Jump to content

A-10C Upgrade


easy

Recommended Posts

  • 4 years later...
  • 2 weeks later...

Complimenti a "Easy" e "Legolas" per le fonti che hanno fornito.

 

In risposta e conferma di ciò che ha detto "divolo rosso" posso dire che l'A10 è nato per eseguire missioni CAS a differenza dell'F-35, quindi a tale scopo il facocero rimane superiore in tali missioni.

Devo dire che gli statunitensi, vista l'efficenza e la resistenza sul campo di questo mezzo hanno fatto veramente bene a passare ad un aggiornamento così ben mirato.

Edited by F/A Fede
Link to comment
Share on other sites

secondo me questo aggiornamento servirà a tenere in vita l'A10 ancora per molto tempo,perchè l'a10 è insostituibile sopratutto nei conflitti di bassa intensità perchè il sostituto, l'f35, non è "tagliato" per il CAS

 

In risposta e conferma di ciò che ha detto "divolo rosso" posso dire che l'A10 è nato per eseguire missioni CAS a differenza dell'F-35, quindi a tale scopo il facocero rimane superiore in tali missioni.

Peccato che, come detto decine di volte, l'F-35 perveda nelle specifiche di progetto proprio la capacità di fare missioni CAS...a differenza dell'F-16 che fallì miseramente nell'impresa pensata/tentata una ventina di anni fa con l'A-16...

D'altra parte l'A-10 è così indispensabile che l'unica nazione ad esserne dotata sono gli USA...

Aerei come l'A-10 sono troppo specializzati per avere un futuro nelle moderne dottrine operative e nei prossimi risicati bilanci della difesa...

La verità è che il CAS fatto alla maniera dell'A-10 non è mai piaciuto all'USAF (che ha pensato più e più volte di liberarsi dell'A-10 nel corso degli anni) e la ragione principale per cui ora si allunga la vita dell'A-10 è che ci sono migliaia di F-16 ed F-18 e AV-8B che bisogna sostituire prima di andare a rimpiazzare "scavafango" come l'A-10...

Prima o poi anche quelli verranno radiati e non ci sarà nessun A-XX a sostituirli perchè non sta scritto da nessuna parte che il CAS del futuro si farà necessariamente con un un cannone da 30 millimetri facendo la barba agli alberi a 600km/h...

Link to comment
Share on other sites

Aerei come l'A-10 sono troppo specializzati per avere un futuro nelle moderne dottrine operative e nei prossimi risicati bilanci della difesa...

Su questo concordo perfettamente.

Come concordo perfettamente sul fatto che l'F-35 può eseguire missioni CAS, ma non allo stesso modo, dell'A-10 che è un mezzo molto più specifico. :adorazione:

 

Sicuramente in futuro più un aereo è versatile più avrà successo.

Però vistà l'efficenza della macchina, non vedo il motivo di accantonarla quando per ancora 10/15anni può lavorare benissimo in base a gli attuali scenari di guaerra..

Link to comment
Share on other sites

La verità è che il CAS fatto alla maniera dell'A-10 non è mai piaciuto all'USAF (che ha pensato più e più volte di liberarsi dell'A-10 nel corso degli anni) e la ragione principale per cui ora si allunga la vita dell'A-10

 

Sai Flaggy che su questa frase non concordo?

Secondo me è più corretto dire che all'USAF non piaceva l'A-10 in passato....fino alla Prima Guerra del Golfo, quando si rese conto che l'integrazione A-10+Maverick risultava essere la macchina anticarro più letale disponibile.

 

Per non parlare nei più recenti conflitti in Afghanistan e Iraq dove il Warthog ha compiuto migliaia di sortite, colpendo centinai di obiettivi e fornendo prezioso supporto alle truppe di terra (che considerano l'A-10 un vero angelo del cielo).

 

I brillanti risultati operativi degli ultimi anni si sono immeditamente tradotti in una profonda discussione in seno al Pentagono, dove più d'uno non è più tanto certo di voler sostituire gli A-10 con l'F-35.

