Jump to content
Sign in to follow this  
Shark

X-32

Recommended Posts

Voglio aprire una discussione, anche se magari sembrerà una min****ta... secondo voi X-32 sarà un buon aereo?!?!? :huh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non lo sapremo mai, visto che è stato sconfitto dall' F-35 per cui non entrerà mai in produzione.

 

In compenso era brutto forte...

Share this post


Link to post
Share on other sites

non scherziamo con l'estetica...quel gran pancione da obeso lo rendeva bruttissimo, neanche minimamente paragonabile al bellissimo f-35, secondo me l'hanno scartato anche per quello :rotfl::rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guardando la foto mi accorgo che l'X32 presenta molte "curve".. nel senso non ha superfici segmentate e sfaccettate come l'F35, F22 insomma i velivoli stealth...

La "rotondità" dell'X32 sacrifica le doti stealth ? :blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites
non scherziamo con l'estetica...quel gran pancione da obeso lo rendeva bruttissimo

Infatti ho scritto fascino "perverso" :rotfl:

 

La "rotondità" dell'X32 sacrifica le doti stealth ? 

 

Non dovrebbe,per esempio il b-2 come si vede ha gran parte della fusoliera tondeggiante.

 

B-2_15b.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

:lol:

 

x32b10.jpg ma dai! Sembra deridere di se stesso.... :lol::lol:

 

Anch'io credo che l'estetica sia importante, soprattuto per un caccia destinato all'esportazione e duque alla vendita.

 

Inoltre, pensiamo a un pilota avversario che lo dovesse incontrare.... proverebbe tenerezza o muorire dal ridere? :D Non sembra incutere il ben che minimo timore o rispetto... non a caso ci stiamo ridendo sopra!

Questo per quanto riguarda l'estetica.... sinceramente non saprei criticare il suo grado tecnologico, mi sembra comunque, a occhio, molto avanzato e se ritoccassero la presa d'aria e gli stirassero le ali non sarebbe poi così orribile! Magari riuscirebbero anche a convincere qualcuno a comprerselo!

 

 

... però così è davvero brutto!!!!

Edited by phoenix

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non scherziamo, gli Americani se ne strafregano dell'estetica per avere un aereo funzionale. Principalmente con questo aereo c'erano incertezze sullo sviluppo di tutte le tre versioni, specialmente quella VTOL, e, comunque, era inferiore anche di prestazioni. Vi assicuro che per un' aereonautica un aereo può essere anche viola a pallini verdi, sghembo e storpio, basta che sia funzionale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

e allora perchè e stato scartato l' x-32?

Edited by Maverick1990

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi quoto da solo :lol:

 

 

Principalmente con questo aereo c'erano incertezze sullo sviluppo di tutte le tre versioni, specialmente quella VTOL, e, comunque, era inferiore anche di prestazioni

Share this post


Link to post
Share on other sites

ciao a tutti, è un bel po che non mi connetto, per questa maledetta scuola :incazz::incazz::incazz: e ho visto che sono cambiate un bel pò di cosine...

 

Vabbè cmq volevo dire una cosa sull'X-32.... dalla foto (solo la parte superiore, il resto lo lascerei stare), mi ricorda vagamente l'f22. Ma l'X-35 doveva essere stealth?

Share this post


Link to post
Share on other sites

escludendo la pancia, come hai detto tu, io tutta questa somiglianza con l'f22 non la vedo

 

x-32-jsf-03-navy.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'x-32 aveva un profilo alare molto più simile a quello dell'efa (delta) che a quello dell'f-22

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riapro questa vecchissima discussione perchè mi è capitato sott'occhio questi altrettanto vecchi filmati.

Credo che sia molto raro poter vedere all'interno ed in trasparenza tutto il processo di selezione e lo svolgimento della gara per il JSF. Ancora più preziosi sono poter filmare i processi decisionali e costruttivi dei due prototipi.

Il vedere come in lockheed riprendono tutti i dipendenti riuniti per seguire l'annuncio della gara(un'immagine molto bella) mentre in boeing riprendono i dirigenti (un'immagine più tradizionale) la diceva già lunga sull'esito della gara...

 

Parte1:

https://www.youtube.com/watch?v=T8wkWMmZp7g

 

Parte2:

https://www.youtube.com/watch?v=qqxAZeICeFo

 

Fin dal primo momento in cui alla Boeing hanno optato per una pura ala a delta ho sentito un brivido lungo la schiena visto il requisito di un aereo imbarcato (in passato ci sono stati aerei con queste configurazioni ma,un pò più "ibride".) . In comparazione si vede come la lockheed avesse già molta più esperienza grazie all'f22. Sono partiti più lentamente della Boeing ma una volta in movimento li hanno letteralmente sorpassati mentre alla casa di seattle si dibattevano ancora fra problemi nei processi produttivi e riadattamenti del design.

Se parlassimo di programmazione direi che hanno speso meno tempo in analisi che in sviluppo software.

In particolare ha pagato il fatto che per x35 si sia deciso di innovare molto di più nei sistemi che nella cellula (Il concetto di liftfan era molto più ardito). La loro piattaforma era molto più flessibile ed il risultato è stato un prototipo molto più vicino ad "aereo di serie" rispetto all'x32 che sembrava un "cantiere aperto" di proof of concept (pieno di "si ma nell'aereo di serie faremo questo o quello, lo promettiamo") e con una formula molto più vincolante (motore in posizione baricentrica con tutto quello che ne consegue).

Aggiungiamo che x32 fosse purtroppo malvisto anche per un aspetto esteriore non proprio....elegante.

