Jump to content
Sign in to follow this  
admin

Blog_ Nel 2015 la CVN-78 Ford

Recommended Posts

Ottobre 2007

Nel 2015 la nuova portaerei CVN-78 Gerald R. Ford, prima della nuova classe di superportaerei nucleari, sostituirà la CVN-65 Enterprise.

Si tratterà di un evento storico, giacchè l’Enterprise è stata la prima portaerei a propulsione nucleare della marina americana.

La Ford costerà 11 miliardi di dollari tra progettazione e costruzione, sarà dotata di catapulte elettromagnetiche, di [...]

 

Visualizza l'articolo completo

Share this post


Link to post
Share on other sites

eccheccavolo... la Enterprise può essere sostituita solo da un'altra Enterprise!!

Peccato comunque per la Big-E... una carriera straordinaria per la più mitica di tutte le portaerei. Spero vivamente che non venga smantellata ma bensì preservata come nave-museo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

NO Andrew il nome Enterprise lo devo tenere in caldo per altro:

 

http://www.trekkies.cz/storage/obrazky/31/...-b-sheet-12.jpg.

 

 

scherzi a parte ma invece di una portaerei Bush o Nixon perchè si dimenticano di F.D. Roosvelt? New Deal vittoria durante la WW2 quattro mandati consecutivi.....

Share this post


Link to post
Share on other sites
NO Andrew il nome Enterprise lo devo tenere in caldo per altro:

 

Buahahah grande, non le avevo mai viste tutte insieme... ok allora aspettiamo la NCC-1701-D :rotfl:

 

 

scherzi a parte ma invece di una portaerei Bush o Nixon perchè si dimenticano di F.D. Roosvelt? New Deal vittoria durante la WW2 quattro mandati consecutivi.....

 

Che ne dite di Thomas Jefferson? Come la portaerei che viene vaporizzata da un siluro a testata nucleare nel romanzo "Classe Nimitz" :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non Teddy ma Franklin Delano, il presidente della Grande Depressione, del New Deal e Seconda Guerra Mondiale.

 

Effettivamente sono strani gli americani. Dedicano una super-carrier a Gerald Ford (che a parte aver subito un attentato ed aver scelto Donny Rumsfeld come SecDef :thumbdown: poco e niente ha fatto), ma al loro presidente più importante assieme a Washington e Lincoln gli dedicano solo un cacciatorpediniere, il DDG 80 USS Roosevlet (dedicato sia al Presidente che alla First Lady Eleanor). Vabbè che è un Arleigh Burke Flight IIA, però... Mah :thumbdown:

Share this post


Link to post
Share on other sites

cosa sono le catapulkte elettromagnetiche?nel senso...cosa cambia dalle altre nel funzionamento?e il radar dual band?

e come funziona il nuovo sistema di appontaggio arresto?

 

 

 

^^

Share this post


Link to post
Share on other sites
cosa sono le catapulkte elettromagnetiche?nel senso...cosa cambia dalle altre nel funzionamento?e il radar dual band?

e come funziona il nuovo sistema di appontaggio arresto?

quoto cosa sono? sembrano delle robe fighissime...x quanto riguardo le catapulte ad intuito servirà corrente ma sarà meglio del vapore e tempi di carica ridotti giusto? ipotizo visto ke si va verso il progresso bisogna ridurre i consumi e ke tutto sia piu veloce

Edited by Gabu86

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le catapulte elettromagnetiche sfruttano una rotaia magnetica come quella dei treni MAGLEV anzichè il classico sistema a vapore.

 

Vantaggi:

 

E' più precisa, dato che regoli la potenza elettrica molto più facilmente di come regoli la quantità di vapore necessaria. Quindi annulli il rischio di "lanci lenti".

 

E' più leggera e prende meno spazio, dato che non necessita di tutto quel sistema di pistoni e condotti di vapore.

 

E' più facile da manutenere.

 

E' più sicura.

 

E' più rapida da caricare.

 

Non ti lascia indietro tutto quel vapore che ti crea un banco di nebbia sul ponte.

 

 

Il sistema di appontaggio e arresto dovrebbe essere quello classico. Dalla CVN76 Ronald Reagan è stato eliminato il primo cavo (che comunque era pericolosissimo da agganciare, e comportava un solenne cazziatone da parte del landing officer ed un punteggio negativo sulla tua scheda, dal momento che l'appontaggio è troppo violento, e solleciti troppo l'aereo... l'ideale era prendere il terzo cavo, ora divenuto secondo). Probabilmente saranno migliorati gli ausilii all'appontaggio ed i meccanismi dei rulli dei cavi d'arresto.

