Vai al contenuto

mustang

Membri
  • Numero messaggi

    128
  • Registrato

  • Ultima Visita

Contenuti inviati da mustang

  1. mustang

    Breda Mod 1931

    girando nel web ho recentemente scoperto l'esistenza di quest'arma, fu usata soprattutto come come arma contarerea dalla Regia Marina e so che fu montata in alcune versioni del carro leggero L3/38 oltre che usata in fanteria. ho trovato solo questo: http://www.regioesercito.it/armi/armi_port...tra_breda31.htm (ma è possibile che col treppiede pesi 215 kg ??!! ) da quel poco che so capisco che non è una Browning ma cmq può essere un'arma efficacie. avrei delle domande: -come si compotava per la fanteria? -com'era come arma antiaerea? -visto che gli italiani amavano montare armi contraeree su carri e semoventi, non potevano montare questa invece della 8 mm che non abbattva nemmeno un westald lysander? -il colpo da 13,2 x ?? era superiore al 12,7 x 81 mm Vickers delle Breda SAFAT montate sui caccia? se sì, perchè non usavano il 13,2 anche in aviazione? se no, perché non usavano anche in marina e esercito il 12,7?
  2. mustang

    Breda Ba.65 Nibbio

    Ragazzi, ho guardato le caratteristiche di questo aereo. mi sembra un ottimo aereo , robusto, veloce, buon carico bombe, mitragliatrici in caccia sempre 4 (2 0.50 e 2 0.303) tutte alari (senza l'enorme perdita di cadenza x le 2 0.50 da 700 e qualcosa a 500 e qualcosa) + 1 0.50 dorsale. in realtà si tratta di un'assaltatore, non un picchiatista (ma era comunque in grado di attaccare in picchiata), ma se avesse montato freni aerodinamici di picchiata sarebbe diventato migliore del SBD. rispetto al dauntless era + veloce (406 vs 430 km/h), meglio armato, con toretta dorsale nelle ultime versioni mentre l'SBD aveva il mitragliere esposto, un carico bombe teorico poco inferiore (1000 vs 1050 kg) e una potenza di soli 200 o 300 cv inferiore. tenete poi conto che l'SBD entrò in servizio nel '40 mentre il Nibbio nel '37. l'unico difetto era l'affidabilità col clima desertico. voi cosa ne pensate? PS. credo di mancare x un po', ma scrivete lo stesso.
  3. mustang

    aerei WWII delle nazioni minori

    come avevo promesso anche se un po' in ritardo ecco questo topic. metto "minori" tra virgolette xchè penso che nessuna nazione meriti di essere definita minore se si impegna al massimo e sforna un buon aereo. esempio lo IAR 80 di cui abbiamo parlato nel relativo topic ( http://www.aereimilitari.org/forum/index.php?showtopic=12510 ). e poi se si ragiona così l'Italia è la + minore di tutte. x ora mi sono concentrato sugli caccia yugoslavi x ora ma questo è un topic su tutte le naz. min.. tuttavia ho trovato poco e l'ho unito tutto qua: IKARUS IK-2 Equipaggio: 1 Progettista: Kosta Sivčev e Ljubomir Ilić Costruttore: Ikarus A.D. Data primo volo: 22 aprile 1935 Esemplari: 12 Dimensioni e pesi Lunghezza: 7,88 m Apertura alare: 11,40 m Altezza: 3,84 m Superficie alare: 18,00 m² Peso a vuoto: 1 502 kg Peso carico: 1 857 kg Motore: Hispano-Suiza 12Ycrs Potenza: 860 CV Velocità max: 435 km/h Autonomia: 700 km Tangenza: 12 000 m Armamento: Mitragliatrici: 2 Darne 7,92 mm ai lati della fusoliera sincronizzate con l’elica con ciascuna 250 colpi Cannoni: 1 Hispano-Suiza HS.404 da 20 mm all'interno del motore ------- L’Ikarus IK-2 era un monoplano ad ala alta completamente metallico prodotto dall’azienda aeronautica Ikarus A.D. e fu il primo caccia prodotto in Jugoslavia. Montava lo stesso motore del francese Morane-Saulnieur MS.406. Effettuò il primo volo nel 1935 e nel 1937 12 esemplari furono commissionati dalla Jugoslovensko kraljevsko ratno vazduhoplovstvo i pomorska avijacija (aviazione militare jugoslava), tuttavia le consegne iniziarono solo nel 1939, quando ormai l’aereo era ampiamente superato. ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------- ROGOŽARSKI IK-3 Equipaggio: 1 Progettista: Kosta Sivcev, Ljubomir Ilic, Slobodan Zrnić Costruttore: Ikarus A.D. (parti), Rogožarski (assemblaggio finale) Data primo volo: 1938 Data entrata in servizio: marzo 1940 Esemplari: 12 Lunghezza: 8,00 m Apertura alare: 10,30 m Altezza: 3,25 m Superficie alare: 16,50 m² Peso a vuoto: 2 068 kg Peso carico: 2 630 kg Motore: 1 Hispano-Suiza/Avia 12Ycrs , 12 cilindri in linea, raffreddato a liquido Potenza: 980 CV Velocità max: 527 km/h Tangenza: 9 400 m Armamento: Mitragliatrici: 2 FN-Browining da 7,92 mm (ciascuna con 500 colpi). Cannoni: 1 Hispano-Suiza HS.404 da 20 mm all'interno del motore. ---------- Il Rogožarski IK-3 era un monoplano ad ala bassa progettato inizialmente come iniziativa privata di Kosta Sivcev e Ljubomir Ilic, che avevano già sviluppato l’IK-2. Anche in questo caso furono realizzati solo 12 esemplari l'IK-3 è bellissimo secondo me. ci vediamo domani e poi un'altra settimana. a me interesserebbero i Fokker
  4. mustang

