Vai al contenuto

Andrew

Membri
  • Numero messaggi

    116
  • Registrato

  • Ultima Visita

Reputazione

0

Che riguarda Andrew

  • Rango
    Tenente
  1. Andrew

    F-22 Raptor - discussione ufficiale

    Scarsa autonomia? Ma se il Raptor porta il doppio del carburante di un Eagle (che già ha una autonomia molto elevata)!!! Già solo per quello (anche senza parlare di carichi portati internamente, quindi migliore aerodinamicità, di supercruise ecc), si può intuire che il Raptor di tutto soffre tranne che di scarsa autonomia! OLTRETUTTO: Se anche fosse che i raptor abbiano dovuto montare i serbatoi ausiliari, chissenefrega! A chi importa delle caratteristiche stealth durante un normalissimo volo di trasferimento? Le caratteristiche stealth servono in azione. INFINE: E' ESTREMAMENTE IMPROBABILE che qualcuno si sia accorto... ops... che i raptor non potevano andare a Okinawa, quando ERANO GIA' IN VOLO e anzi a metà percorso. Se anche fosse così (caso limite), sarebbe stato pianificato per tempo un rifornimento in volo, anziché farli tornare indietro (con doppio spreco di benza). Cavolo dai non si possono leggere certe sparate. Ah poi cerchiamo di leggere gli articoli con entrambi gli occhi aperti per evitare fraintendimenti
  2. Andrew

    JDRADM

    giusto un anno fa in questo topic, il nostro Gianni riferiva che il programma per il successore dell'AMRAAM proseguiva. Inoltre Wiki riporta che "AMRAAM will continue to serve in the arsenal of the USAF and USN until at least 2020 when the Joint Dual Role Air Dominance Missile (JDRADM) would potentially enter service." M par di capire che si tratti quindi di un programma a lungo termine...
  3. Andrew

    Tornado 2000

    Oltre che per l'imminenza del Lightning II, che impone ormai di puntare su quello, un aggiornamento del Tornado sarebbe anche poco sensato - secondo me - dal punto di vista logico. Il velivolo Panavia è la massima espressione di un tipo di guerra che non c'è più: la penetrazione a bassissima quota e a velocità transonica dietro le linee sovietiche in una guerra dell'europa centrale. Uno scenario e una tipologia di missione che non esistono più. La sua ala a freccia variabile, concepita per quel tipo di missione ormai superato, allo stato attuale è solo un grosso aggeggio inutile, pesante, complicato, e che pone limitazioni nel carico bellico. Non è con un pezzo di fusoliera in più e un muso un po' fresato che si risolvono i limiti di una concezione superata. Tutto ciò fermo restando che è ancora una ottima macchina, ma a parer mio, per quanto sopra esposto, sente ormai il peso degli anni ed è giusto che vada pensionato.
  4. Andrew

    F7U Cutlass e F4D Skyray

    Entrambi furono operativi, sebbene per poco tempo, sia perché in quel periodo il ricambio generazionale era veramente rapidissimo in confronto ai tempi odierni, sia perché entrambe le macchine soffrivano di problemi dovuti alla propria concezione aerodinamica troppo innovativa e forse prematura per i tempi. Il F7U Cutlass fu operativo circa dal 1951 al 1957, mentre il F4D Skyray dal 1956 al 1962.
  5. Andrew

    Tornado 2000

    No.
  6. Andrew

    JDRADM

    Alla fine, utilizzando come al solito la funzione di ricerca di Google, ho scoperto che se ne era già parlato, ma non ho capito se già si conoscono le performances di massima della futura arma... ho letto che i requisiti della Navy richiedono un "braccio lungo", non dico a livello del Phoenix ma superiore agli attuali Slammer... ipotesi?
  7. Andrew

    La configurazione tutt'ala e il volo supersonico

    molto bello, anche se già avevo delle nozioni sulla storia dell'ala volante... comunque mi pare di trovare conferma che non possano raggiungere velocità supersoniche...
  8. Andrew

    Grandi sconfitti...

    Secondo me ancora oggi il più bello ed elegante aereo mai realizzato... Però probabilmente era davvero "troppo" per poter essere di qualche utilità, anche tralasciando i suoi tanti problemi... alla fine è stato più efficace come velivolo sperimentale.
  9. Andrew

    Grandi sconfitti...

