Jump to content
Sign in to follow this  
davidecosenza

cougar e buffalo per l'italia

Recommended Posts

L'Italia ha appena acquistato 10 veicoli protetti per resistere ad imboscate condotte con mine (Mine Resistant Ambush Protected = MRAP),ci costeranno 8.353.715 di dollari.L’azienda, infatti, rende noto che l’ordine per il ministero della Difesa italiano riguarda sei veicoli da trasporto truppa Cougar 6X6 e quattro Buffalo per la bonifica del tragitto dei convogli. Il Cougar 6×6 è un veicolo esaruotato protetto in grado di resistere all’esplosione di mine e di IED; può trasportare in sicurezza una dozzina di militari equipaggiati.Il Buffalo è invece un veicolo esaruotato che, disponendo di una notevole protezione contro le esplosioni di ogni tipo, normalmente viene impiegato come "apripista" davanti ai convogli.

Il Buffalo è equipaggiato anche di un lungo braccio estensibile dotato di apparecchiature e sensori che consentono ai militari di verificare la natura di eventuali oggetti senza esporsi all’insidia uscendo dal veicolo.i mezzi dovrebbero essere consegnati per il prossimo mese di luglio.

Non è dato di sapere se si tratta solo di una prima tranche di veicoli per l’Italia, magari seguita da un secondo lotto numericamente più significativo.

Il numero estremamente limitato di veicoli di questo ordine, al momento lascia supporre che gli stessi saranno destinati ai reparti dell’Esercito Italiano impegnati in operazioni in teatri operativi all’estero dove è presente la minaccia degli IED (Improvised Esplosive Device), Afghanistan in primis.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Solo che ha una resistenza alle mine di tutto un altro livello rispetto al dardo, calcola che pesa sulle 20 tonnellate e ha una corazzatura laterale solo fino al 7,62 perforante.

 

P.S. E' veramente un mezzo esteticamente stupendo!

Edited by Dominus

Share this post


Link to post
Share on other sites

Com'è possibile solo 10? Vogliamo continuare a far ammattire quelli della logistica con i 1000euno prototipi?

 

Comunque l'idea in se è giusta, come apripista nelle missioni più impegnative o per il genio; la mobilità del Lince però a confronto è un altro pianeta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vista l'abbondanza di mezzi ruotati, aimeh con performance non al top in alcuni casi, che cingolati invece di un acquisto di 6 + 4 avrei preferito 10 Buffalo con il loro per "rastrello" antimine

Share this post


Link to post
Share on other sites

bene dai...qualcosa di piu sicuro..qualche foto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
bene dai...qualcosa di piu sicuro..qualche foto?

 

 

Il contratto comprende, oltre ai 10 veicoli, anche la fornitura dei servizi di supporto tecnico e dei pezzi di ricambio per il loro mantenimento in efficienza; l’ente contraente che gestirà il contratto è il Marine Corps Systems Command di Quantico.

L’ordine per il ministero della Difesa italiano riguarda, come già detto, sei veicoli da trasporto truppa Cougar 6X6 e quattro Buffalo per la bonifica del tragitto dei convogli.

Il Cougar 6×6:

 

5-cougar-explosion.jpg

 

Il Buffalo:

BuffaloMRAP-02.jpg

 

La costruzione dei mezzi per l’Italia, che saranno realizzati nello stabilimento di Ladson, dovrebbe completarsi entro il prossimo mese di luglio, entro l’estate i mezzi dovrebbero quindi essere consegnati all’Italia, mentre il contratto per la fornitura di pezzi di ricambio e il supporto campale dei veicoli durerà fino al giugno del 2009.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cougar 6x6 :okok:

 

Se leggete attentamente si riscontra lo stato degli ordini dei suddetti veicoli! Il 22 Febbraio 2008 Conferma Ordine Italiano B-)

cougar_Iraq.jpg:)

Edited by Blue sky

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non male, verranno forniti ai reparti del genio suppongo

 

Certo salveranno vite umane: solamente quattro soldati americani sono rimasti uccisi dallo scoppio delle mine mentre erano a bordo di un Mrap; di questi, tre decessi sono avvenuti mentre erano a bordo di veicoli appartenenti a una versione piu’ vecchia del veicolo.

I Mrap sarebbero in grado di ridurre le perdite dovute agli Ied del 80%, ma già il portavoce ufficiale dei marines fa l'elenco di alcuni inconvenienti del Mrap: i veicoli sono troppo alti e pesanti per inseguire i nemici lungo le strette vie dei centri abitati o sul terreno accidentato o nell’attraversamento di molti piccoli ponti.

 

Insomma bisogna ovviamente scendere a compromessi: più sicurezza meno agilità e versatilità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tanto le nostre aree di azione, a parte quella minoritaria di kabul, non sono urbane e questi bestioni li useranno solo su strada come battipista per i convogli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma i britannici (che hanno comprato alcune centinaia di questi "affarini") come li impiegano e come gli hanno distribuiti alle unità?

