Jump to content
Sign in to follow this  
wingrove

Utilità dei bombardieri moderni

Recommended Posts

Vorrei chiedere a tutti voi del forum che siete disposti a filarmi, di spiegarmi l'utilità dei bombardieri moderni (si include anche il B-52) della serie:

B1

B2

 

Quali missioni hanno svolto?

Hanno utilità pratiche o sono solamente dispendi di denaro inutili? (es. mi pare che un B2 vada sui 2 miliardi di dollari)

scusate la mia ignoranza...illuminatemi.

 

Grazie uno che non sa a che servono i bombardieri

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vorrei chiedere a tutti voi del forum che siete disposti a filarmi, di spiegarmi l'utilità dei bombardieri moderni (si include anche il B-52) della serie:

B1

B2

 

Quali missioni hanno svolto?

Hanno utilità pratiche o sono solamente dispendi di denaro inutili? (es. mi pare che un B2 vada sui 2 miliardi di dollari)

scusate la mia ignoranza...illuminatemi.

 

Grazie uno che non sa a che servono i bombardieri

ti conviene cercare le discussioni relative ai singoli velivoli; certamente il b52 è stato il più utilizzato, dal Vietnam a partire dagli anni '60 ad oggi in Afghanistan (ed è lontano dalla pensione), ma anche B1 e B2 sono stati usati (quest'ultimo a partire da Allied Force nel 1999 in Serbia, poi in Iraqi Freedom) e non possono certo essere considerati dispendi inutili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

penso che i bombardieri siano mantenuti per eventuali future guerre "tradizionali": fino a poco tempo fa la guerra si risolveva con un "rado al suolo il territorio nemico" ma anche se oggi non è più utilizzabile questa tattica non vuol dire che non sia utilizzabile in un immediato futuro... insomma, non è che se scoppiasse una guerra l'USA potrebbe fabbricare all'istante tutti i bombardieri necessari...

l'importanza di B1 e B2 ritengo che derivi comunque anche dalla possibilità di utilizzare ordigni atomici, il che non mi pare poco...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ormai i bombardieri americani hanno tutto fuorchè la deterrenza visto che solo il vetusto b52 ha ormai capacità nucleari, mentre i più moderni Lancer e Spirit sono relegati al ruolo convezionale, nel quale si comportano molto bene e risultano molto utili con le loro doti di autonomia e persistenza che gli permettono di partire da basi molto lontane dal campo di battaglia con un bel carico di armi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ormai i bombardieri americani hanno tutto fuorchè la deterrenza visto che solo il vetusto b52 ha ormai capacità nucleari, mentre i più moderni Lancer e Spirit sono relegati al ruolo convezionale, nel quale si comportano molto bene e risultano molto utili con le loro doti di autonomia e persistenza che gli permettono di partire da basi molto lontane dal campo di battaglia con un bel carico di armi.

 

In che senso B1 e B2 sono relegati al ruolo convenzionale?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel senso che non hanno capacità nucleari.

Ovvio che a caricare delle B61 ci si impiega poco, in quanto bombe di caduta le si può mettere su qualsiasi aereo con la capacità di carico appropriata, ma l'utilizzo delle armi nucleari in america sottostà a rigidi protocolli che in questo momento sono prerogativa solo dello Stratofortress.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nel senso che non hanno capacità nucleari.

Ovvio che a caricare delle B61 ci si impiega poco, in quanto bombe di caduta le si può mettere su qualsiasi aereo con la capacità di carico appropriata, ma l'utilizzo delle armi nucleari in america sottostà a rigidi protocolli che in questo momento sono prerogativa solo dello Stratofortress.

 

ok, adesso è chiaro grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nel senso che non hanno capacità nucleari.

Ovvio che a caricare delle B61 ci si impiega poco, in quanto bombe di caduta le si può mettere su qualsiasi aereo con la capacità di carico appropriata, ma l'utilizzo delle armi nucleari in america sottostà a rigidi protocolli che in questo momento sono prerogativa solo dello Stratofortress.

 

ma sicuro? un aereo non stealth e molto goffo come il BUFF è il solo a trasportare nuke? nemmeno il b2 svolge più deterrenza? :blink:

 

 

strano....

 

 

ciao ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

In teoria tutti i bombardieri strategici USA possono trasportare un qualche tipo di armamento atomico. In pratica lo fanno solo i Buff.

 

Comunque il grosso del potere di deterrenza nucleare USA è basato su una dozzina di SSBN Ohio (più i missili ICBM basati a terra) che da soli basterebbero ed avanzerebbero per distruggere più o meno l'intero pianeta o buona parte di esso... in circa 30 minuti!

