Jump to content
Aggiornamento forum 2018 Read more... ×
maverik1

SAAB JAS-39 Gripen - discussione ufficiale

Recommended Posts

Share this post


Link to post
Share on other sites

e lo so e uno dei miei preferiti molto comodo per un paese come la svezia pensa che puo decollare da delle autostrade ..........grandioso :okok:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Erox un consiglio: se devi postare immagini così grandi mettile ridotte se no se qualcuno ha il 56k(anche se forse non ce ne sono) si danna...

 

mav hai fatto la ricerca per vedere se non c'erano già topic sul gripen?

 

in ogni caso volevo farvi notare che come il typhoon presenta la formula aerodinamica delta - canard.

 

Importantissimo, a detta della SAAB il gripen può essere rifornito di carburante,riarmato ed ispezionato da 1 TECNICO E 5 RECLUTE in meno di dieci minuti...vantaggioso quindi in corso di un combattimento!

 

cmq a dispetto delle previsioni iniziali, che si pensava al gripen soltanto a uso della svezia, nel 1999 il Sud Africa ne acquistò 28 che dovrebbero esser consegnati proprio ora...tra il 2007 e il 2012

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, ed è stato anche acquisito dall'Ungheria (14 esemplari in leasing) e dalla Repubblica Ceca (14 esemplari in leasing), e altri paesi hanno manifestato interesse per questo caccia (Polonia, Austria, Cile, Filippine, Brasile).

 

Preso pari pari dalla scheda in Home Page. B-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma il gripen è nato pricipalmente come caccia x superiorità aerea o caccia bombardiere da interdizione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

è nato come caccia multiruolo...è un ottimo velivolo e sopratutto è perfetto x le esigenze svedesi, ke sn sempre stati una nazione neutrale sia dalla nato ke dal ex urss, xrò non ce lo vedo come aereo da superiorità aerea poichè è usato x compiti di difesa non d attacco.CIAUUU

Share this post


Link to post
Share on other sites
xrò non ce lo vedo come aereo da superiorità aerea poichè è usato x compiti di difesa non d attacco.

 

Non ho capito questa tua affermazione Scorpion, superiorità aerea significa difenderlo lo spazio aereo, non solo conquistarlo.

 

Se no non saprei, hanno ancora qualche JA37 o solo i Gripen?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una domanda, ma perchè alcune persone i caccia svedesi non li definiscono JAS ma li definiscono SF?

Per esempio su molte riviste il JAS-37 viene chiamato SF-37 oppure il 39 viene chiamato SF39.

Perchè tutto questo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sapevo che l'SF37 è la versione da ricognizione del JA37.

 

Per il Gripen non saprei, andando a naso sarà la versione da ricognizione del JAS39...

 

Comunque aspettiamo chi di competenza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

non sono un esperto ma provo cmq a dare la mia spiegazione :lol:

 

l'acronimo JAS inanzitutto indica caccia per attacco e ricognizione...infatti in svedese Jakt(caccia) , Anfallplan(attacco) e Spanplan (ricognizione)

 

parlando del saab 37 venne costruito in diverse versioni quali, come ricorda Wolf, quella da ricognizione terrestre( SF 37), quella da ricognizione marittima( SH 37) quella in tandem biposto per le scuole operative (SK 35)...

 

Azzardo quindi a dire che la S sicuramente indica la variante da ricognizione e che quest'ultima si può dividere in SF per indicare il ricognitore terrestre e SH per indicare il ricognitore marittimo.

in che differiscono i due?che, parlo del viggen non del gripen però, quello da ricognizione terrestre aveva 7 macchine fotografiche e sensori infrarossi, quello marittimo un radar da ricerca...

 

a grandi linee questo ricordo :lol: e quindi penso l'SF 39 sia la versione da RICOGNIZIONE TERRESTRE DEL GRIPEN...tuttavia non sono aggiornato sullo sviluppo del gripen non so se sia operativa questa versione di gripen...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi ringrazio!