 

 

 

 

 

Ps: Il Golan che fine ha fatto?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest maxtaxi

MRAP Cougar CAT I 4x4 & II 6x6 and Buffalo MRAP CAT III

Non sono mezzi da combattimento ma veicoli protetti.

Avevo già letto qualcosa di simili sull'acquisto di questi mezzi ma vi ricordo che l'Italia li aveva già di simili in comodato d'uso dal Sud Africa.

http://www.defenseindustrydaily.com/cougar...d-updated-0532/

 

Se l'Europa pensa ai Lince, l'U.S. pensa al Cobra

http://subloviate.blogspot.com/2008/02/humvee-cobra.html

Share this post


Link to post
Share on other sites

allora...

 

il Cobra è un veicolo turco, non americano e sulla tua fonte non viene detto che gli americani ci hanno fatto un pensierino (d'altronde sarebbe stupido, dato che questo veicolo deriva dall'hummer e gli americani vogliono qualcosa di più, ora come ora).

 

è vero, Buffalo e cougar non sono veicoli da combattimento, sono protetti per hobbies e soprts...

 

il Golan ,il Dingo ed il MRAP 4x4 (definizione per giunta troppo vaga, forse ti riferisci allo RG-31) sono veicoli diversi, anche se nati per lo stesso requisto.

 

P.S. non fare doppi posts, edita il primo messaggio ;)

Edited by vorthex

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli americani non sono certo interessati al cobra, hanno già emesso le specifiche per quello che dovrà essere il sostituto dell'hummer e sono veramente ambiziose, non credo realizzabili attualmente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest maxtaxi

Leggetevi questo!!!

Vi farà rizzare i peli del collo.

http://www.nytimes.com/2008/02/24/automobi...amp;oref=slogin

 

Sempre meglio che affidarsi a questi M113/M8 campali... Mi viene da piangere... E poi in Somalia ci chiamavano noi 'maccaroni' 'mandolino'

http://huey.altervista.org/guntrucks/index.htm

 

Da 450mila a 1milioni di dollari americani l'UNO!!!

http://www.paginedidifesa.it/2008/pdd_080245.html

 

Per acquistarli hanno soppresso o congelato lo studio per la sostituzione dei loro MOWAG o LAW - PIRANHA che dir si voglia...

http://www.army-technology.com/contractors/armoured/mowag/

 

Ovvero lo STRYKER MGS Mobile Gun System

http://www.globalsecurity.org/military/sys...und/iav-mgs.htm

 

La stessa richiesta di studio e sostituzione dei propri mezzi è in corso ancora per i brasiliani.

C'è la giochiamo alla pari con Singapore e Sud Africa...

Edited by maxtaxi

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma adesso che è in vista il VTM-X quest' ordine è ancora necessario ? o i mezzi in questione soono complementari?

 

I MRAP sono cosi sofisticati da richiedero l' acquisto di 10 esemplari per fare reverse engenering ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche l'"Armée de Terre" (non so se mi spiego) acquista 5 "Buffalo" americani!

 

Eccovi il link all'articolo:

 

http://www.defense.gouv.fr/terre/breves/de..._du_doubs_video

 

ed il link ad un video:

 

http://www.defense.gouv.fr/terre/mediatheq...n_du_buffalo__1

Share this post


Link to post
Share on other sites
li acquistano?! :blink::blink::blink: strano ero convinto che svilluppavano qualcosa made in france.

 

 

Ci hanno provato. Gli e' riuscito una ciofeca (come il Famas, Panhard, CdG, etc.) e hanno deciso di comprare 'fuori casa', visto che in A-Stan l'ambiente si sta scaldando parecchio.

 

:thumbdown:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ci hanno provato. Gli e' riuscito una ciofeca (come il Famas, Panhard, CdG, etc.) e hanno deciso di comprare 'fuori casa', visto che in A-Stan l'ambiente si sta scaldando parecchio.

 

:thumbdown:

Il francofobo non si smentisce mai!

 

Inizio OT

 

P.S. A proposito stai già facendo le valige per rientrare in Italia? Non mi sembra che in UK tiri buon vento per gli Italiani!!! :rotfl:

 

Vedi link: http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/articol...olo440223.shtml

 

Fine OT

Edited by picpus

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma i britannici (che hanno comprato alcune centinaia di questi "affarini") come li impiegano e come gli hanno distribuiti alle unità?

Ps: Il Golan che fine ha fatto?

 

Finalmente se ne parlava ma non si sapeva quanti ne avremmo aquistati ? MA davvero l'Uk ha centinaia di questi affarini ? O_O

Secondo voi in Italia a chi potrebbero andare visto che noi non ne abbiamo poi molti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...