Jump to content

i russi costruiscono bulava


Leviathan
 Share

Recommended Posts

Il ministero della Difesa russo ha comunicato il buon esito del lancio di "Bulava". Si tratta di un missile intercontinentale in grado di trasportare 10 testate nucleari indipendenti per oltre 8 mila chilometri. Secondo Mosca Bulava, lanciato da un sottomarino nucleare di ultima generazione, può superare senza problemi lo scudo missilistico americano.

repubblica.it

 

La Russia ha effettuato con successo un test di un missile intercontinentale in grado di neutralizzare il sistema di scudo spaziale americano.

 

Lo riferisce il ministero della Difesa russo citato dall'agenzia di stampa Ria-Novosti. "Le testate hanno colpito i bersagli nel poligono di Kura, penisola della Kamchatka", dice una nota. Il razzo, a testata multipla di nuova generazione denominato "Bulava", è stato lanciato da un sottomarino a propulsione nucleare russo.

http://www.expobg.it/modules/news/article.php?storyid=10565

 

Salt è già saltato come trattato?

Edited by Leviathan
Link to comment
Share on other sites

Dato lo stato miserando della flotta marina e sottomarina russa è molto dubbio che, pur esistendo ed essendo stati collaudati questi missili possano essere istallati su sottomarini efficenti, comunque piove sul bagnato...

Link to comment
Share on other sites

Dal link, in francese: http://www.corlobe.tk/article10439.html ,

 

riporto l'ultima, indicativa, frase:

 

"......

Plusieurs essais de missile Bulava ont été des échecs en 2007."

 

 

 

Eccovi anche il link in inglese, http://www.itar-tass.com/eng/level2.html?N...8&PageNum=0 ,

 

dal quale riporto, sempre l'ultima frase:

 

".......

 

Several tests of the Bulavas in 2007 were unsuccessful."

Link to comment
Share on other sites

Se veramente l'hanno fatto, complimenti agli ingenieri, e tanti insulti a Putin, che di diplomatico non ha neanche un capello. Sta giocando contro Bush a chi cel'ha più grosso.

Edited by Tuccio14
Link to comment
Share on other sites

E' possibile che il missile esista, ma non credo che quei test siano reali, dopotutto i russi hanno dimestichezza con menzogne <_< ...... come si dice "Il lupo perde il pelo ma non il vizio" :rolleyes:

E' possibile? sono anni che la Russia stà testando il Bulava, non è mica un segreto.

 

http://en.wikipedia.org/wiki/Bulava_(missile)

Link to comment
Share on other sites

E' possibile che il missile esista, ma non credo che quei test siano reali, dopotutto i russi hanno dimestichezza con menzogne <_< ...... come si dice "Il lupo perde il pelo ma non il vizio" :rolleyes:

 

come non sono reali i test della difesa antimissile americana .... I suppose

Link to comment
Share on other sites

ah logica la supposizione è corretta, bisognerebbe fare un test con lo scudo americano in funzione...

 

Ma bisogna ricordare che nel campo dei missili navali i russi hanno costruito missili non facilmente intercettabili di cui abbiamo parlato: essi cambiano quota direzione e virano, in modo del tutto casuale fino a giungere all'obbiettivo

 

è non è uno scherzo

Link to comment
Share on other sites

ma questi missili anti nave russi che cambiano continuamanete direzione per poi colpire il bersaglio,non perdono velocità nel continuare a cambiare direzione????

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
Ma bisogna ricordare che nel campo dei missili navali i russi hanno costruito missili non facilmente intercettabili di cui abbiamo parlato: essi cambiano quota direzione e virano, in modo del tutto casuale fino a giungere all'obbiettivo

 

è non è uno scherzo

 

Ti stai confondendo, i missili navali a cui ti riferisci tu sono dei missili antinave da crociera sviluppati per ingaggiare i CTG americani, qui si stà parlando di un SLBM, un missile balistico intercontinentale imbarcato sui sottomarini, quindi tutt'altra classe di armamenti.

In questo campo i Russi hanno sempre avuto un certo ritardo, causato dal fatto che non hanno mai puntato veramente, per questioni essenzialmente di affidabilità, nella dissuasione strategica basata su piattaforme navali, ma pare che con questo programma riusciranno a colmare una parte del gap, anche se credo sia molto difficile arrivare ad eguagliare i Trident americani che, costantemente aggiornati, rappresentano l'unico effettivo sistema strategico imbarcato con effettive capacità di risposta.

 

Riguardo alle domande sullo scudo spaziale vi rimando alle infinite spiegazioni mie e di altri utenti che puntualmente si ripetono ogni volta che si tocca l'argomento. Lo scudo spaziale non è assolutamente rivolto a bloccare minaccie del genere.

Link to comment
Share on other sites

Beh non è una versione ufficiale, è il numero di installazioni, c'è poco da fare complottismo.

Per creare una di difesa in grado di rispondere ad un lancio di ICBM russi, ovvero almeno 1000, bisognerebbe creare un sistema complesso e variegato, con una ridondanza abbondante e proteggerlo.

Per fare tutto questo penso non basterebbe tutto il bilancio della difesa americana attuale, la deterrenza costa meno.

Inoltre le installazioni sembrano vicine alla russia ma in realtà sono in posizione del tutto sbagliata per coprire l'america dagli ICBM russi, ma sono invece in perfetta direttrice di un possibile lancio dal medio oriente.

Link to comment
Share on other sites

Principalmente contro stati canaglia come l'Iran e la RDK, per questa minaccia sono previste installazioni alle Hawaii e forse in Giappone (che però pare voglia dotarsi di un sistema di scudo proprio collegato a quello americano e basato sui missili navali), i terroristi difficilmente si possono dotare di ICBM.

Link to comment
Share on other sites

Non possono riguadargnarla non avendo una propulsione dopo la fase di boost, ma bisogna capire che le manovre avvengono fuori dall'atmosfera o negli strati più alti di questa, dove l'attrito è nullo o minimo, poi in fase di discesa ci pensa il buon Newton a ridargli velocità (in ogni caso si parla sempre di velocità nell'ordine di 3-7 km al secondo).

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share

×
×
  • Create New...