Jump to content
Sign in to follow this  
Breena

uomini e donne

Recommended Posts

visti gli innumerevoli sondaggi ormai presenti in questo forum ne propongo uno

che si potrebbe accompagnare a l'ultimo che ha partorito paperinik...diciamo che da donna l'ho trovato abbastanza caruccio :ph34r: il mio più c he un sondaggio è una sola domanda...quando ad esempio addocchiate una donna...anzi quando vi girate a guardare una donna ( faccio quest specif perchè è scientificamente provato che gli uomini a differenza delle donne nonhanno una visuale di 180 gradi ed è per questo che si fanno sempre sgamare quando guardano una ragazza o ragazzo a seconda dei gusti) il vostro sguardo in c he parte del corpo si sofferma? o meglio più semplicemente cosa guardate in una donnina? :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

tralasciando che le donne guardano gli uomini ugualmente come gli uomini guardano le donne, ci sono molte motivazioni per le quali un' uomo può guardare una donna e non per forza per la bellezza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

dipende da che lato si presenta per primo :asd:

Edited by lender

Share this post


Link to post
Share on other sites

Viso, fianchi, capelli e... Forme! W la sincerità! :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come che parte guardo? :huh:

Sarebbe stato piu' facile domandare quale parte non guardo!!!!! :blink:

 

Comunque, in linea di massima quoto lender: dipende dalla "prospettiva".... :woot:

 

Diciamo, comunque, che in fondo conta "il compleso". Dando particolare importanza al cx e al design.:wub:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi che molto dipende anche da come e quanto è ......vestita!

 

Comunque, in linea di principio:

 

1° viso (tutto incluso, occhi, bocca, capelli, ecc.);

 

2° gambe;

 

3° seno;

 

4° mani.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Possibile che nessuno guardi il sedere? Non ci credo... :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

eccomi! :rolleyes:

in ordine:

1° viso (sopratutto occhi)

2° sedere

3° gambe (se con minigonna passano al secondo posto)

4° complessivo

Edited by Reggiane

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora:

1) Visto (dal collo in su,capelli compresi)

2) gambe e forme :D

 

poi quando mi sorpassa mi giro di nuovo e ovviamente lo sguardo si posa sul KLO!! :drool:B-)

Edited by maverick13

Share this post


Link to post
Share on other sites
<_< che razza di romanticoni che siete!!! alla faccia della cavalleria B-) Edited by GreenPhoenix

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, facciamo chiarezza:

 

1. Vedere è una cosa

 

2. Fissare è un'altra

 

Praticamente parlando, con un colpo d'occhio ho visto tutto,... ma volete un consiglio, prima gli occhi...

 

ci sono quelle volte che vedi gli occhi e sparisce tutto il mondo...

 

ma che vè frega, non so mica cavaliere io... non pozzo insegnà a nessuno...

Share this post


Link to post
Share on other sites
ci sono quelle volte che vedi gli occhi e sparisce tutto il mondo...

approvo :okok: :okok: :okok::lol: :lol:

ma che vè frega, non so mica cavaliere io... non pozzo insegnà a nessuno...

e tu dici di NON essere cavaliere? beh, sentendoti sinceramente stento a crederci B-)

Share this post


Link to post
Share on other sites
tralasciando che le donne guardano gli uomini ugualmente come gli uomini guardano le donne

 

Verissimo :lol:

Sfido qualsiasi donna a lavorare dove lavoro io (unica ragazza in mezzo a trenta e più uomini) e vedere se ogni tanto non ci scappa l'occhiata allupata :rotfl:

Soprattutto se poi ti passano davanti i montatori meccanici,o il softwarista :drool::wub: Altro che essere mimetici... :lol:

 

 

Io in un uomo guardo per prima cosa le mani e i capelli (da lì percepisco se è un tipo che si cura oppure no -_- ) a volte un ragazzo mi colpisce anche per gli occhi .. il resto non m'interessa più di tanto,l'importante è l'essere dentro!

