Jump to content

uomini e donne


Breena

Recommended Posts

....sinceramente non ho mai condiviso i luoghi comuni

se è per questo neanche io ;)-_-

indipendentemente dall'aspetto esteriore che si ha. 16/20 anni si è molto fragili, si "appare" forti ma in realtà si è molto fragili e incoscenti, solo intorno hai 27/30 quasi tutti hanno un carattere formato, piu forte e sicuro, l'esperienza nel formare il carattere è un maestro insostituibile...... :okok:

non penso sia vero in assoluto :huh::rolleyes::scratch::hmm:

Edited by GreenPhoenix
Link to comment
Share on other sites

  • Replies 354
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Guest dottoressa
se è per questo neanche io ;)-_-

 

non penso sia vero in assoluto :huh::rolleyes::scratch::hmm:

 

perchè........io non ho mai conosciuto 20enni forti e sicuri di sè. possono essere incoscienti, bulli, aggressivi ma una persona sicura di se mai......... anche perchè una persona forte esicura non è mai incoscente o aggrassiva, gli basta uno sguardo per.........

Link to comment
Share on other sites

....sinceramente non ho mai condiviso i luoghi comuni, sul carattere penso che per fortificarlo ci voglia tempo ed esperienza, indipendentemente dall'aspetto esteriore che si ha. 16/20 anni si è molto fragili, si "appare" forti ma in realtà si è molto fragili e incoscenti, solo intorno hai 27/30 quasi tutti hanno un carattere formato, piu forte e sicuro, l'esperienza nel formare il carattere è un maestro insostituibile...... :okok:

 

vero...l'esperienza fa la maggior parte del lavoro! :) però è anche vero che la cosa è molto soggettiva...ci sono persone che a vent'anni sono più mature di uno di 40...le esperienze che vivi nei vari momenti e stadi della vita ti segnano, ed è un bagaglio che ti porti dietro...alcune persone per via di fatti accaduti magari da piccoli o durante l'adolescenza tendono a maturare prima...ovviamente questo c'entra in parte con il giudizio estetico...ma spesso ci sono persone che basano la loro stima sul giudizio degli altri e il fatto di essere belli o belle a tutti i costi gioca molto su questo...e questo può essere segno di debolezza...ma non necessariamente per pregiudizio, ma è un dato di fatto...poi comportamenti come spavalderia, egocentrismo, ecc..sono spesso correlati a questa debolezza che vi è alla base...

Edited by Breena
Link to comment
Share on other sites

Guest dottoressa

Con piacere noto che la bellezza è molto soggettiva.......ma ragazze vi faccio la domanda al contrario........cosa vi colpisce in un uomo, sappiamo che noi donne con uno sguardo di pochi secondi gli facciamo lo screening completo, cosa guardandolo vi fà pensare l'ovidiano......."solo tu mihi places"

Link to comment
Share on other sites

sono pienamente d'accordo con il commento di Breena

per quanto riguarda la crescita personale aggiungerei che mostrarsi forti e sicuri di se non è il solo indice di maturità -_-

 

perchè........io non ho mai conosciuto 20enni forti e sicuri di sè. possono essere incoscienti, bulli, aggressivi ma una persona sicura di se mai......... anche perchè una persona forte esicura non è mai incoscente o aggrassiva, gli basta uno sguardo per.........

non è detto, conosco persone che lo sono eccome! :lol:

Link to comment
Share on other sites

Con piacere noto che la bellezza è molto soggettiva.......ma ragazze vi faccio la domanda al contrario........cosa vi colpisce in un uomo, sappiamo che noi donne con uno sguardo di pochi secondi gli facciamo lo screening completo, cosa guardandolo vi fà pensare l'ovidiano......."solo tu mihi places"

 

A me personalmente la cosa che colpisce in un uomo è il viso, l'espressione, lo sguardo, i linea di massima per quanto strano possa sembrare noto i movimenti che l'uomo fa con il viso...come il modo di sorridere o determinate espressioni ad esempio...sono particolari che noto parecchio...

 

Poi certo quando guardo un uomo a prima vista noto tutto l'insieme...ma il viso e tutto ciò che ho scritto sopra sono le cose che noto subito! :D

Edited by Breena
Link to comment
Share on other sites

A me personalmente la cosa che colpisce in un uomo è il viso, l'espressione, lo sguardo, i linea di massima per quanto strano possa sembrare noto i movimenti che l'uomo fa con il viso...come il modo di sorridere o determinate espressioni ad esempio...sono particolari che noto parecchio...

