Jump to content
Sign in to follow this  
Wolfman

"Noi non trattiamo coi Terroristi"

Recommended Posts

Gli Americani no, noi evidentemente si, qualche problema?

 

Pare che lo scambio tra Mastrogiacomo e i 5 Talebani non sia andato troppo giù a Washington, che ha subito mosso accusa agli Italiani.

 

A voi la parola.

 

 

P.S. C'era già la discussione su Mastrogiacomo, ma mi è parso un discorso un pò diverso quello che vorrei iniziare, comunque, mi riferisco ai mods, se non va bene unite il tutto oppure continuiamo là.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ho sentito di questa storia però di sfuggita. mi sembra che in parole povere gli americani abbiano voluto sostenere che così facendo ora l'Italia ha innescato un gioco per cui ora i sequestratori chiederanno sempre di liberare un loro "pezzo" e ovviamente gli americani sono li per metterli dentro non per farli uscire.

 

tuttavia mi sembra che "ufficialmente" il rilascio è avvenuto ad opera della presidenza afghana poichè quelli erano prigionieri dello stato afghano, quindi che vogliono da noi?è come se il presidente afghano ci ha fatto un "favore personale".

 

ovviamente dal mio punto di vista non possono muovere nessuna accusa poichè li noi siamo come forza di pace che può solo difendere e quindi liberare un nostro ostaggio era nostro "dovere".

 

Se poi siamo perdendo credibilità o non con gli alleati è un altro discorso con tante altre sfaccettature.

Share this post


Link to post
Share on other sites
non possono muovere nessuna accusa poichè li noi siamo come forza di pace che può solo difendere e quindi liberare un nostro ostaggio era nostro "dovere".

 

Esatto, proprio dove volevo arrivare ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono irremovibile: con i terroristi non si tratta, qualunque sia l'ostaggio. É una questione di principio.

 

Se ci pensate se una persona viene rapita, la prima cosa che fa la polizia è bloccare i beni della famiglia, proprio per evitare che questa paghi il riscatto. Ed è giusto così. Non vedo quale sia la differenza in politica estera.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E si è disposti a far correre rischi, anche gravi in questo caso, a questa persona solo per "non farla fare franca" ai delinquenti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il punto che tocca dread è importantissimo, non perdetelo di vista.

 

Metteteci che Mastrogiacomo è andato a fare il suo lavoro, in una zona di guerra.

 

Sai che sulla Farnesina ti consigliano di stare a cà tua.

 

E allora, vabbè il diritto di tutti di sapere le cose come stanno, ma se ti cacci nei guai tu, che cavolo ci tiri dentro tutto il tuo paese a fare?

 

In Giappone la gente così la castigano, li multano e pagano. Mettono nei guai il Paese, pagano!

 

Stiamo scherzando? L'Italia deve avere il buon senso di proteggere le sue genti, sono d'accordo. Ma se non ti ci ficchi nei guai è una cosa... ma se la gente è così cretina da andarsi a ficcare nei guai apposta, perchè ci dobbiamo rimettere tutti?

 

Lui sa i rischi che corre col suo lavoro, ne è consapevole, si assume le responsabilità se le cose vanno male, e sta contento se vanno bene.

 

Punto.

 

Serve a poco l'idea che il Presidente del Consiglio ti tirerà fuori dai guai se qualcosa va storto, ciccio... quello è il Presidente del nostro Consiglio dei Ministri.

 

Se lo vedo per strada Mastrogiacomo glielo chiedo: "Bella cavolata che hai fatto. Non potevi startene a casa tua?"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Legolas hai espresso perfettamente il mio pensiero, e quindi non aggiungo altro.

 

Solo una cosa: se domani un'altro c......e si inventa di andare in Iraq o Afganistan e viene rapito, che si fa? Paghiamo? Abbiamo veramente intenzione di diventare la banca di credito terroristico?

Edited by Venon84

Share this post


Link to post
Share on other sites
Legolas hai espresso perfettamente il mio pensiero, e quindi non aggiungo altro.

 

Solo una cosa: se domani un'altro c......e si inventa di andare in Iraq o Afganistan e viene rapito, che si fa? Paghiamo? Abbiamo verameente intenzione di diventarei la banca di credito terroristico?

Probabilmente dipenderà dal giornale per cui scrive... :furioso:

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono ASSOLUTAMENTE d'accordo con legolas...

 

i giornalisti in generale vanno li sapendo a cosa vanno in contro e proprio per questo motivo percepiscono delle paghe da urlo...MOLTO di più di un militare che va (scusate la parola) a farsi il culo!