Link to comment
Share on other sites

La verità è che il CAS fatto alla maniera dell'A-10 non è mai piaciuto all'USAF (che ha pensato più e più volte di liberarsi dell'A-10 nel corso degli anni) e la ragione principale per cui ora si allunga la vita dell'A-10 è che ci sono migliaia di F-16 ed F-18 e AV-8B che bisogna sostituire prima di andare a rimpiazzare "scavafango" come l'A-10...

 

Direi proprio di no.

Ci sarebbero gli F15C/D che sono vecchi e gli F16A/B dell'ANG, per rimanere in ambito USAF, perchè è di USAF che stiamo parlando.

La verità è che un aereo come l'A10 non viene radiato perchè se è che se colpito da una raffica che rende l'ala una groviera, l'aereo atterra, perchè se un motore va fuori uso perchè colpito l'altro riporta l'aereo a terra, perchè per quanto lo colpisci la rindondanza di sistemi ti riposta sempre a terra, e il suo lavoro lo fa stramaledettamente bene.

 

L'USAF non voleva questo aereo perchè non gli andava di "sporcarsi" i piedi a così basse quote, ma poi si è rilevato un assetto importantissimo per le FF.AA. statunitensi.

Link to comment
Share on other sites

Pap in realtà l'usaf lo tiene solo perchè l'army, spalleggiata da alcuni illustri membri del congresso, li ha minacciati di rimetterli in linea con i suoi colori nel caso vengano radiati, ed evitare un aviazione da combattimento ad ala fissa da parte dell'esercito è per loro una priorità, ma agli aviatori il CAS non è mai piaciuto nè mai piacerà.

Rimane il fatto che il whartog è insostituibile e, a mio parere, neanche il lightining è soddisfacente, anche se poi ci si accontenta.

Link to comment
Share on other sites

Sai Flaggy che su questa frase non concordo?

Secondo me è più corretto dire che all'USAF non piaceva l'A-10 in passato....fino alla Prima Guerra del Golfo, quando si rese conto che l'integrazione A-10+Maverick risultava essere la macchina anticarro più letale disponibile.

 

Per non parlare nei più recenti conflitti in Afghanistan e Iraq dove il Warthog ha compiuto migliaia di sortite, colpendo centinai di obiettivi e fornendo prezioso supporto alle truppe di terra (che considerano l'A-10 un vero angelo del cielo).

 

I brillanti risultati operativi degli ultimi anni si sono immeditamente tradotti in una profonda discussione in seno al Pentagono, dove più d'uno non è più tanto certo di voler sostituire gli A-10 con l'F-35.

In parte ha già risposto Dominus...L'A-10 c'è e ce lo si tiene, ma quando sarà vecchio e andrà sostituito a nessuno passerà per l'anticamera del cervello di fare un aereo analogo perchè quelle missioni, che le si faccia o meno, continuano a non piacere all'USAF e d'altra parte NON rappresentano tutte le missioni CAS che si possono effettuare (per dirne una l'aereo è tutto fuorchè un vero ognitempo).

 

 

Direi proprio di no.

Ci sarebbero gli F15C/D che sono vecchi e gli F16A/B dell'ANG, per rimanere in ambito USAF, perchè è di USAF che stiamo parlando.

Non si capisce a che dici di no...Io dico che l'USAF deve sostituire con l'F-35 gli F-16, l'USNavy gli F-18 e i Marines gli AV-8B e che sostituire l'A-10 non è la priorità e te dici di no?!! Interessante... :blink:

La verità è che un aereo come l'A10 non viene radiato perchè se è che se colpito da una raffica che rende l'ala una groviera, l'aereo atterra, perchè se un motore va fuori uso perchè colpito l'altro riporta l'aereo a terra, perchè per quanto lo colpisci la rindondanza di sistemi ti riposta sempre a terra, e il suo lavoro lo fa stramaledettamente bene.

Non mi pare di aver detto il contrario,come ho anche detto a Pap, ergo non capisco nemmeno questa tua puntualizzazione...Penso di sapere quello che l'A-10 è in grado di fare...