 

Quanto all'uso come bombardieri convenzionali, l'impiego dei bombardieri strategici è tutt'ora molto utile. Dagli strike di precisione/lancio missili cruise di Desrt Storm ed Allied Force, ai bombardamenti a tappeto (ed al CAS!!!) di Enduring Freedom.

Share this post


Link to post
Share on other sites

I B1 e B2 sono progettati per rispondere alle esigenze di una gurra futura dove vince chi è più avanzato in termini di tecnologia.

Anche se in queste guerre l' uso dei bombardieri sarà sepre più limitato , potranno sempre servire per testare ordigni speciali e di tipo atomico.

Edited by S939

Share this post


Link to post
Share on other sites

i B1 e i B2 furono pensati per una guerra contro il patto di varsavia, e inizialmente trasportavano armi nucleari; è stato solo dopo il muro che sono stati riscoperti come bombardieri convenzionali, tant' è che solo nel 2000 si è finito di aggiornare gli Spirit all'uso delle bombe guidate.

 

E non è che un bombardiere come il B2 in una guerra futura sarà relegato a " servire per testare ordigni speciali e di tipo atomoco"

 

Qualsiasi obiettivo ben protetto e pagante puo essere l'obiettivo di un bombardiere stealth e delle sue bombe guidate

Esempi: una fabbrica, una centrale elettrica....

 

Come dice Marvin

Quanto all'uso come bombardieri convenzionali, l'impiego dei bombardieri strategici è tutt'ora molto utile. Dagli strike di precisione/lancio missili cruise di Desrt Storm ed Allied Force, ai bombardamenti a tappeto (ed al CAS!!!) di Enduring Freedom.
Edited by Rick86

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma vale la pena usare velivoli da 2 miliardi di dollari l' uno per distruggere solo delle centrali elettriche o fabbriche?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma vale la pena usare velivoli da 2 miliardi di dollari l' uno per distruggere solo delle centrali elettriche o fabbriche?

 

Si, visto che così metti in ginocchio l'apparato produttivo ed industriale del nemico. Massimo rendimento con il minimo sforzo. Se ti distruggo industrie, infrastrutture strategiche (ponti, dighe, aeroporti ecc...) e centri di produzione energetica, alla fine, probabilmente, non ho nemmeno più bisogno di combattere con te, dal momento che non sarai più in grado di affrontare il combattimento. Si chiamano Effect Based Operation. Puoi anche evitare di andare a distruggere ogni singolo bersaglio militare del nemico. Se ne elimini i centri nevralgici non avrà più la possibilità di reagire, o potrà farlo su scala molto più limitata e quindi più facilmente affrontabile.

 

Riflettiamo, per esempio, sulle centrali elettriche: niente centrali elettriche = niente elettricità. Niente elettricità = niente radar, niente centri comando, niente comunicazioni, niente industrie. Come fai? ;)

 

Considera poi che su un B2 puoi caricare diverse decine di JDAM (fino a 80 della classe Mk82!!!) a guida GPS (magari con i kits Diamondback che ne estendono la gittata a circa 60 km!). E' un bel potere distruttivo da sganciare sul nemico.

 

Quanto ai B1 ed i B52, questi possono lanciare JASSM (quando sarà messo a punto) e ALCM. Un'attacco cruise da parte di un flight di bombardieri è devastante, con decine di ordigni lanciati su decine di bersagli a centinaia di km di distanza. Ed inoltre possono appoggiare le truppe al suolo, lanciando anche LGB (i B52 hanno anche il pod Litening II!), potendo stazionare ORE sulla testa delle truppe e trasportando molti ordigni da sganciare, a comando e con estrema precisione, quando le tue forze di terra lo richiedono.

 

Poi vederti volare sopra un B52 ti mette anche paura! Molti iracheni ne erano terrorizzati perchè avevano visto gli effetti dei loro bombardamenti. La psicologia è un'utile alleata in guerra!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pensare che il B52 era un aereo che doveva restare in servizio 10-15 anni per poi essere sostituito fa veramente impressione.

