Jump to content
Sign in to follow this  
Deneb

Iveco VTLM Lince - discussione ufficiale

Recommended Posts

A quanto leggo, il nuovo VTLM "Lince" sta facendo faville: venduto in centinaia di esemplari alla GB, acquistata la licenza da parte tedesca, molte FF.AA. ne stanno valutando l'acquisto (USA compresi).

 

In pratica, si tratta di un Humvee più robusto, più protetto, con più autonomia e migliori consumi, più moderno e in grado di trasportare/trainare un carico doppio.

 

Ora, ho letto (ma non ricordo dove) che il costo si aggirerebbe sui 400.000 € l'uno.

Ok, pare proprio un mezzo, nella sua categoria, eccezionale, ma non è un po' troppo?

Insomma: è pur sempre un "gippone"!

 

Mi confermate questo prezzo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nella finanziaria 2007 sono stati stanziati 116 milioni di euro per l'acquisto di una parte dei nostri VTLM lince (circa 1300).

Share this post


Link to post
Share on other sites

I Tedeschi hanno la licenza del Lince???? :blink:

Io sapevo che ne avevano acquistati un paio per le valutazioni...

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' perfettamente in linea con i costi di mercato per un veicolo di questo tipo, non è un semplice "gippone", è un blindato

Share this post


Link to post
Share on other sites

si certo!

 

il vtlm può montare le MG-3 (42-59), M-2, M-249, MK.19 e MK.47 GL e si sta provvedendo a rendere il mezzo compatibile cn i lancia-missili Spike.

 

e cmq poi ogni acquirente estero provvederà ad armare il mezzo cn le armi in uso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
il vtlm può montare le MG-3 (42-59), M-2, M-249, MK.19 e MK.47 GL e si sta provvedendo a rendere il mezzo compatibile cn i lancia-missili Spike.

 

questo elenco di armamenti è fatto sulla base delle armi in dotazione all'EI.

i missili spike sn uno degli acquisti più recenti delle nostre FFAA e stanno sostituendo tutti i precedenti sistemi d'arma ke si basavano sul TOW, dal mangusta al dardo e passando per i sistemi d'arma anticarro personali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma i tow...anzicchè buttarli...non potrebbero essere usati ad usaurimento???

 

mi rispondo da solo...noi non spariamo ai nemici :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

hai detto tutto!!

 

noi non siamo cm gli americani e mantenere qualcosa in servizio costa, anke se non si usa.

 

cmq si molti verranno usati per vari impieghi (ovviamente in addestramento, non sia mai ke spariamo su qualke talebano...) altri è cmq possibile ke si riesca a venderli.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma se noi non spariamo a nessuno....che compriamo affare un nuovo sistema contro-carro? :rotfl::rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non sbaglio 4 o 5 anni fa abbiamo pure comprato un lotto aggiuntivo di TOW 2A e 2B (roba come 2500 - 2800 pezzi) per Dardo, Mangusta e truppe anfibie!

 

Comunque so che le versioni armate del VLM Lince saranno dotate di M2 Browning e (1 ogni 4) di Mk.19, così come pure le Esploranti saranno dotate di Mk.19. Credo che su tutte sarà montata, analogamente a quanto dovrebbe avvenite per le Puma 6x6, una torretta HITROLE.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si è vero, nel 2003 abbiamo acquistato vari TOW II però quelli restano in servizio su tutti i mezzi ke ne hanno già compatibilità d'impiego.

anke alcuni prototipi di FRECCIA (allora semplicemente CENTAURO VBC) erano stati adattati dapprima al TOW e poi al TOW II, prima dello SPIKE.

 

è stata una delle prime belle trovate del goerno berlusconi riguardo la difesa.

spendemmo l'ira di iddio per ingraziarci gli americani quando già stavamo facendo progetti per gli SPIKE.

 

per il mangusta però c'è da fare un discorso a parte perché i TOW II e gli hellfire facevano perte di una delle varie fasi di aggiornamento in vista della promozione e della campagna di marketing dell'elicottero sul mercato e ,giustamente, si riteneva fosse conveniente dotare il mezzo di armamento e sistemi più conosciuti e "vendibili".

 

si, confermo anke il ruolo della HITROLE di oto malera di derivazione PUMA, sui lince. israele è motlo interessata a quest'ultima variante dato ke la torretta remota consente di combattere protetti.

Edited by ItalianParatrooper

Share this post


Link to post
Share on other sites

si, confermo anke il ruolo della HITROLE di oto malera di derivazione PUMA, sui lince. israele è motlo interessata a quest'ultima variante dato ke la torretta remota consente di combattere protetti.

So di un requisito abbastanza urgente per 500 Lince in versione URBAN WARFARE per l'USMC!!!

 

 

Io con Israele farei lo scambio LINCE - GOLAN

Edited by Marvin

Share this post


Link to post
Share on other sites

si!

sn quelli ke dovrebbero essere spediti in iraq.

 

x i GOLAN, certo sn un gran bel mezzo, però io sinceramene preferirei non allungare troppo la nostra linea di blindati.

Edited by ItalianParatrooper

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo che anche gli americani ne stanno comprando di blindati per l'Iraq: 4 o 5 versioni protette dell'Hummer (alè!), lo Stryker (vabbè dai mettiamocelo per pietà), l'RG31, il Buffalo (avete visto che roba il Buffalo?)