Comunque, anche secondo me il Gripen è un ottimo multiruolo e sopratutto temibile per la sua straordinaria agilità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao!! sono Simone e sono una new entry.....e non perdo tempo dicendo che secondo me il gripen è un ottimo aereo,con ottime qualità...secondo voi è all'altezza del typhoon?

 

domandina stupida,come si inseriscono i link per le foto? :rolleyes:

 

EDIT: a,come si mette la foto dell'avatar?......provo a prenderla dal mio pc ma mi dice errore..

 

Edited by fabiomania87: i doppi post non sono consentiti. Leggi il Regolamento che trovi in alto a sinistra, sotto il logo del forum.

Inoltre per le domande tecniche c'è una sezione apposita del forum: Info sito e segnalazione errori.

Edited by fabiomania87

Share this post


Link to post
Share on other sites
Gripen for Thailand

Following the visit to Sweden by the Thai Prime Minister Thaksin Shinawatra 23-24 September, and following a meeting with the Swedish Prime Minister Göran Persson, he stated that Thailand is in favor of Gripen as its F-5 replacement aircraft.

This very positive statement has recently been confirmed by the C-in-C of the Royal Thai Air Force, Air Chief Marshall Kongsak Wantana, saying to the Reuters news agency in Bangkok on 8 October “We have decided to select Gripen fighters to replace our F-5 fleet”.

 

However, the Thai interest in Gripen dates back to earlier briefings given by Gripen International to Thai officials. Gripen has also been presented to the Royal Thai Air Force (RTAF) on several occasions, including when the C-in-Chief of the Royal Swedish Air Force, Maj.Gen Jan Andersson, was on an official visit on the occasion of the RTAF’s 90th anniversary on 26-27 March 2004.

 

While visiting the RTAF, Maj.Gen Andersson invited the RTAF to visit Sweden and familiarize itself with Gripen. The invitation was accepted and on 24 May, two pilots from the RTAF - Wing Commander Punpakdee Pattanakul (call sign “Kai”) and Wing Commander Manat Chuanprayon (call sign “Maverick”) - arrived at Swedish Air Force (SwAF) base F7 at Såtenäs, 120 kms north of Gothenburg in the west of Sweden. The F7 wing is the home of two Gripen squadrons and the Gripen Centre, where all Gripen pilots undergo conversion and tactical training on Gripen. The Thai officers were given an introductory course on the Gripen aircraft which included 10 hours of flying.

 

In parallel, Swedish industry and Swedish authorities have held extensive talks with their Thai counterparts. A joint Swedish-Thai group, at the highest political level, will meet on a regular basis to prepare for a widespread bilateral agreement. The aim is to further develop the relations between Thailand and Sweden and to create a bilateral co-operation program serving as a base for a possible future sale of Gripen to Thailand. An acquisition of Gripen for the RTAF could be part of such a co-operation program, as could other products of the Saab Group or other companies.

 

“We are naturally very pleased with the positive signals we have received from Thailand”, says Kaj Rosander, Thai Project Manager at Gripen International.

 

“The Thai Air Force is well known for its high standard of operations and with Gripen being seen as the prime replacement for their F-5’s, it is a further evidence of Gripen’s capabilities both in terms of performance as well economically” he added.

 

http://www.39gripen.cz/articles/5.2f729eff...d9987fff37.html

 

Una bellissima notizia per il caccia monomotore europeo. Il Gripen sta ottenendo un buon successo commerciale, completamente meritato.

Complimenti a Saab e BAE.

