Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
davidecosenza

portaerei giulio cesare

Messaggi consigliati

Questa è la domanda da un milione di dollari ;)

 

Dunque mettiamola così:

- intanto sono tutte supposizioni molto dipende da chi sarà al potere tra 7-8 anni quando sarà ora di sostituire il GG

- dipenderà anche dall'economia e dai conti pubblici; si pensava di fare un GG2 già nei primi anni novanta ma lo sfascio dei conti pubblici ha bloccato tutto

- poi la MMI deve sostituire i 3 Santi e li sostituirà di sicuro con qualcosa di più grosso vista la nascita della BAI, la brigata anfibia italiana quindi l'acquisto di uno - due LPD/LPH non è direttamente collegato al Cavour2.

- Certo però che un conto è stare su progetti piuttosto limitati, da 15.000 - 18.000t un conto è costruire qualcosa come la BPE spagnola; se venisse costruita una LPH da 25000t magari anche con sky-jump io darei per sepolta l'ipotesi di una seconda PA; vorrebbe dire che la MMI, non credendo politicamente possibile sostituire la GG, costruisce una unità polivalente da poter comunque usare anche se la cavour non fosse disponibile (è così che hanno fatto gli spagnoli: non avendo i soldi x una LPH ed una PA hanno fatto una LPH con sky-jump); se al contrario la MMI si mantiene come sembra su progetti più limitati, in cui predomina la componente anfibia piuttosto che quella elicotteristica allora vuol dire che crede di poter sia sostituire i 3 Santi sia il GG

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Questa è la domanda da un milione di dollari ;)

Più che altro da un 1 o 2 miliardi di euro

 

Per il resto quoto, aggiungo solo che se la nave(i?) verrà pagata dalla protezione civile ciò indicherà chiaramente che vuole sostituire i soli Santi. Per sostituire il GG è probabile si ricorra ai soli fondi difesa/MSE.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Questa è la domanda da un milione di dollari ;)

 

Dunque mettiamola così:

- intanto sono tutte supposizioni molto dipende da chi sarà al potere tra 7-8 anni quando sarà ora di sostituire il GG

- dipenderà anche dall'economia e dai conti pubblici; si pensava di fare un GG2 già nei primi anni novanta ma lo sfascio dei conti pubblici ha bloccato tutto

- poi la MMI deve sostituire i 3 Santi e li sostituirà di sicuro con qualcosa di più grosso vista la nascita della BAI, la brigata anfibia italiana quindi l'acquisto di uno - due LPD/LPH non è direttamente collegato al Cavour2.

- Certo però che un conto è stare su progetti piuttosto limitati, da 15.000 - 18.000t un conto è costruire qualcosa come la BPE spagnola; se venisse costruita una LPH da 25000t magari anche con sky-jump io darei per sepolta l'ipotesi di una seconda PA; vorrebbe dire che la MMI, non credendo politicamente possibile sostituire la GG, costruisce una unità polivalente da poter comunque usare anche se la cavour non fosse disponibile (è così che hanno fatto gli spagnoli: non avendo i soldi x una LPH ed una PA hanno fatto una LPH con sky-jump); se al contrario la MMI si mantiene come sembra su progetti più limitati, in cui predomina la componente anfibia piuttosto che quella elicotteristica allora vuol dire che crede di poter sia sostituire i 3 Santi sia il GG

Alcune precisazioni... Per trovare il sostituto del Peppino bisogna partire ora o a l limite l'anno prossimo, muoversi tra sette o otto anni vuol dire avere una nuova unità tra circa quindi ci anni, conna vacanza di anni che metterebbe in dubbio o l'eficienza della squadra navale o l'utilità di una seconda CV

 

Da notare anche che una nave se si chiama LHD,pluto o topolino e poi fa le stesse cose che faceva il Garibaldi (e magari anche qualcosa di più) non è assolutamente un ripiego, anzi, quello di avere due portaerei in linea a mio avviso preme solo alla gnete che che sfoglia il Jane's, alla gente che lo strumento navale lo impiega come si chiamino le unità è irrilevante, l'importante è che ci siano e che funzionino. Quindi se la AMrina opterà per una LHD che possa trasportare 10 aerei mi chiedo che male ci sia rispetto a dover impostare due unità, una CV e una LPD, per avere le stesse capacità, sopratutto alla luce della riduzione del personale da impiegare a bordo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Per il resto quoto, aggiungo solo che se la nave(i?) verrà pagata dalla protezione civile ciò indicherà chiaramente che vuole sostituire i soli Santi. Per sostituire il GG è probabile si ricorra ai soli fondi difesa/MSE.

