Jump to content

Macchi 346 - discussione ufficiale


Gemini

Recommended Posts

Vi è sfuggito il radar del 346 EAU: il radar Selex Galileo Vixen 500E..... AESA

 

A questo punto incomincio a pensare come sarà la versione da attacco leggero. Se soltanto la facessero monoposto mettendo il seggiolino a metà tra i due posti della versione trainer, con un cockpit molto più stretto....

Link to comment
Share on other sites

Vi è sfuggito il radar del 346 EAU: il radar Selex Galileo Vixen 500E..... AESA

 

A questo punto incomincio a pensare come sarà la versione da attacco leggero. Se soltanto la facessero monoposto mettendo il seggiolino a metà tra i due posti della versione trainer, con un cockpit molto più stretto....

 

Rick, non comprendo davvero a cosa dovrebbe servire questa riconfigurazione del cockpit!?

Altri addestratori avanzati che svolgono compiti di aereo d'attacco leggero (Mb-339, Bae Hawk, L-159...) mantengono la configurazione a due posti (proprio per mantenere inalterate le capacità addestrative del velivolo).....poi proprio volendo eliminare la configurazione a due posti sarebbe sufficiente eliminare l'abitacolo posteriore (magari liberando spazio per avionica o altro).

Link to comment
Share on other sites

Stiamo tranquilli, la ventilata versione K del 346 non avrà nessuno spostamento dell'abitatolo all'indietro.

Il 346 è già progettato con un muso opportunamente sagomato e adatto a ricevere un radar (una delle più evidenti modifiche rispetto all'originario Yak-130).

Tra radar e abitacolo poi non ci si metterebbe nulla di particolare, altrimenti ci si incasina la vita con la distribuizione delle masse e le riprogettazioni.

I britannici hanno invece proposto con il loro Hawk una versione con abitacolo arretrato proprio perchè davanti c'era ben poco posto per l'avionica che deve stare davanti (come un radar derivato da quello dei primi F-16).

Il risultato, il bruttissimo BAE Hawk Mk200, per la cronaca era questo...

 

bae-hawk-200-cutaway.jpg

 

L'abitacolo finiva quasi dove stava quello posteriore nell'Hawk originario e il vano carrello arretrato lasciava posto davanti per il radar o per un flir.

 

Aermacchi ha invece pensato a versioni monoposto dei suoi addestratori (326 o 339) sempre e comunque eliminando il posto di pilotaggio posteriore e utilizzando lo spazio dietro per metterci dei cannoni interni.

Si evitava così di riprogettare mezza fusoliera ma...davanti comunque niente radar...

 

Non si farebbe diversamente sul 346, ma anche grazie al fatto che davanti c'è più spazio per l'avionica.

 

Come detto comunque un monoposto armato ricavato da un addestratore è un aereo criticabile...e con un mercato ridotto e limitato a piccole forze aeree.

Meno insensata è sicuramente la versione "radarizzata" del normale 346 biposto con cannone eventualmente in pod, che mantiene le capacità del monoposto e presenta ulteriori interessanti capacità sia per l'addestramento che operative, il tutto senza inutili duplicazioni di linee o riduzioni di flessibilità della flotta...

Link to comment
Share on other sites

Ha poco senso avere così pochi aerei, anche solo concependoli per fare quello che oggi si fa con 339CD e con AMX-T. Se poi si considera che i 339A sono vecchiotti e che il 346 può fare gran parte del loro lavoro, è naturale pensare che ci saranno altri lotti.

L'importante è avviare una produzione in serie sia per noi che per l'esportazione (che storicamente premia prodotti di alto livello con ben pochi concorrenti).

Poi, se la linea è avviata, è più facile ordinare anche lotti relativamente piccoli, spalmati in tanti anni, compatibilmente con i risicati bilanci, la necessaria riorganizzazione dell'iter addestrativo e le esigenze di sostituzione che hanno tempistiche diverse visto che gli aerei da sostituire sono stati acquistati in nel corso di una ventina d'anni.

Link to comment
Share on other sites

Le mie considerazioni sul 346K erano dovute al fatto che parte degli aerei ordinati dagli EAU saranno in configurazione di attacco leggero, e mi stavo chiedendo come tali aerei saranno.

Radarizzati sicuramente, e poi?

Link to comment
Share on other sites

E poi basta...

No, scherzo. E' un tantino prematuro dirlo, comunque l'aereo oltre al radar ha la predisposizione per lanciatori di esche e inganni IR e radar e alle esteremità alari e della deriva c'è lo spazio pronto per le antenne EW (probabilmente passive).

Il resto (pod di navigazione/attacco,pod ECM attive, pod da ricognizione e ovviamente armamento e serbatoi) si attacca fuori ai 9 piloni che tutti i 346 possiedono.

Link to comment
Share on other sites

Sono stati acquistati solo 15, M346.

Il mio parere è questo..ora gli MB-339 fanno da linea di attacco leggero/addestratore.

 

Con l'arrivo dell'F35 (non nell'immediato) il ruolo d'attacco sarà ricoperto da quest'ultimo che rincalzerà l'uscita dal servizio dei vari AMX, Panavia Tornado e MB339.

 

Di conseguenza ci sarà poi il passaggio di testimone tra MB339 e M346 nel settore dell'addestramento..ma sempre gradualmente.

