Jump to content
Sign in to follow this  
Lorenz

Aereografi, aereografia e compressori

Recommended Posts

...è vero.

Non c'avevo pensato, Ho usato una bella pressione per lavare l'interno dell'aerografo. magari a premere manetta si sposta l'ago.

 

Approposito. Mi date un pò di consigli per le lavature? tra una tinta e l'altra devo lavare l'erografo? con che cosa lavarlo? io uso l'acetone da unghie, usando solo acrilici è successo assicurato ma non vorrei fosse un rimedio...d'assalto... diciamo.

 

Consigli e metodi per lavare la mia aeropenna?

Share this post


Link to post
Share on other sites

un trucco che m'insegno' anni fa' un grafico,mettere l'aerografo alla massima pressione sotto l'acqua corrente calda,e spruzzare,stura qualsiasi cosa acrilica,dopo ogni uso devi sempre pulire l'aerografo,prova ad usare prima il giallo e dopo il bianco!.

Acetone:io lo eviterei accuratamente,che acrilici usi?.

marco

...è vero.

Non c'avevo pensato, Ho usato una bella pressione per lavare l'interno dell'aerografo. magari a premere manetta si sposta l'ago.

 

Approposito. Mi date un pò di consigli per le lavature? tra una tinta e l'altra devo lavare l'erografo? con che cosa lavarlo? io uso l'acetone da unghie, usando solo acrilici è successo assicurato ma non vorrei fosse un rimedio...d'assalto... diciamo.

 

Consigli e metodi per lavare la mia aeropenna?

Share this post


Link to post
Share on other sites

uno i colori model color, quelli col dispencer morbido da strizzare.

mh...acqua calda... alla massima potenza... ok... ci lavorerò su anche se, effettivamente, è proprio la pressione che mi ha creato il problema con l'aria compressa... vabbene, vediam.

Share this post


Link to post
Share on other sites

tentativo fallito.

Proveremo a mettere una guarnizione nel copriago per vedere se era quello che faceva passare l'aria, anche se davvero non so cosa pensare. La duse l'ho lavata con un mio amico più esperto, l'ago scrostato. Perde ancora.

 

mal che vada lo ricompro e vaffa. Quaranta euro d'aerografo ne vale la pena di impazzirci? lo userò come pezzi di ricambio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

personalmente lavo l'aerografo dopo ogni colore spruzzando alcol , poi dopo la fine di ogni sessione di lavoro uso il clear della tamiya che puzza na cifra ma pulisce da dio :)

 

Uso esclusivamente acrilici tamiya.

 

 

P.s:

 

ora sto a riposo forzato causa frattura del pollice destro :furioso: e ancora devo finire lo zero di questa estate :pianto:

Edited by riky69

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti, so che probabilmente sto tornando su un argomento pluritrattato, ma dovendo acquistare un compressore vorrei sapere da qualche esperto quale sia un buon compromesso tra versatilità, ingombri, rumore e prezzo. premetto che abito al terzo piano e oltretutto ho già la casa piena e non ho una stanza esclusiva per farci modellismo, inoltre in cantina non ci sta più uno spillo e il garage in questa stagione è decisamente infrequentabile. mi hanno consigliato un compressore di quelli che si comprano da brico ecc con serbatoio da 24 L, ma il rumore? e gli ingombri? cosa ne dite invece dei modelli dedicati al nostro hobby? su ebay per esempio se ne trovano molti e di tutti i prezzi: uno tipo questo secondo voi potrebbe andare? http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewIt...#ht_2051wt_1165oppure ho sentito parlare degli Amati, ma i commenti sono stati opposti tra loro, del tipo è molto silenzioso/è piuttosto rumoroso. aiuto! grazie anticipatamente a tutti, ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

io ne ho uno simile e come rumore e paragonabile all'apparecchio dell'aerosol.

Nell'utilizzo non ho particolari problemi anzi mi trovo piuttosto bene considrando che ha pure la pssibilita' di regolare la portata d'aria.

Unico neo che non avendo un serbatoio sta sempre acceso per fornire l'aria.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve,

se questo non è il posto giusto per questo thread, per favore scusatemi e spostatelo.

Comunque ho trovato su e-bay questo compressore che sembrerebbe adatto a sostituire il mio vecchio che sta perdendo colpi e, sopratutto, è abbastana rumoroso.

Il prezzo è buono per un compressore con serbatoio, la portata accettabile ed i 35 dB sembrano essere davvero pochi

Lo conoscete? Cosa ne pensate?

Mio Link

Grazie anticipate

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve,

se questo non è il posto giusto per questo thread, per favore scusatemi e spostatelo.