:adorazione:

 

 

 

[modo cattivo ON]

 

Sai che batosta per quello sfigato di aereo fr.. :censura:

Alla Das.. :censura: avranno chiamato l'ambulanza perchè sarà scoppiata la bile a tutti i dirigenti e per i commerciali tira aria di licenziamento

:rotfl: :rotfl: :rotfl:

 

[/modo cattivo OFF]

Edited by Cartman

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo Jas 39 Gripen è un buon aereo. E’ economico, poco costoso come manutenzione (meno di un terzo rispetto al Viggen), offre buone prestazioni complessive e non richiede personale altamente specializzato per operare. In questo risiede la sua forza sui mercati internazionali. Però, tra i caccia di ultima generazione, è il più limitato. Per questo tutti i paesi richiedono la versione “c”, in sviluppo. Il Gripen è molto piccolo e ha una bassa traccia radar, inferiore ad 1 mq. Non è molto veloce. Raggiunge 1,8 mach, 1,56 con 4 missili. La velocità di salita non è eccezionale con 220 m/sec. Secondo Rivista difesa, durante una prova comparativa di salita ed accelerazione con uno Ja37, il Gripen lo ha sorpassato di 40 km. Ma i dati parlano di tempi di salita paragonabili o persino inferiori a quelli del Viggen. L’accelerazione è buona fino a mach1, poi decresce visibilmente con tempi (a mach 1,6) superiori anche a quelli dell’F18. Il rapporto spinta/peso è inferiore ad uno anche col 50% di combustibile e 4 aria-aria. Il raggio dazione è modesto ma i tempi di rifornimento e riarmo sono entro i 10 minuti. La velocità di rollio è indicata tra 240 e 250°/sec., superiore all’F18 ma meno dell’F16, Mirage2000, Su27 ecc. Le capacità di virata sono ottime a velocità subsonica con fino a 30°/sec in ITR e 18°/sec in STR, ma crollano a velocità supersonica dove già a 1,2 mach il Gripen non è in grado di virare senza perdere velocità. Il radar è sofisticato, potente e di buona portata (almeno doppia rispetto al Viggen) ma è inferiore agli analoghi sui Rafale, Typhoon, F18E. L’armamento è buono con 1 cannone BK27, e max 6 missili, 4Aim120 (poi Meteor) e 2Aim9. Il radar è multibersaglio ma, secondo gli ungheresi, l’aereo non può impegnare più di un bersaglio alla volta. E, come ho scritto da qualche altra parte, i piloti ungheresi, abituati al Mig29, hanno criticato parecchio la scelta del loro governo, giudicando l’aereo sottopotenziato. L’aereo migliorerà presto con la nuova versione “c”, raggiungendo la maturità. Ha un certo potenziale di sviluppo.

 

Il decollo da rami autostradali non è una novità ed è praticato in Svezia da sempre. Lo effettuavano pure i Viggen, i Draken ed anche aerei non svedesi, come i Jaguar. Il problema è il supporto logistico richiesto che, nel caso del Gripen è veramente basso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le versioni in via di sviluppo del Gripen sono quelle E/F (monoposto/biposto), le versioni C/D sono già sviluppate.

 

Adesso lo chiamano Gripen N

 

ng_jas39_01_5463.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

a parer mio il gripen è un'ottimo aereo da combattimento ravvicinato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie per l'aggiornamento, ero rimasto fermo allo Jas39c prima serie, alle prove di integrazione e lancio dei Meteor e all'adozione dei nuovi caschi di puntamento. Per quanto riguarda l'aereo, si, certo, è molto buono. Soprattutto nel combattimento ravvicinato. Ma è difficile che possa competere con un Typhoon. Ha bisogno proprio di un bel po' di spinta in più!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Può essere interessante vedere in dettaglio la ragion d'essere della modifica più evidente che è prevista sulla nuova versione del caccia svedese.

Il rigonfiamento sotto ciascuna radice alare contiene infatti le gambe di forza del nuovo carrello che si ritrae ruotando in avanti.

In tal modo al posto dei precedenti vani carrello in fusoliera si è inserito un nuovo serbatoio di combustibile.

Nello stesso tempo sotto la fusoliera si è liberato lo spazio per due ulteriori attacchi (che complessivamente passano da 8 a 10).

 

Prima...

