Vai al contenuto
Accedi per seguirlo  
MiLoZ

Situazione Am

Messaggi consigliati

L'aeronautica militare italiana non ha più un euro.

Si parla di Eurofighter, f-35 ecc.. ma il problema è che non vola nessuno, la situazione è critica; i cadetti dell'accademia entrati cn il falco V non voleranno fino all'estate del 2007, quando questa arriverà potranno accumulare ben 20 ore di volo sull'aliante... e poi altre 20 nel 2008 sempre su aliante a Guidonia...

All'aeroporto di Istrana sn arrivati gli AMX cn la nuova configurazione, i Ghibli per intenderci, ma guai a chi li tocca, i piloti li possono solo guardare...

Gli Aupc della marina che sn entrati l'anno scorso sn ancora in accademia navale a giocare al computer...

Il 122° AUPC aM ( quello a cui ho partecipato) è stato annullato, prima c'erano 30 posti, poi li hanno diminuiti e sn entrati in 8, quando sn arrivati a latina per iniziare i corsi sull'sf gli hanno detto: "scusate ragazzi ma non ci sn i fondi per addestravi, cmq se ci serviranno piloti vi chiameremo. Arrivederci".

Si fa fatica a mantenere le abilitazioni ai piloti...

I posti del grifo V sn passati da 40 a 20, anche se ancora nessuno lo sa...

Anche l'aviazione civile è messa male, all'Aquila stanno cercando di vendere gli aerei, e pur di farti fare un ora di volo da passeggiero ti fanno fare lopping, tonneaux quello che vuoi basta che gli dai qualche euro...

 

Ho scritto questo giusto per far capire com'è ridotta l'am, di caccia e super aerei se ne può solo parlare...

Ho letto di gente che sente i botti supersonici di notte, se li sarà sognati, perche non ce li possiamo permettere...

Modificato da MiLoZ

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quando si parlava di airbus militare europeo i nostri dicevano che non se ne facevamo nulla in quanto non avevamo i soldi nemmeno per far volare i nostri adesso che ci penso

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

In questo forum ho detto più volte che le forze armate italiane hanno messo in cantiere troppi programmi che non possono finanziare, e che alla fine tutto questo si ripercuoterà sull'efficienza dell'intero sistema difesa (ed in particolare sull'addestramento).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' una vergogna....anche io ho fatto il 122esimo AUPC....e ti rendi davvero conto della situazione....vergognoso...con tutto il bene che voglio all Italia ma purtroppo è la verità...e davanti a queste cose lo spirito partriottico e la voglia di servire questo paese ti vanno a put....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
L'aeronautica militare italiana non ha più un euro.

Si parla di Eurofighter, f-35 ecc.. ma il problema è che non vola nessuno, la situazione è critica; i cadetti dell'accademia entrati cn il falco V non voleranno fino all'estate del 2007, quando questa arriverà potranno accumulare ben 20 ore di volo sull'aliante... e poi altre 20 nel 2008 sempre su aliante a Guidonia...

All'aeroporto di Istrana sn arrivati gli AMX cn la nuova configurazione, i Ghibli per intenderci, ma guai a chi li tocca, i piloti li possono solo guardare...

Gli Aupc della marina che sn entrati l'anno scorso sn ancora in accademia navale a giocare al computer...

Il 122° AUPC aM ( quello a cui ho partecipato) è stato annullato, prima c'erano 30 posti, poi li hanno diminuiti e sn entrati in 8, quando sn arrivati a latina per iniziare i corsi sull'sf gli hanno detto: "scusate ragazzi ma non ci sn i fondi per addestravi, cmq se ci serviranno piloti vi chiameremo. Arrivederci".

Si fa fatica a mantenere le abilitazioni ai piloti...

I posti del grifo V sn passati da 40 a 20, anche se ancora nessuno lo sa...

Anche l'aviazione civile è messa male, all'Aquila stanno cercando di vendere gli aerei, e pur di farti fare un ora di volo da passeggiero ti fanno fare lopping, tonneaux quello che vuoi basta che gli dai qualche euro...

 

Ho scritto questo giusto per far capire com'è ridotta l'am, di caccia e super aerei se ne può solo parlare...

Ho letto di gente che sente i botti supersonici di notte, se li sarà sognati, perche non ce li possiamo permettere...

mi risulta che seppur poche le ore di volo si mantengano negli standard NATO, inoltre ad Istrana non vi è alcun AMX MLU visto che saranno consegnati solo nell' autunno 2006 ed attualmente l'unico aereo aggiornato è alla fese dei test in volo.

