Jump to content

Struttura del'esercito


Recommended Posts

posto un post di gianni per chi non capisce come funzionano plotoni, brigate, divisioni,ecc.

forse argo la puoi mettere tra quelle importanti come i tipi di nave

 

La struttura dei reparti di terra è grosso modo la seguente:

 

- La componente base è la squadra, che conta solitamente da 8 a 12 uomini;

- 3-4 squadre formano un plotone;

- 3-4 plotoni formano una compagnia;

- 3-4 compagnie formano un battaglione

- 2-3 battaglioni (oppure 1 battaglione + supporti) formano un reggimento, ma a volte il reggimento non esiste proprio nella struttura

- 2-4 reggimenti (o battaglioni se i reggimenti non ci sono) formano 1 brigata

- 3 brigate formano una divisione

- 2 -3 divisioni formano un Corpo d'Armata

- 2-3 Corpi d'Armata formano un'Armata

- 2-3 Armate formano un Gruppo di Armate

 

Tenete conto che ogni formazione più grande, comprende, oltre alle pedine base che ho indicato, i "supporti".

 

Ad esempio un battaglione è formato da tre compagnie base, ma poi ci sono anche una o più compagnie di supporto: telecomunicazioni, comando, artiglieria, antiaerea, controcarro, NBC, ecc...

 

In Italia il reggimento si costuisce da 1 battaglione operativo e 1 battaglione di supporto con vari servizi, mentre in USA il reggimento comprende almeno 2 battaglioni operativi oltre i supporti.

 

Lo schema che vi ho prospettato è quello cosiddetto "ternario", ed è il più diffuso.

 

Però ogni esercito apporta pesanti variazioni, specialmente sul numero di uomini.

E' chiaro che se una squadra base è composta da 6 uomini o se è composta da 15 uomini, cambia parecchio il numero totale di uomini di una divisione.

 

Una squadra dell'USArmy che si imbarca su un mezzo da combattimento Bradley è composta da 9 uomini, una squadra di Marines che si imbarca su un LVTP è composta da oltre 20 uomini.

 

Una divisione pesante dell'USArmy può arrivare a contare 25.000 uomini contro i 15.000 di una divisione pesante russa.

 

Un battaglione rinforzato dei Marines conta quasi 2000 uomini contro gli 800 di un battaglione standard.

Link to post
Share on other sites
  • 6 months later...

squadra---->caporale.

 

plotone---->sottotenente, un tenente, o anche un maresciallo

 

compagnia---->un tenente o capitano.

 

battaglione---->maggiore o ten. colonello

 

reggimento---> ten.colonello o colonello. Alcune volte un maggiore.

Edited by Taigete
Link to post
Share on other sites
  • 11 months later...
  • 1 month later...
Ma i veicoli vengono contati come mezzi? come funziona?

Funziona che dipende.

 

Di solito un plotone si articola su 3-4-5 mezzi, la compagnia su 3-4 plotoni e il battaglione su 3-4 compagnie.

 

I battaglioni poi possono essere integrati in reggimenti (1-2-3 battaglioni più elementi di supporto, come artiglieria, ricognizione, antiaerea ecc...) e i reggimenti in brigate (ogni brigata 2-3 reggimenti) anche se molto spesso i battaglioni sono direttamente integrati nella brigata e il reggimento non esiste proprio.

 

Più brigate formano una divisione.

 

Ora, se consideriamo plotone 4 mezzi, una compagnia su 3 plotoni ha 12 mezzi più un paio per comandante e vicecomandante, e un battaglione su 3 compagnie quindi ha circa 120 mezzi.

 

Però bastano semplici variazioni (plotone da 4 o da 5, compagnia su 4 plotoni ecc...) per cambiare di molto le dotazioni di uomini e mezzi.

 

Per cui alla fine due brigate di due nazioni diverse possono essere completamente differenti quanto a forza effettiva.

Link to post
Share on other sites
  • 7 months later...

Siccome ci arrivo solo ora a questa discussione, oltre a commentare positivamente l'elenco di cui sopra, aggiungo una nota: esiste un'altra categoria al di sotto della squadra, che comunque non è contemplato in un ordinamento, ma solo nel manuale del fante.