Comunque ho trovato su e-bay questo compressore che sembrerebbe adatto a sostituire il mio vecchio che sta perdendo colpi e, sopratutto, è abbastana rumoroso.

Il prezzo è buono per un compressore con serbatoio, la portata accettabile ed i 35 dB sembrano essere davvero pochi

Lo conoscete? Cosa ne pensate?

Mio Link

Grazie anticipate

Alberto

be alberto io penso di fregartelo perchè lo avevo gia adocchiato io :asd: .. apparte gli ascherzi... non so dirti nulla... anche io sto trovando informazioni... se so qualcosa ti faccio sapere se nel frattempo nessuno ti risponde.. tranquillo che non te lo frego nel caso.. sono di parola :okok:

Share this post


Link to post
Share on other sites

be alberto io penso di fregartelo perchè lo avevo gia adocchiato io :asd: .. apparte gli ascherzi... non so dirti nulla... anche io sto trovando informazioni... se so qualcosa ti faccio sapere se nel frattempo nessuno ti risponde.. tranquillo che non te lo frego nel caso.. sono di parola :okok:

 

Be', comunque ce ne sono 5 disponibili, quindi puoi ordinarlo, se vuoi.

Ciao

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

se posso darti un consiglio, eviterei di comprare quel compressore, da quel che vedo è privo di serbatoio, quindi, anche se hai la possibilità di regolare la pressione in uscita, rimarrà come l'hai tarata finchè non inizierai ad usare l'aerografo, dopodichè si attesterà ad un valore + basso...

io tempo fa acquistai un compressore del genere (della amati), ma l'ho usato rare volte...

se vuoi un'idea, su internet si trovano gli schemi per realizzare un compressore VERAMENTE silenzioso partendo dal motore da frigorifero (che tra l'altro si pùo trovare gratis), e a cui si può applicare un estintore (svuotato e ripulito ovviamente) per realizzare il serbatoio...

magari spenderai qualcosina in più per realizzarlo (intoro ai 100 euro), ma sicuramente avrai uno strumento molto valido e rumoroso come il frigorifero di casa...

un saluto e... buon modellismo a tutti...

Edited by skorpio73

Share this post


Link to post
Share on other sites

se posso darti un consiglio, eviterei di comprare quel compressore, da quel che vedo è privo di serbatoio, quindi, anche se hai la possibilità di regolare la pressione in uscita, rimarrà come l'hai tarata finchè non inizierai ad usare l'aerografo, dopodichè si attesterà ad un valore + basso...

...

un saluto e... buon modellismo a tutti...

 

Ciao, ti ringrazio per la risposta e concordo: se non c'è il serbatoio il compressore non è consigliabile per uso modellistico.

Mi ha tratto in inganno la forma del corpo, che fa pensare ad un serbatoio, magari piccolo, però non ci sono dati sulla capacità, quindi dubito veramente che ci sia.

Per essere più sicuro proverò a scrivere al venditore, vediamo cosa risponde.

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Alberto49, anche se sono un neofita del modellismo io sono uno di quelli che si è costruito il compressore da sè (motore del frigo gelati algida e estintore in disuso trovato al porto nel cumulo di quelli da gettare).

Gli schemi li ho trovati su internet e devo dire chè va una bomba. Nel realizzarlo ho tribolato un pò, soprattutto nella ricerca dei componenti, ma credo che avere la possibilità di lavorare anche all 1:30 di notte in un condominio di 9 piani non ha prezzo.

A proposito di prezzo... facendo molta attenzione alle spese e conservando tutti gli scontrini ( ho volutamente vedere quanto mi veniva a costare ) sono riuscito a stare di poco sotto i 95 euro.

Se hai bisogno di qualche informazione o anche qualche semplice curiosità sarò felice di aiutarti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao Alberto49, anche se sono un neofita del modellismo io sono uno di quelli che si è costruito il compressore da sè (motore del frigo gelati algida e estintore in disuso trovato al porto nel cumulo di quelli da gettare).

Gli schemi li ho trovati su internet e devo dire chè va una bomba. Nel realizzarlo ho tribolato un pò, soprattutto nella ricerca dei componenti, ma credo che avere la possibilità di lavorare anche all 1:30 di notte in un condominio di 9 piani non ha prezzo.

A proposito di prezzo... facendo molta attenzione alle spese e conservando tutti gli scontrini ( ho volutamente vedere quanto mi veniva a costare ) sono riuscito a stare di poco sotto i 95 euro.

Se hai bisogno di qualche informazione o anche qualche semplice curiosità sarò felice di aiutarti.

 

Salve a tutti.

Confermo che il compressore da me segnalato non ha serbatoio, quindi direi proprio che non è adatto per modellismo.