Edited by Marvin

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie della spiegazione

Share this post


Link to post
Share on other sites

e ste catapulte non hanno neanche una pecca?ce ne avranno almeno una dai :lol:

 

e il radar dual band?che sarebbe sto dual band?tipo quello dei cellulari?? xD

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh le pecche si vedranno al momento dell'utilizzo operativo, e sicuro ci saranno dei bei mugugni perchè si sostituisce una tecnica con più di mezzo secolo sulle spalle con qualcosa di completamente nuovo.

Comunque io ci avrei visto bene come nome della capoclasse USS Lexington, anche se ormai sembra che le portaerei debbano avere nomi di personaggi, nella maggior parte presidenti.

Comunque ci sono altri nomi vacanti oltre al già citato tommy roosvelt (ottima scelta a mio parere, il presidente più rappresentativo dello spirito americano in assoluto) c'è Ulysses Grant che se non erro è da un pò che non ha una nave dedicata oppure lo stesso kennedy visto che la CV è stata messa in pensione st'estate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di nomi ce ne sarebbero un bel po'... Saratoga, Hornet, Yorktown, Ticonderoga (queste ultime recentemente radiate), Langley (la prima portaerei, la CV1)... quanto ai "VIPs" che ne dite di Harry Kissinger, Bill Clinton (lo adoro :rotfl: ) e George S Patton?

 

Curiosità: in Fortezze Dei Mari Tom Clancy, in una delle sue storielle nelle quali spiega come potrebbe essere impiegato nel futuro un CVBG, aveva chiamato la CVN78 Colin Powell.

 

Altra curiosità: mi sono ricordato che, qualche anno fa, la US Navy aveva preso come alternativa economica alla catapulta elettro-magnetica, una catapulta a motore che funzionava con il carburante per gli aerei.

 

EDIT

 

Sulla Gerald Ford dovrebbero essere montate antenne a facce piane, un po' come quelle dell'AEGIS.

Edited by Marvin

Share this post


Link to post
Share on other sites

Patton no sicuro, essendo uomo dell'esercito è giusto che gli dedichino qualcosa loro, tipo l'M60 a suo tempo, mentre bill clinton credo che avrà a breve la sua nave, anche se non so se sarà una cvn (cavolo un SSN l'ha avuto pure jimmy "peanut" carter!).

 

Sulla Gerald Ford dovrebbero essere montate antenne a facce piane, un po' come quelle dell'AEGIS.

 

Qui sono stati anticipati dai giapponesi, che hanno un bel radar ad apertura sintetica simil-aegis sull'isola dei loro nuovi "cacciatorpedinieri portaelicotteri" DDH <_ .......daltronde sono cacciatorpedinieri src="http://aereimilitari.org/forum/uploads/emoticons/default_rotfl2.gif" alt=":rotfl:">

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dunque, per quanto riguarda il sistema di arresto, sarà di tipo avanzato. Così sta scritto. Poi bisogna vedere cosa vorrà dire, ma lascio a voi le ricerche in tal senso, perchè non è una materia che mi interessi particolarmente.

Posso solo pensare che - a parte discorsi di costi, affidabilità e sicurezza - l'esigenza maggiore in un sistema d'arresto è quella di consentire l'arresto a velivoli che abbiano velocità e pesi quanto più elevati possibile.

Immagino quindi che il nuovo sistema estenderà le prestazioni del precedente e probabilmente consentirà l'appontaggio ad aerei in configurazioni che - con l'attuale sistema - sono costretti a liberarsi di parte del carico e del carburante.

 

Il radar dual band, o DBR, è invece una vera innovazione tecnologica, che pone l'US Navy all'avanguardia in questo settore.

 

Il DBR combina le caratteristiche dei più sofisticati radar in banda X (ottime prestazioni a basse quote, grande capacità di discriminazione persino nei confronti di periscopi, capacità di illuminazione in favore di missili antiaerei) con quelle dei più sofisticati radar in banda S (grande potenza, grande portata, relativa insensibilità alle condizioni meteo).

 

Questo tipo di radar è previsto sui nuovi caccia DDG 1000, la sigla è AN/SPY-3, assomiglia visivamente al sistema AEGIS (ma ha 4-6 antenne piatte a scansione elettronica). Sostituisce fino a 10 tipi di radar diversi, ha capacità stealth (basse emissioni) e può operare anche in modalità totalmente passiva.