Link to comment
Share on other sites

Da quel che avevo letto io(vecchie pubblicazioni degli anni 80) in realtà l'USAF non amava l'A10 per ragioni eminentemente operative/dottrinali e non per la solita solfa della "non voglia" di sporcarsi a bassa quota.Il fatto è che l''USAF riteneva il Wartog(o meglio il Thunderbolt II all'epoca),e gli aerei della categoria,estremamente vulnerabile a causa della sua bassa velocità;attenzione "vulnerabile"nel senso che in un conflitto con un avversario dotato di sistemi AAA e caccia degni di questo nome,gli A10 non sarebbero durati 10 minuti,a prescindere dalla loro blindatura.La stessa critica era rivolta all'altro sistema anticarro volante ovvero l'Apache;la riprova sta nel fatto che l'USAF voleva sostituire gli A10 con degli F16 dotati di Avenger in pod(ovviamente meno potente e preciso),ma la Guerra del Golfo ha cambiato le cose;nel senso che da quel momento in poi l'USAF avrebbe avuto sempre la superiorità aerea e l'A10 rimane estremamente costo efficace per le attuali operazioni.

Link to comment
Share on other sites

Da quel che avevo letto io(vecchie pubblicazioni degli anni 80) in realtà l'USAF non amava l'A10 per ragioni eminentemente operative/dottrinali e non per la solita solfa della "non voglia" di sporcarsi a bassa quota.

 

In realtà le due cose sono sempre andate a braccetto.

Se una missione non ti va di farla non è che ti "dimentichi" dei difetti dell'aereo che la svolge...

L'A-10 non ha "l'elasticità operativa" di altri aerei ed è in grado di essere insuperabile nel suo specifico ruolo solo in determinate condizioni di superiorità aerea.

Finchè ti ritrovi con un aereo del genere in linea è un'idiozia sostituirlo se puoi aggiornarlo, ma è un'idiozia ancor più grande sostituirlo con qualcosa di analogo quando verrà il suo momento...e prima o poi questo arriverà...

Link to comment
Share on other sites

Aggiungo una considerazione (che non so bene da che parte vada) che un altro valore dell'A10 è che se viene colpito e si schianta in territorio nemico senza che tu possa recuperarlo non concedi poi chissà che fantasmagoriche conoscenze aeronautiche al nemico.

Se cadesse un F35 (cosa che si deve mettere specialmente in conto durante le missioni CAS classiche) non so se sarebbe la stessa cosa.

Link to comment
Share on other sites

Guarda che il CAS con gli F-35 l'USAF pensa di farlo ad alta quota con LGB ad alta precisione, le SDB hanno dimostrato di saper colpire mezzi in movimento, o con submunizionamento intelligente, nulla a che vedere con volo radente e cannone.

La domanda è se queste nuove tattiche suppliranno bene alla sostituzione del Whartog

Link to comment
Share on other sites

Aggiungo una considerazione (che non so bene da che parte vada) che un altro valore dell'A10 è che se viene colpito e si schianta in territorio nemico senza che tu possa recuperarlo non concedi poi chissà che fantasmagoriche conoscenze aeronautiche al nemico.

Se cadesse un F35 (cosa che si deve mettere specialmente in conto durante le missioni CAS classiche) non so se sarebbe la stessa cosa.

 

Questo è un problema relativo. Dall'abbattimeno dell'F-117 in Serbia è stato sviluppato un protocollo per la distruzione a terra dei resti del velivolo abbattuto.

Lessi questa notiza diverso tempo fa e ci sono stati diversi esempi pratici anche in Iraq (dove un Apache è stato distrutto con una bomba di precisione proprio per evitare che cadesse in mano al nemico).

Link to comment
Share on other sites

@Flaggy: ribadisco che per me l' F35 sarà progettato per il CAS ma non sarà al livello del Thunderbolt, sopratutto come vedo io il CAS in conflitti di bassa intensità: completa superiorità aerea, solo nemici da stanare.

In questo caso,secondo me, il CAS si fà a basse velocità e grande potenza di fuoco; che non sono i missili.

F16 o F35 non hanno precisione di tiro con il Vulcan contro bersagli a terra.

E i missili o le bombe guidate non sono il massimo nel CAS,mentre sono già meglio le bombe stupide.

Il mio Wartog:

oltre all' immancabile Avenger anche 2 Mk 84

Data Link 16 collegata a telecamere dei soldati a terra per una migliore acqusizione del bersaglio.