 

L'unità più piccola è una coppia.

 

Ovvero bastano due uomini per coprirsi a vicenda ed assaltare un obiettivo. Uno sbalza, l'altro copre, e così via...

Link to post
Share on other sites
  • 3 months later...

In Italia per ora è così, almeno nella fanteria:

 

4 squadre fucilieri formano un plotone di fanteria.

3 plotoni di fanteria formano una compagnia.

3 compagnie di fanteria, 1 di mortai pesanti ed 1 controcarro formano un battaglione.

1 battaglione, 1 compagnia comando e supporti logistici formano un reggimento.

2-3 reggimenti di fanteria costituiscono le pedine di manovra proincipali di una brigata.

 

A tutte queste unità poi va aggiunto il rispettivo comando, ovviamente.

 

Questo è il presente, il futuro "dovrebbe" essere così:

 

3 squadre fucilieri più una comando e supporto formano un plotone di fanteria.

3 plotoni di fanteria più un plotone supporto alla manovra (mortai, sist. cc, cecchini) formano una compagnia di fanteria.

3 compagnie di fanteria più una compagnia supporto alla manovra (mortai, sist. cc, esploratori) formano un battaglione di fanteria.

1 battaglione, 1 compagnia comando e supporti logistici formano un reggimento.

 

Ogni reggimento di fanteria poi si dividerà in base ai mezzi che avrà in dotazione, quindi:

 

reggimenti leggeri (Alpini, Parà, Aeromobili e Lagunari): VTLM Lince e VBL Puma 6x6

reggimenti medi (Fanteria di Linea e forse Bersaglieri): VBC Freccia

reggimenti pesanti (Bersaglieri): VCC Dardo

 

 

Poi, in Italia non ci sono divisioni con unità "organiche" preassegnate, come in USA e in UK, ma ci sono 3 comandi di divisione, proiettabili, senza nessuna unità assegnata in tempo di pace, a cui vengono assegnate unità Italiane o anche di altre nazioni quando e se schierate sul campo.

 

-------------

 

Per rettificare quello detto da dread all'inizio, in Italia i reggimenti come detto su hanno un battaglione operativo, una compagnia comando e supporti tattici e un comando di reggimento, più il reparto base che si occupa delle infrastrutture qual'è la caserma.

In USA invece il reggimento operativo non esiste (almeno nello US Army), o meglio ne esistono solo 3 e sono unità a livello di brigata (hanno fanteria, carri/cavalleria, artiglieria, unità logistiche e unità si dupporto, aviazione), i reggimenti USA hanno solo una valenza rappresentativa.

Nel Corpo dei Marines invece funziona diversamente, uno schema riassuntivo potrebbe essere questo:

 

Army

corpo d'armata --> divisione --> brigata --> battaglione --> compagnia --> plotone --> squadra --> gruppo di fuoco

Marines

forza di spedizione --> divisione --> reggimento --> battaglione --> compagnia --> plotone --> squadra --> gruppo di fuoco

 

Il gruppo di fuoco è l'unità base negli USA, ovvero 4 soldati.

 

Come si può vedere nei Marines il livello di brigata non c'è, ed è sostituito da quello reggimentale (che in USA al contrario di come succede in altri paesi si equivalgono).

C'è da chiarire però che nei Marines esistono dei comandi senza nessuna forza preassegnata, che si chiamano Marine Expeditionary Brigate (oltre questi ci sono anche le MEF a livello di copro d'armata e le MEU a livello di battaglione rinforzato), che quando vengono completati da tutte le forze combat, combat support e combat servce support, di brigata hanno solo il nome, visto che hanno una forza intorno ai 10.000 soldati.

 

Il schema ternario che veniva accennato all'inizio poi, è che praticamente una divisione "standard" USA (US Army) può suddividersi in 3 unità a livello di brigata al completo, una brigata a sua volta può suddividersi in 3 unità a livello di battaglione rinforzato, quest'ultimo può suddividersi in 3 unità al livello di compagnia, la compagnia in 3 plotoni, il plotone in 3 squadre.

