Jump to content

Naifer

Membri
  • Posts

    216
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by Naifer

  1. faber61 un po' di grammatica per favore : può con l'accento , all'ami si scrive così non" a l'ami" come hai fatto tu , dopo "la domanda è" si dovrebbero mettere i due punti , non si scrive " che il typhoon è superiore " ma che il typhoon sia superiore , senò tutto attaccato ...certo che si tratti solo di errori dettati dalla voglia di scrivere rapidamente , un saluto a tutti
  2. Da quanto è stato detto l'esplosione è stata talmente forte che anche i palazzi attorno sono stati gravemente dannegiati o distrutti . Ci sono infatti decine di morte anche tra i civili . Il bilancio ufficiale italiano è di 6 morti e 4 feriti . I Lince non potevano di certo resistere ad un esplosione di queste proporzioni . Condoglianze alle famiglie
  3. Qualcuno di voi ha trovato qualche immagine o video che mostra i nostri amx in azione durante questa esercitazione ? Tutto ciò che c'è in rete riguarda solo decolli o atterraggi...
  4. Scusate ma per protezione dello spazio aereo si intende anche che dovremmo allestire una rete radar in quei paesi o solo mettere a disposizione i nostri caccia ? In pratica l'ordine di scramble da chi viene dato ?
  5. Un aereo CAS come l'amx è perfetto per lo scenario afghano e non si capisce perchè sia stato deciso di inviare i tornado , considerando poi che hanno costi ben maggiori dei più semplici ma non per questo meno efficaci amx .
  6. http://www.defense.gouv.fr/marine/base/art...edite_d_horizon Guardate che belle queste foto .
  7. Sapevo che la giornata azzurra 2009 era stata cancellata per problemi di bilancio ma il Roma International air show non mi sembra poi così male e si dovrebbe svolgere a due passi da Pratica di Mare . Il programma provvisorio parla di pattuglia acrobatica francese , pan , gruppo sperimentale volo , 2 harrier della marina , atr ,f16 olandese...che ne pensate? Una sorta di pratica di mare in tono minore o una nuova manifestazione annuale?
  8. Piccolo O.T. Credo sia lo stesso C-17 che ho visto io ieri a Ciampino . Molto grande ma comunque non poi così silenzioso .
  9. Spero che la notizia non sia già stata riportata ma per le ricerche che ho fatto non dovrebbe essere presente nel forum . Un saluto Naifer http://www.youtube.com/watch?v=e3rJVnPCxdA
  10. Anche l'ANSA annuncia i nuovi guai della portaerei francese... http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/mo..._113361887.html
  11. Nuovamente d'accordo con picpus . Le Fremm assomigliano troppo a dei ddg e sono poco fregate vere mentre i doria sembrano incrociatori leggeri ( con tutti gli armamenti a bordo ....vedi teseo e altri 16 aster 30 oltre ai 48 disponibili )...
  12. Peccato che dobbiamo sostituire comunque le Minerva e i Soldati ( cosa facciamo ordiniamo una nuova classe di corvette e altr 2-3 fremm continuando a sostenere che 8-10 non bastano per non prendere le fregate leggere? ) e che i francesi ad esempio stanno facendo altrettanto avendo la classe la fayette e i vari nuovi progetti per l'export ma anche per gli interessi nazionali ( gowind ) . Non penso che le fayette siano tanto fregate azzoppate e che i gowind non siano validi...
  13. Ci serve qualcosa di più armato degli OPV per fare tutte quelle missioni in cui non è conveniente sia economicamente sia militarmente impiegare una Fremm ed in cui un piccolo OPV con il solo 76 mm sarebbe poco . Inoltre le fregate leggere sono necessarie perchè come ho detto prima 8-10 fremm e due ddg orizzonte non bastano mentre comprare altre fremm sarebbe costosissimo e non si sostituirebbero le minerva.