 

Per la sostituta dei santi si può anche chiedere anche aiuto all'UE giusto?Poi per la 2a Cavour entrerà in sevizio nel 2025

Modificato da Nico

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Per la sostituta dei santi si può anche chiedere anche aiuto all'UE giusto?

 

L'unica strada percorribile da questo punto di vista è quella del finanziamento indiretto...Non so se la Protezione Civile riceve dei finanziamenti da parte dell'UE...può anche darsi ma è certo che la richiesta non potrà essere così esplicita.

Modificato da Paladin

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Domanda a Gianni065:ma se la MMI comprerà la 2a cavour essa sarà grande 30000 tonnellate??l'avevo letto su una discussione su un forum già postato nella pag. precedente.

2a domanda(a tutti):se la portaerei sarà grossa 30000 tonnellate quanti aerei imbarcherà?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La capienza sarà sostanzialmente la stessa, ma dislocherà un pò di più a causa del normale aumento degli apparati di bordo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
La capienza sarà sostanzialmente la stessa, ma dislocherà un pò di più a causa del normale aumento degli apparati di bordo.

(sempre se ce l'avremo)quindi vuoi dire che se si costruirà avrà alcune apparecchiature diverse della Cavour giusto?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sul tavolo dello Stato maggiore non c'è nessun progetot di portaerei della classe Cavour né mai ci sarà.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' la normale evoluzione delle navi, infatti sono costruite con un potenziale di crescita, anche la cavour dopo i refitting che subirà andrà in pensione con qualche migliaio di tonnellate in più.

Quanto alla nuova PA anche io penso che sia un miraggio, ma se la MMI si saprà giocare bene le sue carte forse riuscirà a strapparla 5/6 anni dopo il pensionamento del garibaldi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Sul tavolo dello Stato maggiore non c'è nessun progetot di portaerei della classe Cavour né mai ci sarà.

 

 

E' la normale evoluzione delle navi, infatti sono costruite con un potenziale di crescita, anche la cavour dopo i refitting che subirà andrà in pensione con qualche migliaio di tonnellate in più.

Quanto alla nuova PA anche io penso che sia un miraggio, ma se la MMI si saprà giocare bene le sue carte forse riuscirà a strapparla 5/6 anni dopo il pensionamento del garibaldi

 

 

Continuo a pensare che non e' stato un caso che la Marina abbia optato per tre LHD da 16000 t.

Con tale scelta si e' lasciata lo spazio per una grande unita' che se fosse stata una LHD avrebbe voluto dire addio ai sogni di sostituzione del Garibaldi. Ripeto e concordo quindi, con quanto affermato da tanti altri in questo forum.

Trovo anche fisiologico che al momento sul tavolo dello stato maggiore non vi sia un progetto di un'altra PA, sta per entrare in servizio la Cavour che ha avuto un impatto politico non da poco immaginiamo se si spargesse la voce della progettazione di una seconda unita' con il Garibaldi ancora in servizio!!!! Davvero per alcuni saremmo dei guerrafondai.

Non c'e dunque sui tavoli, ma c'e' gia' nella testa di tanti e' quello per il momento puo' bastare :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Sul tavolo dello Stato maggiore non c'è nessun progetot di portaerei della classe Cavour né mai ci sarà.

 

 

E' la normale evoluzione delle navi, infatti sono costruite con un potenziale di crescita, anche la cavour dopo i refitting che subirà andrà in pensione con qualche migliaio di tonnellate in più.