 

Un B52 che è in grado di lanciare 10-15 missili cruise partendo dalla propria base, per Iraqi freedom partivano da Diego Garcia e l'UK, non hanno problemi di scorte, cosa che accade ai DDG o CG che una volta lanciati i propri cruise viaggia con i vls vuoti. La capacità di lanciare da molto distante gli permette acce di restare distante dai caccia nemici. Per attacchi in profondità l'accoppiata B2 e F22 può essere molto letale, anche se una qualche perdità può essere molto pesante (1 B2 = ~10 F22 = 1 Cavour)

 

Il B52, come già detto, è stato usato come deposito di bombe volante cosa che difficilmente può fare un Hornet che oltre alle poche ore dopo aver sgangiato è costretto a ripiegare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me in futuro le tecnologie dei bombardieri e dei caccia dovranno unirsi creando velivoli multiruolo molto versatili che non hanno costi di manutenzione molto alti e potranno ricoprire i ruoli che di tutti e due i generi di velivoli.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per me in futuro le tecnologie dei bombardieri e dei caccia dovranno unirsi creando velivoli multiruolo molto versatili che non hanno costi di manutenzione molto alti e potranno ricoprire i ruoli che di tutti e due i generi di velivoli.

Non sono assolutamente d'accordo; tutti i caccia avranno secondarie capacità di appoggio al suolo e viceversa ma ridursi ad un solo aereo per tutte le missioni vuol dire rinunciare all'eccellenza e alla superiorità che solo una macchina pensata per fare quello può darti; sono d'accordissimo con i verici dell'Ami che hanno scelto di impiegare sia l'Efa che il Jsf;

caccia e bombardieri hanno necessità diverse:

- leggerezza ed agilità i primi

- capacità di carico e quindi dimensione i secondi

 

Inoltre mi spieghi come fai a rendere caccia un aerei come il B-2, il B-1 e il B-52????

Share this post


Link to post
Share on other sites
noltre mi spieghi come fai a rendere caccia un aerei come il B-2, il B-1 e il B-52????

 

 

con photoshop si fa di tutto e di più rick!!! :rotfl::rotfl::rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

A giudicare dalla tua immagine possiamo usare l'Amerigo Vespucci come una Classe Nimitz!!! :rotfl: :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nella storia molti generi di velivoli si sono uniti per crearne uno molto avanzato tecnologicamente,rendendo i tempi e i costi di manutenzione minori.

Un aereo derivato sia da un caccia che da un bombardiere è più versatile e agile quindi per stati che non hanno basi in tutto il mondo come gli USA,avere degli aerei che "potranno" atterrare anche su delle porta aerei sarebbe un grande vantaggio.

Gli stati che hanno possibilità economiche di mantenere aerei da 2 miliardi di dollari l' uno potranno sfruttare i vantaggi che questi velivoli portano senza rinunciare alle qualità specifiche di ogni velivolo.

Forse in un futuro questa cosa non succederà; ma dato le vicende convulze della storia non si sa mai!.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per tentare di sintetizzare in breve... :huh:

1)

la deterrenza nucleare è assicurata non dai bombardieri strategici, quanto dal potenziale missilistico di USA ed ex-URSS, prima contrapposti, ora teoricamente uniti sotto l'ala della NATO... superata l'era bipolare, penso sia giustissimo ridimensionare gli arsenali strategici, in particolare se nucleari: se una volta servivano paradossalmente a mantenere gli equilibri, oggi rischiano solo di farli saltare, se uno o più ordigni cadessero nelle mani sbagliate...comunque sia, in vista delle potenziali minacce di Iran e Nord Corea, basterebbe che la NATO mantenesse un potenziale due-tre volte maggiore rispetto al loro.

N.B. Nella lotta al terrorismo le armi nucleari (e strategiche in genere) non servono assolutamente a nulla, qualunque soluzione che potrebbe vederle impiegate sarebbe fortemente impopolare, oltre che moralmente sbagliata, in quanto verrebbero coinvolti civili.

2)

B1, B2 e B-52 sono complementari, avendo filosofie operative completamente diverse...

...il Bone è una specie di grosso caccia, un F-15E "da grande" :rotfl: , infatti è ideato per penetrare le difese aeree e compiere strike a bassa quota su obiettivi strategici (alle origini delle Effect Based Operations)...

...il B-2 è l'arma strategica per eccellenza e si è adattato perfettamente ai compiti "convenzionali" assegnatigli recentemente grazie all'autonomia prolungata dal rifornimento in volo (durante "Iraqi Freedom" i B-2 compievano la traversata atlantica in andata e ritorno dalle operazioni senza scalo!!!)...difficilmente ne verranno abbattuti, per cui i pochi esemplari prodotti bastano e avanzano...

...il B-52, oltre ad essere collaudatissimo, viene impiegato come "deposito volante", si tratta quindi di un "jolly" in mano allo stratega di turno...e, come detto, ha un potenziale psicologico non indifferente, essendo in grado di provocare un vero bombardamento a tappeto (fa paura solo l'idea!).