  14. Concordo con te Dominus ma penso comunque che non potendo andare avanti con sole 8-10 fremm ora delle fregate leggere servano effettivamente anche perchè , con l'esempio fatto da me prima , non avrebbero lo stesso armamento delle Fremm sebbene non siano neanche disarmate come degli OPV . La triste verità è che abbiamo almeno bisogno di 16 unità tra caccia e fregate come succede adesso con i Soldati ... Diciamo quindi che 4-5 fregate leggere + altri due pattugliatori classe Comandanti dovrebbero bastare per sostituire degnamente le 8 Minerva e i 4 Soldati
  15. Come ci faceva giustamente notare Sangria nel primo post , negli ultimi anni la classe Artigliere , o se preferite Soldati , è stata impegata quanto le Maestrale se non di più . Perchè? Ad un costo inferiore queste 4 navi permettono di fare le stesse cose delle più care Maestrale avendo lo stesso identico armamento ad eccezione di qualche sensore ( 127 mm , sistema albatros , 8 lanciatori per missili Teseo , 2 complessi binati da 40mm , 2 mitragliere da 20 mm , 2 lanciasiluri trinati da 324 mm , 1 elicottero ab212 invece dei due imbarcabili sulle Maestrale ). E' emerso poi , sempre nello stesso messaggio , che il requisito consiste in un'unita di seconda linea che sia una via di mezzo tra Soldati e Minerva . Se serve quindi un'unita di tale tipo per missioni od esercitazioni in cui una FREMM non è necessaria ma che al tempo stesso non sia affatto un disarmato OPV , penso che la risposta sia una corvetta ben armata o al limite , se preferite la definizione , una fregata leggera . Se la chiave di successo e di impiego dei Soldati è stato avere lo stesso armamento delle Maestrale ad un costo infeiore credo che la strada da seguire sia quella mettendo quindi sulle nuove navi la stessa qualità di armi ma non la stessa qualità e un'inferiorità di sensori e apparecchiature elettroniche rispetto alle FREMM . Parliamoci chiaro 8-10 FREMM e 2 Orizzonte per una marina come la nostra con Cavour e future LHD e per un paese come l'Italia non bastano . Avere quindi 5-6 unità in sostituzione di Minerva e Soldati è fondamentale . Io le chiamerei fregate leggere ma conoscendo la nostra nazione è preferibile il nome corvette . Il concetto di modularità non lo trovo adatto per le nostre esigenze per il semplice fatto che non verrebbe messo in pratica . Trovo inoltre fondamentale per questa nuova classe di corvette la predisposizione ai vari sistemi d'arma . Non importa quindi ad esempio che vadano in giro con 4 teseo ma che abbiano i lanciatori per accoglieri se necessari prendendoli magari in prestito da altre unità (considerando che di teseo non ne abbiamo un'infinità da quello che so io ) o che imbarchino gli aster . Lo scopo quindi sarebbe quello di avere leggeri e moderni OPV come i Comandanti con il solo 76mm e l'elicottero , unità di seconda linea più grandi e con in più aster 15 e predisposizione per i Teseo , con non tanti sensori sofisticati e in grado di fare da comando cacciamine e di sostituire le fregate vere e proprie quando possibile e le " pesanti " Fremm come ossatura della flotta . Ripropongo la mia idea di armamento: ARMAMENTO NUOVE CORVETTE ( o fregate leggere ) : 1 o 2 76 mm strales 2 25mm predisposizione per 4 teseo 16 aster 15 1 NH90 per ASW Un saluto a tutti , Naifer
  16. Da quello che ho capito , il problemo principale è costituito dall'armamento . Per provare a dedurre quale sia la configurazione ottimale bisogna partire dai compiti della nuova classe di unità. Avendo letto i possibili impeghi proporrei : 1 76 mm strales 2 25mm predisposdizione per 4 teseo 12 aster 15 1 elicottero nh90 per impiego asw Un saluto a tutti , Naifer
  17. Vi segnalo , sperando che non sia già stato fatto , questo interessantissimo articolo che apre spiragli per una seconda Cavour o ...per la vendità della stessa! . Buona lettura http://www.paginedidifesa.it/2009/bonsignore_090107.html
  18. Posso comprendere la voglia di stabilire "chi sia più forte di chi "ma queste classifiche che si basano solo sul numero di aerei in linea danno impressioni molto vaghe di quello che un paese può fare in guerra . Certo i sistemi d'arma di cui dispone all'entrata del conflitto , uniti ad altri aspetti come addestramento e supporto logistico , sono molto importanti ma ciò che conta alla fine sono le capacità industriali e tecnologiche di una nazione . Ciò che volgio dire comunque è che gli aspetti da considerare nello stabilire "chi è più forte di chi"sono moltissimi (capacità industriali e logistiche , inventario delle armi , addestramento , numero di aerei/navi/mezzi operativi all'inizio delle ostilità , capacità di comando , moltiplicatori di forze , satelliti militari , propaganda , capacità di danneggiare psicologicamente una nazione ecc..ecc.. ) . Quindi con queste classifiche abbiamo un idea vaga , forse troppo vaga , di quello che un paese sa e può fare . Un saluto a tutti Naifer p.s. Vorrei aggiungere che il 2014 non lo vedrei come anno della svolta poichè la IOC degli f35 è data a partire dal 2018 per gli f35a e 2019 per gli f35b ...