Non ci possiamo permettere grandi acquisti tutti nell'immediato! pensate ai soldi investiti per F35 ed Eurofighter ..visto che pretendiamo di rifarci tutto il vestito nuovo facciamolo con calma :)

Edited by F/A Fede
Link to comment
Share on other sites

L'F-35 non è in alcun modo interessato alla sostituzione degli MB-339 nell'attacco leggero che leggero non sarebbe di certo con gli F-35...

L'attacco leggero (come la caccia agli slow movers) è concepito in Italia solo come ruoli secondario per gli MB-339 (e non certo perchè ora manchino aerei da attacco mentre in futuro no, anzi...) e in alcun modo riguarda gli F-35 che avranno il loro bel da fare a sostituire diverse decine di AMX, Tornado e Harrier.

Il ruolo secondario di appoggio tattico svolto ora dai 339 sarà semmai preso proprio dai 346, che primariamente faranno gli addestratori e serviranno particolarmente a preparare i piloti per gli aerei di prima linea, riducendo la necessità di costose ore di volo per la conversione operativa su di essi.

Link to comment
Share on other sites

Meglio? Peggio?

Le arance sono meglio o peggio delle mele?

Vedo che le capacità bellicose del piccolo bolide Aermacchi, destano più interesse di quelle primarie che invece sicuramente verranno sfruttate...

L'M-346 base gode del vantaggio temporale e di tutte le diavolerie aerodinamiche, strutturali, impiantistiche ed elettroniche che sono state sviluppate negli ultimi 20 anni, ma NON è un aereo d'attacco al suolo...

Così com' è non è pensato per fare ciò che fa l'AMX e anche quando lo si dotasse di radar, contromisure e altri simpatici gadget, rimane un aereo più piccolo e leggero che porta un armamento inferiore su distanze inferiori a quelle dell'AMX, sebbene con un rapporto spinta/peso ben migliore e con maggiore "brillantezza"...

Evitiamo i confronti forzati quindi...

Per quanto possa venir "pompato" l'M-346, al di là delle sue capacità, appartiene a una classe di peso differente rispetto all'AMX...

Per sostituire l'AMX e fare meglio il suo lavoro è stato designato l'F-35, non un addestratore avanzato che come tale sarebbe un ripiego...

Link to comment
Share on other sites

L'F-35 non è in alcun modo interessato alla sostituzione degli MB-339 nell'attacco leggero che leggero non sarebbe di certo con gli F-35...

Con ciò che ho detto sopra intendo dire che l'F35 sostituirà tutti gli aerei d'attacco sia leggero (AMX) che pesante (Tornado).

Se vuoi farci attacco leggero lo fai anche con l'F35..è con l'MB che non ci fai quello pesante :rotfl::rotfl::rotfl:

Link to comment
Share on other sites

Se vuoi farci attacco leggero lo fai anche con l'F35..è con l'MB che non ci fai quello pesante :rotfl::rotfl::rotfl:

Si vabbè...L'hai scritto tu questo?

 

Con l'arrivo dell'F35 (non nell'immediato) il ruolo d'attacco sarà ricoperto da quest'ultimo che rincalzerà l'uscita dal servizio dei vari AMX, Panavia Tornado e MB339

Bene, la parte in neretto è fuori luogo...

L'attacco leggero è una tipologia di missione assegnata a un certo tipo di aerei (che sono leggeri e con armamento leggero).

Vista la particolarità della missione, nel caso del 339 italiani questo tipo di aerei la fa solo in casi straordinari e i condizioni di emergenza, visto che la missione non è particolarmente frequente e gli aerei non sono nè progettati, nè particolarmente adatti al combattimento, e nemmeno i piloti che fanno queste missioni passano la maggior parte del loro tempo ad addestrarsi a farle...

E poi non è che se prendi un B-52 e gli fai sganciare una singola bomba da 250kg automaticamente fai un attacco leggero...

Per bersagli poco impagnativi a volte è meglio usare un drone, che costa poco e garantisce grande persistenza sul bersaglio: non a caso si sono usati quelli in conflitti come quello Afghano.

In sostanza, non è l'F-35 che sostituisce il 339, ma è il 346 che lo sostituisce nel suo ruolo primario e secondario di attacco leggero, ma sempre e comunque quando gli aerei dedicati non bastano...e questo si spera che non capiti mai...

Link to comment
Share on other sites

Ottimo, ottimo! :metal: :metal: :metal: :metal: :metal:

 

Sul 346K abbiamo discusso un bel po', non credete? :asd:

 

Comunque sono contento per questo successo innegabile dell'industria italiana, ci voleva!

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

dal KoreaTimes (che sia di parte?! :asd: )

 

The news that Iraq wants Korea's supersonic jets came a month after KAI failed to win a contract to supply the T-50 supersonic trainer to the UAE. The UAE selected the M-346 as the preferred aircraft in the $1.3-billion deal, which included the building of 48 jets.

 

A T-50's flyaway cost is set at 20 to 25 billion won ($13.5 to $16.9 million), while the M-346 costs 18 to 20 billion won.

Dato interessante il costo fly-away stimato tra i 12,15 e 13,5 milioni di $ (10-12 milioni di €)
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...