Jump to content
Sign in to follow this  
Lorenz

Aereografi, aereografia e compressori

Recommended Posts

Ragazzi questo Forum è spettacolare...cavolo c'è di tutto!!! in tutte le sezione ho trovato un sacco di discussioni appassionanti!!! e nell'area modellismo ci sono dei veri e propri guru :adorazione: sono veramente felice di avervi trovato!!!

 

leggendo un po' ho sentito molti parlare di aerografo...ma quand' è che si preferisce usarlo al posto dei pennelli? immagino che prima di usarlo si debba coprire tutte le superfici con molta attenzione...non è un po' complicato? :hmm:

Share this post


Link to post
Share on other sites
leggendo un po' ho sentito molti parlare di aerografo...ma quand' è che si preferisce usarlo al posto dei pennelli? immagino che prima di usarlo si debba coprire tutte le superfici con molta attenzione...non è un po' complicato?

 

Provo a risponderti in attesa di un Barone qualsiasi :rotfl:

Anche se inizialmente ti sembrerà difficile utilizzare l'aerografo, con il passare del tempo prenderai subito dimestichezza, e ti accorgerai che è uno strumento indispensabile per ottenere dei risultati di qualità superiore!!! ;):okok:

Share this post


Link to post
Share on other sites

un aerografo e PIU O MENO sempre preferibile ai pennelli :D (mi riferisco principalmente all aereomodellismo).certamente ci sono cose per cui sono piu adatti i pennelli,come la pittura di piccole parti ,ma...diciamo che l'aerografo semplifica molto la vita!,si ottengono effetti che a pennello e quasi impossibile fare. certo non lo trovi in giro a 5 euro..costa molto quindi c'è bisogno di un minimo d'esperienza nel mondo del modellismo..

per quanto riguarda la difficolta: non e difficilissimo da usare,ma non e neanche facile! ma una volta capito come dosare bene colore e diluente il piu è fatto.poi basta molta pratica e pazienza(sopratutto nel pulirlo)

bhe si..vanno coperte le parti che non vanno colorate(se si parla di cose tipo bombe,missili ecc sarebbe meglio incollarli a pittura ultimata).se pero si parla di livree..bhe..cambiano da modello a modello..ce ne sono di un infinità di tipie in alcune le zone da coprire sono pochisime :D:D

 

ps: questa e una discussione che avevo avviato io in cui abbiamo parlato abbastanza di aerografi..magri c'e qualche informazione che ti interessa

aerografo

Edited by thunderjet

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'aerografo non è importante ..è fondamentale...

 

non è complicato usarlo ma è una seccatura pulirlo ad ogni utilizzo.

 

quando usarlo ? generalmente lo usi per:

 

Colore base degli interni

 

Colorazione dell esterno e degli armamenti

 

(mi riferisco solo agli aerei , faccio solo quelli)

 

poi dipende molto dalla scala del modello

 

In scala 1/72 interni , carrelli , vani carrello e minutaglie meglio andare di pennello.

In scala 1/48 il pennello va bene solo per dettagli, il resto tutto aerografo.

 

Mascherature...dipende dal tipo di mimetica vuoi fare , se è un monogrigio non ce n'è bisogno , se è tipo un mig o un su 22 con mimetica a 4 toni di colore superiore e uno inferiore mettiti il cuore in pace xchè dovrai riempire l'aereo di nastro adesivo..

 

Diluire la vernice...

Va molto a gusti e dipende da che tipo di risultato vuoi ottenere. parti da un 50% fino 70-80 o 90%...dipende se smalti o acrilici.. hai un infinità di variabili..

 

...comunque per l'utilizzo ad aerografo il colore va sempre diluito...

Share this post


Link to post
Share on other sites
non è complicato usarlo ma è una seccatura pulirlo ad ogni utilizzo.

