Jump to content

Little_Bird

Membri
  • Content Count

    1,584
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Little_Bird

  1. Hleb ha spiegato che, potendo scegliere, preferisce giocare e non fare il panchinaro (ma guarda un pò). Nel Barcellona sarebbe seconda scelta, idem nell'Inter, nello Stoccarda giocherebbe titolare, svelato il mistero dell'acqua calda. E dovendo scegliere se fare il panchinaro nel Barca o farlo nell'Inter, giustamente rimarrebbe dov'è già ora, sarebbe inutile trasferirsi. Salvo colpi di scena Alexander Hleb non vestirà la maglia dei campioni d’Italia. Non è una questione di soldi ma solamente un desiderio di giocare. Per il Bielorusso il posto da titolare non sarebbe assicurato dal tecnico Mourinho ecco perché il centrocampista gradirebbe un ritorno allo Stoccarda, dove militò prima di approdare all’Arsenal. Ricordatevi che l'anno prossimo c'è il Mondiale, e qualsiasi giocatore ha come primo obbiettivo quello di giocare.
  2. Non dovrebbe essere una rete para-siluri , ma quelle boe unite tra loro stanno semplicemente a delimitare uno spazio in cui è vietato avvicinarsi con qualsiasi genere di natanti. E' utilizzato spesso quando una nave militare di una certa importanza è ormaggiata a banchine che si trovano in spazi aperti, dove è facile trovare imbarcazioni di passaggio.
  3. Dubiti degli astutissimi dirigenti di mercato che ha l'Inter Comunque il debito pare che sia di 207 ora, di cui 100 già versati (quindi si scende a 100) e il restante da versare a fine stagione.
  4. Non privatamente, ma aprite un topic nella sezione marina, visto che l'argomento è molto interessante.
  5. F22 è stato sospeso per un pò di tempo, in attesa di prendere poi una decisione definitiva, continuate tranquillamente la discussione.
  6. Little_Bird

    Viaggi

    Bà, non sarà sicuramente un viaggio all'insegna della visita ai monumenti quello a Dublino! Comunque a inizio / metà agosto prenoteremo per la prima metà di novembre.
  7. Se è per questo quello scudetto a tavolino è rifiutato anche da molti tifosi dell'Inter.
  8. Little_Bird