    Forze speciali di tutto il mondo

    Voto lo Special Air Service, sono i primi ed i migliori. poi anche i SEALS e gli Specnaz sono ottimi. senza nulla togliere alle SF italiane.
  5. la logica: Prima il piacere,poi il dovere, vale anche x me. anzi, quasi quasi ti rubo il brevetto e poi ti faccio pagare il copiright©...

    :-)

  6. mustang

    Motori

    lo schema non me lo scarica. cmq in pratica il motore boxer è lungo la metà di un equivalente in linea senza però avere una sezione frontale piatta e poco aerodinamica come il radiale. i cilindri sono disassati per far spazio alle singole bielle. ok.
  7. mustang

    Motori

    scrivo qui perché l'altra discussione è sui motori a turbogas e io volevo fare una domanda sui motori a pistoni. un tempo i motori a pistoni più diffusi erano radiali e in in linea (o a V). quelli in linea si sono estinti dopo la ww2 e i radiali ebbero un gran sucesso verso la fine dell'era del pistone e rimasero in produzione anche dopo. oggi volano ancora su parecchi aerei (DHC-2, DHC-3, AN-2...) ma non vengono più prodotti (x quanto io sappia). oggi gli unici motori a pistoni sono quelli a cilindri contrapposti, sopratutto Lycoming e Continental. quali sono i vantaggi di questi motori? uno dovrebbe essere la compattezza.
  8. mustang

    IRIAF e difesa aerea iraniana

    secondo me lo state un po' sopravvalutando. Sappiamo tutti che in caso di invasione le forze armate regolari saranno l'ultimo dei problemi. probabilmente inizierebbe con un'attacco di f117 stile desert storm ma con la scorta di f22 che colpirebbe radar, telecomunicazioni.... e raderà al suolo il programma nucleare. dopodichè una massiccia campagna aerea che agnenterà l'aviazione ormai cieca e sorda e parecchie installazioni di terra. poi un attacco guerra lampo stile iraqi freedom coperto da A-10, AH-64 e cannoniere volante (mezzi creati apposta per la superiorità aerea già conquistata), pochissime perdite e resa in massa. a quel punto inizierà la vera guerra, il vero problema, mantenere la pace e creare un governo stabile. PS. non sapevo che gli f117 fossero stati radiati. cmq ci sono i B2 e penso che gli f22 possano benissimo eseguire azioni di attacco anche se il loro scopo primario non è questo. Ri PS. una campagna aerea senza poi un invasione, la vedo dura. una cosa del genere eliminerebbe il programma nucleare ma la situazione sarebbe così critica che penso che un intervento sarebbe d'obbligo, anche perché sono sempre il 4° produttore di petrolio al mondo e se fermano l'estrazione sarebbe un bel casino.
  9. mustang

    IRIAF e difesa aerea iraniana

    giusto, ma non penso che loro ragionino così. per loro l'unica priorità è la distruzione di Israele. volgiono dei missili balistici, non importa se poi vengono distrutti dai patriott o si schiantano prima di superare il confine e in compenso si ritrovino un paese devastato. PS. e poi comunque non penso che li lascieranno arrivare fino a questo punto.
  10. mustang