Non richiede praticamente manutenzione e ha un livello di affidabilità prossimo al 100 %.

 

Per quanto riguarda i nomi, è la Marina che li decide, e la decisione è frutto di un sacco di pressioni e giochetti sotto-banco, perchè capirete che il nome è una questione di prestigio, non tanto per il titolare (quasi sempre deceduto) ma per la sua famiglia.

Ma è anche frutto del sentimento di stima che la Marina ha per quel nome: è un modo di ringraziare chi ha fatto molto per il prestigio della Navy, e questa valutazione non necessariamente coincide con quelle strategiche e politiche e storiche.

 

;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

grazie John :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per quanto riguarda i nomi, è la Marina che li decide, e la decisione è frutto di un sacco di pressioni e giochetti sotto-banco, perchè capirete che il nome è una questione di prestigio, non tanto per il titolare (quasi sempre deceduto) ma per la sua famiglia.

Ma è anche frutto del sentimento di stima che la Marina ha per quel nome: è un modo di ringraziare chi ha fatto molto per il prestigio della Navy, e questa valutazione non necessariamente coincide con quelle strategiche e politiche e storiche.

 

;-)

 

 

In effetti, si tratta di nomi altisonanti e "applicati" su una portaerei a propulsione nucleare... beh chi non vorrebbe che portasse il proprio nome o quello di un proprio familiare? Certo si generano situazioni curiose come appunto la Gerald Ford... nome francamente incomprensibile a chi non è americano... o John C. Stennis... chi è costui, si potrebbe dire? Eppure ha una Classe Nimitz intitolata a suo nome.

 

Mah, io sarò tradizionalista ma mi piacerebbe rivedere portaeri con nomi delle loro gloriose progenitrici della seconda guerra mondiale: Yorktown, Hornet, Lexington, Saratoga, Essex e, naturalmente, Enterprise.

 

EDIT

una cosa particolare è che tutte le portaerei attuali di classe nimitz (e le future di "classe Ford") portano il nome completo del personaggio storico (nome+cognome), ad esempio Ronald Reagan.

Invece la capoclasse si chiama semplicemente Nimitz, e non Chester Nimitz. Curioso.

Edited by Andrew

Share this post


Link to post
Share on other sites
beh penso siano adeguatamente schermate, spero...

Sarebbe il colmo! Costruire una portaerei e poi non poterla usare!! :rotfl: A parte gli scherzi... mi chiedo come... ma vabbè... ci sono un sacco di altre cose da chiedersi su questa nave.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sarebbe il colmo! Costruire una portaerei e poi non poterla usare!! :rotfl: A parte gli scherzi... mi chiedo come... ma vabbè... ci sono un sacco di altre cose da chiedersi su questa nave.

 

Se avessi la possibilità di farti un giretto su un treno MAGLEV, scopriresti che il tuo portatile, il tuo cellulare ed il tuo palmare funzionano! :o

 

Costruisci una rotaia-guida. Collochi in una navicella della catapulta un magniete alimentato da energia elettrica in modo da sollevarla quando la attivi, e poi la spingi in avanti alla forza che vuoi. Questo sistema lancia un treno ad oltre 400 km/h senza problemi.

 

Non vedo quali interferenze possa generare sull'elettronica della nave (io mi preoccuperei di più dello stuolo di enormi antenne sul tetto dell'isola ;) ).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come non detto é esistita la uss. F.D.Roosvelt CVB-42.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Come non detto é esistita la uss. F.D.Roosvelt CVB-42.

 

Classe Midway, radiata nel 1972.

 

Ecco qualche link sulla CVN78:

 

http://www.murdoconline.net/pics/cvn78.jpg

http://www.non.northropgrumman.com/news/200...ct/DCS03-41.JPG

 

(notare il VLS per ESSM Quadpack, il RAM e la nuova forma e posizione dell'isola, con i radar a facce piane)

 

http://news.xinhuanet.com/world/2007-08/22...21251288420.jpg

http://image2.sina.com.cn/jc/p/2006-12-02/...61202104306.jpg

http://media.hamptonroads.com/media/conten...nstruct0325.jpg

http://www.globalsecurity.org/military/sys...cvn-78-deck.jpg

 

http://texasnative.com/images/cvn-78.jpg (stavo scherzando :asd:)

Edited by Marvin

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...