 

Come non darti ragione Baro', è la parte più noiosa nel realizzare un modellino :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

no..ce ne sono alcuni molto economici..abbiamo già parlato molto dei costi di un aerografo..da qualche parte :P

Edited by thunderjet

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma è una balla trovare aerografi a 30 €??

 

Assolutamente no!!! Io personalmente ti posso assicurare che si possono trovare della Mecafer (Qualità accettabile) in ferramenta anche intorno alle 18-20 € ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Tanto per iniziare dovrebbero andare benissimo..giusto?

ma si riesce a trovarli facilmente in ferramenta?grazie

 

Vanno più che bene per iniziare, inoltre non dovresti avere difficoltà nel reperirli!!!

 

P.S. Dovrebbero averli i negozi di ferramente che trattano marche come ABAC o Nu-Tool ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve mi chiamo Luca 31 anni Toscano, da anni sono appassionato di modellismo di vari kit in particolare

di quelli degli aerei. Da sempre ho usato il buon pennello ma da qualche settimana mi e' venuto il pallino

di provare l'aerografo. Girando su internet ho trovato questo bel forum e spero che tra voi ci sia qualcuno

che possa consigliamri un compressore per l'aereografo che ho gia. Sicuramente non sara' facile ma ci

volgio provare. Nella mia citta non ce un negozio specializzato ho guardato su ebay e ce ne di diversi tipi

e io non so davvero quale sia meglio, perfavore aiutami voi a decidere qualce comprare io ho detto ebay

per la semplicita ma se conoscete un negozio che li vende a prezzi accessibili per me va benone basta che mi aiutate

a compralo :rotfl: ed a sceglierlo :helpsmile:

 

Poi il problema saraa' utilizzarlo :rotfl: ma quello vediamo dopo prima facciamo gli acquisti del caso

lascio qui un link cosi magari chi mi risponde a un idea veloce su dove consigliamri grazie a tutti.

http://shop.ebay.it/?_from=R40&_npmv=3...-All-Categories

Share this post


Link to post
Share on other sites

La cosa importante, almeno dal mio punto di vista è che il compressore abbia un buon serbatoio d'aria, anni fa avevo un mini compressore con serbatoio da 1 litro, di quelli apposta per il modellismo e sinceramente lo trovavo molto fastidioso, non tanto per la funzionalità ma perché era continuamente in "carica", se il rumore non ti deconcentra non c'è problema ma sinceramente avere quel rumore continuo come sottofondo non è il massimo della concentrazione. Attualmente ho un compressore con serbatoio da 24 litri, acquistato principalmente per l'auto ed è tutto un altro lavorare, certo quando carica, fa un bel fracasso, ma usando l'aerografo la compressione dell'aria avviene molto raramente e lo trovo più rilassante. Inoltre se giri per i centri commerciali hanno spesso delle offerte, e il prezzo in questo caso non è eccessivo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie della tua risposta sei stato gentilissimo , tuttavia spero che qualcuno mi dica proprio un modello da comprare :helpsmile:

perche sinceramente come detto non ho idea su ebay ad esempio ce ne diversi ma vai a pesca te quale fa per me ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

io uso un olimpo 2600 ed è stupendo :lol: però non ti so dire di preciso quanto costa (cmq non credo poco) perchè l'ha comprato mio padre che fa modellismo da un secco di tempo :unsure:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora in familia abbiamo un compressore di quelli grandi che si usano anche per gonfare le ruote delle macchina ; é enorme e non ce lo vedo proprio ads usarlo assieme all aerografo ....