Share this post


Link to post
Share on other sites

io invece in linea di massima la prima cosa che guardo (in un uomo ovviamente) è il viso ma poi l'occhietto scende sul sederino... :whistling::woot:

Share this post


Link to post
Share on other sites
E se è calvo?

 

Non è un problema! :P

Ci sono tanti calvi che sono comunque affascinanti :wub:

Share this post


Link to post
Share on other sites

dato che questo è un forum di un certo livello, diamo una risposta completa,esauriente e scientifica:

 

innanzitutto occorre stabilire se la ragazza, rispetto al sistema di riferimento dell'uomo, ha velocità radiale positiva o negativa:

 

 

1° CASO donna in allontanamento

Se la ragazza è in allontanamento o mantiene la distanza costante vuol dire che cammina nella nostra stessa direzione e quindi la prima cosa che un uomo vede è il fondoschiena ( la valutazione del suddetto può essere disturbato dal clutter dei capelli, oggettivamente una bionda crea più distrubo di una mora). se il fondoschiena ha passato il determinato valore di soglia, allora l'uomo comincia progressivamente a ridurre la distanza dalla donna target, operazione che può essere effettuata a piedi (molto stancante giustificata solo da un fondoschiena opportuno), in motorino (roba da liceali) o in macchina (naturalmente modificata, con m20 a palla, e finestrino abbassato). con la riduzione della distanza l'uomo comincia a valutare il resto della carrozzeria. se il giudizio rimane complessivamente buono comincia l'avvicinamento finale. quest'ultimo è la parte più critica: si comincia ad osservare il profilo, con particolare attenzione alla rcs del seno ( il valore di soglia che giustifica l'approccio è molto soggettivo ).

a questo punto si osserva il viso sia di profilo che in vista frontale ( naturalmente la donna comincerà a girarsi verso l'uomo, poichè sarà irrazionalmente attratta dal rombo del vostro 2.0 rimappato mescolato a al sound di bon sinclair).

a questo punto l'uomo effettua una media pesata ( oggettivamente soggettiva) di tutto il pacchetto e, a seconda del proprio livello di testosterone , può iniziare l'approccio, esordendo con un : "A fata! me so nnammorato!!"

"A bella cicala!! n'do vai?"

o con un classico che non muore mai " A BEEELLLLLAAAA!!!!"

 

2° CASO donna in avvicinamento

in questo caso la prima cosa che un uomo osserva è naturalmente il viso e dà un giudizio di massima sul resto della carrozzeria decidendo tra tre opzioni principali : a) questa proprio no!!!

b) oddio, se proprio devo!!!

c) all'attacco!!!!!!

nel caso a) l'uomo continua per la propria strada senza curarsi ulteriormente di lei.

nel caso b),c) l'uomo passa dalla modalità avvistamento a quella di inseguimento, quindi comincia ad analizzarla con risoluzione inversamente proporzionale alla distanza che lo separa dalla donna-target.

si comincia a valutare in profondità ( a seconda dell'abbigliamento della ragazza) seno,corpo,gambe e naturalmente "quanto se la tira" ( è fondamentale valutare quest'ultimo punto in modo tale che, in caso di rifiuto dell'approccio, l'uomo si autogiustifica affermando "naaaa se la tirava troppo, non valeva la pena!!" ).

se tutto procede in accordo con i requisiti minimi decisi dall'uomo, ci si concentra sul viso (cercando di filtrare il clutter del seno ), in particolare sugli occhi; in questa fase l'uomo attiva la modalità sguardo penetrante abbassandosi i ray-ban rigorosamente a specchio, l'uomo con occhi azzurri o verdi ha un coefficiente di sguardo penetrante decisamente più elevato di un individuo con occhi marroni.

quindi si procede all'vicinamento finale cercando di tamponare le manovre evasive della donna, i cui sistemi di allerta hanno rilevato le radiazioni di sguardo penetrante. ora, a seconda del temperamento dell'uomo-cacciatore e del numero di gregari con cui si è usciti in missione di attacco, si può esordire in varie maniere:

