Vai al contenuto

Kit

Membri
  • Numero messaggi

    1.080
  • Registrato

  • Ultima Visita

  • Vittorie

    3

Kit ha vinto l'ultimo giorno in 23 Febbraio 2012

Kit ha il contenuto che piace di più!

Reputazione

11 Normale

Che riguarda Kit

  • Rango
    Generale di divisione aerea

Contact Methods

  • Sito Web
    http://kitwork.altervista.org/

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  1. Kit

    F-14B 1/48 (Grim Reapers)

    Piccolo aggiornamento....Ho colorato gli ugelli di scarico dei motori. Inizialmente per le zone di "scorrimento" dei petali, avevo usato le decals contenute nel foglio Fightertown (veramente completo.... :-oook ) ma il risultato non mi ha entusiasmato più di tanto...quindi ho sverniciato il tutto e ripetuto la verniciatura tramite mascheratura...il procedimento è un po laborioso e piuttosto noioso, ma ora sono abbastanza soddisfatto.....per la parte metallica ho usato i Tamiya ma mi sono promesso che in futuro dovrò provare i famosi e più performanti Alclad.....a seguire ho fatto un lavaggio ad olio. La mascheratura.... Il risultato della mascheratura.... La colorazione degli ugelli interni..... Gli ugelli + i petali..... Par oggi è tutto....Ciao alla prossima...!!!
  2. Kit

    F-14B 1/48 (Grim Reapers)

    Grazie ....!! Alcuni progressi....... Per ora è tutto....ciao alla prossima!!
  3. Kit

    F-14B 1/48 (Grim Reapers)

    Ciao a tutti....rispolvero il WIP che stava facendo le ragnatele...... :-D :roll:. A dire il vero non ho fatto molti progressi, questo micio si stà rivelando più impegnativo del previsto insomma .... una "Gatta da pelare....." . Ho dato la mano di lucuido e applicato le decals principali..., un problemino l'ho avuto con la decal della bocca di squalo sul muso, che durante l'applicazione si è letteralmente...... frantumata :.-( . Ho dovuto crearmi una mascherina sia per i denti sia per l'occhio...il tutto alla fine è risultato un po sovradimensionato, ma essendomi accorto di essere stato "generoso" nelle dimensioni solo a verniciatura ultimata, credo che lascerò tutto così...!! Ovviamente dopo le mani di lucido molti "effetti speciali" ottenuti in precedenza si sono notevolmente attenuati, e ancora si attenueranno poichè una volta asciutte le dacals dovrò dare almeno un'altra mano di trasparente. Per ora è tutto, ciao alla prossima....!!!
  4. Kit

    Aereografi, aereografia e compressori

    Ciao....!! Hai fatto bene a provare il diluente specifico, l'alcool rosa va benissimo ma con il bianco e quando è richiesta precisione, ad esempio per i bordi delle mimetiche o la realizzazione di linee sottili il diluente dedicato dà risultati migliori. Il bianco Tamiya pur essendo un ottimo pigmento che resiste nel tempo all'ingiallimento, è uno di quei colori che notoriamente non si lasciano spruzzare facilmente. Il lucido poi accentua questa difficoltà....anche la duse dell'aerografo è importante, una 0.2 la ritengo troppo piccola per gli acrilici...è ottima per inchiostri, tempere... olii ma con gli acrilici l'ideale è la 0.3, una 0.25 può essere il giusto compromesso. La 0.6 va bene per aree estese ma non per la realizzazione di linee sottili. Per spruzzare il bianco Tamiya oltre alla diluizione con il proprio diluente (io il bianco lo diluisco un po di più del solito), dovrai fare più passate leggere senza insistere su un punto, pena colature di colore, questo perchè il bianco piuttosto diluito non ha una grande copertura. Ma con pazienza e aspettando un po tra una mano e l'altra il risultato è sicuro. Ti consiglio inoltre di usare il bianco opaco e lucidare successivamente con trasparente lucido il risultato sarà ampiamente migliore.....
  5. Kit

    F/A 18c Hornet...

    Ora ve lo faccio vedere io come lavano gli aerei sulle portaerei (quelle serie....s'intende ) ....Ciao!
  6. Kit

    F/A 18c Hornet...