    Cargo civili a turboelica

    Ieri mi è venuta un'idea forse un po' campata in aria. oggi tutte le compagnie cargo utilizzano varianti cargo di grossi o medi turbofan e turboprop di piccole dimensioni. i motori turboelica consumano molto meno dei jet. non sarebbe quindi una buona idea creare dei turboelica di grandi dimensioni a lungo raggio. il risparmio sarebbe notevole e la perdita di tempo non importante per le merci. i turboelica utilizzano lo stesso carburante dei jet, giusto? ha lo stesso volume? Ad esempio si potrebbe fare una versione civile del C-130, anche se diciamo che è di medio raggio. Oppure un 777 ad ala alta con 6 turboelica. Che ne dite? magari è una cavolata.
  11. mustang

    Il 757-200 è andato in pensione

    Ecco la mia domanda: secondo voi la Boeing ha fatto un erorre a mandare in pensione il 757-200? è ormai successo nel "lontano" 2005 ma, e lo dico da grande amante dei 737, il 737-900ER non mi va propri giù. soprattutto per il fatto che ha meno autonoma del 737-700 e del -800. Da wikipedia le motvazioni della Boeing: "Nonostante 737-900 e A321 non abbiano la stessa autonomia del 757, sono comunque in grado di coprire il 90% delle tratte da esso servite. Il 757 è quindi rimasto vittima dei cambiamenti del mercato, più che dalla obsolescenza tecnologica." A me questa affermazione non convince poi così tanto: gli stretchs degli aerei più piccoli comprono il 90% delle tratte del 757? mi sembra un po' strato dato che non possono fare la traversata atlantica e l'A321 nemmeno il coast-to-coast degli USA. Secondo me la cosa migliore sarebbe stato un 757NG, perchè la capacità del 757 di coprire lunghe ma poco affollate tratte è unica. Inoltre se un'aereo sale di valore dopo l'uscita di produzione non significa che è stato fermato troppo presto?
  12. mustang

    aerei civili "ad ala volante"

    Il problema dei finestrini si potrebbe risolvere aprendoli sul soffito. se non lo faranno, e nel progetto dell'X48 non ci sono, difficilmente i passeggeri saranno contenti di sedersi nei posti centrali. quando uno viaggia di giorno preferirebbe vedere la luce del sole.
  13. mustang

    AC-XX (27J) Gunship Lite prototype

    in effetti per paesi meno danarosi, ma per favore non l'italia, un aereo del genere non sarebbe male. penso ad esempio alla colombia.
  14. mustang

    AC-XX (27J) Gunship Lite prototype

    vedo che avete già abbondantemente parlato dell'uso in italia di una cannoniera. secondo me è inutile. ma parliamo degi usa qui leggo che lo stinger II dovrebbe sostituire il cancellato AC-130U. qui da quello che capisco dell'inglese tradotto da google. siamo sicuri che sia una giusta scelta? l'assenza del 105 non si farà sentire. qui non mi sembra che si parli di cambio veloce da cargo a cannoniera. qui si parla di cannoniera pura. il AC-130U è stato cancellato in favore dello stinger perchè ha una vecchia cellula e necessita di piste più lunghe. ma allora i C-130J si possono considerare vecchi? vorthex mi aveva detto di scrivere sul topic del C-27, ma ho troveto questo e penso che sia + adatto. se ho sbagliato chiedo scusa.
  15. il f-35C non sarà un caccia puro come il tomcat ma è dotato di tecnologia di 5^ generazione. non dovrebbe essere migliore del super hornet anche come caccia? è possibile che il super hornet sostituirà i vecchi F-18 mentre i F-35C sostituirà i super hornet come caccia e verrà impiegato in missioni d'attacco pericolose?
  16. mustang

    [Thread Ufficiale] Flight Simulator 2004

    anche se forse presto passerò a fsx avrei una domanda. c'è un qualche addon che ghiaccia la superficie del mare a una certa latitudine? in fsx sarà di default? perché partire con un c-17 dalla stazione McMurdo e ritrovarmelo su una minuscola striscia di ghiaccio in mezzo al mare non mi piace molto.
  17. non penso che un tu-154 possa operare da una pista di 1500 m. al massimo potrebbe atterrare in buone condizioni, ma il decollo non so se sia possibile. ce la fa il C-17 che è uno STOL. le tracce di una bomba sono facilmente identificabili, se fossero stati i russi (cosa improbabile) avrebbero potuto sabotare magari il sistema idraulico, ma anche questo si dovrebbe riconoscere dalle scatole nere. e poi se ci fosse stato un qualsiasi meccanismo con un timer non penso che sarebbe esploso così tardi, l'aereo poteva essere già a terra. probabilmente errore umano, e grosso, perché ok la simbologia, ma mettere a rischio la vita di tutte quelle persone.... mi ricorda molto l'incedente di un T43 (737-200) nel '96 che uccise vari diplomatici soprattutto americani in fase di avvicinamento a Dubrovnik. Pessimo tempo, aeroporto sotto gli standard di sicurezza. in quel caso + che errore dei piloti la colpa era di alcuni alti gradi che avevano sottovalutato la pericolosità di un aereoporto del genere con quella tempesta. non riesco a trovare notizie. lo avevo visto in tv.
  18. mustang

