Jump to content

Lo HUEY va in pensione


deny
 Share

Recommended Posts

Ci andrei piano.

 

Dall'ultimo rapporto in mio possesso, aggiornato al 1° gennaio 2006, l'US Army ha in servizio circa 400 UH-1H (di cui 286 attivi e gli altri in riserva in operativa) , l'Army National Guard ha in servizio 90 UH-1B, 150 UH-1C, 1000 UH-1D, 90 UH-1H, ed i Marines hanno in corso l'aggiornamento di 180 UH-1N allo standard UH-1Y.

 

Siccome l'UH-145, al momento, riguarda circa 300 esemplari, immagino che andrà a sostituire, a malapena, i 286 UH-1H ancora in servizio operativo attivo nella sola US Army, lasciando però in servizio qualcosa come 1500 Huey di varie versioni.

 

Il pensionamento dello Huey mi pare quindi ancora lontano nel tempo.

Link to comment
Share on other sites

Bè, non che sia bello è....però il verde militare gli dona :D

 

Comunque come dice giustamente Dread, l'importante è che funzioni.

 

Anche il nostro AW-139 in "verde militare" aveva tutto un'altro aspetto (foto su T&D), sarà il "fascino della divisa" :D :D

 

Comunque mi stavo chiedendo, ma non era possibile aggiornare una parte degli Huey dell'Army alla versione Y come hanno fatto i Marines??

Edited by Little_Bird
Link to comment
Share on other sites

I Marines hanno le loro ragioni per voler aggiornare gli Huey, prima fra tutte quelle che l'elicottero è dimensionalmente più compatto rispetto al Blackhawk e quindi più adatto ad operare sulle portaerei e sulle portaelicotteri/navi anfibie (specialmente queste ultime).

 

L'US Army questo problema non ce l'ha, e pertanto i suoi programmi prevedono la progressiva sostituzione dell'UH-1 con i BlackHawk per i compiti medio-pesanti e con altri modelli (come l'UH-145) per i compiti medio-leggeri.

 

Se vogliamo, è la stessa ragione per cui l'US Army ha sostituito i Cobra con gli Apache mentre i Marines cercando di sfruttare all'osso il Cobra.

Link to comment
Share on other sites

quindi l' us army aumenterà il numero di eli classe BLACKHAWK e parallamente introdurrà macchine più leggere del UH-1 a questo punto mi chiedo sarà un bene quando in gara ci sarà l' US101?

 

e non sarà una politica sbagliata quella di AW di non avere un macchina leggera in listino ? non a caso la BELL ha abbandonato il programma.

 

si può rimediare in breve tempo?

Link to comment
Share on other sites

Bhè Cama, io credo che AW abbia una gamma completa di elicotteri, che parte dai leggeri serie A-109 per arrivare sino all' EH-101, quindi la possibilità di competere su qualsiasi gara c'è, specialmente in questo periodo in cui l'industria elicotteristica americana è scarsamente competitiva.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
  • 3 months later...

ma la genesi huey risale all'IROQUOIS UH1a

 

Uno Huey in miniatura e con poche pretese all'inizio poi il vietnam nuovi motori potenti nuove esigenze operative UH1b UH1c UH1D UH1F UH1G UH1H ecc.

 

Oggi vari ammodernamenti tipo HUEY II volano in sud america.

 

Purtroppo ho sentito che la nuova versione dei Marines dell'UH1 sta incontrando dei problemi e le spese aumentano e non è proprio il momento.

 

Nell'Aves sembra aver ripreso vigore "malgrado le donazioni all'Albania" l'impiego anche grazie alla vernice bassa visibilità e il pilotaggio veramente tattico...

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

L' Huey è una gran bella macchina, ma spesso in mondo aeronautico succede quello che capita nel mondo civile.

 

Decenni orsono una Fiat 126 era un'utilitaria a 5 posti (!), una Fiat 128 una berlina, e la 131 era un transatlantico.

 

Oggi la vettura più piccola, come la Smart, è più grossa di un 126 e ha solo due posti, ed è considerata una microvettura, mentre le auto di dimensioni come la 128 sono considerate utilitarie, e così via.

 

Lo Huey è un po' pesantuccio come elicottero leggero, e un po' piccolo come elicottero medio, per cui sembrava arrivato il momento del meritato pensionamento.

 

Ma come spesso capita, poi ci rende conto che quel taglio di pesi e dimensioni è utile, e lo si rimpiange o se ne ritarda la sostituzione.

Link to comment
Share on other sites

peccato che gli Huey non condedono molte possibilità di sopravivenza ad un'equipaggio, fattore non da poco visto che con il passare del tempo la popolazione accetta un numero di militari uccisi minimo o inesistente.

 

E poi in Vietnam ne hanno tirati giù quasi 5000...

Link to comment
Share on other sites

mitco huey un veterano è stato l'elicottero ke avevo + in mente durante la mia infanzia era riconoscibilissimo....be dai ora c sn gli ab212 e 412 assomigliano un po all'huey

huey.jpg

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...