Jump to content
Sign in to follow this  
skyfighter

Esercitazione russa

Recommended Posts

Agence France-Presse | Oct 18, 2007

 

Il portavoce della Russian Air Force, Col. Alexander Drobyshevsky, ha annunciato che dal 16 ottobre , 10 bombardieri strategici Tupolev 160s ( Blackjack ) e TU 22M3s (Backfire), prenderanno parte ad una esercitazione con rifornimento in volo, che prevede pattugliamenti sull'Atlantico, Artico Pacifico e Mar Nero. :thumbdown:

Ogni aereo sarà in volo da otto a 16 ore, e, aggiunge il col. Drobyshevsky, i voli sono conformi con i regolamenti internazionali riguardanti l'uso dello spazio aereo.

Come gia sapete, il presidente russo Vladimir Putin aveva annunciato la ripresa dei voli a lungo raggio in ambito internazionale a partire dal 17 ago, come ritorsione alla decisione americana di realizzare uno scudo spaziale, che prevede fra l'altro di installare gli intercettori e le basi radar in Polonia e Repubblica Ceca. Anche il recente incontro a Mosca fra il presidente russo e il segretario di stato americano Condoliza Rice,( che ha dovuto incassare anche uno sgarbo di Putin.che ha fatto attendere a lungo nell'anticamera della sua dacia , la Rice e il capo del Pentagono, Robert Gates :furioso: ) hanno sancito una sostanziale rottura fra le due superpotenze che di colpo hanno riportato il mondo in un clima di guerra fredda, e che costringono la Gran Bretagna e Norvegia a contunui pattugliamenti in seguito ai numerosi sconfinamenti del proprio spazio aereo degli aerei russi.

Il comandante del Russian strategic aviation Gen. Pavel Androsov afferma che i velivoli non trasportano armi nuclearii e che l'obiettivo principale dei voli è quello di migliorare la formazione dei piloti. :o

Share this post


Link to post
Share on other sites
l'obiettivo principale dei voli è quello di migliorare la formazione dei piloti. :o

 

Si come no.. il vero motivo di questi pattugliamenti lo sanno pure i muri. Putin sbaglia a comportarsi così, non è saggio, nella situazione mondiale attuale, compromettere relazioni diplomatiche nei confronti dei paesi della NATO. L'UK in primis è abbastanza irritata di questa situazione, senza contare i paesi baltici che tutti i giorni hanno ordini di scramble per violazioni di Tu-160 o Tu-95 russi. Mah.. non penso si debba parare di ritorno alla situazione di guerra fredda.. per ora..

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest sbarulla

Nuove armi atomiche e nuovi sistemi missilistici strategici. Sono questi i "piani grandiosi, ma realizzabili" annunciati dal presidente russo, Vladimir Putin, durante la tradizionale "linea diretta" via internet con i cittadini russi.

 

Il leader del Cremlino ha precisato che nel 2008 sarà avviata anche la costruzione di un nuovo sottomarino nucleare. "I nostri piani – ha spiegato Putin - vanno fino 2015, e prevedono lo sviluppo e l'ammodernamento di tutti i tipi di armamenti: mezzi di terra e missilistici, aviazione e flotta, inclusi i sommergibili atomici".

 

Nel botta e risposta con i cittadini russi, organizzato dai principali canali televisivi e radiofonici del Paese, il presidente russo è intervenuto anche sull’Iraq, affermando che "gli Usa devono indicare una data precisa per il ritiro finale dall'Iraq".

LINK ALLA NOTIZIA

TEST SS 25

Share this post


Link to post
Share on other sites
.....l'ammodernamento di tutti i tipi di armamenti: mezzi di terra e missilistici, aviazione e flotta, inclusi i sommergibili atomici".

..

 

Ma in che condizioni è la loro flotta di SSBN? I Thyphoon non erano in via di rottamazione e/o mezzi arruggini all'ancora?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma in che condizioni è la loro flotta di SSBN? I Thyphoon non erano in via di rottamazione e/o mezzi arruggini all'ancora?

 

Eh.. no. Fin dall'inizio del Progetto Akula 941, che portò poi al Typhoon, gli esemplari designati erano 7, se non ricordo male. Oggi ne sono solo in servizio 3, di cui due in attesa di un radicale aggiornamento ed uno impegnato nelle prove di lancio del nuovo missile SS-N-30. Bisogna dire che però, questi SSBN, a causa del loro imponente dislocamento, hanno una operatività limitata e quindi è difficile stimare la loro reale capacità militare. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
, hanno una operatività limitata e quindi è difficile stimare la loro reale capacità militare.

 

Come mai limitati dalla loro mole scusate?

 

Ridotte capacità di manovra?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Come mai limitati dalla loro mole scusate?

 

Ridotte capacità di manovra?

 

 

Vedi, molto interessante anche per quel che riguarda Bulavà/Borej,

http://www.marina.difesa.it/editoria/rivis.../articolo02.asp :

 

cito :

 

"Le unità di questa serie rappresentavano la risposta sovietica ai sommergibili americani classe «Ohio», dotati di missili a combustibile solido «Trident». Ma l’analogo missile sovietico (SS-N-20 «Sturgeon» secondo la NATO) risultò troppo pesante, 96 t ed era inferiore al «Trident» anche in ciò che riguarda la precisione e la gittata. Per poter assicurare a questo «mostro» missilitico lo spazio necessario a bordo, i progettisti fecero ricorso a una scelta tecnologica molto originale: in pratica il battello classe «Typhoon» è una specie di catamarano a due corpi, fra cui sono dislocati i missili. Così concepito, il sommergibile era troppo costoso e pesante: 49.800 t di stazza in superficie e 28.500 t in immersione. Per il suo azionamento erano necessari due reattori nucleari aventi una potenza complessiva di 100.000 cavalli. Per di più, il sommergibile era molto rumoroso e il sistema per raffreddamento dei reattori era progettato in modo tale che per il sottomarino era impossibile lasciare le fredde acque nordiche ."