    Spero di aver convinto che la realtà a volte supera la "fantasia" di noi modellisti............ci sono aerei reali talmente zozzi da vergognarsi a pilotarli P.S. Credo che sulle portaerei i lavaggi siano fatti con acqua marina (salata......) non credo si usi acqua dolce, ma non essendone sicuro lascio agli esperti la parola........ . Ciao..!!
  7. Kit

    MIG-21 PF 1:48

    Ciao Eugy78....!!! Ti dirò.................................. . La tua risposta mi è piaciuta Se il prossimo mio kit sarà (e probabilmente lo sarà....) un MIG21. Conterò su una Tua consulenza. P.S. Sono pienamente daccordo sul..............."c'è sempre da imparare" Ciao...........!!!!!!!
  8. Kit

    MIG-21 PF 1:48

    Ciao Eugy78....!!!! Non me ne volere, ma il modello oggetto del topic almeno dal mio punto di vista pare molto pasticciato nella colorazione e indeciso negli effetti di usura..... P.S. (dimenticavo...) Ci sono diversi punti che avrebbero dovuto essere stuccati e le decals hanno il fastidioso effetto silvering...... Probabilmente (ma non ne sono ancora sicuro...) il mio prossimo Kit sarà un MIG 21 (Egiziano) in tal caso ti invito ad assistere al WIP magari imapri qualcosa.......
  9. Kit

    F/A 18c Hornet...

    Ciao Eugy78.......!!! I punti di vista sono sempre da rispettare..... . Detto questo ....Io pratioco modellismo per Hobby o più semplicemente per passare il tempo divertendomi...non ho scritto "rilassarmi" perchè il modellismo è tutto fuori che rilassante....anzi a volte verrebbe voglia di "prendere io martello" . Devo darti ragione sul fatto che i miei modelli riproducono "macchine" piuttosto usurate, ma il tutto è ricercato e dal mio punto di vista inerente alla realtà...... . Ai miei modelli cerco sempre di dare una "vita", una "vita operativa" che mentalmente immagino al momento della scelta del soggetto, ricercando il consenso nella realtà tramite foto di modelli reali. La ricerca dei particolari da riprodurre non avviene a caso, ma è frutto di "studio" del soggetto. Qualche particolare viene enfatizzato, ma questo fa parte del famoso compromesso modellistico . Riguardo L'F/A 18.....immagini tratte da Visualintel.net e inserite al solo scopo di discussione. Oltre ai lavaggi, ogni tanto ( più spesso di quanto si immagini...) i meccanici ricorrono a riparazioni o semplici ispezioni.... Questo comporta successivi interventi di riverniciatura (onde evitare la corrosione a causa delle condizioni meteo) da parte sempre dei meccanici, che non sono carrozzieri della Ferrari.....o anche della Fiat nonostante i frequenti ( ma non sempre....si pensi a situazioni operative tipo "Desert Storm" o simili) lavaggi....spesso il risultato non è da autosalone..... Questo in particolare si avvicina molto al grado di usura del mio modello................... Quest'altro sarebbe da rottamare..... immagini tratte da Airliners.net e inserita al solo scopo di discussione. Riguardo il Tomcat....mi sembra prematuro parlare di risultati Immagine sempre tratta da Airliners.net e inserita al solo scopo di discussione. Comunque anche in questo caso non tutti gli esemplari sono belli.....lindi e puliti....riguardo il "belli" è soggettivo e la foto sotto dal mio punto di vista ritrae un soggetto non bello ma ......semplicemente stupendo....e spero alla fine dei lavori, di avvicinarmi a quella "resa" visiva....................................................................................................................................................................................................................... . Per ora sono quì..............................la foto che hai postato appartiene ad uno step precedente e non fa più testo..... CiAo!!!!!
  10. Kit

    F-14B 1/48 (Grim Reapers)

    Salve....!! Sono andato un po avanti, poco a dire la verità, ma qualcosa ho fatto....ho colorato le strisce nere sulle derive verticali, ho colorato i vani carrello, ho finito (credo..... ) le fiancate e la parte superiore. Domani se ho tempo spruzzo il lucido e poi a seguire le decals..... Ciao alla prossima.....!!!
  11. Kit