Quanto alla nuova PA anche io penso che sia un miraggio, ma se la MMI si saprà giocare bene le sue carte forse riuscirà a strapparla 5/6 anni dopo il pensionamento del garibaldi

 

 

Continuo a pensare che non e' stato un caso che la Marina abbia optato per tre LHD da 16000 t.

Con tale scelta si e' lasciata lo spazio per una grande unita' che se fosse stata una LHD avrebbe voluto dire addio ai sogni di sostituzione del Garibaldi. Ripeto e concordo quindi, con quanto affermato da tanti altri in questo forum.

Trovo anche fisiologico che al momento sul tavolo dello stato maggiore non vi sia un progetto di un'altra PA, sta per entrare in servizio la Cavour che ha avuto un impatto politico non da poco immaginiamo se si spargesse la voce della progettazione di una seconda unita' con il Garibaldi ancora in servizio!!!! Davvero per alcuni saremmo dei guerrafondai.

Non c'e dunque sui tavoli, ma c'e' gia' nella testa di tanti e quello per il momento puo' bastare :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La marina non ha nessuna necessità di sostituire il Garibaldi con un Carrier Vessel analogo al Cavour e i nomi, a mio avviso 8e non solo a me) non significano nulla. Preferireste una LHD come la WASP o una portaerei come il Cavour? io la prima, eppure non è un CV.

 

Per come tira l'aria è meglio dotrsi di unità quanto più eclettiche possibile, non siamo né l'Iran né il Nord Corea che devono mostrare armamenti potenti gonfiando il pelo, dobbiamo fare quello che facciamo già bene con i fondi che ci danno, pochi, e il lusso di due portaerei non ce lo possiamo permettere, non abbiamo il bilancio della ROyal Navy, non abbiam il bilancio della Marine Nationale, che comunque in linea ha ad oggi una LHD e una CV nucleare azzoppata e forse, un giorno, chissà, magari, una seconda portaerei. Noi non abbiamo i soldi per pagare le guardie al personale imbarcato e facciamo le portaerei per mero prestigio? Suvvia... Io sono in Marina, credete che non mi piacerebbe avere due portaerei e due gruppi di volo imbarcati? Ma come possiamo permetterci una unità che costa 190.000 euro al giorno in porto solo per ridondanza? Ma stiamo davvero scherzando? Il Garibaldi verrà sostituito da una unità, spero, con una capacità di proiezone certamente più elevata, ma che possa avere un impiego più flessibile del Peppino, fermo per mesi in banchina senza gasolio per le TAG fino a quando non c'è la STANAFORMED o le missioni umanitarie (estemporanee), le unità devono essere concepite, progettate ed impiegate per poter essere impiegate il più possibile e una portaerei pura, in quanto unità prettamente di proiezione, non lo è.

La politica e la finanziabilità dei vari progetti, poi, è fondamentale e una LHD, se "venduta" come unità "buona", da missioni di pace, passerebbe molto meglio rispetto alla "cattiva" portaerei, emblema dell'imperialismo postmoderno.

Qualcuno forse si sarà dimenticato delle critiche di varie parti politiche verso il Cavour e se una unità di questo tipo era effettivamente necessaria, una seconda sarebbe difficilmente difendibile, una LHD, oltre che ad ottenere fondi da altri capitolati e ministeri, sarebbe (ed è) più politicamente corretta, e dato che la cpacità di forza di una LHD da 15000/20000 tonnellate è certamente superiore a quelle del Garibaldi l'esigenza verrebbe pagata e tuti sarebero contenti. Se invece di parla di fanta-marina allora possiamo dire quello che ci pare, ma la discussione poi lascia i ltempo che trova.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se si vuol sostituire il GG con una LHD, o meglio una LHA visto che si sta prendendo la strada di 3 LHD, diciamo delle dimensioni tra Mistral e Camberra ( :rotfl: ) ma con una propensione maggiore alla componente di volo che non a quelle anfibie e con elettronica e standard militari e non civili. Più LHA-R che Mistral

Modificato da enrr

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi secondo voi ci sono più possibilità per la costruzione della LHA?

