Jump to content
Sign in to follow this  
Guest intruder

Cin cin

Recommended Posts

Guest intruder

La mia bevanda preferita è il Jack Daniel's invecchiato 25 anni, versato su tre cubetti di ghiaccio senza altra sostanza aggiunta, quindi il Bell's e qualunque single malt purché superi i 12 anni di invecchiamento.

 

Non amo il vino e pochissimo la birra (ho un caro amico nei NAS dei Carabinieri, beve solo acqua del rubinetto... voglio dire: una ragione ci sarà, perché non è mai stato astemio).

 

Fra le bevande non alcoliche, quelle che negli USA si chiamano pop, per intenderci, il mio numero uno va alla mitica, unica, insuperabile Coca Cola, formula classica, con tutto quello che ci deve essere, zucchero, caffeina, bollicine... quindi il Chinotto Neri, formula originale che ormai è molto difficile da trovare. Infine la Pepsi e l'acqua tonica, che talvolta uso per tagliare la birra.

 

Sotto a voi.

Edited by intruder

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io niente vino o birra...non mi piacciono!

 

Adoro Montenegro, Limoncello, Mirto e Crema Whisky! Tra i Cocktail sicuramente il mio preferito è il Mojito!

 

Tra i non alcolici mi piace quasi tutto! non amo molto la Coca Cola e non mi piace il Chinotto!

 

Ho una sorta di dipendenza dalla spremuta d'arancie gialle!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

giuro che quando ho visto questo topic ho pensato subito ad un'altra cosa :rolleyes::rolleyes::rolleyes: (magari i più vecchi del forum hanno capito)

 

 

ritornando al discorso dai 16 ai 22 anni bevevo un sacco di robaccia tipo caipirinha, caipiroska, daiquiri, vodka red bull, vodka fragola+cointraeu, long island... ora mi sono moderato e non prendo mai più di 2 consumazioni alla volta...di solito vado di birra e gli unici cocktail che bevo solo cuba o mojito

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vino rosso - tipo Nebbiolo, potendo scegliere

Montenegro e grappa all'erba iva o al genepy (sono essenze montane, roba fatta in casa)

Coca cola, lemonsoda, chinotto, ginger, spuma (per chi non la conosce è un simil-chinotto)

Panachet

E... acqua naturale a basso contenuto calcareo!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder
E... acqua naturale a basso contenuto calcareo!

 

Ti sconsiglio quella, buonissima peraltro, di Roma, allora. Fra i cocktails, ho scordato di citarli, vado per il Bloody Mary e il Manhattan.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bevo prevalentemente vino e birra, per i vini preferisco i rossi corposi piemontesi (concordo con Lender sul Nebbiolo, uno dei miei preferiti in assoluto) e del sud, oltre che su vini stranieri (Cile e Australia su tutti visto che ho rifornimenti costanti da entrambi i paesi).

Riguardo ai superalcolici sono un amante del whisky scozzese doppio malto, con predilezione particolare per quelli provenienti dall'isola di Islay, e non disdegno il canadese e i whisky giapponesi (quando ci si mettono sanno fare proprio tutto e bene!)

L'altra passione è il rum, specialmente Malteco e Zacapa.

Quanto ai cocktail, che bevo raramente, non posso concordare con Intruder sul Bloody Mary (ho una passione per il succo di pomodoro) ;)

 

Insomma in pratica sono astemio :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me la birra proprio non piace...in compenso faccio fuori uno-due red bull al giorno :D :D Quando vado a cene "importanti" invece bevo volentieri il vino rosso! Per quanto riguarda gli alcolici in generale non bevo niente tranne baileys ,di cui mi devo "autocostringere" a fanr un'uso moderato senno' finisco le scorte del bar :rolleyes: .E poi la classica cocacola !

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma l'unico astemio della combriccola sono io? :blink: :blink: :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Adoro i vini, soprattutto se bianchi ed italiani (Lugana, Roero Arnais, Gertwurtztraminer, Silvaner, Verdicchio).

 

Per una serata "alternativa" adoro i cosiddetti vini da meditazione, su tutti il Passito di Pantelleria).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho provato a ricordare tutti i nomi dei cocktail che mi piacciono (ovviamente nessuno batte il moijto!) e devo dire che li ho scoperti tutti quest'estate, allora: Daiquiri, Florida (analcolico...un classico), Sex on the beach, White Lady, Mei Tai, Acapulco e poi un altro con un sacco di Whisky (troppo forte per me, ma non era male) non ricordo come si chiama...e poi vabè ci rinuncio non me li ricordo... <_<

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Folgore

Birra Birra Birra Birra Birra... Tra Heineken, Birra Moretti ecc.... A chi piace la grappa?

Share this post


Link to post
Share on other sites
... quindi il Chinotto Neri, formula originale che ormai è molto difficile da trovare.

 

Quello dello stupendo slogan: "Chiedi Neri, Neri chiedi", probabilmente l'unico ad usare ancora l'essenza di chinotto e non qualche aroma dal gusto simile.

 

Amo la Zubrowka (vodka polacca dal gusto morbido) e il Sangue Morlacco, un liquore alla ciliegia della Luxardo. Se passa qualche donna ho pure una bottiglia di Rosolio. Mi hanno portato a casa dagli USA una bottiglia di Knob Creek, uno straight, ma devo ancora assaggiarlo. Per i vini quelli che lasciano la bocca sporca come il Cannonau e il Breganze. Per gli analcolici succo d'uva, preferibilmente marca Rauch.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiaramente un buon vino, sia rosso che bianco, a seconda dell'abbinamento.

