Jump to content
Sign in to follow this  
MC72

IDAS, ovvero l' antiaereo sottomarino

Recommended Posts

Diehl BGT Defence IDAS

 

IDAS è la variante sommersa del missile aria-aria IRIS-T, utilizza la stessa elettronica e sensore IR, rappresenta una nuovissima e notevole capacità per gli SSK che dovevano usare tattiche passive contro elicotteri anti-sottomarini, che con l'IDAS in azione, bilancia il gioco del gatto e il topo.

A differenza di altri antiaerei, per questa singolare capacità di poter essere sparato sott'acqua , l'IDAS non ha "per adesso" rivali.

 

IDAS_005.jpg

 

Con il sistema IDAS missile, un sottomarino in immersione può impegnare elicotteri nemici di guerra anti-sottomarini, navi leggere di superficie e piccoli obiettivi in terra nella costa con massima precisione. Il sistema IDAS comprende il missile, quattro dei quali sono alloggiati in un contenitore di lancio speciale nel tubo lanciasiluri, e la console di controllo nel comando del sottomarino e del centro di controllo. componenti principali sono i missili IR cercatore d'immagini riprese dal IRIS-T, un collegamento in fibra ottica di dati tra il controllo della console e il missile e un solo stadio, motore a razzo a propellente solido forniscono ; l'IDAS ha un raggio d'azione di 20km.

 

L'operatore a bordo del sommergibile può intervenire nel corso della missione in qualsiasi momento. Inoltre, i risultati di ricognizione e le immagini ottenute mediante target del richiedente può essere valutata nel sottomarino. Con IDAS, un moderno sottomarino convenzionale è dotato di funzionalità completamente nuove (escalation), anche per consentire il suo utilizzo in nuovi scenari di guerra asimmetrica. IDAS è un programma di dimostrazione tecnologica finanziato dal BWB e il gruppo industriale di lavoro ARGE IDAS (HDW e Diehl BGT Defence: 40% ciascuno, Kongsberg: 20%).

 

IDAS_006.jpg

 

Saludos

MC72

Edited by MC72

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interessante sviluppo per l'IRIS-T, sicuramente questo sistema aumenterà le potenzialità degli U-212, chissà se ne vedremo presto uno in azione durante prove di tiro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

molto interessante come arma, unica pecca è la gittata che è un po' corta per gli obbiettivi marini e navali, mentre per gli elicotteri antisom va più che bene. unica cosa che non ho capito è se il missile oltre la guida IR ne ha una TV.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questo programma è abbastanza nuovo, e molti aspetti ancora nella nebbia dell'informazione, ma generalmente per le armi sottomarine si usa estensamente comunicazione via filo, come link alle aparecchiature di bordo, e se gli operatori di bordo possono avere un occhiata esterna attraverso l'IDAS , questo e quasi sicuramente via fili.

 

Efettivamente il raggio d'azione non è un gran che, ma coincido che si è una minaccia più che sufficiente per un incalzante elicottero ANTISOM. Le altre possibilita contro terra o contro nave, tenuto conto del sistema d'arma leggero, è più che altro un aspetto sicuramente attendibile ma meno prattico.

 

Per ùltimo questo sistema può essere imbarcato in qualsiasi sottomarino que possa sparare un siluro e non solo l' U212, e abbia lo spazio per alcuni Rack eletronici di controllo.

 

9cq1zf7wfs.jpg

 

Saludos

MC72

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aviation Week conferma che il missile viene filoguidato tramite fibra ottica.

 

Immagine di un test

Differing from an operational scenario, the test was ended in a controlled glide flight. During the entire flight, data and images of a video camera were transmitted to the submarine via the fiber-optical wire.

6c201daf-12a0-41b2-a2bf-1bc673d17859.Large.jpg

Edited by Hicks

Share this post


Link to post
Share on other sites

Siccome non mi intendo molto di sottomarini vi vorrei chiedere come farebbe il sottomarino a scoprire che ha un'elicottero sopra la testa? prima di effettuare il lancio devi pur avere qualche strumento capace di individuare il bersaglio.

 

L'IDAS verrà aquisito dalla Marina italiana?

Share this post


Link to post
Share on other sites

dal sonar lo senti molto bene un elicottero sopra la testa

Edited by Brando

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate ma un sottomarino che lancia un missile rivela la propria posizione, proprio quello che non vuole fare.

 

dal sonar lo senti molto bene un elicottero sopra la testa

 

 

No il sottomarino dovrebbe essere a quota periscopica per individuare un elicottero e lo farebbe tramite il periscopio.

Secondo me ora che ha sparato il missile si è già beccato un paio di siluri.

Edited by Alpino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusate ma un sottomarino che lancia un missile rivela la propria posizione, proprio quello che non vuole fare.

 

 

 

 

No il sottomarino dovrebbe essere a quota periscopica per individuare un elicottero e lo farebbe tramite il periscopio.

Secondo me ora che ha sparato il missile si è già beccato un paio di siluri.

 

Se si lancia un siluro.........anche così, si rivela una posizione aprossimata.

Dipende dalla situazione tattica del momento, e avere più alternative non viene male...........comunque il Siluro è un arma nettamente offensiva, arrivando a quasi ben 400 Kg di alto esplosivo del Black-Shark, mentre un antiaereo leggero come l'IDAS è un arma nettamente difensiva, non m'immagino che i sottomarini adesso vadano alla caccia di elicotteri, ma se senti cadere al mare boe sonore tutt'attorno....è arrivata l' ora di usare l'Idas.