 

 

secondo voi è conveniente comprare una bomboletta da ricaricare col suddetto e è neccessario comprare dei riduttori di pressione?

sono proprio alle prime armi e non ho idea dei costi e della praticità anche per quanto riguarda gli aerografi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il consiglio che posso darti è: dimentica le bombolette o serbatoi da ricaricare di aria compressa e vai tranquillo con il compressore "formato famiglia"...il fatto che sia enorme, a meno che il luogo usato per il modellismo non sia di piccole dimensioni, non è un difetto anzi...avrai meno ricariche del serbatoio e quindi meno disturbo mentre "lavori". Poichè con l'aeropenna, generalmente si usa una pressione da 1,5 a 2,5 Bar o in ogni caso, sempre che il modello di aeropenna in tuo possesso lavori a tale pressione....difficilmente superiore ai 3...è indispensabile un riduttore di pressione che dovrebbe essere già presente sul compressore (in caso contrario...compralo) e anche se non indispensabile molto consigliata una "trappola" per la condensa che se erogata mixata con l'aria compressa mentre usi l'aeropenna, fa leggggermente.... :furioso:.

Edited by Kit

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusate un click di troppo

Edited by cama81

Share this post


Link to post
Share on other sites

il fatto è che abito al secondo piano di un condomio e il garage ovviamente si trova in un luogo afoso d'estate e gelido e umido d'inverno oltre che infestato, in questo periodo ,da zanzare che più che tigre chiamerei Grizzly ....

 

per fare un lavoro fatto bene col aerografo quanto tempo occorre ? potrei sacrificarmi ma non voglio che questo incida sulla qualità ! se inizio un lavoro vorrei finirlo bene

Share this post


Link to post
Share on other sites
per fare un lavoro fatto bene col aerografo quanto tempo occorre ?

Dipende...Io uso l'aerografo praticamente per tutto il pennello lo uso solo per le minuterie. Di consequenza si va da una mezz'ora (considerando anche la pulizia dell'aeropenna che è noiosissima ma indispensabile...) a due o più ore. Nel tuo caso che adesso mi è più chiaro... ^_^ vale sempre il consiglio di non affidarti a serbatoi di aria compressa, ma vista l'impossibilità o perlomeno la non fattibilità di portare il compressore familiare in casa ogni volta che ti serve, mi orienterei sull'acquisto di un "mini" compressore da modellismo ovvero quelli appositamente studiati per gli aerografi....ce ne sono di diversi tipi e prezzi, silenziosi o meno....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ne approfitto per chiedere chiarimenti e orientamento.. Vorrei comprare un aerografo... ovviamente che non costi un occhio xD potete indicarmi la retta via?

Ho visto.. questo... Com'è?

 

Per quello che riguarda i prezzi, Ti consiglio di cercare l'aerografo della MECAFER (Facilmente reperibile nei negozi di ferramenta) che per iniziare è ottimo (Costa intorno alle 16-18€ nel mio paese l'ho trovato anche a 15) (Quello segnalato da te da 13.50 è della Valex Va comunque benone)

Per il compressore un bel 5 Lt. Sempre mecafer spendi circa 70-80 euro Oppure quello senza serbatoio intorno alle 60! :)

Edited by Blue Sky

Share this post


Link to post
Share on other sites

Blue io dicevo quello da 30 €i... Cmq se mi dici MECAFER... cmq devo dirgli qualcosa in particolare oppure vado li e dico:

-Buon Giorno..Vorrei un aerografo MECAFER.. ?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Blue io dicevo quello da 30 €i... Cmq se mi dici MECAFER... cmq devo dirgli qualcosa in particolare oppure vado li e dico:

-Buon Giorno..Vorrei un aerografo MECAFER.. ?

 

Mah... Ti dirò io mi ci trovo bene, inoltre come primo aerografo va più che bene, poi ne ho un'altro migliore che costicchia qualcosa in più. Puoi provare in qualche ferramenta ben fornita, altrimenti in un negozio di modellismo si tende a trovarlo con prezzi leggermente lievitati! ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusate ma qlcn puo descrivermi questo compressore...e da tempo ke ne cerco uno ma ttt troppo costosi. :furioso::furioso:

Così posso finalmente finire il mio aereo il primo con l'aerografo...speriamo bene :rolleyes::rolleyes::rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...