 

Ovviamente tutto questo lo ripeto IN CONFLITTI DI BASSA INTENSITA' .

Nel caso di vera guerra il Wartog non potrebbe nulla neanche contro i missili AA leggeri.

 

E per tutta questa serie di motivi sarà mantenuto anche con l'arrivo dell' F35 anche per molti anni.

Link to comment
Share on other sites

@Flaggy: ribadisco che per me l' F35 sarà progettato per il CAS ma non sarà al livello del Thunderbolt, sopratutto come vedo io il CAS in conflitti di bassa intensità: completa superiorità aerea, solo nemici da stanare.

In questo caso,secondo me, il CAS si fà a basse velocità e grande potenza di fuoco; che non sono i missili.

Sinceramente non capisco questa levata di scudi per difendere l'A-10...con relative puntualizzazioni...

A riprova di ciò invito a leggere il primo messaggio che ho scritto in questo forum nel lontano 2007...

Si potrebbe scoprire che si sta sfondando una porta aperta a difendere a spada tratta l’A-10...

Ciononostante ribadisco, il mondo va avanti e l'A-10 verrà sostituito, volenti o nolenti: la cosa e lapalissiana e non vedo cosa ci sia di strano...

 

F16 o F35 non hanno precisione di tiro con il Vulcan contro bersagli a terra.

Non per pignoleria, ma sull'F-35 non c'è il Vulcan, ma qualcosa di un tantino più potente e non è un caso...

 

E i missili o le bombe guidate non sono il massimo nel CAS,mentre sono già meglio le bombe stupide.

Meglio avere un aereo chè può sganciare entrembe, credo...

 

Il mio Wartog:

oltre all' immancabile Avenger anche 2 Mk 84

Data Link 16 collegata a telecamere dei soldati a terra per una migliore acqusizione del bersaglio.

Meglio qualcosa che fa questo ed altro...

 

E per tutta questa serie di motivi sarà mantenuto anche con l'arrivo dell' F35 anche per molti anni.

Certo...e questo finchè si compreranno F-35 per sostituire gli F-16...Quando finiranno gli F-16 (e ci vorrà "qualche" lustro) cominceranno a calare anche gli A-10...Avevo scritto qualcosa di diverso? :rolleyes:

Link to comment
Share on other sites

@ Flaggy

 

Non si capisce a che dici di no...Io dico che l'USAF deve sostituire con l'F-35 gli F-16, l'USNavy gli F-18 e i Marines gli AV-8B e che sostituire l'A-10 non è la priorità e te dici di no?!! Interessante...

 

Tu hai scritto questo:

 

e la ragione principale per cui ora si allunga la vita dell'A-10 è che ci sono migliaia di F-16 ed F-18 e AV-8B che bisogna sostituire prima di andare a rimpiazzare "scavafango" come l'A-10...

 

Io dico: l'A10 non viene sostituito perchè per ora nel suo ruolo è insostituibile, tra 15 chi vivrà vedrà.

 

Non mi pare di aver detto il contrario,come ho anche detto a Pap, ergo non capisco nemmeno questa tua puntualizzazione...Penso di sapere quello che l'A-10 è in grado di fare...

 

Tu dici che l'F35 potrà fare il CAS del futuro, io il CAS del futuro non so come sia fatto, conosco il CAS di oggi, e il CAS di oggi come lo fa l'A10 l'F35 NON lo fa, e non c'è bisogno di vedere gli F35 di serie in volo per capirlo.

Edited by Little_Bird
Link to comment
Share on other sites

@ Flaggy

Tu hai scritto questo:

 

e la ragione principale per cui ora si allunga la vita dell'A-10 è che ci sono migliaia di F-16 ed F-18 e AV-8B che bisogna sostituire prima di andare a rimpiazzare "scavafango" come l'A-10...

 

Io dico: l'A10 non viene sostituito perchè per ora nel suo ruolo è insostituibile, tra 15 chi vivrà vedrà.

 

Vedi Little Bird, tra 15 anni non ci sarà nessun A-XX, ergo, gli A-10 si dovranno sostituire comunque quando cadranno a pezzi (e cadranno a pezzi perchè gli aerei si costruiscono con una certa vita a fatica che se ne frega di come uno concepisce il CAS).