 

Saludos

MC72

Share this post


Link to post
Share on other sites
No il sottomarino dovrebbe essere a quota periscopica per individuare un elicottero e lo farebbe tramite il periscopio.

nono, sempre tramite il sonar.

 

Secondo me ora che ha sparato il missile si è già beccato un paio di siluri.

dipende tutto dalla situazione. sicuramente, è un out in più per il sottomarino.

Share this post


Link to post
Share on other sites

nono, sempre tramite il sonar.

 

 

Si lo sente ma a quale profondità?

Share this post


Link to post
Share on other sites

No il sottomarino dovrebbe essere a quota periscopica per individuare un elicottero e lo farebbe tramite il periscopio.

Secondo me ora che ha sparato il missile si è già beccato un paio di siluri.

 

Credo proprio di no, se l'elicottero ha un missile che lo insegue (se ci tiene a non essere abbattuto) pensa ad evitare il missile con manovre evasive e contromisure e non si mette certo a lanciare siluri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema rimane sempre l'individuazione e il tracciamento di un aereo/elicottero da parte di un sommergibile in immersione, non so quanto convenga tornare a quota periscopio per tentare di abbatterlo quando si hanno notevoli doti di silenziosità che permetterebbero di evadere la caccia.

Il gioco non vale la candela secondo me.

Share this post


Link to post
Share on other sites
occhio per occhio dente per dente. ora i sommergibili hanno una difesa

questo e quello che ho detto ma ora dominus mi ci ha fatto riflettere e ha ragione, non ne vale la pena andare in quota periscopio col rischio di farsi silurrare e far perdere la vita a molte persone per un elicottero che ne contiene missimo 2, tanto vale scendere di profondità e cercare di schivarlo

Edited by TORNADO23

Share this post


Link to post
Share on other sites

questo e quello che ho detto ma ora dominus mi ci ha fatto riflettere e ha ragione, non ne vale la pena andare in quota periscopio col rischio di farsi silurrare e far perdere la vita a molte persone per un elicottero che ne contiene missimo 2, tanto vale scendere di profondità e cercare di schivarlo

 

1) gli obbiettivi non si valutano in vite umane ma in importanza strategica.

 

2) se un elicottero ti lancia un siluro la cosa migliore che puoi fare é tenere la stessa rotta e la stessa velocità espulgendo contromisure che causano rumori confusi o se ne hai la possibilità gli lanci un Idas; la cosa peggiore é spingere al massimo il sommergibile e fare manovre brusche causando così rumori estremamente elevati che verrebbero immediatamente rilevati dal sonar del siluro e stai certo che a quel punto non manca il bersaglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vorrei riaprire a sproposito questa discussione, però se non ricprdo male appartiene alla "scuola tedesca" la volontà di dotare i sottomarini di armi davvero efficaci contro navi ed aeromobili, ed in effetti con una buona scorta di questi IRIS-T modificati i sottomarini diventerebbero di colpo molto meno vulnerabili, almeno nei confronti di velivoli relativamente poco adatti alle manovre evasive come elicotteri o pesanti ricognitori plurimotori

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vorrei riaprire a sproposito questa discussione, però se non ricprdo male appartiene alla "scuola tedesca" la volontà di dotare i sottomarini di armi davvero efficaci contro navi ed aeromobili, ed in effetti con una buona scorta di questi IRIS-T modificati i sottomarini diventerebbero di colpo molto meno vulnerabili, almeno nei confronti di velivoli relativamente poco adatti alle manovre evasive come elicotteri o pesanti ricognitori plurimotori

Puoi ben dirlo, pensa agli elicotteri che prima dell'IDAS se ne stavano tranquilli in volo stazionario con un sonar attivo immerso, ora fare ciò sarebbe un bel rischio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

bhe, dipende tutto dalla situazione tattica. se hai un elicottero che ti cerca, l'opzione migliore rimane sempre quella di rimanere silenziosi e defilarsi: i tempi di attacco di un elicottero sono minori rispetto a quelli del lancio di un sistema antiaereo... senza contare il baccano che si fa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non volevo entrare molto nel dettaglio, comunque certo se un elicottero ti cerca non fai niente ma se comincia a lanciarti siluri il missile glielo lanci. Il lancio non sarebbe poi così rumoroso perchè gli U-212 non espulgono siluri e missili con aria compressa ma dilatano i tubi di lancio e l'arma (siluro o missile che sia) esce con il proprio propulsore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
comunque certo se un elicottero ti cerca non fai niente ma se comincia a lanciarti siluri il missile glielo lanci.

se ti lanciano un siluro, scappi a tutta velocità e lanci falsi bersagli, non ti metti a rispondere al fuoco.

 

Il lancio non sarebbe poi così rumoroso perchè gli U-212 non espulgono siluri e missili con aria compressa ma dilatano i tubi di lancio e l'arma (siluro o missile che sia) esce con il proprio propulsore.

dilatare i tubi è un pò difficile :asd:

al massimo li allagano ed il siluro parte... partica ugalmente rumorosa al lancio a "freddo".

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me l'arma migliore di un sottomarino resta sempre la furtività...Ma è anche vero che se un elicottero antisom inizia a illuminarti con il sonar attivo sa già dove sei e probabilmente si appresta a spararti, quindi tanto vale lanciare un missile. Poi dipende tutto dalla situazione tattica, come è già stato detto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...