Tra l'altro gli AMX del 51° hanno partecipato proprio giovedì scorso ad un esercitazione FAC sulla Toscana in collaborazione con reparti dell' esercito (Nickel 01 correggimi se sbaglio).

 

La situazione è brutta, non ci sono soldi, ma personalmente ci tengo alla precisione nelle notizie

Modificato da easy

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Giusto Typhoon, chiassà quante volte la USArmy ha battuto ufficiosamente questo record.

 

Comunque si capisce che c'è un certo basso tenore che si fa sentire, troppi programmi contemporaneamente, stroppiano ha ragione Gianni.

 

Spero solo non collassi tutto....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
L'aeronautica militare italiana non ha più un euro.

Si parla di Eurofighter, f-35 ecc.. ma il problema è che non vola nessuno, la situazione è critica; i cadetti dell'accademia entrati cn il falco V non voleranno fino all'estate del 2007, quando questa arriverà potranno accumulare ben 20 ore di volo sull'aliante... e poi altre 20 nel 2008 sempre su aliante a Guidonia...

All'aeroporto di Istrana sn arrivati gli AMX cn la nuova configurazione, i Ghibli per intenderci, ma guai a chi li tocca, i piloti li possono solo guardare...

Gli Aupc della marina che sn entrati l'anno scorso sn ancora in accademia navale a giocare al computer...

Il 122° AUPC aM ( quello a cui ho partecipato) è stato annullato, prima c'erano 30 posti, poi li hanno diminuiti e sn entrati in 8, quando sn arrivati a latina per iniziare i corsi sull'sf gli hanno detto: "scusate ragazzi ma non ci sn i fondi per addestravi, cmq se ci serviranno piloti vi chiameremo. Arrivederci".

Si fa fatica a mantenere le abilitazioni ai piloti...

I posti del grifo V sn passati da 40 a 20, anche se ancora nessuno lo sa...

Anche l'aviazione civile è messa male, all'Aquila stanno cercando di vendere gli aerei, e pur di farti fare un ora di volo da passeggiero ti fanno fare lopping, tonneaux quello che vuoi basta che gli dai qualche euro...

 

Ho scritto questo giusto per far capire com'è ridotta l'am, di caccia e super aerei se ne può solo parlare...

Ho letto di gente che sente i botti supersonici di notte, se li sarà sognati, perche non ce li possiamo permettere...

mi risulta che seppur poche le ore di volo si mantengano negli standard NATO, inoltre ad Istrana non vi è alcun AMX MLU visto che saranno consegnati solo nell' autunno 2006 ed attualmente l'unico aereo aggiornato è alla fese dei test in volo.

Tra l'altro gli AMX del 51° hanno partecipato proprio giovedì scorso ad un esercitazione FAC sulla Toscana in collaborazione con reparti dell' esercito (Nickel 01 correggimi se sbaglio).

 

La situazione è brutta, non ci sono soldi, ma personalmente ci tengo alla precisione nelle notizie

non so quali siano le tue fonti, ma a me lo ha detto un capitano di AMX dalla base di Istrana...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Dicevano pure che il corso di quest'anno a Modena era stato annullato, poi rivelatosi bufala.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Fosse anche una bufala che il corso aupc fosse stato annullato sarebbero sempre solo 8 i vincitori ,che penso sia il minimo storico....quindi :thumbdown:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Che le ore di volo siano in drastica diminuzione è una realtà.

 

Ciò non toglie che i reparti che devono essere qualificati in ambito NATO lo siano, con il numero di ore previste.

 

Se è per questo, ci sono piloti che volano molto più degli altri, ma ce ne sono tanti che volano proprio ai minimi.

 

Però non è di ore di volo che bisogna parlare: le ore di volo costano, è vero, ma non è quello che incide significativamente nel bilancio di una forza armata.

 

La contrazione delle assunzione è un importante segnale. Un altro è quello della drastica riduzione delle esercitazioni live e in particolare di quelle all'estero.

E quest'ultima voce incide molto sull'addestramento e sull'operatività.

 

Peraltro, resta il fatto che le spese legate al personale costituiscono una fetta importante del bilancio, ma non tanto le ore di volo, quando l'incredibile ed indicibile serie di spese assolutamente inutili e di facciata per le quali non sembra che esistano riduzioni!

In altre parole, i soldi sono pochi e si taglia sulla componente operativa, anzichè su privilegi, feste, banchetti, cerimonie ecc... ecc... ecc... e chi ha vissuto nel mondo dell'AMI sa benissimo quello che intendo dire, così come sa benissimo che molto spesso gli ufficiali comandanti dispongono di fondi cassa con i quali possono fare ingenti spese per eventi che non sono in alcun modo legati alle operazioni.