    [Thread Ufficiale] Flight Simulator 2004

    Cerca un nuovo panel, come già detto quelli compresi spesso fanno schifo. se l'aereo è x fsx o fs2002 magari funziona ma mancano delle gauges perché in quei sim c'erano già. ti consiglio di iscriverti ad avsim. poi cerca nella sezione fs2004 panels. alcuni file mancano x un attacco di un hacker, ma la maggior parte sono scaricabili.
  19. mustang

    [Thread Ufficiale] Flight Simulator 2004

    ok...x caso c'è anche una cartella da qualche parte che si chiama gauges (strumenti) , se c'è copiane il contenuto nella cartella gauges di fs2004. gli abitacoli virtuali 3d sono rarissimi negli addon e di solito ne faccio a meno. è gia tanto che ci sia un panel, ma spesso quelli compresi sono di bassa qualità e hanno problemi. si possono scaricare panel a parte, basta cercare -(nome dell'aereo) panel-. x installarli cerca una cartella o un zip "gauges" e copia il contenuto nella gauges di fs e poi copia i file del panel nella cartella panel dell'aereo. se hai problemi fai sapere. intanto, visto che sei un novellino di fs ti propongo gli scenari isd (qui c'è malpensa http://library.avsim...php?DLID=142330, ma se non sei iscritto non so se puoi scaricarlo) e project opensky http://www.projectop...p?app=downloads, ottimi ma tutti senza panel. PS. visto il tuo nome utente ti piacerà anche questo, l'accensione del motore è solo manuale, non puoi fare CTRL+E http://www.simviatio...le=MB339PC3.zip
  20. mustang

    Steam

    steam è odioso. lo scaricato ma non mi funziona. ho un adsl e tutto ma comunque sono alla ricerca di un metodo per bypassarlo perché non ne posso più. ho comprato COD 6 e non posso installarlo.
  21. mustang

    Prima o Adesso?

    la cavalleria (nel senso d codice d'onore) era sparità a terra nell'ottocento e con la WW1 subì il colpo di grazia. dopotutto è anche meglio così. nel medioevo a furia di veder la guerra come qualcosa di cavalleresco s'ammazzavano 100 anni si e uno no. in aria c'era ancora nella WW1 x me x un semplice motivo: rare le missione di bombardamento, nessuna missione di attacco al suolo (che poi a pensarci bene un caccia con 2 mitragliatrici, un po' appesantito anche 3, poteva essere anche utile come appoggio ravvicinato, non ci avevano ancora pensato). spesso i piloti decollavano senza nemmeno una ragione tattica precisa, solo per buttar giù qualche nemico.
  22. mustang

    IMPORTANTE: LEGGETE TUTTI

    AVVERTIMENTO? 0%!
  23. mustang

    IMPORTANTE: LEGGETE TUTTI

    questa roba vale ancora, perchè altrimenti dal 10 marzo sono 6 mesi che non commetto infrazioni.
  24. mustang

    Prima o Adesso?

    beh, aggangiare un caccia nemico a kilometri di distanza, sparare un AIM-120 e vedere a malapena l'esplosione non ha niente di cavalleresco, e, per dirla tutta, non richiede nemmeno una grande abilità in quanto a tecniche di pilotaggio. siamo ben lontani dai duelli a distanza ravvicinata della WW1 quando si era praticamente a tiro di pistola (che poi fu la prima arma AA). Già nella WW2 a mio avviso la cavalleria era sparita. i piloti erano sempre considerati degli eroi, ma i combattimenti non erano + visti come duelli ottocenteschi con un codice d'onore. si duellava per vincere la guerra, per proteggere centinaia bombardieri con il compito di radere al suolo intere città o per difendere la propria città da questa fine. più piloti nemici ammazzavi, meglio era. venne poi l'era dei jet e dei missili guidati, anche se fino almeno agli anni 70 il dogfight rivestiva ancora un ruolo importante. dopodichè cominciarono a diffodersi il Fly-By-Wire, i computer sofisticatissimi ecc... "molti mi chiedono se preferisco i Mirage o gli F-16. Con l'F-16 si ottengono risultati eccelenti, ma io preferivo i Mirage perchè potevo sentire l'aereo. sui Mirage e i Nesher eri tu che pilotavi l'aereo, sull'F-16 sei solo uno dei tanti input del computer che pilota l'aereo." Giora Epstein, il più grande asso nella storia dei jet, 17 abbattimenti
×