Nei Marines poi, a sua volta anche la squadra si può dividere in 3 unità, ovvero 3 gruppi di fuoco ognuno formato da 4 soldati.

Nell'Army invece ogni squadra è formata da 2 gruppi di fuoco.

Edited by Little_Bird
Link to post
Share on other sites
  • 4 months later...

Se vi puo essere di aiuto, in italia i nomi delle unità dipendo anche dalle dalle specialità,

quelli elencati da gianni vanno per la maggiaore ma possono differire, ad esempio per l'artiglieria sono:

 

Plotone = Sezione

Compagnia = Batteria

Battaglione = Gruppo

 

Dal reggimento in su le cose non cambiano, anche perche una Brigata può includere più reggimenti e speciailtà. Ad esempio una brigata alpina può essere composta da: comando brigata, 3 reggimenti alpini, uno di artiglieria da montagnia (supporto diretto) ed un battaglione suppporto logistico..

 

Nel "nuovo esercito italiano" la figura dello S.Ten., quale comandante di plotene, è stata sostituita da i nuovi marescialli proventi dalla nuova scuola sottoufficiali.

La figura del sottotenente di complemento è sparita assieme ai militari di leva e cinquant'anni di tradizioni.

Gli ufficilai inoltre si dividono in :

 

Ufficiali subalterni ( S.Ten.-Ten.-Cap.)

Ufficiali superiori ( Mag.-Ten.Col-Col.)

Ufficiali Generali ( lo dice la parola )

Ufficiali di Stato Maggiore ( SME, SMM,SMA, comandante generale dei carabieri e SMD )

 

Il comandante gen. dei CC non dipende più dallo SME, come un tempo, ma direttamnte dallo SMD (infatti i loro veicoli non sono più targati EI ma CC)

 

Sopra il capo di stato maggiore della difesa c'è il ministro della difesa, il presidente della repubblica e la bandiera itailana.

 

PS

La caoltta (spero che esista ancora) si costituisce solo fra S.Ten e Ten.

 

Le piccole e medie unità oltre al numero identificativo sono identificate anche da un nome che puo derivare dai luoghi dove l'unità e nata ma anche da fatti storici. Ad esempio fino al 2001 esistevano le seguenti batterie di artiglieria da montagna :

 

31° La Gloriosa

32° La Nobiile

33° La Dura

 

Queste tre batterie hanno preso questi nomi da quando parteciparono con tutta la Brigata Alpina Tridentina alla rottura dell'accerchiamento di Nicolajevka

(non so se scrive esattamente così) in forte minoranza numeriuca, scarsita di munizioni e totale assenza di cartografia della zona, permettendo ai nostri soldati ed ai nostri alleati di ritirarsi dalla russia.

Link to post
Share on other sites
Se vi puo essere di aiuto, in italia i nomi delle unità dipendo anche dalle dalle specialità,

quelli elencati da gianni vanno per la maggiaore ma possono differire, ad esempio per l'artiglieria sono:

 

Plotone = Sezione

Compagnia = Batteria

Battaglione = Gruppo

 

Due precisazioni:

 

1° non dalle "specialità", ma dalle "armi" ( arma di fanteria, arma di artiglieria, arma di cavalleria, ecc. ), nell'ambito delle "armi", vi sono poi le "specialità" ( ad esempio, nell'arma di fanteria, vi sono le specialità: granatieri, bersaglieri, alpini, paracadutisti, lagunari e fanteria di linea, vedasi: http://www.esercito.difesa.it/root/unita2_...a_ftr_index.asp ) ;

 

2° nell'arma di cavalleria, la "compagnia", si chiama "squadrone" ed il "battaglione" si chiama "gruppo squadroni".

Edited by picpus
Link to post
Share on other sites

Si è vero, ho omesso questa suddivisione--

 

Non so esattamente come si sia ristrutturato l' EI, ma almeno fin a 10 anni fa la distinzione non era cosi netta.