 

Mastrogiacomo in questione ma anche tutti gli altri giornalisti andando lì dovrebbero firmare un "consenso informato"!!!!

con questa mossa di liberazione in cambio di 5 talebani, aumenterà sicuramente il rischio di rapimenti per le persone che si trovano li...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per come la vedo io, se il Presidente afghano voleva fare un favore all'Italia e nello stesso tempo non mostrarsi debole con i terroristi, poteva anche fare diversamente (visto che da quelle parti i diritti civili non sono poi ancora una gran cosa): arrestare una decina di parenti di qualche capo terrorista e poi scambiare quelli !

 

Se non sbaglio è già stato fatto proprio in Afghanistan, una volta, e ha funzionato.

 

E' una proposta provocatoria, si badi bene...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Flying_Wings
Io sono irremovibile: con i terroristi non si tratta, qualunque sia l'ostaggio. É una questione di principio.

 

Se ci pensate se una persona viene rapita, la prima cosa che fa la polizia è bloccare i beni della famiglia, proprio per evitare che questa paghi il riscatto. Ed è giusto così. Non vedo quale sia la differenza in politica estera.

tanto x citarne uno. ma pensate un po' se foste stati rapito voi. provate a guardare il mondo dagli okki di mastrogiacomo e delle istituzioni. troppo facile giudicare dall'alto del proprio trono. "mettere nei guai il proprio paese"! ma k state dicendo. i giornalisti sanno quello a cui vanno incontro così come i militari. a nassiryia sapevano i pericoli che correvano e voi mi venite a dire che se un soldato viene catturato voi invece che difenderlo lo lasciate in pasti a quei ******. mi fate specie, e poi mi venite a parlare di tricolore. pensavo che in questo forum ci fossero xsone più inteligenti, ank emotivamente. non sò se il vostro è un parere politico(sxo vivamente di no) ma qnd un italiano si trova nei guai l'italia DEVE salvarlo. mastrogiacomo stava semplicemente facendo il suo lavoro e sappiamo benissimo che può accadere un rapimento. ma che razza di ragionamenti fate?! non credo alle mie orecchie. oggi sono stati rapiti diversi soldati e marines britannici. ora voglio proprio vedere se l'america avrà il coraggio di accusare ank i loro più intimi alleati, xk penso proprio che la GB non lascerà i suoi uomini in mano a simili bestie, come avreste fatto voi. quello che avete detto si commenta da solo. spero proprio che ve ne rendiate conto, ma che razza di italiani siete?

Share this post


Link to post
Share on other sites

flying è inutile scaldarsi...

qui non stiamo dicendo che l'italia avrebbe dovuto lasciare mastrogiacomo li e fregarsene ma avrebbe dovuto contrattare secondo le modalità previste e non cedendo ai ricatti dei sequestratori.

 

è inopinabile che mastrogiacomo sapesse benissimo a cosa stava andando in contro!e certamente la liberazione di 5 talebani non è in alcun modo la via giusta...

Edited by sayomi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie al cielo Karzai ci ha fatto quel favore.

Per colpa dell'Afghanistan il governo rischia di cadere tutti i giorni

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Flying_Wings
flying è inutile scaldarsi...

qui non stiamo dicendo che l'italia avrebbe dovuto lasciare mastrogiacomo li e fregarsene ma avrebbe dovuto contrattare secondo le modalità previste e non cedendo ai ricatti dei sequestratori.

 

è inopinabile che mastrogiacomo sapesse benissimo a cosa stava andando in contro!e certamente la liberazione di 5 talebani non è in alcun modo la via giusta...

sayomi dopo quello che ho letto penso sia più che normale scaldarsi. c'è gente che dice che se avrebbe incontrato x strada mastrogiacomo gli avrebbe dato del cogl... quindi non si sta parlando delle trattative. poi i talebani erano irremovibili, semplicemente xk mancavano alcuni nomi alla lista hanno dato il falso annuncio della liberazione del giornalista. poi intendo chiarire: NOI NON ABBIAMO NESSUN PRIGIONIERO TALEBANO, xciò non abbiamo liberato nessuno. abbiamo chiesto all'afghanistan di farlo in ricambio di qnt stiamo dando al loro paese. ed hanno accettato. quella è gente che non si fa scrupoli e secondo te sarebbero venuti a compromessi? non si può barattare la vita di un uomo.

aspetto con trepidazione lo sviluppo della vicenda britannica.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se domani rapiscono una persona "x" faranno lo stesso o Mastrogiacomo è più importante di una persona normale?

Se domani dei mafiosi italiani rapiscono una persona e chiedono la liberazione di Provenzano?

Perchè io imprenditore benestante non posso dare dei soldi ai sequestratori di mio figlio (che poi con quei soldi si compreranno l'auto, la villa e vivranno felici e contenti) mente invece tu governo puoi dare soldi a persone che useranno quei soldi per comprare armi ed esplosivi da usare contro civili e militari alleati?