Però lo stesso venditore ne propone un'altro con serbatoio da 3 litri es empre con rumorosità dichiarata molto bassa, ovvero 35 dB.

Il prezzo di Euro 109,95 + 13,90 di trasporto lo rende anche appetibile dal punto di vista del prezzo.

Il link è:

QUESTO

Se qualcuno lo ordina per favore mi informi perchè ce ne sono solo due, così mi decido anch'io.

L'alternativa dell'autocostruito è senz'altro allettante ed economica, mi spaventa un po' l'ingombro.

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

io rimango dell'idea che autocostruito sia molto più silenzioso, dalle immagini sembra che quello da te postato abbia un motore a membrana, e ti assicuro che quello con motore di frigorifero è di gran lunga più silenzioso. per quanto concerne l'ingombro, quello dipende dalla capacità del serbatoio che vuoi applicare, credo se ne trovino anche da 3 litri...

poi ovviamente a te la scelta.

buon modellismo a tutti

Share this post


Link to post
Share on other sites

....L'alternativa dell'autocostruito è senz'altro allettante ed economica, mi spaventa un po' l'ingombro.

Alberto

 

 

di seguito trovi le foto del mio compressore:

Come puoi notare io l'ho sviluppato in altezza usando un estintore di 5 L come serbatoio. ( scusami per la qualità delle foto, le ho scattate con un cellulare ma mi auguro si riesca a percepire l'ingombro )

 

1305102248.jpg

1305102249.jpg

 

Se hai qualche curiosità chiedi pure.

Ciao

Edited by MickeyMouse

Share this post


Link to post
Share on other sites

di seguito trovi le foto del mio compressore:

Come puoi notare io l'ho sviluppato in altezza usando un estintore di 5 L come serbatoio. ( scusami per la qualità delle foto, le ho scattate con un cellulare ma mi auguro si riesca a percepire l'ingombro )

...

Se hai qualche curiosità chiedi pure.

Ciao

 

Ciao,

ti ringrazio per le foto che, purtroppo, confermano il mio timore, è troppo ingombrante.

L'attuale compressore marca Puma con serbatoio da due litri, comperato circa trent'anni or sono, quando è riposto mi sta in uno spazio di centimetri 25 x 36 x 10 ed il prossimo dovrà prendere il suo posto, anche fisicamente sullo scaffale.

Però potrei riutilizzare il serbatoio di questo, sapresti indicarmi un sito dove trovare lo schema per realizzarlo, qualora decidessi di farlo?

Grazie anticipate

Alberto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao,

ti ringrazio per le foto che, purtroppo, confermano il mio timore, è troppo ingombrante.

L'attuale compressore marca Puma con serbatoio da due litri, comperato circa trent'anni or sono, quando è riposto mi sta in uno spazio di centimetri 25 x 36 x 10 ed il prossimo dovrà prendere il suo posto, anche fisicamente sullo scaffale.

Però potrei riutilizzare il serbatoio di questo, sapresti indicarmi un sito dove trovare lo schema per realizzarlo, qualora decidessi di farlo?

Grazie anticipate

Alberto

QUI puoi trovare le istruzioni passo-passo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alberto il compressore che tu hai indicato è venduto su e-bay da diversi utenti ; la marca è quasi sempre la feng-da che produce anche degli aerografi (copie spudorate ed economicissime degli Iwata); sono distribuiti pure dalla Astromodel di Genova. A quel prezzo protresti trovarne anche di meglio presso la Brico Center ...comunque c'è anche questo:

http://cgi.ebay.it/COMPRESSORE-X-AEROGRAFO-AEROGRAFIA-PRO-SILENZ-CORSO-/140371070501?cmd=ViewItem&pt=Utensili_da_Modellismo&hash=item20aec48e25

per non parlare di questo che è pure vicino a casa tua:

http://cgi.ebay.it/mini-compressore-/300429276474?cmd=ViewItem&pt=Utensili_da_Modellismo&hash=item45f2faf53a

Edited by Gabriele19

Share this post


Link to post
Share on other sites

qualcuno saprebbe dirmi se esiste e dove posso comprare un adattatore per attaccare un aerografo fengda su un tubo aria con attacco badger?

non vorrei aver buttato 60 euro... :helpsmile::helpsmile::helpsmile:

Share this post


Link to post
Share on other sites

nei negozi di modellismo si trova l'adattatore. costa un decina di euro e ti salva dagli immancabili bestemmioni di rito ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie vorthex, sinceramente mi ero già creato un incubo... pensavo di dover andare a cercare chissà dove, invece la soluzione era la più semplice possibile... :asd:

ora il problema sarà trovare un negozio che non sia in ferie qui a roma... :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...