 

undstunden78je.jpg

 

Dopo...

 

undstunden83ic.jpg

 

Dettaglio modifica...

 

undstunden69jz.jpg

 

Questa è invece la configurazione finale che mostra i vantaggi ottenibili con questa modifica.

 

norskgripen-t_246922c.jpg

 

In sostanza, senza toccare gli ingombri della macchina, senza stravolgere l'aerodinamica e intervenendo sulla struttura delle due semiali e della parte centrale della fusoliera, si è riusciti a incrementare carburante interno (ed esterno visto che i nuovi attacchi si possono usare per serbatoi sganciabili) e armamento trasportabile.

L'incremento del peso a vuoto (comunque modesto) e del peso massimo al decollo consentito sono invece ampiamente compensati dall'aumento di spinta del motore che è un derivato di quello dell'F-18E e cioè F-414, che grosso modo mantiene le stesse dimensioni dell'F-404 da cui deriva, ma che porta la spinta da poco più di 8 a circa 10 tonnellate, grazie all'aumento della portata d'aria e della temperatura di ingresso in turbina.

 

In pratica con questa versione si cerca di porre rimedio ai principali limiti della macchina in fatto di carico bellico effettivo, autonomia e rapporto spinta/peso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non so... Non mi ha mai ispirato molto questo aereo...

Per l'esigenze della Svezia va più che bene, ma non mi convince...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra l'altro l'ha comprato anche la Thailandia.

 

Dal sito gripen.com:

 

17 October sees the government of Thailand announce the down-selection of the Gripen new generation fighter, and the Saab Erieye Airborne Early Warning (AEW) system to meet its national defence needs. The Thai Cabinet approves a budget of 34,400 billion baht (US$ 1.1 billion) for the Royal Thai Air Force (RTAF) to procure 12 (twelve) Gripen multi-role fighters, to replace its ageing fleet of F-5 B/E aircraft, and 2 (two) Saab Erieye AEW aircraft, together with associated equipment and services. Negotiations between Thai and Swedish government officials commence immediately in order to conclude a formal agreement.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una macchina modesta che nella sua nuova versione fa molto bene il suo dovere.

Ha gingilli che per ora, per l'Eurofighter, rimangono solo sogni lontani (IHMD e radar AESA).

 

Sempre fantasticando, una linea di 150-160 Eurofighter multiruolo e 50 Grippen N non mi sarebbe dispiaciuta affatto.

 

Quanto dovrebbe costare tutto compreso questa nuova versione?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sempre fantasticando, una linea di 150-160 Eurofighter multiruolo e 50 Grippen N non mi sarebbe dispiaciuta affatto.

 

Per come è fatto il territorio italiano e per come è disposta l'Italia nel mediterraneo certe caratteristiche del Gripen non avrebbero fatto comodo anche alla nostra aeronautica?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Per come è fatto il territorio italiano e per come è disposta l'Italia nel mediterraneo certe caratteristiche del Gripen non avrebbero fatto comodo anche alla nostra aeronautica?

 

EF-2000 e Gripen insieme? O compri uno o compri l'altro!

Una doppia linea su aerei con tali caratteristiche è un incubo logistico! ...Altro che fantasticare...

L'Italia ha scelto l'Eurofighter come caccia con secondarie capacità d'attacco al suolo e l'F-35 come aereo d'attacco con secondarie capacità come caccia...che è poi il ruolo per il quale sono stati concepiti i due aerei.

Già questo è criticabile, tanto che molte forze aeree di piccole dimensioni sono monotipo, figuriamoci avere una sorta di mix high-low all'americana su Gripen e Eurofighter...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse mi sono espresso male.

 

Non intendevo averli in servizio insieme. Fantasticavo. Se l'Italia non avesse deciso di prendere gli EF-2000 egli F-35 il Gripen non sarebbe stato l'aereo perfetto per le esigenze italiane? Forse così è più chiara come proposizione :lol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×