Jump to content
Unholy

Un sostituto per l'AMRAAM

Recommended Posts

Ragazzi, a che punto siamo con lo sviluppo di questo missile? Qualcuno conosce le specifiche?

Thanks!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dovrebbe essere un missile in grado di rimpiazzare lo slammer e l'agm-88 nel ruolo antiradiazioni e dovrebbe essere adottato da navy e usaf, da qui il termine joint.

Su entrata in servizio, costi ecc non c'è certezza, potrebbe essere anche un programma morto.

Quello che è certo è che la raytheon e l'aerojet hanno avuto un contratto per lo sviluppo di un motore ramjet che utilizzi la propulsione VFDR (Variable Flow Ducted Rocket) proprio per applicarla in questo programma.

Per il resto mi rimetto a san John

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusa ma se non vado errato lo slammer è l'amraam e quindi a-a mentre l'agm-88 è anti-radar di terra

 

sicuro che un missile sostituisce sia un arma a-a che una a-t?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Yes!!! Almeno quella è l'intenzione!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scuate, ma state parlando dell'AARGM? cioè l'HARM next generation a qui collaboriamo pure noi? non penso proprio che sostituirà anche l'AMRAAM!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

No, stiamo parlando del suo eventuale sostituto!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Appunto... però il JDRADM dovrebbe sostituire AMRAAM e AGM-88!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il programma va avanti, al momento.

 

Esso è nato quasi naturalmente da una serie di "coincidenze" di requisiti.

 

Da un lato l'AMRAAM, da sempre, è stato progettato per incorporare caratteristiche "home on the jam", ossia se subisce forti disturbi da parte dei sistemi di inganno nemici, si punta contro la sorgente di inganno.

Questa capacità sarà completamente implementata nelle più nuove versioni del missile.

 

Nel contempo, l'US Navy premeva per una versione a lungo raggio, che consenta di non rimpiangere troppo i Phoenix ritirati dal servizio.

 

Qualcuno ha fatto 1+1 e ha pensato: visto che stiamo lavorando su un missile che avrà una grande gittata e un sensore in grado di puntare contro le emittenti del nemico, a questo punto perchè non fare un'arma capace di svolgere sia la missione aria-aria che quella anti-radar ?

 

Il missile peraltro, consentirebbe sia all'F-35 che all'F-22 di implementare nuove capacità senza farsi venire i mal di testa sul come adattare gli HARM senza compromettere le capacità stealth dei due velivoli.

 

Il programma AARGM resta valido per sostituire l'HARM su tutti gli aerei che non hanno di questi problemi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il futuro sostituto dell'AMRAAM.

Qualcuno sa darmi informazioni su questo progetto? Prestazioni richieste? Caratteristiche generali?

Grazie. :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alla fine, utilizzando come al solito la funzione di ricerca di Google, ho scoperto che se ne era già parlato, ma non ho capito se già si conoscono le performances di massima della futura arma... ho letto che i requisiti della Navy richiedono un "braccio lungo", non dico a livello del Phoenix ma superiore agli attuali Slammer... ipotesi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

il successore dell'amraam sarà l'amraam stesso in versione D

 

The AIM-120D is an upgraded version of the AMRAAM with improvements in almost all areas, including 50% greater range (than the already long range AIM-120C-7) and better guidance over its entire flight envelope yielding an improved kill probability (PK). Raytheon recetly began testing the D model; on August 5, 2008, the company reported that an AIM-120D launched from an F/A-18F Super Hornet passed within lethal distance of a QF-4 target drone at the White Sands Missile Range.[3]

 

al momento esistono degli studi per dotare l'amraam di un motore ramjet ma non c'è nulla di concreto.

 

in molte aeronautiche europee invece il successore sarà il meteor, dotato di ramjet è molto più prestante, sul forum c'è già una discussione al riguardo

Share this post


Link to post
Share on other sites

giusto un anno fa in questo topic, il nostro Gianni riferiva che il programma per il successore dell'AMRAAM proseguiva. Inoltre Wiki riporta che "AMRAAM will continue to serve in the arsenal of the USAF and USN until at least 2020 when the Joint Dual Role Air Dominance Missile (JDRADM) would potentially enter service."

 

M par di capire che si tratti quindi di un programma a lungo termine...

Share this post


Link to post
Share on other sites

figo si ridurrebbero i costi almeno credo 2 missili in 1 poi se allungheranno la portata ancora meglio

c sono foto o ricostruzioni al computer?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ne anno parlato su aeronautica & difesa di novembre ,l'ha rivelato il pentagono poco fa ,confermo che sostituirà sia l' harm next generation che l' amraam

 

secondo me lo fanno perchè abbatterà i costi e se magari i nemici accendessero un sam inaspettaramente avere un missile anti-sam può far sempre comodo ,non trovi?

 

P.S. magari sto dicendo una gran str***ata ,ma correrò il rischio

Share this post


Link to post
Share on other sites

ecco cosa ne dice la rivista "volare"(ovviamente in forma riassunta): JDRADM ovvero joint dual-role air odminance missile, nato per quello che gli americani chiamano "dominio aereo" sarebbe in grado di essere utilizzato sia per Bvr, per dogfight e per colpire bersagli a terra, sarebbe un sogno, tipo i missili di ace combat, è importante la dimensione: sarà la stessa dell' AIM 120 e perciò potrà essere stivato ugualmente nelle baie interne di f-35 e f-22, è persino in grado di svolgere questi compiti in modo (quasi) perfertto, essendo immediatamente manovrabile e agilissimo, nonchè preciso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Indubbiamente,una volta messo a punto,credo possa essere un passoavanti notvole. Se pensiamo bene, aerei "multiruolo saranno equipaggiati con armi multiruolo,ma secondo me non diventerà l'unico A-A adottato. Seper caso si trovassero efficaci contromisure contro questa arma,inpratica si metterebbe la museruola a chi lo adotta :huh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

rimane un forse ,anlizziamo i vantaggi e svantaggi

 

Vantaggi: riduce i costi (a meno che non costa quanto AIM e HARM messi insieme) .

porta nelle stive degli stealth sia capacità ai to ground e Air to air

dovrebbe essere a lungo raggio?

 

svantaggi:come ogni cosa innovativa è un terno al lotto

 

 

@Simone

se trovi efficaci contromisure a questo non trovi efficaci contromisure anche agli altri missili?

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ne sono certo,ma penso che escogitare contromisure efficaci verso un'arma sia una cosa,contro nmerose armidiverse fra loro,un'altra. secondo me una standardiddazione portata all'estremo sarebbe controproducente,si rischia di restare improvvisamente senza alternative

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non credo avverra mai una standardiddazione estrema, non così stolti, sarà per lo più un jolly un compremesso ma le armi utilizzate nei ruoli specifici rimarrano comunque

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricollegandomi a quanto scritto da Matteo 16 sul nuovo JDRADM, ecco i due contendenti:

 

30xbmu8.jpg

 

5ogked.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gian Vito belle foto sulla notizia che avevo scritto ;)

Edited by matteo16

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×