Jump to content

Magno

Membri
  • Posts

    393
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Magno

  1. Considera che parli al massimo per 15 minuti, quindi non toccare più di 2 o 3 argomenti altrimenti fai solo un minestrone di banalità. Ad esempio collegare Ungaretti con il G.55 mi sembra molto forzato. Cerca di fare un discorso articolato, non saltare da un'argomento all'altro. La trattazione deve essere tutto sommato unica. Ovviamente se porti un aereo di un determinato periodo storico ci sono buone possibilità che ti vengano chiesti avvenimenti e scrittori di quel periodo lì (ma questo è banale e già penso che tu lo sappia).
  2. Trovi tutto qua: http://allaircraftarcade.com/forum/viewtopic.php?t=11860
  3. Ah ma è la musica di sottofondo??? L'avevo scambiata per un difetto nell'audio! :rotfl:
  4. Sinceramente comunque mi sembra un'idea un po' folle mettere un motore raffreddato ad aria dietro (anche la vecchia 500 ce l'aveva, ma era un'altra storia)
  5. Ritornando in topic forse qualcuno ha voglia di leggere questi documenti: http://www.ww2aircraft.net/forum/flight-te...hread-5482.html
  6. Segnalo link interessanti: Spitfire Mk. I vs Bf-109 E Spitfire Mk. IX vs Bf-109 G Spitfire Mk. XIV vs Bf-109 G/K
  7. Correggo la mia frase precedente: ...più silenzioso degli omologhi motori. Intanto gli Svedesi continuano a investire su questa soluzione lanciando l'A26. http://www.militaryphotos.net/forums/showthread.php?t=75712 e gli Australiani vanno loro dietro http://gentleseas.blogspot.com/2009/05/new...ine-likely.html PS: tra l'altro dovrebbe montare pure una mitragliera da 25-30 mm per difesa personale, scelta abbastanza anomala.
  8. Da: http://www.defpro.com/news/details/5948/ Ammesso che l'articolo sia vero pare che perfino gli Americani si siano convinti che il motore Stirling sia più silenzioso degli omologhi elettrici e consenta addirittura di rimanere in immersione per settimane senza dover ricorrere allo snorkeling.
  9. Ma a quanto ne so io il motore di Stirling funziona con qualsiasi tipo di gas, ovviamente la sua efficienza varierà, ma non penso sia una cosa impossibile trovare un gas che non dia problemi di sicurezza (vedi ad esempio la comune aria).
  10. In questi giorni, cercando informazioni sul motore detto di Stirling, ho scoperto che ben 2 classi di sottomarini della marina svedese (Gotland e Södermanland) li montano, al posto dei tradizionali motori elettrici, per la navigazione in immersione. La cosa che mi lascia perplesso tuttavia è che gli Svedesi sono stati gli unici (correggetemi se sbaglio) a montare una propulsione del genere ed evidentemente sono rimasti anche soddisfatti visto che dopo aver varato i Södermanland hanno ordinato una seconda classe che adotta le stesse soluzioni tecniche. Ora la domanda che mi ronza nella testa è: perché tutti gli altri costruttori hanno ignorato questa soluzione? Forse non era una soluzione valida... ma se fosse stato così perché gli svedesi ne hanno ordinati altri 3? Grazie.
  11. Per sbloccare gli aerei non utilizzabili devi scaricare le MOD non ufficiali. Per giocare online devi avere Il-2 Sturmovik:1946 aggiornato all'ultima patch ufficiale (4.08). In più ti serve Hyperlobby client (gratuito) client per la connessione ad un server dove trovi centinaia di giocatori Qui puoi scaricare Hyperlobby Qui un ottimo sito di mod
  12. Girovagando sul web ho trovato qua queste pagine che mi sembrano interessanti e spero che siano almeno per qualcuno inedite:
  13. Magno

    Auguri Magno

    Grazie mille a tutti! Roger!
  14. Anch'io usavo il Campanini Carboni!! Campanini-Carboni rulez!
  15. Per quanto riguarda gli aerei overmodelled avevo sentito che qualcuno ci stava mettendo le mani, soprattutto sui FW-190 che dovrebbero essere molto più maneggevoli e potenti di quanto non lo siano. Tuttavia molti non sono d'accordo a questo reimpasto. Qualcuno pensa che se Oleg li aveva fatti così un motivo ci sarà pure stato. E questo è un pensiero non solo esclusivo di coloro che maggiormente volano rosso, ma è presente anche in molti piloti blu. Quindi tra una storia e l'altra non si ritocca mai nulla su ciò. Senza poi contare su quelli che si creano delle mod ad hoc per far viaggiare il loro La-7 a 700 km/h in volo piano e farlo manovrare come un I-16 senza perdere energia... EDIT: http://www.22gct.it/forum/viewtopic.php?t=742
  16. Sì ti avevo segnalato proprio questo sito. Di recente è uscita la Unified Installer 1.1.1 che raccoglie molte mod ed è utilizzabile su molti server online. Si trova qui: http://allaircraftarcade.com/forum/viewtopic.php?t=11860 altri work in progress: SM.79 Westland Whirwind Halifax P-61 WWI Project SE5A Albatros D.III Cockpit B-29 B-17 e tanti e tanti altri...
  17. Ma quella cupoletta di plexiglas situata nelle versioni F e G subito davanti alla cabina dei piloti a cosa servirebbe?
  18. Fortunatamente visto che non ci pensa Oleg c'è una community molto attiva che pensa a moddare il gioco aggiungendo nuovi aerei (sia aggiungendo versioni nuove, che creandoli ex-novo), nuovi cockpit, nuove mappe, nuovi effetti, nuovi suoni. Questa community è quella di AAA ( http://allaircraftarcade.com/forum/ ). In questo modo il gioco da sempre qualcosa di nuovo. Ci sono progetti interessantissimi come quello di creare aerei e mezzi della prima guerra mondiale oppure i jet della prima generazione.
  19. Conosco un sacco di persone che lo usano con vista, ma sinceramente non so se siano soddisfatti o meno...
  20. Non è che se gli altri sbagliano dobbiamo farlo anche noi. Ci sono metodi civili per individuare chi e se ha fatto qualcosa di male senza punire o discriminare tutta la comunità. Più o meno sarebbe come se il tuo vicino di casa fosse un rapinatore e decidessero che tutto il tuo quartiere non potrà più entrare in una banca.
  21. http://www.bastardidentro.it/node/view/36036 :lol: Questa è bellissima!
  22. Per quanto ne so io ogni pilota decideva di quanto far convergere le armi a seconda del suo stile di attacco. Qualcuno preferiva sparare da più lontano, altri da più vicino. Inoltre credo che vi fossero convergenze differenti a seconda se era previsto un attacco contro caccia o bombardieri, ovviamente contro questi ultimi era importante riuscire ad aprire il fuoco prima imprimendo più danni possibili restando il meno possibile nel raggio d'azione dei mitraglieri.
×
×
  • Create New...