Jump to content
Sign in to follow this  
typhoon

Arrestato Borghezio ...

Recommended Posts

Caricato su un cellulare e portato al palazzo di giustizia di Bruxelles

Marcia anti-Islam, fermato Borghezio

La manifestazione era stata proibita per motivi di ordine pubblico

Fermati altri leader della destra europea fra cui il belga De Winter

 

BRUXELLES - L'europarlamentare della Lega Nord Mario Borghezio è stato fermato a Bruxelles, dove partecipava alla manifestazione contro l'islamizzazione dell'Europa, convocata per il sesto anniversario dell'attacco alle Torri gemelle e che era stata proibita per motivi di ordine pubblico dal sindaco di Bruxelles Freddy Thielemans.

 

L'ARRESTO - Il capo delegazione della Lega Nord è stato fermato dalla polizia belga, caricato su un cellulare e portato al palazzo di giustizia di Bruxelles, durante una manifestazione non autorizzata "contro l'islamizzazione dell'Europa", svoltasi oggi nella capitale belga, davanti ai palazzi delle istituzioni Ue. Oltre a Borghezio sono stati fermati, ammanettati e caricati sui cellulari tutti gli altri dimostranti, circa un centinaio, che si erano riuniti a Rond Point Schuman, nel cuore del quartiere comunitario di Bruxelles. Fra i fermati c’è anche Philip De Winter, il leader del partito di estrema destra separatista e xenofobo fiammingo, Vlaams Belang (ex Vlaams Blok), nonché il capo delegazione dello stesso partito all’Europarlamento, Frank Van Hecke.

LA MARCIA - La marcia doveva partire dalla piazza antistante il Parlamento europeo per arrivare a Rond point Schuman, cuore del quartiere comunitario, ed è stata indetta dagli aderenti danesi, britannici e tedeschi a "Stop the islamization of Europe", un network europeo il cui «unico obiettivo è impedire che l'Islam diventi la forza politica dominante in Europa».

11 settembre 2007

 

http://www.corriere.it/Primo_Piano/P...ruxelles.shtml

:rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

:rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:

 

Breve biografia, tratta da Wiki:

"Nel 1993 è stato condannato a pagare una multa di 750.000 lire perché responsabile di aver picchiato un bambino marocchino.

 

Il 19 ottobre 2005 è stato condannato in via definitiva a due mesi e venti giorni di reclusione[3], commutati poi in una multa 3.040 euro, perché responsabile dell'incendio, aggravato da finalità di discriminazione, appiccato ai pagliericci di alcuni immigrati che dormivano sotto un ponte a Torino nel 2000.

 

Tra le sue "azioni" anche un'incursione su un treno fermo in stazione, durante la quale, con il sostegno di alcuni militanti leghisti, ha spruzzato disinfettante sulle poltrone dove erano sedute delle donne extracomunitarie.

 

Durante un intervento del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi al Parlamento Europeo si è reso protagonista, insieme ad altri parlamentari della Lega Nord, di una vivace contestazione contro l'introduzione dell'euro, (urlando la frase "Italia, Italia vaffanc*lo") da lui considerata colpevole dello stato di crisi dell'economia italiana. Per questo motivo è stato fatto allontanare dall'aula.

 

La sera del 17 dicembre del 2005 balza alle cronache per un'aggressione subita in treno sulla tratta Torino-Milano per iniziativa di alcuni no-global e simpatizzanti dei centri sociali; Borghezio e i no-global avevano preso parte a due distinte manifestazione NO-TAV in Val di Susa. I carabinieri avevano sconsigliato in precedenza a Borghezio di salire su quel treno, considerandolo, per lui, poco sicuro.

 

A febbraio 2006 la situazione si ripete a Livorno, dove Borghezio stava tenendo un comizio organizzato dalla Lega Nord Toscana; fuori dalla sala civica si verifica un attacco congiunto di un centinaio di no-global e di frange estremiste degli ultrà livornesi respinto dalla forze dell'ordine. Un episodio molto simile si è verificato anche il 3 marzo successivo a Padova."