 

E poi, non credete che se si continua a pagare per la liberazione di ostaggi Italiani, gli Italiani saranno più sottoposti a rischio?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Flying_Wings

guarda psycho k non ha pagato nessuno. hanno semplicemente chiesto uno scambio di prigionieri(1 nostro contro 5 o più talebani). e cmq se fosse? se chiederebbero un riscatto(mai successo in ambito internazionale, ci sono motivi molto più importanti dietro) l'italia che farebbe?metterebbe a rischio la vita dell'ostaggio o laddove si potesse contrattare(su questo ho pok speranze) cercherebbe di liberarlo in tutti i modi? è un cittadino della nostra nazione, non dimenticatelo mai.

 

 

PS: scusa ma ki ha detto che mastrogiacomo è più importante?

Share this post


Link to post
Share on other sites

e quanto saremo disposti a pagare pur di liberare un italiano?

 

La soluzione di Gianni è la più provocatoria ma anche quella più corretta...non è giusto lasciare un nostro connazionale nei casini ma non è neanche giusto fare i porci comodi loro :ph34r:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro Flying, i tuoi insulti mi hanno fatto veramente arrabbiare/pena.

Pensavi che ci fossero persone più intelligenti in questo forum? Se me lo vieni a dire te lo prendo come uncomplimento.

 

Che razza di italiano sono? Detto da te, idem come sopra.

 

Io il mio pensiero l'ho già esposto, e non ho altro da aggiungere, anche perchè non ho voglia di litigare.

 

Essere italiano significa anche sacrificarsi per l'Italia. E a volte bisogna prendere decisioni dure, ma non per questo significa che siano ingiuste, forse agli occhi del primo contadino che passa può esserlo, ma se uno ragiona, come si fa a dire che è giusto cedere a un ricatto? E ha già spiegato Psycho perchè. Non hanno chiesto soldi? Forse le bombe già ce l'avevano, gli serviva solo qualcuno per piazzarle, e ora hanno pure quello...

Share this post


Link to post
Share on other sites

No ma fai pure il mio nome, non ti ti preoccupare, non ho paura di dire quello che penso.

 

Mastrogiacomo stava semplicemente facendo il suo lavoro certo, e poi?

 

Perchè una persona matura "e poi?" se lo deve chiedere sempre.

 

Ha messo nei casini il nostro Governo.

 

Per me è un cretino. Punto.

 

Chi ha mai detto che i gli italiani rapiti debbano essere abbandonati? Chi? I nostri soldati poi, laggiù fanno un lavoro su mandato nazionale prima di tutto, e internazionale poi, NON LI PUOI ABBANDONARE se li rapissero... chi l'ha mai sostenuto?!?!?

 

Io no. Quindi non mi sposare a cose che non ho detto, perchè non mi piace.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Forse le bombe già ce l'avevano, gli serviva solo qualcuno per piazzarle, e ora hanno pure quello...

 

Il problema e' che hanno ottenuto qualcosa in piu': hanno incrinato il fronte unitario contro di loro. Questo volevano, ed e' per questo che bisognava gestire la vicenda in modo piu' accorto (il che non vuol dire comunque abbandonare un italiano). A causa delle frange di estrema sinistra nel governo, stiamo gestendo tutta la vicenda Afghana in modo ridicolo (con tanto di richiamo da parte dei ministri degli esteri dei nostri alleati)...

Share this post


Link to post
Share on other sites

io dico,ti hanno portato la cassetta col filmato?

metti sotto torchio il "corriere" e fatti dire dove stanno i talebani col prigioniero, mandi li un paio di mangusta con un bel po di alpini e ti riprendi Mastrogiacomo.............

Ma queste so cose da americani noi non le possiamo fare................

Cosi liberiamo 5 dei peggio talebani ke ci possano sta e non abbiamo fatto niente.

Io avrei risposto ai talebani "Stiamo in guerra morto più morto meno non ci interessa fate quello che volete!" avrei preso i 5 talebani ke volevano far liberare e li avrei uccisi in piazza ma non esagero................basta.

 

 

Comunque per me non si deve trattare coi terroristi neanche sequestrassero il presidente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente fossi un prigioniero in afghanistan non mi farebbe tanto piacere sentire "Stiamo in guerra morto più morto meno non ci interessa fate quello che volete!".Come non fa piacere che il governo deve cedere a tutti i ricatti x colpa di qualcuno che e' andato laggiu' con la propria volonta',pur conoscendo il rischio a cui andava in contro,per guadagnare un po' di soldi in piu'.Dopotutto come ricordate gli arabi hanno fatto un casino x delle stupidissime vignette contro il loro Dio,e noi regaliamo soldi e prigionieri a chiunque ci faccia dei prigionieri

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi spiace dirlo ma io sono in disaccordo.