    Viaggi

    Con altri due amici stavamo pensando di fare un weekend (partenza venerdì, ritorno lunedì) in una città a scelta tra Dublino e Berlino, dovremmo partire a ottobre se troviamo offerte valide, massimo a novembre. Avete qualche consiglio??
  9. Ecco l'articolo, che è datato... 2001 http://www.aiaa.org/Aerospace/Article.cfm?...chiveIssueID=13
  10. Un sistema come l'R1 Astor serve all'Inghilterra, che è in grado di schierare anche 20.000 uomini in un'offensiva di terra (vedi Iraq Freedom), ma a noi non serve proprio a niente. Avremo due JAMMS (sarebbero meglio tre, ma ci accontentiamo), 4 Reaper (che il radar ce l'hanno), e contribuiamo ai Global Hawk della NATO, direi che per quanto riguarda il settore AGS non possiamo proprio lamentarci, l'AM si sta muovendo benissimo nonostante le scarse risorse.
  11. Non ci sarebbero le risorse economiche per sviluppare una macchina del genere in autonomia. E anche se ci fossero state, si sarebbe preso direttamente il P-8.
  12. Vituz7 questi messaggi puoi risparmiarteli, la prossima volta cerca di aggiungere qualche contenuto al messaggio,in alternativa, è meglio non scrivere. +10%
  13. No ric si parlava sempre dell'ASW, per gli HEW per ora tutto tace
  14. L'F-15 Silent Eagle è stealth solo d'avanti, di lato, sotto, sopra o dove vi pare è quasi come un normale F-15E, eccezion fatta per la mancanza di armi e serbatoi esterni e le derive.
  15. Chiedo venia per le imprecisioni e ringrazio per le correzioni andavo un pò di fretta quando ho ricopiato i dati
  16. Nuova pagina per il 149 sul sito della AW. http://www.agustawestland.com/product/aw149
  17. NH-90 TTH del'EI in addestramento al poligono di Monte Romano.
  18. Con l'articolo sotto mano posso dare qualche informazione in più. 101 ASW/ASuW Il loro sistema ESM ha una capacità di scoperta di 30+ km. Il radar APS-784 ha una scala radar che parte da 80 mn (a scendere), per i bersagli più grossi. Il nuovo flir della MM, lo StarFire II (non in dotazione su tutte le macchine causa mancanza di soldi) ha una capacità di scoperta navale di oltre 20 mn, oltre questo è anche in grado di rilevare un sottomarino in immersione fino a 50 piedi. Il sonar filabile HELRAS in condizioni favorevoli può arrivare a rilevare som fino a una distanza di 60 mn. Le ultime due macchine ASW/ASuW dovrebbero arrivare entro il 2009, e ci sono ancora due opzioni, per ora non ancora esercitate. -------- Passando ai TTH/ASH, i secondi hanno in più: Quinto serbatoio carburante. Suite di autoprotezione con LWR, RWR, chaff/flare, predisposizione per sistema DIRCM. Il loro muso, seppur differente è... vuoto, ma così come è in grado di ospitare un radar meteo e di un sensore per la scoperta di ostacoli a bassa quota. E' previsto un aggiornamento, per portare queste macchine tutte al medesimo standard, aggiungendo poi: - radar meteo e sensore antiostacoli, come già detto - ulteriori apparati radio - miglioramento della suite di autoprotezione- - certificazione per il rifornimento in volo - istallazione di un apparato per la radiolocalizzazione di personale abbattuto (per missioni CSAR) - si sta valutando se aggiornare il rotore allo standard BERP IV Questi aggiornamenti verranno fatti quando... si avranno i soldi. Per più in la si guarda a un grande MLU, per portare le macchine a uno standard simile a quello dei 101 che ordinerà l'AM (io presumo riguarderà in particolar modo motori e trasmissione). --- Per quanto riguarda gli HEW, si sta pocedendo all'integrazione della funzione ISAR nel radar, da utilizzare primariamente in ambito marittimo, ma anche in ambito terrestre. --- Due le iniziative per i 101, la prima riguarda la possibile integrazione di una console C2 per operazioni anfibie, non è ancora chiaro se da istallare su un HEW o un ASW, mentre la seconda riguarda di poter dotare le macchine TTH/ASH di due GAU-19/A da 12,7mm, posizionate sul lato destro e sulla rampa, oltre a due MG-42 posizionate a destra e a sinistra.
  19. AW-101: 10 in versione ASW/ASuW (8 consegnati, due in fase di consegna, non si sa ancora bene se con allestimento identico o leggermente differente) 4 HEW (di cui solo uno con il radar ancora in prova, il secondo ha il radome ma non si sa è vuoto o meno) 4 TTH (da portare in seguito a standard ASH) 4 ASH Gli ASW/ASuW e HEW andrano in toto a Catania, per i TTH/ASH non si sa se si divideranno tra Grottaglie e Luni o se saranno accentrati tutti a Grottaglie. Appena ho tempo ridò una letta all'articolo di RID per una panoramica migliore riguardo i sistemi e i futuri MLU. Per l'NH-90 invece siamo fermi a 40 NFH e 10 TTH, per ora abbiamo due NFH per le varie qualificazioni dei sistemi di missione, sono in carico presso il CSA di Luni.
  20. Non proprio, il RAM viene usato come CIWS. Su alcune unità dotate di SM2 / ESSM si può notare che alcune montano il RAM, altre il Phalanx, altre ancora il Goalkeeper.
  21. Ho controllato, e non montanto ne il Mk41 ne il Mk48, ma bensì il Mk-56.
  22. L'ESSM è quad-pack (vantaggio non indifferente su navi di piccolo tonnellaggio dove i VLS non sono infiniti), e poi non è tutta questa ciofega di missile per cui spesso e volentieri passa.
  23. Sono d'accordo per quanto riguarda il 139 per il servizio SAR dell'AM, è la scelta più ovvia, senza contare che nel medio periodo la suddetta macchina sarà sicuramente in linea anche nelle FF.P. (ora già lo è con la GdF e la GC). Riguardo l'EI sono invece perplesso. Nonostante personalmente la scelta di puntare tutto sull'NH-90 TTH credo sia la migliore, dubito che l'EI abbia i soldi per prendere altri NH-90 oltre i 60 giù ordinati, senza contare che è una macchina che costa far volare. Fatto sta che sembrea essere slittato tutto per un pò di anni, quindi non è detta l'ultima parola. Tra l'altro, così ad occhio, il 149 mi sembra cresciuto un pò troppo per far da spalla minore all'NH-90, e se proprio si stesse cercando una macchina economica e più spendibile da affiancare all'elicottero internazionale, allora sarebbe meglio il 139, allestito ad hoc.
  24. Gli ultimi prezzi fonte US che giravano riguardo i costi degli F-35 sono di circa 100 mln per l'A e circa 120 mln per il B, di dollari ovviamente, in euro quindi leggermente più bassi, ma tenete conto che comunque i prezzi nel futuro saliranno leggermente. Sono d'accordo che l'aviazione imbarcata + portaerei oggi come oggi sia il principale strumento di proiezione (anche strategica, per noi, se vogliamo). Il concetto di avere due PA, solo F-35B da poter imbarcare, e degli F-2000A come multiruolo mi piace molto, ma oltre a piacermi lo ritengo l'assetto più versatile e utille oggi come oggi. Per garantire due gruppi, per due Cavour, basterebbero un 40 macchine, in più aggiungiamoci un terzo gruppo per rischieramenti su basi terrestri , magari un gruppo bello corposo (o due, più contratti). Probabilmente con 70-75 macchine (tutti F-35B) si potrebbe benissimo coprire l'esigenza "expeditionary" Italiana, lasciano all'F-2000A tutti i restanti compiti, cioè quello di difesa aerea del territorio italiano, e di rincalzo agli F-35B in caso di grave crisi internazionale e/o varie necessità. Ma imho le cose non stanno proprio così, e per noi che siamo esterni e vediamo le cose in un'altra maniera può sembrare tutto giusto e ovvio, poi per chi è Ammiraglio della MM o Generale dell'AM è il contrario.
×
×
  • Create New...