La dipartita dell'A-10 avverrà con buona pace di quelli che lo ritengono insostituibile, come si è sostituito l'F-14 con buona pace di chi lo riteneva tale... Fosse la prima volta in cui si dice "arrivederci e grazie" all'oggetto dell'ammirazione incondizionata di qualche fan sfegatato...

 

Non stiamo parlando però di domani, ma di una precisa pianificazione pluriennale che prevede centinaia di F-35 nel corso di parecchi lustri...

Nessuno ritiene che l'A-10 sarà immortale ma tutti si sono accorti che per fare il lavoro di un A-10, basta un A-10...

La stessa cosa non si può dire per gli F-16, gli F-18, gli AV-8B e gli F-15... aerei che sono invecchiati concettualmente prima ancora che anagraficamente (visto che volendo sono ancora in produzione)...Quelli saranno i primi ad essere sostituiti perchè vecchi e non più del tutto adeguati alle nuove sfide del campo di battaglia del 21 secolo...

 

Però, per prendere a cannonate 4 guerriglieri in qualche casa diroccata, o far fuori qualche carro armato residuato di orde corazzate sovietiche che ormai non esistono più, un aereo come l'A-10 va ancora perfettamente bene e viste le attuali necessità e priorità ce lo si tiene ben stretto...Ciò non toglie che quando sarà venuta la sua ora lo si potrà sostituire...

Magari il più tardi possibile, visto che cambiar le ali a un A-10 e tirare avanti costa meno che comprare un F-35 in più...

 

Ci siamo accorti che gli altri, oggi e non domani, fanno il CAS anche senza A-10, pure quel tipo di CAS che l'A-10 non è capace di fare, e non si sono ancora suicidati per la disperazione?

E' quindi così difficile accettare che un aereo pensato per farlo, possa farlo quando verrà il momento di farlo, nelle modalità in cui gli sarà chiesto di farlo, indipendentemente dal come l'A-10 oggi è in grado di farlo?

 

Chiudiamo qui come ha fatto Pap che ha perfettamente compreso ciò che intendevo, o per l'ennesima volta, vogliamo contestare le ovvietà?

Link to comment
Share on other sites

Però, per prendere a cannonate 4 guerriglieri in qualche casa diroccata, o far fuori qualche carro armato residuato di orde corazzate sovietiche che ormai non esistono più, un aereo come l'A-10 va ancora perfettamente bene e viste le attuali necessità e priorità ce lo si tiene ben stretto...Ciò non toglie che quando sarà venuta la sua ora lo si potrà sostituire...

 

E noi cosa abbiamo detto?

 

Non per pignoleria, ma sull'F-35 non c'è il Vulcan, ma qualcosa di un tantino più potente e non è un caso...

Sempre per pignoleria:

E' vero ma solo sulla versione A c'è il GAU 22(mi ero dimenticato di controllare :sm: ) sulle versioni B,C è in pod esterno (quindi sopratutto nel B non verrà mai utilizzato)

Link to comment
Share on other sites

E noi cosa abbiamo detto?

Francamente ci rinuncio...Impiegarci due giorni per far capire che stavo solo dicendo che l'A-10 verrà sostituito quando verrà il suo momento mi pare eccessivo e frustrante. :wip41:

 

Non per pignoleria, ma sull'F-35 non c'è il Vulcan, ma qualcosa di un tantino più potente e non è un caso...

Sempre per pignoleria:

E' vero ma solo sulla versione A c'è il GAU 22(mi ero dimenticato di controllare :sm: ) sulle versioni B,C è in pod esterno (quindi sopratutto nel B non verrà mai utilizzato)

Strano, mi pareva che si parlasse di USAF e di sostituti dell'A-10...non di Marines e US Navy...

Vogliamo a tutti i costi cercare errori in quello che scrivo?

Bene, pignoleria per pignoleria, affermare che non verrà mai utilizzato un pod cannone espressamente richiesto dal futuro utente di un aereo che è il successore di un altro che il pod esterno lo usa eccome, lascia quantomeno perplessi...

Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
×
×
  • Create New...