  19. Appare comunque evidente come sarebbe fondamentale disporre di due unità classe Cavour considerando le molteplici missioni da svolgere ( difesa aerea della squadra navale , attacco aria-terra , lotta antisom , aiuti umanitari , evacuazione connazionali , supporto alla forza da sbarco ecc...ecc... ) ma con i tempi che corrono averne una è già tanto...
  20. Tu quindi parli di impiegare entrambe le navi in un solo battlegroup ?
  21. Penso che questa discussione sull'armamento dei nuovi Opv nasca dal fatto che tutti noi vorremmo una flotta con più caccia e fregate a disposizione ma per far ciò non si può trasformare un pattugliatore in Fremm o Doria . Come ci ha fatto notare Sangria è importante valutare le missioni che saranno svolte da queste navi e dare quindi a quelle un armamento consono alle missioni da svolgere . Ciò non toglie che queste nuove navi possano essere predisposte ad ospitare altri sistemi d'arma ma questi mancano ! Non ci sono i Teseo per i Doria e le Maestrale e li volete mettere sulle navi da seconda linea?! A conti fatti abbiamo bisogno di 256 missili aster 15/30 per equipaggiare al completo i DORIA e le Fremm e ne vogliamo aggiungere altri da comprare considerando il nostro bilancio ? In tempi così bui per la difesa è bene che ogni nave abbia l'armamento utile solo alla missione da effettuare e per i nostri Opv i 76 mm e le mitragliere da 25 mm bastano ...
  22. Leggendo Rid di gennaio 2009 ho osservato il calendario con le date di consegna degli f 35 e con la relativa data di "Initial Operational Capability". Per quanto riguarda gli f 35 B , che andranno anche sul Cavour , questa è data per il 2019 . Ciò vorrà dire che sarà possibile utilizzare un buon numero di f35 b sul Cavour quando la nave avrà già 10 anni di servizio . Non sarebbe convenuto aspettare un po' di più ? Certamente ora disponiamo di due navi portaerei ma con 17 AV8B non potranno mai essere utilizzate contemporaneamente anche se sarà garantita la possibilità di averne sempre una pronta . Ma davvero non sarebbe valsa la pena di costruire il Cavour in modo tale da avere la" nave nuova" contemporaneamente agli "aerei nuovi"? Se si considerano poi anche i tempi di costruzione , per il 2019 alcune parti della nave avranno....più di 15 anni di vita. Che ne pensate? Un saluto a tutti Naifer
  23. come posso mettere alcune delle mie foto ? Ho fatto come facevo sempre ma dice che non si possono inserire immagini con il tasto presente nelle pagina di scrittura testo...
  24. Nuove foto del cavour http://www.marina.difesa.it/diario/2008/11...r/images/04.jpg http://www.marina.difesa.it/diario/2008/11...r/images/02.jpg
×
×
  • Create New...