandone il rapporto di diluizione, è stato creato l'F-412 per il defunto A-12.

Un motore molto leggero, affidabile e da quasi 6 tonnellate di spinta e senza AB...Molto vicino alla scelta ideale.

Quel motore non è morto con l'A-12: ora con il postbruciatore, soluzioni tecniche all'avanguardia e nuovi materiali, è diventato l'F-414 che equipaggia l'F-18E, con una spinta a secco superiore alle 6 tonnellate e con un potenziale di crescita di un ulteriore 20%...

 

Pensiamo dunque a un motore del genere, o a una versione ancor più dedicata e con BPR ulteriormente incrementato anche fino a 0.6...

 

Pensare a una soluzione del genere a quei tempi?

Scelta difficile, non priva di rischi (veto alla vendita a paesi "scomodi", inclusi) e sicuramente costosa, ma avrebbe dato quel "plus" a un aereo che ne aveva bisogno per risultare appetibile sul mercato, altrimenti le alternative, come l'F-16 o gli infiniti upgrade dei vecchi A-4, diventano inevitabilmente più vantaggiose in termini di costo/efficacia e verranno scelte...E infatti sono state scelte!

 

Vendere meno a quel punto significa anche un ritorno economico inferiore, costi che salgono e una minore disponibilità di risorse per altri programmi...

In questo l'AMX ha fallito e non nel tenere viva una industria o nel rispondere adeguatamente a ciò per cui era stato progettato.

Il punto è che quando si progetta un aereo bisogna sempre pensare che a chi lo compra non interessa solo ciò per cui è stato progettato, ma anche ciò che può essere messo in grado di fare...

L'ampiezza del divario fra le due cose è la misura del successo che avrà un velivolo.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...