    Se quel coso entrava in servizio, cominciavo a tifare Francia No a parte tutto, credo fosse un dimostratore tecnologico, non un aereo sconfitto in qualche gara..
  10. Andrew

    ORE 8:15:17

    Se vuoi aprire un altro topic del genere, che sarebbe interessante, ben venga, se sarò in grado di dire qualcosa di costruttivo vi parteciperò. In ogni caso, quando dici che "per un pubblico adulto è sprecato, sappiamo benissimo queste cose", secondo me sei in errore. Tu e molti altri qui avete una grande competenza storica e in materia militare, pertanto si da un po' per scontato che queste cose le sappiano un po' tutti e che quindi una cosa "terra-terra" come un serial TV che affronti l'argomento (in modo necessariamente semplicistico) è stupida o sprecata o inutile. Falso. Credo che anche se determinate cose "si sanno", una rinfrescata serva sempre... si possono sempre trovare spunti nuovi. E come dicevo, non tutti sono specialisti come chi scrive qui, anzi una minima parte. Chiuso veramente l'OT e non volevo mettermi nuovamente in dibattito con te, sia chiaro. (fermo restando che anche ai ragazzini farebbe bene vedere qualcosa di un po' più serio ogni tanto...)
  11. Andrew

    ORE 8:15:17

    no no, ma io considero chiusa la discussione. Era solo una segnalazione per eventuali appassionati. Secondo me anche un prodotto "frivolo" come un serial TV che però si sforzi di fare delle riflessioni e di indurre a ragionare e pensare il pubblico, giungendo poi ognuno alle proprie conclusioni di carattere morale, è sempre benvenuto ed anzi è da lodare. E comunque Star Trek penso che i ragazzini cui alludi tu, non se lo filino neanche di striscio. Chiuso OT
  12. Andrew

    ORE 8:15:17

    ...visto che nel corso della discussione è stato citato di sfuggita Star Trek, cito due episodi nei quali, in modo palese, si affronta la riflessione sulle armi di distruzione di massa e sull'opportunità morale del loro utilizzo. Jetrel La USS Voyager riceve a bordo il Dr. Jetrel, uno scenziato di razza Haakoniana il quale, molti anni prima, progettò la "cascata di metreone", una terribile arma di distruzione di massa che pose fine al conflitto tra Haakoniani e Talaxiani a prezzo di 300.000 vittime (il parallelo con le atomiche è palese). Jetrel è tormentato dai sensi di colpa per questo. Io, Borg Bellissimo episodio nel quale l'Enterprise trova un Drone borg ferito e decide di curarlo. In seguito, ci si rende conto che il drone potrà essere mandato indietro nell'alveare Borg trasportando una sorta di virus informatico che, una volta trasmesso al Collettivo, infetterà tutti i borg causandone la distruzione totale. Anche se questo progetto di distruzione di massa avrebbe salvato migliaia o forse milioni di vite della Federazione, il capitano Picard alla fine decide di non attuarlo (passerà parecchi guai in seguito per questa scelta). Scusate l'OT. Ma era per dare un'idea di quanto lo spunto di riflessione sia ancora attuale.
  13. Andrew

    Canard e LEX

    Non riesco a vedere bene da questa prospettiva se sono molto diversi dalla configurazione standard. Comunque se non sono stati adottati sarà per lo stesso discorso dell'F-35: al Mig-31 non è richiesto di manovrare ad elevata incidenza perché non è un velivolo capace di duelli a distanza ravvicinata, laddove queste condizioni di volo potrebbero verificarsi. Il Mig-31 è progettato per lunghe crociere di sorveglianza e per intercettazioni a lungo raggio, per coprire tanto spazio in poco tempo (tieni conto delle dimensioni del fronte che deve essere coperto da questi aerei). Devono essenzialmente tenere sotto controllo spazi immensi col loro potente radar e i missili a lungo raggio... Probabilmente il gioco non valeva la candela. Cmq ringrazio Flaggy per le risposte: in effetti non mi ero mai accorto dei mini lerx sull'F-35... EDIT Ah ecco è il Mig-31M. Da quell'angolo non ci capivo niente.
  14. Andrew

    Canard e LEX

    mah, non so. I canards di fatto sono come dei piani di coda spostati avanti... non ci sono sostanziali differenze. Anzi sono anche di solito più piccoli... non vedo problemi... aspetto illuminazione
  15. Andrew

    Ancora sull'Aurora!

    Forse la concretizzazione di Aurora (anche se slegato da esso) sarà il futuro SR-72 ipersonico, che, secondo indiscrezioni postate da Gianni, sarebbe realmente in corso di sviluppo
×