 

Il 17 dicembre del 2005 si deve essere preso un bello scagazzo, quando, in una delle sue solite incursioni per disinfettare i sedili dei treni occupati da extra-comunitari, si è preso un sgrullo di botte da parte di "gentiluomini" dei centri sociali, che hanno anche minacciato di buttarlo dal treno....

 

Non che voglia difensere quelli che lo hanno picchiato, per carità, però pensavo che avesse imparato la lezione.... :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda vorrei dire che mi dispiace ma mentirei spudoratamente. :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: tra l'altro se gli piace tanto il Nord non possiamo nominarlo ambasciatore italiano presso Il Polo Nord??? :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites
deve aver letto gli ultimi libri della fallaci, non lo biasimo...

 

Concordo

 

P.S. Sull'islamizzazione dell'Europa, chiedete ragguagli agli abitanti di Lampedusa!

A proposito, qualcuno mi saprebbe spiegare come mai, il comune più a sud d'Italia (appunto, il Comune di Lampedusa e Linosa) ha, come vicesindaco, un rappresentante della Lega Nord!

Edited by picpus

Share this post


Link to post
Share on other sites

Proprio in serata, dopo una nota di protesta espressa dal nostro Ministero degli Esteri, Borghezio è stato rilasciato. Comunque è da dire che quest'uomo se le cerca veramente. :rotfl::rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non posso condanarlo, in fin dei conti quello che dicevano oggi è vero, ed è ancora piu vero che stiamo subbendo uninvasione di massa da parte di popoli che una volta messo piede ne bel paese fanno i comodi porci loro (vedasi reatiin aumento con l'entrata della romania in Europa). Riguardo a l'Islam in Europa vorrei fare i complimenti al ex preseidente USA Clinton per avere creato uno stato islamico dal altra parte del adriatico, non vorrei che un giorno ci ritroveremo come in Iraq o Afganistan.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti, tralasciando la personalità particolare di Borghezio, quella dell'islamizzazione dell'Europa è un tema serio. Probabilmente, anzi sicuramente, se non si prendono provvedimenti seri, sarà sempre più difficile affrontare questo problema.

Share this post


Link to post
Share on other sites
In effetti, tralasciando la personalità particolare di Borghezio, quella dell'islamizzazione dell'Europa è un tema serio. Probabilmente, anzi sicuramente, se non si prendono provvedimenti seri, sarà sempre più difficile affrontare questo problema.

 

Non è un problema.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non è un problema.

 

In effetti, si dice, non so se sia vero, che gli struzzi, di fronte ad una minaccia, si comportino in maniera che permetta loro di ignorarla, nascondendo la testa sotto la sabbia, per non vederla!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Essendo stata vietata la manifestazione, è giusto che ne paghi le conseguenze. (che poi credo non dovrà pagare niente grazie all'immunità parlamentare)

Share this post


Link to post
Share on other sites
In effetti, si dice, non so se sia vero, che gli struzzi, di fronte ad una minaccia, si comportino in maniera che permetta loro di ignorarla, nascondendo la testa sotto la sabbia, per non vederla!

 

Ok mi hai scoperto... sono lo struzzo quello della WB che scappa da Willy il coyote!

A me non sembra un problema se il mio vicino di casa è un musulmano, lui va in moschea io no, ma viviamo bene lo stesso tutti e due. B-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le motivazioni di questo individuo non sono importanti visto che ogni volta che parla, offende, insulta e rutta, per salire su un treno e disinfettare i sedili in cui seggono persone di colore bisogna avere seriamente dei problemi di mente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ok mi hai scoperto... sono lo struzzo quello della WB che scappa da Willy il coyote!

A me non sembra un problema se il mio vicino di casa è un musulmano, lui va in moschea io no, ma viviamo bene lo stesso tutti e due. B-)

 

Non so se hai sentito la storiella di quel albanese mussulmano che ha murato la nicchia della madonna perche gli stava davanti la porta di casa, riflettere gente riflettere

Share this post


Link to post
Share on other sites

per quel che riguarda Borghezio, bisognerebbe revocargli l'immunità parlamentare e rinchiuderlo in un manicomio. Invece il discorso sulla islamizzazione dell'europa è un discorso serio e non così banale, ma in l'italia andrebbe fatto anche per la laicizzazione della politica

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un uomo come lui ha dimostrato di non avere paura di esprimere il suo parere nonostante gliel'hanno vietato.