 

Insomma siamo una forza di pace in paese straniero, era nostro obbligo salvare un ostaggio. Ma se oggi abbiamo salvato una vita al posto di 5 Talebani un domani quei 5 Talebani potranno uccidere altrettante persone (e non importa se saranno italiane o afgane o americane ecc).

 

Inoltre come già detto potrebbe succedere che si iniziasse un circolo vizioso per permettere la liberazione di altri talebani o magari per altre richieste.

 

Potreste benissimo dire che una vita è sempre una vita ma tra due mali bisogna sempre scegliere il minore.

 

Poi se non sbaglio alcuni anni fa altri prigionieri furono liberati durante un Blitz. Quando c'era Fabrizio Quattrocchi. Ora va bene tutte le complicazioni possibile ma a mio parere si potevano scegliere altre strane (vedi quella di gianni)

 

Inoltre visto che gli Italiani hanno ceduto a dei ricatti ben presto i nostri giornalisti o volontari saranno rapiti sempre di più...e allora che vogliamo fare? concedere tutto? Prima o poi a qualcuno non si cederà altrimenti non si viene a capo del problema e moriranno tanti altri giornalisti...quindi richiedo; è stato tanto utile salvare un giornalista che poi provoca questo circolo vizioso?

 

E poi siamo seri. Come ha detto Dread in italia se una persona viene rapita a scopo di ottenere un riscatto la polizia sequestra tutti i beni della famiglia per evitare che paghino il riscatto. E perchè questo non si fa anche all'estero? che differenza c'è?

Edited by ice-man

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non credo che si sta biasimando gli sforzi del governo per la liberazione di Mastrogiacomo. Certo è che l'Italia ha ceduto a un ricatto e penso che c'erano altre soluzioni.

Edited by rekap

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Flying_Wings

non hanno kiesto soldi, e questo è l'n-esima volta.

 

@legolas: mi dispiace tu l'abbia intesa così ma parlavo più in generale. non ho certo scritto "legolas hai detto questo e xciò sei un cogl...". sxo di aver chiarito.

 

quello che ha detto gianni è qnt di più inapplicabile possibile. non si può arrestare qualcuno senza "scuse". ci devono essere moventi ben solidi e precisi. se ci sono k ben venga, altrimenti credo proprio che sia una cosa k non si possa fare.

x qnt non fossero ben informati sulla vicenda intendo chiarire che i talebani NON CONCEDEVANO ALTRI COMPROMESSI. è inutile continuare a ripetere dei riscatti(qnt di più sbagliato in questo caso) o di creare altri ostaggi o altre vie. i talebani hanno consegnato una lista all'ambasciata italiana e hanno detto k se non venivano liberate quelle xsone il nostro giornalista sarebbe morto senza ripensamenti. ergo: o si cede o si abbandona l'ostaggio, la conseguenza mi pare ovvia. non c'erano altre soluzioni. hai voglia a dire che si doveva fare in un altro modo. quanti quattrocchi vogliamo che si sacrifichino indirettamente x la nostra patria? ank quattrocchi sapeva quello k rischiava ma l'ha fatto x l'italia. la spiegazione di qnt avvenuto mi pare molto semplice e mi sembra pure k a voi neank vi sfiori: bisogna aumentare le misure di sicurezza che tutelano i nostri elementi all'estero. questo è un ulteriore prova dell'incapacità del nostro paese a gestire certe situazioni. poi è inutile k ve la prendete con me se vi sbatto in faccia la nuda e cruda realtà. l'italia adesso funziona così. cmq è importante dire che sono cose k non si possono prevedere. in pok parole "voi" se foste stati al governo avreste fatto morire l'ostaggio xk non vi sareste piegati all'innegoziabile trattativa con i talebani. bravi! non c'è che dire. direi a molti di voi di riguardarvi behind enemy lines, è una storia che insegna. purtroppo, come ha accennato qualcuno, noi non siamo in grado ancora di compiere certe azioni militari e xciò bisogna piegarci, xk ki non ha forza è sempre il più debole. purtroppo il terrorismo è un'arma pericolosa e k non si può prevedere. infatti è proprio x questo k il giappone ancora resisteva nella seconda GM, ank dopo il crollo della germania: xk aveva i kamikaze(gianni potrà confermare). o si adotta una soluzione drastica o si rinforzano drasticamente le nostre difese. come qualcuno saprà l'italia non ha neank uno scudo antimissili, figuriamoci k livello di sicurezza abbiamo! poi diciamo di lasciar morire gli ostaggi. ma lasciate perdere...

 

dread non ho fatto una critica ad personam e quello k continui a scrivere è un ulteriore conferma di quello che penso di te. sxo ci siano ank xsone obiettive k navighino in questo forum.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...