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma perchè tutto questo putiferio?secondo me dopo un periodo buio le FF russe fanno bene a modernizzarsi e a fare queste esercitazioni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ve bene che si modernizzino, ma andare a banfare a destra e manca che se ne escono dai SALT, e che si mettano a fare "pubblicità" negativa agli USA, come la vedi?

 

Una cosa è dire, ci stiamo ammodernizzando la linea nucleare, così è più sicuro per tutti.

 

Un'altra è dire, buttiamo un sacco di rubli nella modernizzazione della componente nucleare e aero strateciga, così facciamo fuori lo scudo spaziale del lupo americano col nostro nuovo missile, rimettiamo in piedi di nuovo i ragazzi dell'aviazione di marina in condizioni di minacciare i globo quando gli Amerikanski fanno i gradassi con l'Iran.

 

Ma oh...

 

Infatti non so se hai notato che le risposte americane sono sempre state di basso tono.

 

Non ci preoccupano,... facciano quello che ritengono giusto...

 

Intanto gli inglesi tornano a fare pratica coi Bear russi che sempre più stuzzicano...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono della tua idea, e spero qualcuno in alto si svegli.

 

@Tutti: ce gli abbiamo dei disegni/schemi con le rotte dei bombardieri strategici russi?

Share this post


Link to post
Share on other sites
ma perchè tutto questo putiferio?secondo me dopo un periodo buio le FF russe fanno bene a modernizzarsi e a fare queste esercitazioni

 

Ma certamente ogni stato sovrano ha il diritto di organizzare le proprie FF.AA come meglio crede, però a mio parere, è ingiustificabile il motivo che ha spinto la Russia al ritorno a questa "corsa agli armamenti". Non puoi annunciare la realizzazzione di nuovi ICBM o SSBN solo perchè c'è qualcuno che magari sta facendo meglio.. la guerra fredda è finita da un pezzo. Senza considerare le ripercussioni diplomatiche sulla faccenda... -_-

 

Quanto ai Tifoni, sono d'accordo con voi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

speriamo che questa sia la volta che in alto capiscano che i tifoni ci servono tutti e al più presto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Speriamo. Ma devo dire che spesso, e purtroppo, si punta un pò troppo sulla qualità che sulla quantità. :thumbdown: Avremo un'aeronautica che sarà tra le prime del mondo e visto che sul tifone europeo abbiamo puntato molto, sia dal punto di vista finanziario che industriale, mollare ora sarebbe inutile e sopratutto stupido.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Possiamo garantire la sicurezza del nostro spazio aereo anche senza i tifoni se per questo.

Facciamo parte del programma JSF, ve lo ricordate no?

 

Ciò non toglie che apprezzerei molto essere difeso da un EFA!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Possiamo garantire la sicurezza del nostro spazio aereo anche senza i tifoni se per questo.

Facciamo parte del programma JSF, ve lo ricordate no?

 

Ciò non toglie che apprezzerei molto essere difeso da un EFA!

 

Mah.. capisco che siamo impegnati anche sul fronte JSF, ma ciò non toglie che non si debbano comprare tutti i Typhoon. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

C'è da dire però che gli Usa hanno fatto la prima mossa violando il vecchio trattato SALT I (Strategic Arms Limitation Treaty) che sanciva la possibilità di difesa ABM solo per la capitale e la base militare ritenuta più importante....per me questi sono solo giochi di facciata e formalità, dato che la violazione degli usa non ha compromesso l'equilibrio strategico (basta una testata con veicoli di rientro multipli indipendenti a mandare a farsi friggere tutto lo scudo spaziale),ma ha "minato" pubblicamente l'immagine della Russia...ed ecco che Putin annuncia l'utilizzo di testate manovrabili in grado di eludere gli intercettori esoatmosferici....ma che di certo non utilizzerà mai contro gli Usa.

 

Uno spettacolo messo su bene, anche perché non saranno Backfire e Blackjack appartenenti ad una generazione due volte più vecchia degli F-22 ad impensierire il presidente degli Stati Uniti d'america...

Edited by Balthasar

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non capito perchè c'è chi può invadere illegittimamente stati sovrani a destra e a manca e chi invece non possa nemmeno legittimamente dichiarare il rafforzamento delle proprie capacità militari per salvaguardare le proprie aree di influenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io non capito perchè c'è chi può invadere illegittimamente stati sovrani a destra e a manca e chi invece non possa nemmeno legittimamente dichiarare il rafforzamento delle proprie capacità militari per salvaguardare le proprie aree di influenza.

e basta con questi discorsi sull'america imperialista che invade stati sovrani! Che pa@@e! Gli americani sono sempre dovuti intervenire in prima persona x impedire il dilagare del comunismo prima, e del terrorismo dopo,certa gente ha proprio la memoria corta!

Se non vi siete accorti è da un bel po che gli equilibri internazionali sono cambiati. e dall'altra parte , capeggiati dalla russia, ci sono cina, corea e iran. Non è un bel quadretto familiare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ovviamente c'e' sempre l'esagerazione: Ci sara' la 3 guerra mondiale tra russia e america ke verra' combattuta nel mediterraneo xk e' "in mezzo".....il ritorno allla guerra fredda ....ecc.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io non capito perchè c'è chi può invadere illegittimamente stati sovrani a destra e a manca e chi invece non possa nemmeno legittimamente dichiarare il rafforzamento delle proprie capacità militari per salvaguardare le proprie aree di influenza.

 

Condivido, i russi possono fare quello che vogliono, gli americani hanno violato leggi ONU frequentemente...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...