Jump to content

16DDH class destroyers


typhoon
 Share

Recommended Posts

  • Replies 86
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Eccovelo :adorazione:

 

16ddh8vf9.jpg

 

16ddh9wj0.jpg

 

ddh16ag6.jpg

Bella nave, ha pure il radar conformal..chissà quanto costa quest'affare, che mi pare la riedizione moderna del Garibaldi..non sarà una PA vera e propria, ma comunque permetterà ai Nipponi di fare un pò d'esperienza con navi di questa categoria.

Link to comment
Share on other sites

Beh,non penso che l'avere avuto una grande tradizione di portaerei e aviazione imbarcata fino alla seconda guerra mondiale possa significare che i giapponesi abbiano già il know-how necessario per una nuova portaerei moderna(o portaelicotteri o cacciatorpediniere portaelicotteri come preferite).

Penso siano cose completamente diverse ma i giapponesi faranno presto esperienza e non gli manca molto per riprendere un ruolo di primo piano nel panorama navale asiatico.

Link to comment
Share on other sites

Bella nave,

hanno praticamente ripreso il concetto del GG. Unica differenza si sono dimenticati il paraspruzzi anteriore di 6.5° per impedire che il ponte si bagni con il mare grosso... :rotfl: :rotfl: :rotfl:

 

Anche le caratteristiche parlano chiaro. Un GG giapponese....

 

 

General Characteristics

Displacement: 13,500 tonnes standard;

18,000 tonnes full load

Length: 197m

Beam: 33m

Draft: 7m

Propulsion: COGAG, two shafts, 100,000 hp,

Speed: 30+ knots (56 km/h)

Crew Complement: 347(16DDH)

371(18DDH)

Armament:

 

* 16 cells Mk 41 VLS

o 64 ESSM

* 2 x 20 mm Phalanx CIWS

* 2 x triple 324 mm torpedo tubes

* 12.7mm MG

 

Aircraft:

 

* 3 x SH-60K

* 1 x MCH-101

* Up to 11

Edited by Cartman
Link to comment
Share on other sites

....Non potrebbe essere il sostituto degli Haruna??

 

Si, è proprio così.

 

È chiaro che, a fronte dell’imponente crescente sviluppo dell’apparato militare cinese e della minaccia nucleare nordcoreana, sul versante dei possibili “nemici”, nonché del notevolissimo potenziamento, in particolare nel settore navale, delle Forze Armate di paesi “amici”, ma anche, sotto certi profili, “rivali”, quali la Corea del Sud e Taiwan, considero del tutto naturale che anche il Giappone prenda le sue contromisure militari.

 

In questa direzione, un passo fondamentale, a mio modesto parere, è stato compiuto il 23 agosto 2007, con il varo della Portaeromobili “Hyuga” (prima di una classe di 2 unità) : si tratta, in effetti, di una vera e propria Portaerei leggera, considerato che dislocamento (18.000 t.pc.), dimensioni (lunghezza 197 m.) e armamento difensivo (16 cells Mk 41 VLS ESSM , 2 x 20 mm Phalanx CIWS , ecc.) sono superiori a quella della nostra “Garibaldi”; è vero che non c’è lo sky-jump per rendere possibile il decollo corto degli aerei a decollo verticale che, comunque, volendo, possono sempre operare ed, in ogni caso, lo sky-jump lo si può installare, con un’operazione relativamente semplice, anche in un secondo momento; ufficialmente l’unità è classificata come caccia portaelicotteri (DDH: Destroyer Helicopter), ma tale designazione è ampiamente riduttiva, in relazione alle potenzialità effettive.

 

 

Eccovi i link a due filmati relativi al varo:

 

http://jp.youtube.com/watch?v=_1awo8tOy8o

 

http://jp.youtube.com/watch?v=SZbBm7T6CcQ

 

 

ed il link ad una descrizione sommaria delle caratteristiche principali della nave in argomento:

 

http://en.wikipedia.org/wiki/Hyuga_class_destroyer

 

 

Per avere un'idea di come e quanto sia in movimento la situazione geostrategica in Estremo Oriente e della corsa agli armamenti navali (e non solo) che lì si sta sviluppando, eccovi dal sito "Pagine di Difesa", http://www.paginedidifesa.it/ , il link all'articolo di Giovanni Martinelli, "Le Lph sudcoreane della classe Dokdo", http://www.paginedidifesa.it/2007/martinelli_070728.html , che illustra molto bene il processo di sviluppo della Marina sudcoreana, incentrato sulle 3 unità della classe "Dokdo", simili alle giapponesi "Hyuga", con in più un bacino allagabile per le operazioni di sbarco.

 

Da aggiungere a tutto quanto detto finora, che anche l'Australia, altro punto di riferimento (alleato) fondamentale degli USA in zona, sta procedendo ad un notevole rafforzamento delle sue Forze Armate.

 

 

Ciao a tutti

Link to comment
Share on other sites

In questa direzione, un passo fondamentale, a mio modesto parere, è stato compiuto il 23 agosto 2007, con il varo della Portaeromobili “Hyuga” (prima di una classe di 2 unità)

E' proprio la nave in cui si parla in questo topic, foto comprese, è classificato caccia portaelicotteri ...

Link to comment
Share on other sites

E' proprio la nave in cui si parla in questo topic, foto comprese, è classificato caccia portaelicotteri ...

 

Me ne ero reso conto, typhoon, per questo ho inserito il mio messaggio in questo topic.

 

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Sulle unità oggetto della presente discussione, vedere anche il topic al seguente link:

 

http://www.aereimilitari.org/forum/index.php?showtopic=5167

 

 

Particolarmente interessante, nel post di apertura, dal sito di "Pagine di Difesa", http://www.paginedidifesa.it/index.html , l'articolo di Giovanni Martinelli al link che segue:

 

http://www.paginedidifesa.it/2007/martinelli_070615.html

 

 

Ciao a tutti

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...
Il cacciatorpediniere portaelicotteri ( :rotfl: ) "Hyuga", entra in servizio nella Marina nipponica; eccovi il link all'articolo relativo:

 

http://www.dedalonews.it/it/index.php/03/2...icotteri-hyuga/

 

 

E' divertente vedere che tutto il mondo è paese... certo che "cacciatorpediniere" fra proprio ridere, come la chiameremo a questo punto la nostra prossima PA quando arriverà il momento di sostituire il Cavour? Propongo: OPV porta macchinari volanti multiuso

Link to comment
Share on other sites

Guest intruder

Sono pvopvio un ingvavibile gvevvafondaio... e LM mi ha promesso la percentuale sulle vendite del suo atroce strumento di morte.

Link to comment
Share on other sites

E' divertente vedere che tutto il mondo è paese... certo che "cacciatorpediniere" fra proprio ridere, come la chiameremo a questo punto la nostra prossima PA quando arriverà il momento di sostituire il Cavour? Propongo: OPV porta macchinari volanti multiuso

A dire il vero, tale problema riguarda solo 3 nazioni: Italia, Germania e Giappone! Cosa avranno mai in comune, questi 3 paesi?!?!?! :asd::rotfl:

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Ecco il nuovo caccia ASW della JMSDF, appena arruolato.

La soluzione tuttoponte è da ritenersi frutto di un errore di progettazione in quanto la nave non imbarcherà mai più di 4 elicotteri ASW e qualora ne sia conseguita una capacità STOVL questa è da considerarsi del tutto indesiderata :rotfl:

 

NB questo DDH non sarà mai dotato di sky-jump! :rotfl: :rotfl:

 

16ddh0.jpg

16ddh4.jpg

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...