 

http://www.defenseindustrydaily.com/images...aqi_ILAV_lg.jpg

 

http://www.defenseindustrydaily.com/images...isplayed_lg.jpg

 

http://static.blogo.it/autoblog/buffalo.jpg

 

Pare inoltre che nel progetto del Golan ci abbiano ficcato il naso anche loro...

 

http://www.defense-update.com/images/golan.jpg

 

Ma allora mi confermate l'interessamento/intenzione di acquisto del Lince per i Marines USA? C'è nulla di concreto (richiesta di offerta, MOU ecc...)?

Edited by Marvin

Share this post


Link to post
Share on other sites

guarda l'interessamento c'è, l'intenzione anke.

manca l'ufficializzazione, se mai dovesse esserci.

 

il problema riguarda il solito ottusismo americano per cui loro non comprano nulla ke non abbia l'80% di pezzi fabbricati in casa, motivo per cui non hanno mai acquistato i centauro.

 

secondo me faranno come al solito, tante prove, tante sperimentazioni ma non prenderanno nulla e punteranno su mezzi costruiti da loro, e cm giustamente hai sottolineato ci sn già 5 versioni di humvee pronta-consegna.

 

le offerte sn state fatte e velutate e l'USMC (ma anke l'army) è rimasta favorevolmente impressionata ma di ufficiale ancora non c'è nulla, però a mio avviso gli americani hanno kiuso per ora cn quello ke non è USA-made.

prima il MARINE ONE sostituito dal MERLIN, poi lo US-101 ancora in gara per il C-SAR X, il KC-767 cn buone possibilità per il KC-X, vari modelli eurocopter per la sostituzione/affiancamento degli OH-58...

 

se poi consideri il lince, italiano, cn la HITROLE, tecnologia italiana, esportato in un paese così orgolioso della propria scienza bellica...x molte aziende americane sarebbe "quasi" uno skiaffo morale.

 

non so, aspettiamo...

 

però da oltre oceano (a parte il canada) non mi aspetto nulla.

 

mi sono abituato a non aspettarmi nulla ormai.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E vuoi vedere che quei seg*****li non compreranno nemmeno lo SPARTAN è compreranno invece 4 o 5 tra aeroplani da trasporto regionale (magari quello schifo di CN235) elicotteri e convertiplani quando poi, tra 5 o 10 anni, qualcuno dirà MA NON POTEVAMO COMPRARE LO SPARTAN? come gia l'esercito dice MA NON POTEVAMO COMPRARE LE CENTAURO?

 

E le versioni protette dell'Hummer poi costano più di un Lince (oltre al costo non irrisorio del mezzo c'è anche il kit... il Lince è gia tutto integrato ed ora disponibile pure col sistema di protezione IBD AMAP http://www.defense-update.com/products/a/amap.htm oltre che un kit attivo per l'Hard Kill) ma sono molto più... "fragili"! e poi pensa che costi pazzeschi la logistica e l'addestramento per usare tutti quei kits!

 

E dire che anche lo Stryker è una bella ca******ta e l'hanno pure prodotto su licenza... in CANADA... quindi di USA c'è poco! A parte il fatto che quel genio bellico di Donny Rummy gli ha tolto la torretta del LAV25 (troppo Legacy, ma almeno ci fai qualcosa) per mettergli un RCWS da 12,7 mm (che però ha il computerino Net-cent, quindi il mezzo è per forza più letale di quella robaccia Legacy del Bradley! ma ndo se li chiappano sti segretari? poi ci si lamenta dei nostri.... tutto il mondo è paese!)

 

Anche gli Israeliani stanno storcendo il naso con lo Stryker... non so quanto valga poi la variante protetta dal Trophy... coi costi incrementati che avrà poi tanto vale prendere fin da subito un AMV finlandese (che molto meglio dello Stryker lo è di sicuro) o un Freccia (Veicolo Bello e Mansueto :rotfl: ) italiano.

 

Anche il Canada fa le sue belle Ca*****te. Solo recentemente (Afghanistan docet) si sono accorti che la rivoluzione Net-Cent Rumsfeldiana è una St****ta pazzesca, tant'è che il piano di sostituire i Leo1 con gli Stryker MGS è stata accantonata (per fortuna) in favore dei Leo2 (e meno male, sarebbe come sostituire gli AR70/90 con le Cx4 STORM!). Inoltre cosa dire dei battelli Upholder/Victoria, una delle migliori classi di SSK che però, dopo il trattamento di "canadesizzazione" fa LETTERALMENTE acqua da tutte le parti? Quindi anche loro ci devono sbattere la testa sopra un bel po' prima di risolvere il problema. Almeno compreranno un sacco di C17, C130J e Chinook Modello F (e pare C27J che anche se saranno utilizzati per il SAR non ci vuole nulla a riconvertirli al trasporto) per potenziare la flotta di mobilità aerea... Per questo 10 e Lode!

Edited by Marvin

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si spera debba sostituire la versione C.

 

è dotato di una nuova avionica, una cellula più resistente ed altri accorgimenti che lo rendono un elicottero distante dai suo predecessori.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×