E questo va ammirato, perché a differenza di molti politici e uomini italiani che si cagano sotto di esprimere le proprie idee perché hanno paura di andare in prigione, lui si è fatto coraggio ed ha comunque espresso le sue idee, nonostante sapesse le conseguenze.

 

Adesso insultatemi pure, ci sono abituato...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Un uomo come lui ha dimostrato di non avere paura di esprimere il suo parere nonostante gliel'hanno vietato.

E questo va ammirato, perché a differenza di molti politici e uomini italiani che si cagano sotto di esprimere le proprie idee perché hanno paura di andare in prigione, lui si è fatto coraggio ed ha comunque espresso le sue idee, nonostante sapesse le conseguenze.

 

Adesso insultatemi pure, ci sono abituato...

gia..e pikkia i bambini ed e solo malato di mente -.-" :thumbdown: :thumbdown: :thumbdown: :thumbdown: :thumbdown:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Un uomo come lui ha dimostrato di non avere paura di esprimere il suo parere nonostante gliel'hanno vietato.

E questo va ammirato, perché a differenza di molti politici e uomini italiani che si cagano sotto di esprimere le proprie idee perché hanno paura di andare in prigione, lui si è fatto coraggio ed ha comunque espresso le sue idee, nonostante sapesse le conseguenze.

 

Adesso insultatemi pure, ci sono abituato...

 

anche il baffino austriaco e la sua ghenga avevano il coraggio di esprimere le loro azioni

 

Scusatemi ma non riesco a sopportare (mi riferisco a Borghezio) certa gente, alle volte sono proprio razzista con certe persone.

 

Conosco tante persone che votano la Lega, frequento spesso le zone a cavallo tra Bresci, Mantova e Verona, li ne conosci quanti ne vuoi e mi sono fatto l'idea che lo stereotipo del leghista è una persona che fondamentalmente non conosce (o alle volte non vuol conoscere) come vanno le cose realmente in Italia, crede che facendo un bel muro intorno alla lombardia loro starebbero bene e gli altri (che sono tutti sanguisughe) morirebbero di fame. Se penso a tutti quelli che sono morti per fare in modo che l'Italia potesse essere unita mi ribolle il sangue, lo so forse sono vecchio e fuori moda ma la penso ancora così

Edited by Cacinidilucca

Share this post


Link to post
Share on other sites
Un uomo come lui ha dimostrato di non avere paura di esprimere il suo parere nonostante gliel'hanno vietato.

E questo va ammirato, perché a differenza di molti politici e uomini italiani che si cagano sotto di esprimere le proprie idee perché hanno paura di andare in prigione, lui si è fatto coraggio ed ha comunque espresso le sue idee, nonostante sapesse le conseguenze.

 

Adesso insultatemi pure, ci sono abituato...

 

Esiste un limite sottile tra coraggio e deficenza...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ok mi hai scoperto... sono lo struzzo quello della WB che scappa da Willy il coyote!

A me non sembra un problema se il mio vicino di casa è un musulmano, lui va in moschea io no, ma viviamo bene lo stesso tutti e due. B-)

 

Però potrebbe diventarlo se il tuo vicino musulmano viene in casa tua e con un fucile ti dice:"o preghi halla(o come cavolo si scrive),o ti ammazzo"

La manifestazione non era contro i musulmani ma contro l'introdursi l'influenza dell' islam nelle questioni politiche e le influenze che esso ha sulle decisioni di governo. Sul giornale di brescia ho letto che la manifestazione era contro la sharia in europa(ma non sò fino a che punto è attendibile la notizia)

 

P.S. non giustifico il comportamento di Borghezio sia chiaro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non è un problema.

 

Magari secondo te non è un problema. E' inutile far finta di nulla. Il problema dell'islamizzazione c'è e va affrontato, non lasciato a se stesso. La manifestazione a cui a partecipato Borghezio era proprio su questo tema, assolutamente non sbagliato, secondo me. Poi, il comportamento di Borghezio è tutt'altra cosa e non va assolutamente giustificato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...