3)

Giustissima l'osservazione sui velivoli multiruolo, infatti esistono già: l'F-16C/D e l'F/A-18E/F sono due esempi, si tratta infatti di caccia medi equipaggiati con carico di caduta sempre più tecnologicamente avanzato (si pensi alle JDAM smart bombs), impiegati sempre più spesso in operazioni di attacco al suolo ad obiettivi mirati...l'F-15E Strike Eagle differisce leggermente dagli ultimi due perchè può essere definito tranquillamente caccia-bombardiere.

 

N.B. -_- Negli ultimi casi si parla però di "Appoggio TATTICO"-"Attacco al suolo"-"Strike", non di "bombardamento STRATEGICO" (che era l'argomento principale del topic)...io ci farei un pensierino ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nella storia molti generi di velivoli si sono uniti per crearne uno molto avanzato tecnologicamente,rendendo i tempi e i costi di manutenzione minori.

Un aereo derivato sia da un caccia che da un bombardiere è più versatile e agile quindi per stati che non hanno basi in tutto il mondo come gli USA,avere degli aerei che "potranno" atterrare anche su delle porta aerei sarebbe un grande vantaggio.

Gli stati che hanno possibilità economiche di mantenere aerei da 2 miliardi di dollari l' uno potranno sfruttare i vantaggi che questi velivoli portano senza rinunciare alle qualità specifiche di ogni velivolo.

Forse in un futuro questa cosa non succederà; ma dato le vicende convulze della storia non si sa mai!.

 

Il tuo discorso mi fa tornare in mente l'F111, che non era per niente F... bel bidone la versione da caccia imbarcata! :thumbdown:

 

Ha avuto un solo merito, quello di far nascere il programma che ha portato all'F14 Tomcat! :adorazione:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il tuo discorso mi fa tornare in mente l'F111, che non era per niente F... bel bidone la versione da caccia imbarcata! :thumbdown:

 

Ha avuto un solo merito, quello di far nascere il programma che ha portato all'F14 Tomcat! :adorazione:

 

In effetti l'F-111, più che "F", era A-111... <_< ...è la stessa discordanza in termini che c'è nell'F-117A, che dovrebbe essere A-117...

 

Si pensi invece ai strani ricorsi della storia: :blink:

l'F-111 navale era un caccia imbarcato da attacco, ed ha ispirato l'F-14, che era concepito per compiti completamente diversi, trattandosi di un caccia intercettore...chi l'avrebbe mai detto che, nelle ultime versioni denominate "Bombcat", il mitico Tomcat si sarebbe cimentato anche nel ruolo di aereo da attacco?!? :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

I bombardieri sono ancora utili sia come deterrente sia come arma da usare in quanto non devastanti come un atomica .

 

Il fatto che sorgano dubbi sulla loro utilità è dovuto principalmente al fatto che un uso massiccio di questi è stato alquanto scarso negli ultimi decenni a causa dell'esistenza di potenti e molto meno costosi caccia-bombardieri .

 

I caccia-bombardieri sono molto più utilizzati oggi poichè si adattano perfettamente a situazioni di ogni genere , sia in guerre simmetriche che non ed hanno , seppur con un armamento nettamente inferiore , una velocità superiore e un costo basso in confronto al miliardo di dollari a b2. Esempio : un cacciabombardiere in una guerra convenzionale è in grado di fare seri danni al nemico ( basta lanciare qualche bomba a guida laser su un complesso industriale o su un'autostrada per danneggiare efficacemente qualcosa d'importante ) ma si dimostra altrettanto utile nella guerra asimetrica ( per eliminare un gruppo di talebani ben armati o per distruggere un piccolo edificio dove vengono addestrati non usi b2 , b1 o b 52 ma uno o un paio di f 16 - f 15 - tornado ecc...ecc...) .

 

Quindi i bombardieri sono un lusso per poche nazioni dati i costi e l'utilizzo raro . Avendoli comunque si ha un opzione strategica in più molto rilevante in guerre convenzionali .

Edited by Naifer

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ormai i bombardieri vengono usati pochissimo, anzi vengono usati molto come trofei.. cioè vengono fatti vedere come simbolo di prestigio, perchè alla fine i nuovi caccia moderni multiruolo posso compiere anche cere missioni svolte da bombardieri.

Prendiamo per esempio la Russia... poco tempo fa a fatto volare i suoi vecchi bombardieri del periodo della guerra... ma non per attaccare ma solo per far vedere che c'è li ha e mandare un messaggio agli altri paesi di non sottovalutarla. Ormai questo è l'uso dei bombardieri...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...