Mi sembra più una divisione logica che funzionale.. Ad esempio sotto un comando di brigata alpino operano sia reggimenti di "fanteria alpina" che di artiglieria da montagnia... Gli artiglieri da montagna sono sia alpini che artiglieri i loro ufficiali hanno seguito corsi sia a Bracciano che ad Aosta... come si fa adefinirli per arma e specialità, come esposto nel sito ??

Link to post
Share on other sites
Si è vero, ho omesso questa suddivisione--

 

Non so esattamente come si sia ristrutturato l' EI, ma almeno fin a 10 anni fa la distinzione non era cosi netta.

Mi sembra più una divisione logica che funzionale.. Ad esempio sotto un comando di brigata alpino operano sia reggimenti di "fanteria alpina" che di artiglieria da montagnia... Gli artiglieri da montagna sono sia alpini che artiglieri i loro ufficiali hanno seguito corsi sia a Bracciano che ad Aosta... come si fa adefinirli per arma e specialità, come esposto nel sito ??

 

La distinzione in "armi" e "specialità" è sempre esistita ( e, oltre le "armi", vi sono anche i "corpi", vedasi http://www.esercito.difesa.it/root/unita2_sez/armi.asp ).

 

Gli artiglieri da montagna ( in realtà, in atto, la "specialità artiglieria da montagna" non ha più una sua autonomia, vedasi http://www.esercito.difesa.it/root/unita2_...a_art_index.asp ) costituivano, in passato, una specialità dell'arma di artiglieria, come gli alpini sono, tuttora, una specialità dell'arma di fanteria, come i genieri da montagna erano una specialità dell'arma del genio e via di seguito, tutti, facenti parte del "Corpo degli Alpini", specializzato nel combattimento in montagna ed avente caratteristiche multiarma ( vedasi http://www.esercito.difesa.it/root/unita2_...ftr_rgt_alp.asp ); tutte le specialità da montagna sono caratterizzate dalle mostreggiature di colore verde, fiamme a due punte per gli alpini e mostrine delle varie armi "sottopannate" di verde, per le specialità da montagna delle altre armi ( vedasi http://www.esercito.difesa.it/root/Uniformi/mostr6.asp ), nonché da fregi per copricapo specifici per ogni singola specialità di ogni singola arma ( vedasi http://www.esercito.difesa.it/root/uniformi/fregi.asp ).

 

Non so se sono stato sufficientemente chiaro, comunque, sul sito ufficiale dell'Esercito, c'è tutto.

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

I reggimenti carri nel nostro esercito sono così organizzati:

 

- comando di reggimento

- compagnia comando e supporto logistico

- battaglione carri

 

Il battaglione carri a sua volta è così formato:

 

- comando

- 4 compagnie carri (formate da 3 plotoni carri con 4 C-1 Ariete ognuno, più il carro del comandante di compagnia, per un totale di 13 C-1 Ariete, il vice comandante di plotone è a doppio incarico e assunto da un comandante dei 3 plotoni).

 

Di questi reggimenti nell'Esercito ce ne sono tre (4, 32, 132) e tutti assegnati alla Brigata Corazzata Ariete.

 

L'unico reggimento che differisce dai tre sopra indicati, è il 131 Rgt. Carri assegnato alla Brigata Bersaglieri Garibaldi, che ha in dotazione i vecchi Leopard 1A5, ed è strutturato su 3 compagnie carri invece che 4.

Link to post
Share on other sites

mi potete spiegare i gradi invece???

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
  • 4 weeks later...

Anche a me interesserebbe avere qualche informazione di più sulle differenti specialità del GENIO...su internet non c'è molto...

in particolare di che cosa si occupa il genio pionieri (prima del 1950 denominato genio artieri?)

 

GRAZIE!

Link to post
Share on other sites
  • 4 months later...
  • 5 months later...

Ma i Dardo con mortaio da 120mm non dovrebbero essere nella Compagnia Mortai Pesant (e domani nella Compagnia Supporto alla Manovra)?

Nel plotone supporto alla manovra delle compagnie fucilieri sapevo che ci sarebbero dovuti essere tre mortai da 81mm di nuova acquisizione (la sezione si sposta su Lince).

 

O nell'ultimo periodo è cambiato qualcosa?

Edited by Little_Bird
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...