 

Poi certo quando guardo un uomo a prima vista noto tutto l'insieme...ma il viso e tutto ciò che ho scritto sopra sono le cose che noto subito! :D

 

....ma tu non eri quella che dopo si girava a guardare il cu....ehm...il fondoschiena?! :asd: :asd: :asd:

Link to comment
Share on other sites

....ma tu non eri quella che dopo si girava a guardare il cu....ehm...il fondoschiena?! :asd: :asd: :asd:

 

Hai detto bene...DOPO! :D;)

 

prima guardo il viso...poi oh e se è girato di spalle non vado certo a contargli i capelli!!!! :P

 

e poi che ti devo dire...secondo me un bel cu...ehm...fondoschiena...in un paio di pantaloni o jeans bianchi ha il suo perchè... :rolleyes:

Edited by Breena
Link to comment
Share on other sites

A me personalmente la cosa che colpisce in un uomo è il viso, l'espressione, lo sguardo, i linea di massima per quanto strano possa sembrare noto i movimenti che l'uomo fa con il viso...come il modo di sorridere o determinate espressioni ad esempio...sono particolari che noto parecchio...

 

Poi certo quando guardo un uomo a prima vista noto tutto l'insieme...ma il viso e tutto ciò che ho scritto sopra sono le cose che noto subito! :D

Il tuo uomo ideale sarà sicuramente Jim Carrey :rolleyes::rolleyes::rolleyes:

 

La cosa che guardo subito in una donna è il SENO, ditemi pure che sono un porco, ma è la parte del corpo che più mi colpisce di voi donne.

Link to comment
Share on other sites

Sarà, ma in questi generi di topic non leggo sincerità... <_<

Da parte di chi? A me è parso il contrario! ^_^

 

Comunque ammiro la sensibilità delle donne, detesto però quando qualche str***o se ne approfitta.

 

Ho sempre desiderato essere freddo e insensibile, mi ci è servita una ragazza spettacolare a farmi capire che non per forza comprensivo=vulnerabile, anche se sotto sotto, con le persone con le quali non si ha confidenza, credo sia meglio dare a vedere il meno possibile di sè stessi, magari facendole crogiolare nella falsa consapevolezza di poterti colpire facilmente conoscendoti bene...

Link to comment
Share on other sites

bè se è per questo anche gli uomini spesso sono gentili solo quando devono cuccare...col tempo poi esce il loro lato nascosto...

Link to comment
Share on other sites

in effetti mi lascia un pò perplessa... :blink: però c'è anche da dire che ognuno ha i suoi grattacapi...con le ragazze intendo...io per quanto mi conosco, forse peccherò di presunzione ma sento di essere una ragazza molto sensibile...quindi vorthex insisti ;) ...ci sono anche ragazze sensibili... :D

 

spero... :huh::P

Edited by Breena
Link to comment
Share on other sites

Ma come? Mi ero perso tutto 'sto casino?

 

l'intelligenza, sinceramente trovo gli uomini meno legati all'apparenza di quanto si pensi, vabbè una tacchi minigonna o perizomi che esce da jeans....la guardano magari ci pure "escono" ma noto che in genere una donna che li colpisce varamente oltre a essere graziosa deve anche avere un certo spessore intellettivo......le bellissime oche hanno meno successo di quanto si pensi, anzi trovo piu spesso donne che rimangono affascinate da bicipidi palestrati da non accorgersi che dietro ai bicipidi c'è uno str...., esperienza personale

 

E lancio la polemica: ma scherzi? Hai mai conosciuto un uomo dottsa? Ma per conosciuto intendo il suo modo di pensare...

 

Il carattere, lo spessore intelletivo? Dopo.... molto dopo!!!!!

 

Certo, colpisce in maniera diversa... La personalita` colpisce molto piu` profondamente, ma... come dice sempre il mio socio: la precedenza alle b*ne!!! :rotfl:

Edited by Unholy
Link to comment
Share on other sites

Guest dottoressa

:blushing: ........si! conosco bene gli uomini, un gran bel mondo da scoprire.....l'unico problema è che una reale amicizia con loro è difficile, si avvicinano gentili per provarci, poi se vedono che non gli interessi spariscono.....i grandi amici di vecchia data quelli dell'università dei centri sociali con cui si dividevano ideali si facevano un sacco di c**te, si **** alla :ph34r: appena si fidanzano seriamente.... devono allontanarsi perchè le fidanzate/mogli non capiscono l'amicizia fraterna con una donna, sfortunatamente una vera amicizia con un uomo è difficile da mantenere ed è un peccato perchè vedete le cose da una prospettiva totalmente diversa dalla nostra, e sono stati molto importanti per la mia crescita personale e professionale....ed io alla loro. Poi c'è mio padre sempre fuori per lavoro,un'altra mentalità ma quelle poche volte che abbiamo parlato mi ha veramente aperto gli occhi, è certamente stato l'uomo in assoluto sempre sincero, ha cercato di descrivermi l'universo maschile, e non Vi ha descritto benissimo..... :rolleyes:

...........sulla conoscenza intima e profonda, come diceva socrate è difficile persino conoscere se stessi figurati gli altri!!!!!!!!!!