 

"senti , scusa, lo sai che sei proprio caruccia!!!" (stile da primo liceo, timido ed impacciato, diciamo che funziona sul 30 % delle ragazze, generalmente quest'ultime sono le tipe acqua e sapone, se la preda è catturata, nel 70% dei casi finisce con una lunga storia)

 

 

"senti, scusa, stiamo facendo un sondaggio...." (se si è bravi e non la si lascia scappare, questà modalità ha la più elevata percentuale di successo)

 

 

"senti te sei del Newton, vero??" in modalità universitaria viene sostiutita da "sei de gestionale vero?? t'ho vista a cta!"

(anche questa è una modalità di buon successo, si basa sul fatto che i sensori dellla donna sono disturbati dallo jamming prodotto dalla discussione a sfondo culturale)

 

 

" senti ti ho visto in prima in biblioteca, ti andrebbe di prenderci un caffè?" (modalità classica, utilizzata generalemente da ragazzi dalla elevata rcs, quindi alti,biondi,pettorali scolpiti e buona dose di fascino, in questo caso sarà la donna a disattivare i propri sistemi di difesa ed a attivare la propria modalità di aggancio bersaglio).

 

Su tutto questo, occorre anche valutare anche alcuni fattori correttivi, ad esempio l'abbigliamento della donna ( una minigonna concentra l'attenzione sulle gambe, una scollatura adeguata rischia di far collassare il sitema di autocontrollo dell'uomo,una donna in costume da bagno amplifica la traccia del fondoschiena e del seno,facendo cadere in secondo piano tutto il resto), la presenza di unventuale ragazzo (che impone di annullare la missione), la presenza di un'amica e il livello di agitazione ormonale dell'uomo cacciatore, che cresce in maniera esponenziale con i "due di picche".

Edited by blackout85

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grande Blackout!!!!!!!!!!

 

:adorazione:

 

Solo una cosa... la presenza del boy non impone l'abbandono della missione... ma solo di adoperare tattiche stealth....

 

la presenza di eventuale amica, se carina, IMPONE un ingaggio multiplo stile Track While Scan e valutare il lock sul bersaglio con la maggior probabilità di successo di "Kill"...

 

lo dicevo che non sono cavaliere...

 

:rotfl::rotfl::rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

blackout occhio a non tamponare la macchina ceh ti precede.

 

Potresti provare anche la frase "stasera ce una festa nei miei pantaloni e te sei la benvenuta"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Blackout meglio di Piero Angela! :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites
dato che questo è un forum di un certo livello, diamo una risposta completa,esauriente e scientifica:

 

innanzitutto occorre stabilire se la ragazza, rispetto al sistema di riferimento dell'uomo, ha velocità radiale positiva o negativa:

1° CASO donna in allontanamento

Se la ragazza è in allontanamento o mantiene la distanza costante vuol dire che cammina nella nostra stessa direzione e quindi la prima cosa che un uomo vede è il fondoschiena ( la valutazione del suddetto può essere disturbato dal clutter dei capelli, oggettivamente una bionda crea più distrubo di una mora). se il fondoschiena ha passato il determinato valore di soglia, allora l'uomo comincia progressivamente a ridurre la distanza dalla donna target, operazione che può essere effettuata a piedi (molto stancante giustificata solo da un fondoschiena opportuno), in motorino (roba da liceali) o in macchina (naturalmente modificata, con m20 a palla, e finestrino abbassato). con la riduzione della distanza l'uomo comincia a valutare il resto della carrozzeria. se il giudizio rimane complessivamente buono comincia l'avvicinamento finale. quest'ultimo è la parte più critica: si comincia ad osservare il profilo, con particolare attenzione alla rcs del seno ( il valore di soglia che giustifica l'approccio è molto soggettivo ).

a questo punto si osserva il viso sia di profilo che in vista frontale ( naturalmente la donna comincerà a girarsi verso l'uomo, poichè sarà irrazionalmente attratta dal rombo del vostro 2.0 rimappato mescolato a al sound di bon sinclair).

a questo punto l'uomo effettua una media pesata ( oggettivamente soggettiva) di tutto il pacchetto e, a seconda del proprio livello di testosterone , può iniziare l'approccio, esordendo con un : "A fata! me so nnammorato!!"