Dovremmo avere in futuro una linea di navi in prima linea formata cosi

-1 Portaerei da 27100 tonnellate

-3 LHD

-1 LHA

-10 FREMM

-2 Orizzonte

-4 U-212

-2 navi AOR

è giusto?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se per i Santi sembra si sia delineata istituzionalmente la scelta LHD 16k per sostituire il GG e le 2 Stromboli ci ritroviamo con solo mere ipotesi forumistiche

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A proposito della LHA: la MMI ha esigenza di poter trasportare 2500 uomini circa (la BAI in pratica). Ora:

- 700 X 3 ne trasporterà con le tre LHD sostitute dei 3 Santi

- 350 con il Cavour

e siamo già a 2450;

che senso ha impostare un'altra unità capace di trasportare 1000 uomini se poi non sei in grado di riempirla?

Io vedo 2 strade:

- 2 CVS e 3 LHD da 16kt

- 1 CVS, 1 LHA da 20-25kt e 2 LHD da 16kt

Ovviamente saranno i soldi disponibili a far decidere in un senso o nell'altro, a livello prettamente operativo è innegabilmente migliore la seconda ipotesi.

Modificato da Rick86

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

trovo vergognoso usare la Cavour come nave da sbarco. d'accordo che è le capacità, in caso di necessità, ma usiamola come portaerei!. cmq... per la questione "non riempire": le MEU(SOC) viaggiano su tre navi... ogni nave ha capacità di carico maggiori di quelle realmente utilizzate (sopratutto per gli uomini), questo anche per questioni di abitabilità, quindi non mi preoccupererei :)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Lo spazio usato per alloggiare i 350 uomini del San Marco NON toglie spazio nell'hangar o nel ponte per gli aerei e gli elicotteri

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

si ma vogliamo usarla per mettere a mare barconi o per missioni di copertura aerea sulla nostra task force??? non ditemi che ci sono gli elicotteri... non si possono fare entrambe le cose.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
si ma vogliamo usarla per mettere a mare barconi o per missioni di copertura aerea sulla nostra task force??? non ditemi che ci sono gli elicotteri... non si possono fare entrambe le cose.

 

Condivido.

 

La Cavour deve essere utilizzata come LPH solo secondariamente e solo se non ci sono altre alternative. Ad ogni modo, in caso di conflitto ad alta intensità non è logico usarla se non come portaerei pura.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A parte che le LHD Fincantieri da 15.000 t prevedeno una capacità di trasporto di 600 uomini e aumentando di 1.000 t non credo che la capacità di trasporto aumenti di 100 uomini, avere 4 unità in grado di trasportare 2.200/2.300 uomini (3 x 600/630 + 350) non significa averle SEMPRE tutte operative.

C'è comunque bisogno di un margine di esubero in grado di consetire le soste manutenzione/addestramento di una parte delle unità.

Quindi ci dovrebbe essere almeno ancora una unità: perchè non ipotizzare una quarta LHD da 16.000 t, magari proprio quella prevista con finanziamento protezione Civile ?

 

In alternativa, 2 AOR Polivalenti, con una capacità di trasporto di 200/250 uomini ciascuna, potrebbero comunque aiutare ed aumenterebbero notevolmente le capacità di sea-basing.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

a questo punto sarebbe meglio prevedere il nolo di qualche nave Ro-Ro per completare gli assetti. non dimentichiamoci poi che la BAI, a differenza delle MEU(SOC), non starà sempre in mare, ma verrà dispiegata al completo solo in casi rari e quindi, si suppone, dopo una attenta pianificazione. ciò, però, non toglie che un paio di Ro-Ro le vedrei molto più coast-effective di AOR polivalenti o di un quarto traghetto tutto-ponte.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gli uomini del San Marco imbarcati sul Cavour potrebbero essere sbarcati dagli elicotteri imbarcati sulle LHD senza portar via spazio al GrupAer.

 

E se le 16.000 tonn fossero nette e non a pieno carico? Tanto i politici che ne capiscono :rotfl: ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Questa discussione è chiusa alle risposte.
Accedi per seguirlo  

×