    Colori acrilici, a smalto, Primer, trasparenti

    Bene .....allora sei già esperto e non hai bisognoo di consigli........ Ciao!
  12. Kit

    Colori acrilici, a smalto, Primer, trasparenti

    I colori a smalto Humbrol o altra marca... "vecchi", sono da cestinare e....non è detto che un colore appena acquistato sia nuovo...spesso invecchiano in negozio sugli scaffali . Ho usato il Gun Metal della Humbrol sia ad aerografo sia a pennello e non ho mai avuto problemi di asciugatura, anzi questi colori asciugano abbastanza velocemente...il trucco stà nel mescolarle molto bene il pigmento con il "diluente" presente nel barattolino. Per la pulizia dell'aerografo ti sconsiglio il diluente nitro...molto aggressivo con le guarnizioni, ti consiglio invece il decerante Livax d20 che puoi trovare in catene di negozi tipo "Acqua e sapone" o "CAD" presenti nella maggior parte delle città italiane. Il decerante citato toglie di tutto, dagli acrilici agli smalti alle cere...e in pochi secondi. Dopo il trattamento con il d20 una passata di alcool rosa e l'aerografo torna nuovo senza il minimo pericolo di danneggiare le guarnizioni specialmente quelle in gomma...... Ciao!
  13. Kit

    F-14B 1/48 (Grim Reapers)

    Grazie Nick...!!! @ Kevinpirola.....prima di tutto benvenuto nel forum..!! Riguardo ai colori usati per il modello: Tamiya acrilici XF-66, XF-23, XF-19 mescolati in diverse proporzioni per ottenere i colori del TPS....inoltre bianco opaco e nero opaco oltre a sabbia, marrone vari grigi sempre Tamiya, mescolati ai precedenti per i vari effetti. Non ho usato "magie" ma applicato l'esperienza maturata nei precedenti modelli che puoi...anzi, Ti invito a visitare nella galleria in firma . Per alcuni effetti ho usato per ora pastelli "Contè a Paris" e ho intenzione di applicare ulteriori filtri con colori ad olio.....vedremo.... !! Ciao!
  14. Kit

    F-14B 1/48 (Grim Reapers)

    Grazie............. !!! Oggi ho iniziato a lavorare sulle fiancate, ho inoltre corretto la tonalità delle riprese sul dorso... riguardo le foto, con la luce che avevo a disposizione è il massimo che potevo fare. I particolari si enfatizzano rispetto alla realtà del modello ma rendono abbastanza l'idea....le riprese di vernice sui fianchi ad esempio ad occhio si percepiscono appena, sulla foto "sparano" che è una meraviglia.....questo sarà un modello impegnativo anche per il "servizio fotografico" finale..... Per ora è tutto...ciao alla prossima...!!!!
  15. Kit

    a6m zero tamiya 1/32

    Il filo da pesca è ottimo per riprodurre le antenne degli aerei WWII. Nel caso tu non vada a pesca e i tuoi amici nemmeno, non importa che vai al caccia e pesca, basta che stiri la sprue a caldo e ottieni fili sottilissimi per lo scopo....ugualmente al filo da pesca lo sprue stirato lo puoi incollare con la ciano. Per tenderlo io uso un sistema efficace: attacco a una estremità del filo un peso, una pallina di plastilina ad esempio va benissimo, l'altra estremità la incollo per prima con la ciano o sulla coda o sull'antenna o inserita nella fusoliera (nell'ultimo caso, facendo un buco con micropunta) dipende dal punto migliore per la fase due che consiste nel mettere (con uno stuzzicadendi) un po di ciano nel secondo punto d'incollaggio dell'antenna. A questo punto basta mettere in verticale o in ogni caso nella posizione giusta per far si che l'antenna con all'estremità la pallina di plastilina per gravità rimanga bella tesa, facendo si che l'antenna coincida con il punto dove hai messo la ciano. Per un effetto ancora migliore con la mano libera, puoi tirare leggermente l'antenna stando attento a non tirarla troppo. Nella mia (galleria in firma) se ti interessa, puoi trovare uno zero con l'antenna messa usando questo sistema. Ciao!
×