Jump to content

Sukhoi Su-27 Flanker e derivati - discussione ufficiale


Recommended Posts

Non esiste una discussione ufficiale sulla grande famiglia di caccia pesanti bimotori originata dal Sukhoi Su-27 Flanker. Aerei secondo me bellissimi per lo meno a livello estetico.

 

La incomincio con una news sulla Malesia; riceverà entro la fine dell'anno l'ultimo SU-30MKM dei 18 ordinati. E' interessante vedere l'ampia diffusione di quest'aereo nella regione, non a caso gli Australiani sono preoccupati.

 

La variante più moderna del Flanker attualmente in servizio è, appunto, l'SU-30 che è a disposizione di:

- Malesia (18 esemplari)

- Indonesia (5 esemplari già consegnati, altri 5 in ordine seppur al momento causa crisi economica in stand by)

- India (50 SU-30 MKI)

- Cina (100 SU-30 MKK)

Link to post
Share on other sites
  • Replies 334
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Un po' di prudenza in più del solito da questa fonte, ma alla fine ci serve il solito mantra fatto di supermanovrabilità, radaroni e missiloni... Che un SU-35 possa tirar giù un F-22 è fuor di dubbio.

Un serbatoio esterno bene o male aumenta sempre l’autonomia, anche se non lo si sgancia quando è vuoto.   Diciamo che per il SU-27 la questione serbatoi esterni è sempre stata un po’ particolare: pe

Ciclico assalto alla stealthness... Brutta e cattiva. Quando si parla di manovrabilità spesso però si ha la pessima abitudine di fare un bel minestrone con la maneggevolezza. Ecco, il SU-27 ha una gra

Certo che in India il Sukhoi è la vera spina dorsale dell'aeronautica, altro che Tejas e MRCA...

Link to post
Share on other sites

a proposito di efficenza:

 

Problems delay final consignment of Malaysia's Su-30MKM fighters Malaysia has yet to take delivery of its final six Sukhoi Su-30MKM fighters because of a disagreement over the contractual terms. The six aircraft are ready for delivery, local industry sources told Jane's , but Malaysia is refusing to accept them until Sukhoi fixes integration problems with the avionics on 12 Su-30MKMs that have already been delivered [first posted to http://jdw.janes.com - 29 May 2009]

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
  • 3 months later...

sembra che durante la guerra eritrea-paese islamico forse appoggiato dai suoi dirimpettai- ed etiopia, paese con forti relazioni con la russia, i su-27 abbiano molto impressionato gli osservatori militari in zona, inquanto nonsolo ci furono delle vittorie contro i mig-29 pilotati da personale forse addestrato in ambito "occidentale" (arabiaSaudita o Pakistan?),ma pure delle vittoriose sortite contro unabase aerea eritrea difesa da armi contraeree.

Una forte differenza con i risultati ottenuti dai mig negli anni'80

Link to post
Share on other sites

Esteticamente sono quasi indistinguibili.

Il su 30, 33, 37,ed il 35 prima versione hanne delle alette canard prima del bordo di attacco delle semiali; mentre le altre versioni, ( su 27, e 35 seconda edizione ) non le hanno.

Il su 35 poi si può riconoscere ( ma non così facilmente ) per avere le due derive verticali ingrandite rispetto al 27; ad un carrello anteriore più irrobustito e all' assenza del grande areofreno dorsale.

Per la frenata aerodinamica il 35 ricorre al movimento dei timoni; come l' F 18 hornet.

Principalmente le differenze tra i flanker si trovano nell' avionica, motori e armamento.

Se ho tempo potrò elencare la cronologia dei flanker e le loro differenze sperando di ritrovare il materiale che avevo, ma non trovo più. :pianto:

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
comunque è vero ke i sukoi sono tutti uguali

... a parte che alcuni hanno i canard e altri no , posti tandem e altri affiancati , alcuni biposto operativi e altri monoposto , ugelli orientabili o no, ma l' architettura di base è quella, d' altronde mi sembra un disegno vincente , quindi come dice vecchio adagio del calcio, squadra vincente non si cambia ...

Link to post
Share on other sites

Prima di arivare ad un disegno vincente ci sono stati molti sviluppi ed ore e ore alla TSAGHI :)

 

Questo potrebbe interessare gli aerodinamici e tecnici.

 

Sviluppo del su 27 progetto T-10

 

T10-1:

op6gdn1140uvg23k1ba2.jpg

T10-2:

g9wuo5va314dgxpnt80.jpg

 

T10-3:

4atu3ak2v86pdksyarmy.jpg

 

T10-4:

63nvxiuqalhyfmvj5sw.jpg

 

T10-5:

eopduher84l120jua9fm.jpg

 

T10-6(1):

1epq3cws5tvnwymjrqbg.jpg

 

T10-6(2):

kglxhbid0ndanz825ubu.jpg

 

T-10-7(1):

nwvb475r9wcf1ssq015a.jpg

 

T10-7(2):

otgvj4rb2g1p41yh110.jpg

 

P.S. domani cercherò di caricare altri immaggini: t10-8(1), T10-8(2), T10-9, T10-10, T10-11, T10-12, T10-9(base) progetto padre del attuale su 27 ;)

Edited by AlfaAndOmega86
Link to post
Share on other sites

complimenti bellissimi disegni... come riportato da molte fonti si evince una forte influenza di f 18 / f 15 / f14 f 18 in primis per prese d' aria e lerx ...se riesci a caricare gli altri disegni te ne sarei garto perchè me li copio , si tratta di una vera e propria genesi del Flanker

Link to post
Share on other sites

T10-8(1):

kse748zhxdx75ondkc.jpg

 

T10-8(2):

28zulllps4ch6cwm4qev.jpg

 

T10-9:

t5js4vp3ly53dfvmegyo.jpg

 

T10-10:

ihu37ontnsqmm9o3v42.jpg

 

T10-11:

ef39ts8ddjy6sfvbvjb.jpg

 

T10-12:

jypxsn4pzi7pccoq05v.jpg

 

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

T10-9 (Base per il su-27)

r135govyiz0z0tryk60c.jpg

 

 

 

SU-27 (Simonov) ;)

SUKHOI_Su-27_FLANKER.png

Edited by AlfaAndOmega86
Link to post
Share on other sites

belli questi disegni , complimenti , hai rovistato nei cassetti della Sukhoi o hai un sito dove prenderli?

 

da questi disegni si evince il grande impegno dei progettisti ed è meno evidente l' ispirazione f.18 ( che secondo me è forte) e f 15

Link to post
Share on other sites

Questi disegni sono dal libro di aerodinamica, edizione 2002, in uno dei capitoli si spiega sul esempio del su-27 qaunto conta anche minimo dettaglio del aereo, la grandezza delle ali e angolo, la posizione dei stabilizzatori verticali ed orizontali ecc ecc..... ognuno di questi progetti ha fatto ore e ore di test alla TSAGHI.

 

Con aiuto di Simonov (che praticamente ha rifatto l'aereo iniziale) e i risultati di tutti i test il su -27 (! anche la prima versione di serie) riesce a fare il cobra senza entrare in stallo, grazie proprio alle sue carratteristiche aerodinamiche, che permette al aereo eseguire manovre molto dinamici e drastici anche ai elevati angoli d'attacco, il che permette al pilota di concentrarsi piu sul volo e combattimento che sui limiti imposti dalla struttura del aereo.

 

P.S. molti di questi disegni sono rimasti classificati per lungo tempo.... Vi invito a notare la somiglianza delle prese d'aria del progetto t10-6 con quelli del mig 1.42 - 1.44(messaggio n14 ;)

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...