Jump to content

nuova arma bio


argonauta
 Share

Recommended Posts

tutto vero!

 

By Milanda Rout

January 14, 2005

 

A "SEX bomb" that would make enemy soldiers irresistible to each other was considered by the US military.

 

Declassified documents reveal the Pentagon toyed with the idea of an aphrodisiac chemical weapon in 1994.

 

The gas would have made enemy soldiers sexually irresistible to each other. The weapon's developers said homosexual behaviour among troops would deal a "distasteful but completely non-lethal" blow to morale.

 

The plans, unearthed from a US air force laboratory in Ohio, were published in New Scientist magazine.

 

http://www.news.com.au/common/story_page/0...5E13762,00.html

Link to comment
Share on other sites

Mah...

 

se volete, ho il documento originale (o presunto tale) in formato pdf.

 

Non mi sembra autentico.

Manca l'intestazione del reparto e qualsiasi tipo di firma.

 

E' solo un appunto dattiloscritto, ed è una valutazione.

 

Ossia qualcuno ha proposto una serie di suggerimenti su varie armi non letali che potrebbero essere sviluppate, in via del tutto teorica.

 

Se fosse vero, non ci vedo nulla di strano: è una proposta per una serie di armi che potrebbero rendere inefficaci le truppe nemiche senza necessità di ucciderle!

Ho visto che i pacifisti hanno fatto un gran casino... secondo me è sempre meglio di una bomba al napalm, poi non so...

 

In ogni caso, il documento propone numerose soluzioni, come ad esempio quella di sostanze chimiche che attirerebbero sulle truppe nemiche animali e insetti molesti (come le zanzare) per affievolirne le capacità di combattimento.

 

Tra queste soluzioni c'è quella di uno spray con un forte potere afrosidiaco, che chiaramente amplificando gli appetiti sessuali in un ambiente di maschi potrebbe portare anche a comportamenti omosessuali.

In fin dei conti sarebbe come offrire ostriche e champagne, solo che costerebbe meno!

 

Nessuno dei progetti risulta approvato, e comunque il documento sembra più l'opera di un burlone che una cosa seria.

Link to comment
Share on other sites

Anche perchè,se è ben vero che non dobbiamo ucciderli,è altresì vero che nel momento che ci avviciniamo per invadere,ci occorrerebbero le mutande in titanio... :rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl::rotfl:

Link to comment
Share on other sites

Mah...

 

se volete, ho il documento originale (o presunto tale) in formato pdf.

 

Non mi sembra autentico.

Manca l'intestazione del reparto e qualsiasi tipo di firma.

 

E' solo un appunto dattiloscritto, ed è una valutazione.

 

Ossia qualcuno ha proposto una serie di suggerimenti su varie armi non letali che potrebbero essere sviluppate, in via del tutto teorica.

 

Se fosse vero, non ci vedo nulla di strano: è una proposta per una serie di armi che potrebbero rendere inefficaci le truppe nemiche senza necessità di ucciderle!

Ho visto che i pacifisti hanno fatto un gran casino... secondo me è sempre meglio di una bomba al napalm, poi non so...

 

In ogni caso, il documento propone numerose soluzioni, come ad esempio quella di sostanze chimiche che attirerebbero sulle truppe nemiche animali e insetti molesti (come le zanzare) per affievolirne le capacità di combattimento.

 

Tra queste soluzioni c'è quella di uno spray con un forte potere afrosidiaco, che chiaramente amplificando gli appetiti sessuali in un ambiente di maschi potrebbe portare anche a comportamenti omosessuali.

In fin dei conti sarebbe come offrire ostriche e champagne, solo che costerebbe meno!

 

Nessuno dei progetti risulta approvato, e comunque il documento sembra più l'opera di un burlone che una cosa seria.

grande Giani, sempre molto sintetico e esauriente... :D

 

comq roba da matti veramente...

se fosse vero...

che bello???

 

sentire al telegiornale che mezzo schieramento dell'esercito opposto, non combatteva perchè erano a fare un orgia di gruppo??? :rolleyes::rolleyes::rolleyes:

 

roba da piegarsi in 2 dal ridere....

 

 

ciao ciao :D

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
  • 2 years later...
Per combattere i nemici, il Pentagono, negli anni Novanta, finanziò una serie di studi per produrre la "bomba gay", un ordigno non letale i cui effetti avrebbero fatto diventare omosessuali i nemici, in questo modo meno efficienti perché attirati dai propri commilitoni. Il programma, confermato dall'amministrazione americana, è stato scoperto da una organizzazione pacifista di Berkeley, in California.

 

Nel 1994 un laboratorio dell'Aeronautica, a Dayton nell'Ohio, aveva chiesto fondi per 7,5 milioni di dollari per mettere a punto "una bomba non letale, contenente un prodotto chimico che avrebbe fatto diventare gay i soldati nemici, con lo smantellamento delle unità perché tutti i soldati sarebbero stati irresistibilmente attratti gli uni dagli altri". In pratica un devastante mix di ormoni afrodisiaci. I soldati nemici, nelle intenzioni del Pentagono, si sarebbero gettati gli uni sugli altri preferendo il sesso selvaggio omosessuale al campo di battaglia.

 

 

PREFERENDO IL SESSO SELVAGGIO OMOSESSUALE AL CAMPO DI BATTAGLIA!!!

 

ALLUCINANTE!!! :D:D:D:D

Link to comment
Share on other sites

Raga ma se lo fanno non vorrei essere nei panni delle fidanzate/mogli di questi soldati che gli ritornano gay.

E comunque non ho capito bene l'efficacia della bomba.

Facciamo caso che il prodotto funziona e viene impiegato,i nemici diventano tutti gay..e poi??Ora non credo che lo scopo sia far s***e i soldati sul campo di batttaglia,al massimo aumentano la collaborazione di gruppo e i nemici diventano anche piu' forti secondo me,se io vado in guerra cn una raga k amo(paradossale,ma x rendere l'idea) faro' di tutto affinche lei non muoia,quindi mi impegnero' di piu',mentre se vado insieme a uno k conosco poco....penso di piu' a me ovviamente !

Link to comment
Share on other sites

Ma il caro vecchio PIOMBO A RAFFICA no eh?

 

Ad ogni modo, Israele stava pensando alla bomba etnica, un agente patogeno che colpiva solo i Palestinesi... quella è forse molto più utile e... SERIA della bomba... della bomba... beh, quella di cui stavate parlando sopra.

 

Curiosità: dopo aver tirato quella bomba aviolanciavano anche un Pallet con bancone, barista peloso in giacca di pelle stile anni 80 e l'insegna al neon BLUE OYSTER BAR? :rotfl::rotfl:

Link to comment
Share on other sites

Ma quante bombe "sentimentali" che girano di questi tempi :P Quella che ti fa piangere,quella che ti fa ridere,quella che ti fa diventare gay,quella che ti manda al bagno ecc. :D

Ma la bomba razzista non l'avevo mai sentita,come fa a colipre solo i palestinesi???

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...