Link to comment
Share on other sites

Guest intruder
visti gli innumerevoli sondaggi ormai presenti in questo forum ne propongo uno

che si potrebbe accompagnare a l'ultimo che ha partorito paperinik...diciamo che da donna l'ho trovato abbastanza caruccio :ph34r: il mio più c he un sondaggio è una sola domanda...quando ad esempio addocchiate una donna...anzi quando vi girate a guardare una donna ( faccio quest specif perchè è scientificamente provato che gli uomini a differenza delle donne nonhanno una visuale di 180 gradi ed è per questo che si fanno sempre sgamare quando guardano una ragazza o ragazzo a seconda dei gusti) il vostro sguardo in c he parte del corpo si sofferma? o meglio più semplicemente cosa guardate in una donnina? :D

 

 

Per quanto mi friguarda non c'è uno standard, a parte la mia predilezione per i capelli biondi e biondo-ramato (quella sfumatura che in inglese si chiama auburn), può colpirmi l'espressione del viso, il modo di camminare, gli occhi, qualche particolare anatomico... Ogni donna che mi ha colpito è una storia diversa, se capisci cosa voglio dire.

Link to comment
Share on other sites

:blushing: ........si! conosco bene gli uomini, un gran bel mondo da scoprire.....l'unico problema è che una reale amicizia con loro è difficile, si avvicinano gentili per provarci, poi se vedono che non gli interessi spariscono.....i grandi amici di vecchia data quelli dell'università dei centri sociali con cui si dividevano ideali si facevano un sacco di c**te, si **** alla :ph34r: appena si fidanzano seriamente.... devono allontanarsi perchè le fidanzate/mogli non capiscono l'amicizia fraterna con una donna, sfortunatamente una vera amicizia con un uomo è difficile da mantenere ed è un peccato perchè vedete le cose da una prospettiva totalmente diversa dalla nostra, e sono stati molto importanti per la mia crescita personale e professionale....ed io alla loro. Poi c'è mio padre sempre fuori per lavoro,un'altra mentalità ma quelle poche volte che abbiamo parlato mi ha veramente aperto gli occhi, è certamente stato l'uomo in assoluto sempre sincero, ha cercato di descrivermi l'universo maschile, e non Vi ha descritto benissimo..... :rolleyes:

...........sulla conoscenza intima e profonda, come diceva socrate è difficile persino conoscere se stessi figurati gli altri!!!!!!!!!!

Scusa la domanda personale, ma sei fidanzata?

Link to comment
Share on other sites

Guest dottoressa
Scusa la domanda personale, ma sei fidanzata?

 

non dipende (credo) da questo, una non aspetta che gli amici si fidanzino per provarci, se un ragazzo è un amico è, e sarà sempre quello.......anche per voi uomini, se con una ragazza avete un rapporto di amicizia di vecchia data, non la vete piu come donna.........per i vecchi/e amici/che non si prova attrazione........perchè se c'era sarebbe gia successo qlc e non si sarebbe piu amici.

Link to comment
Share on other sites

anche per voi uomini, se con una ragazza avete un rapporto di amicizia di vecchia data, non la vete piu come donna

 

:blink: tra il non vedere una mia amica "come una donna" e il "non esiste l'amicizia uomo-donna" esistono le vie di mezzo!

Ho amiche di cui percepisco benissimo la femminilità, ma non per questo provo ad andare oltre!

 

EDIT: come diceva Dante, occorre sottomettere il sentimento alla ragione

Edited by lender
Link to comment
Share on other sites

non dipende (credo) da questo, una non aspetta che gli amici si fidanzino per provarci, se un ragazzo è un amico è, e sarà sempre quello.......anche per voi uomini, se con una ragazza avete un rapporto di amicizia di vecchia data, non la vete piu come donna.........per i vecchi/e amici/che non si prova attrazione........perchè se c'era sarebbe gia successo qlc e non si sarebbe piu amici.

 

Si diventerebbe come semplici conoscenti che a malapena si saluterebbero se per caso si incrociassero per strada...

 

Comunque, concordo in pieno con quanto hai detto.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...