 

Per il resto, che domanda! Caipirinha e chop (birra alla spina in Brasile)!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il chinotto neri e le bibite abbondio, recentemente tornate ad essere confezionate con il sistema di chiusura con la biglia di vetro, li riesco fortunatamente a trovare ad Eataly, il gigantesco mercato enogastronomico di SlowFood a Torino, non hanno niente a che fare con quello che si può trovare nella grande distribuzione.

 

P.S.@Folgore: la heineken la definisci birra?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per l'appello ai grappini: Eccolooo! sempre dopo le cene "importanti" un bicchierino di grappa soffice soffice ci sta tutto!

 

Invece ,purtroppo, ho una avversione per il chinotto,data da un'episodio capitatomi in una festa,dove c'erano tutti bicchieri di carta pieni di liquido nero e frizzante,e io tutto convinto che fosse cocacola,me ne sono preso uno e me lo sono ingoiato... non potete capire che delusione quando ho scoperto che era chinotto :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me la birra piace molto, in particolare le ale scozzesi e le birre belghe trappiste. Insomma, parlo di birre complesse, bionde o rosse doppio malto.

La migliore, per me, è la Tripel Karmeliet (spero si scriva così): triplo malto, bionda, belga d'abbazia.

 

Per il vino, odio quelli dolci. Il mio vino ideale è rosso, fermo, molto secco. Viva l'Amarone!!!

 

Superalcolici: GRAPPINO!

 

Di cocktail mi piacciono molto il Mojito, il Capiroskha e il Caipirinhia. E ovviamente, come aperitivo, lo SPRITZ!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
A me la birra piace molto, in particolare le ale scozzesi e le birre belghe trappiste. Insomma, parlo di birre complesse, bionde o rosse doppio malto.

La migliore, per me, è la Tripel Karmeliet (spero si scriva così): triplo malto, bionda, belga d'abbazia.

 

Oh finalmente uno che parla chiaro! Le triple trappiste sono tra le birre migliori al mondo, di karmelitaner conservo ancora una bottiglia da 5 litri che mi è stata regalata per un compleanno....bei ricordi :asd:

 

 

Comunque di trappiste belghe non posso che preferire questa....

beer_dominus_triple.gif

Edited by Dominus

Share this post


Link to post
Share on other sites

io il vino lo bevo molto poco, perchè non mi piace molto. in compenso sono un discreto bevitore di birre scure, nonchè un incallito beone di superalcolici.

 

se mi mantengo su liscio vado su vodka o rum scuro, ovviamente di marche buone, pena dolori intestiali :asd:. se, al contrario, mi butto sul ghiacciato, spazio tra vari long drinks, ma niente roba col cocco!!!

 

eh poi vabbè... facendo il barman, mi autoubriaco :asd:

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

Birre rosse e ales inglesi o irlandesi; molto buone anche le Pilsner ceche e le weiss tedesche, mentre non sopporto le stout e le belghe.

Fantastica la Juniper Pale Ale, birra dal sentore di ginepro, prodotta dalla Rogue, una ditta dell'Oregon.

Come benzina preferisco il Rhum: molto buoni quelli agricoli, anche se difficilmente si trovano al supermercato (fra i più comuni, da evitare Bacardi, Avana Club etc.; un po' meglio El Pampero).

Come digestivo c'è un solo re: l'amaro Unicum, forte come il tuono, ma buono!

Il vino difficilmente mi piace e raramente lo bevo: un Gewurztraminer fresco d'estate, una Falanghina, un Fiano, o giù di lì.

Fa eccezione il Brunello con la fiorentina, ma non me lo posso permettere troppo spesso.

Odio le vodke, le tequile, i mezcal e altri bruciabudella.

Non mi piacciono gli spumanti, gli champagne e tutte queste cose con le bollicine (detesto anche l'acqua frizzante...)

 

Hic! Ciao.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ehi a 13 anni non si beve! :furioso: :furioso: :rotfl: :rotfl:

 

Poi se proprio devi bere non bere ste porcate fai come i nostri amici qui su :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

A 13 anni bisogna sempre stare attenti perchè ancora l'organismo non è adatto a metabolizzare l'alcol in grosse quantità, mezzo bicchiere di vino basta e avanza ma bisogna sempre avere attenzione.

(per la serie il moralizzatore :asd: )

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di alcolico bevo soprattutto la birra, cocacola e bevande simili non mi piacciono tanto, e l'acqua fa la ruggine alla gola.

Di birra bevo praticamente tutto, dalla Splugen a una Leffe Rossa, non faccio distinzioni.

Solitamente mezza birra Peroni, è quella che bevo di più, la sera dove sono io se posso Leffe Rossa, o Super Tennent's, ma generalmente le doppio malto rosse sono le mie preferite, un gusto unico.

 

Vino niente, mi bastano 2 bicchieri e mi inizia a girare la testa (birra invece rimango sui 2,5 litri di Super Tennent's testati :asd: ).

 

Super alcolici preferisco il Whyskey, ma è una bevanda da atmosfera, solitamente lo bevo la sera sul tardi quando sono a casa, con buona musica di sottofondo (Mark Lanegan) e fumando una sigaretta, e luci spente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...