"A bella cicala!! n'do vai?"

o con un classico che non muore mai " A BEEELLLLLAAAA!!!!"

 

2° CASO donna in avvicinamento

in questo caso la prima cosa che un uomo osserva è naturalmente il viso e dà un giudizio di massima sul resto della carrozzeria decidendo tra tre opzioni principali : a) questa proprio no!!!

b) oddio, se proprio devo!!!

c) all'attacco!!!!!!

nel caso a) l'uomo continua per la propria strada senza curarsi ulteriormente di lei.

nel caso b),c) l'uomo passa dalla modalità avvistamento a quella di inseguimento, quindi comincia ad analizzarla con risoluzione inversamente proporzionale alla distanza che lo separa dalla donna-target.

si comincia a valutare in profondità ( a seconda dell'abbigliamento della ragazza) seno,corpo,gambe e naturalmente "quanto se la tira" ( è fondamentale valutare quest'ultimo punto in modo tale che, in caso di rifiuto dell'approccio, l'uomo si autogiustifica affermando "naaaa se la tirava troppo, non valeva la pena!!" ).

se tutto procede in accordo con i requisiti minimi decisi dall'uomo, ci si concentra sul viso (cercando di filtrare il clutter del seno ), in particolare sugli occhi; in questa fase l'uomo attiva la modalità sguardo penetrante abbassandosi i ray-ban rigorosamente a specchio, l'uomo con occhi azzurri o verdi ha un coefficiente di sguardo penetrante decisamente più elevato di un individuo con occhi marroni.

quindi si procede all'vicinamento finale cercando di tamponare le manovre evasive della donna, i cui sistemi di allerta hanno rilevato le radiazioni di sguardo penetrante. ora, a seconda del temperamento dell'uomo-cacciatore e del numero di gregari con cui si è usciti in missione di attacco, si può esordire in varie maniere:

 

"senti , scusa, lo sai che sei proprio caruccia!!!" (stile da primo liceo, timido ed impacciato, diciamo che funziona sul 30 % delle ragazze, generalmente quest'ultime sono le tipe acqua e sapone, se la preda è catturata, nel 70% dei casi finisce con una lunga storia)

"senti, scusa, stiamo facendo un sondaggio...." (se si è bravi e non la si lascia scappare, questà modalità ha la più elevata percentuale di successo)

 

 

"senti te sei del Newton, vero??" in modalità universitaria viene sostiutita da "sei de gestionale vero?? t'ho vista a cta!"

(anche questa è una modalità di buon successo, si basa sul fatto che i sensori dellla donna sono disturbati dallo jamming prodotto dalla discussione a sfondo culturale)

 

 

" senti ti ho visto in prima in biblioteca, ti andrebbe di prenderci un caffè?" (modalità classica, utilizzata generalemente da ragazzi dalla elevata rcs, quindi alti,biondi,pettorali scolpiti e buona dose di fascino, in questo caso sarà la donna a disattivare i propri sistemi di difesa ed a attivare la propria modalità di aggancio bersaglio).

 

Su tutto questo, occorre anche valutare anche alcuni fattori correttivi, ad esempio l'abbigliamento della donna ( una minigonna concentra l'attenzione sulle gambe, una scollatura adeguata rischia di far collassare il sitema di autocontrollo dell'uomo,una donna in costume da bagno amplifica la traccia del fondoschiena e del seno,facendo cadere in secondo piano tutto il resto), la presenza di unventuale ragazzo (che impone di annullare la missione), la presenza di un'amica e il livello di agitazione ormonale dell'uomo cacciatore, che cresce in maniera esponenziale con i "due di picche".

 

ehi ma sei un mito! :adorazione:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...