 

Ricordo che ai tempi si vociferasse di come la presa dell'x32 esponesse le pale del compressore e come questa criticità sarebbe stata superata sull'aereo di serie con un "labbro mobile". Un altro aspetto che, secondo il mio punto di vista, ha fatto pendere decisamente a favore dell'x35 dove il fattore RCS era stato più attentamente studiato (grazie anche al fatto di non avere una stiva bombe,geniale).

 

Scusate il pippone nostalgico,ma nonostante i problemi di ritardi e di budget credo che questa gara sia stata vinta dal concorrente migliore in maniera molto più netta rispetto a gare come yf22 vs yf23 o yf16 vs yf17. In particolare da queste gare sembra "pagare" di più la strategia di produrre qualcosa di più vicino all'aereo di serie che ad un poc (e quindi immediatamente più capace e "promettente") a costo di spendere di più.

 

Mi piace anche riaprire questo thread per parlare dell x32, visto che non se ne è parlato molto (almeno dai risultati della funzione ricerca).

Edited by Takumi_Fujiwara

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dell'X-32 si è finito col parlarne nel mare magnum delle discussioni sull'F-35 con confronti delle due configurazioni costruttive e propulsive.

Ad esempio qui.

 

http://www.aereimilitari.org/forum/topic/3907-f-35-lightning-ii-litalia-ha-firmato/?view=findpost&p=135897

 

Comunque la stealthness della ventola sarebbe stata ottenuta sagomando opportunamente le palette guida flusso frontali, in modo da mascherare la ventola, anche se la soluzione era indubbiamente meno efficace dei condotti ad S. Il labbro mobile era inteso come dispositivo per incrementare la portata d'aria al decollo della versione STOVL: avanzando avrebbe costituito delle fessure laterali da cui entrava aria addizionale.

Di fatto però durante le prove, per risparmiare peso, l'intero labbro è stato rimosso (assieme ai portelli degli ugelli baricentrici).

 

x-32-c35-1781-65.jpg

 

Solo durante i test di decollo corto il labbro mobile e i suddetti portelli erano montati.

 

USAF_X32B_250.jpg

 

Era uno degli aspetti da "cantiere aperto" cui accennavi e che di fatto impedì la prestazione di decollo corto, puntata supersonica e atterraggio verticale che invece l'X-35 riuscì per la prima volta nella storia a dimostrare.

Edited by Flaggy

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie Flaggy mi sono visto il filmato relativo alla stiva dellx32.

In effetti pare poco pratica e anche la separazione di carichi non propulsivi avrebbe creato non pochi problemi con quel portello incerniato in basso. Un unico portello che si alzava ripiegandosi verso l'alto con il carico che veniva estratto verso il basso sarebbe stato molto più logico. E a quel punto anche l'estrazione separata di missile o bomba sarebbe stata molto più semplice.

 

Mi viene da chiedermi, come ha fatto la Lockheed ad evitare di installare la stiva nell'x35? Non era nei requisiti del bando di gara? E se no, perchè la boeing ha scelto di autoflaggellarsi installandola e imbarcandosi in tutta una serie di prove (che consumano tempo e risorse) oltre a venire chiaramente penalizzata nelle prestazioni? Con questo non dico che non sia stata la scelta del vincitore sbagliata, ma che se x32 avesse volato con questo vincolo in meno (non così riduttivo vedendo le difficoltà dell'f35 che invece la incorpora) magari non sarebbe stato così chiaramente inferiore...

Sempre se non ho capito male eh, purtroppo tra trasporti e lavoro ho poco tempo per vedere nel dettaglio queste cose.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono contento di aver postato quel vecchio messaggio e il tuo commento mi ha dato l' occasione di rivedere il video e trarre uno spunto di riflessione per rivalutare quella soluzione. Diciamo intanto che i portelli sono due: uno effettivamente ruota verso il basso ed espone il missile, mentre un secondo si apre verso l'alto e entra in azione in abbinata al primo portello in caso di sgancio della bomba.

 

Diversamente da quanto scritto 7 anni fa credo che non fosse necessario estrarre anche la bomba per lanciare il missile. Probabilmente l'idea era quella di apire il portello inferiore mentre un eiettore sparava fuori lateralmente l'AIM-120. C'era anche un deflettore d'aria che proteggeva l'espulsione del missile.

A questo punto tutto ha più senso.

 

Perché non mettere un unico portello?Probabilmente era più pesante,più ingombrante lateralmente (vicino c'è il carrello) e avrebbe ostacolato il lancio laterale del missile.

In ogni caso i leverismi ci sarebbero stati, perché la bomba era collocata sopra il missile e andava spostata di lato prima di sganciarla.

 

 

Stiva nell'X-35.

 

Prima di tutto diciamo che stiamo parlando di dimostratori. Il che significa che dovevano rappresentare un concetto, ma non dovevano necessariamente avere una stiva o essere realmente stealth. Non era quindi la presenza o meno della stiva a compromettere la stealthness dei dimostratori.

 

Entrambi per costare meno ed esser fatti rapidamente avevano molti pezzi di altri aerei.

 

In particolare, se ricordo bene, il carrello anteriore dell'X-35 era quello dell'F-15 mentre quello posteriore era dell'A-6.

 

Vien da se che la geometria di retrazione non era quella ottimale e il carrello principale, invece che nel raccardo ala-fusoliera, finiva in fusoliera, dove quindi non c'era più posto per la stiva.

 

L'X-32 aveva il tettuccio dell'AV-8B, ma almeno aveva una fusoliera più rappresentativa di quella finale e quindi si decise di mettere la stiva destra (a sinistra c'erano strumentazioni di test) per verificare un meccanismo che tutto sommato era nuovo.

Edited by Flaggy

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×