 

Quindi, da un lato ci sono troppi programmi costosi, dall'altro ci sono troppe spese inutili, e questo è un cocktail estremamente dannoso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
chi ha vissuto nel mondo dell'AMI sa benissimo quello che intendo dire, così come sa benissimo che molto spesso gli ufficiali comandanti dispongono di fondi cassa con i quali possono fare ingenti spese per eventi che non sono in alcun modo legati alle operazioni.

 

potresti piegarti meglio? :blink:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' vero, si spende per le cose futili e si tagliano le cose inutili. Comunque l'aeronautica sta volando, sicuramente meno del solito, ma sta volando.

2 settimane fa un detachment di AMX del 51° Stormo si sono fatti 1 settimana di addestramente al combattimento aria/aria presso Decimomannu, contemporaneamente un detachment di AV-8B della Marina ha fatto una campagna di lanci live di munizionamento di precisione sempre a Decimomannu. Contemporaneamente il 51° Stormo si è allenato ogni 2 giorni a missioni FAC sulla toscana, per non parlare di varie missioni di addestramento che giornalmente il 6° Stormo svolge a bassa quota nel centro nord. I C-130J stanno svolgendo missioni addestrative di lanci parà e bbq sull'Italia centrale.

In tutto questo gli EF-2000 si addestrano alle missioni aria aria tra di loro e contro gli F-16 (solitamente di Cervia). E in tutto questo domani e dopo domani ci sarà una esecitazione come da seguente NOTAM...certo l'AMI non brillerà, certo ha problemi di soldi, ma non mi sembra che gli aerei abbiano le ragnatele per disuso.

 

DUE TO MIL AIR EXER VERTICAL LIMITS OF LI-R48 /FOLIGNO/ REF AIP ENR 5.1.2-5 MODIFIED AS FLW: A. UPPER LIMIT RAISED TO FL280 B. LOWER LIMIT: - 1500FT AGL SOUTH OF LINE JOINING FLW POINTS 423628N0124120E 425450N0124333E 431824N0131822E - FL125 NORTH OF SUCH LINE RMK: 1-LIR23 /RIETI/ REF AIP ENR 5.1.2-3 NOT AFFECTED 2-NON PARTICIPATING ACFT ARE STRONGLY REQUESTED TO AVOID THE AREA 1500FT AGL FL280 22 MAR 10:00 UNTIL 23 MAR 13:00 DAILY 1000-1300

 

Ric

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Però sembra, da quanto appena detto dagli altri.

Sicuramente non mancano i soldi, ma se questi venissero usati correttamente e non sperperarli senza alcun motivo...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ragazzi sperperare è un'errore, ma sbagliare è umano.

Sperperare è investire sbagliando, spendere soldi a programmi inutile, ma capita a tutti di prendere abbagli, o problemi burocratici che rovinino tutto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Ragazzi sperperare è un'errore, ma sbagliare è umano.

Sperperare è investire sbagliando, spendere soldi a programmi inutile, ma capita a tutti di prendere abbagli, o problemi burocratici che rovinino tutto.

concordo, ma siccome no stiamo parlando di noccioline, basterebbe usare un pò più di cervello

 

e ricorda che sbagliare è umano, ma perseverare è diabolico (perdonare è divino, non c'entra ma ci stava)

 

visto che ci si sta accorgendo che mancano i soldi bisognerebbe cominciare subito a prendere provvedimenti, ma non viene fatto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Qui non si tratta di abbagli Leviathan.

 

Vuoi sapere come si buttano i quattrini?

 

Si buttano con gli autobus targati AMI che ogni mattina si fanno il giro dei paesi e città a raccogliere i militari da casa (o quasi) per portarli alla base, e la sera fanno il giro contrario (tu devi pagarti il pullman o il treno o l'auto per andare al lavoro, quelli ci vanno a spese dello stato e se fanno tardi nessuno può dirgli nulla)

 

Si buttano con le feste e i banchetti organizzati in tutti i reparti AMI a ogni minima occasione (e questa è la festa, e questo è il cambio di comando, e queste sono le 1000 ore di volo, e queste sono le cerimonie, ecc....)

 

Si buttano con megastrutture ospedaliere che fanno invidia a quelle del servizio sanitario nazionale, che dispongono di macchinari costosissimi e delle quali si avvalgono i militari (tu devi farti code e code per un esame, loro hanno tutto a disposizione).

 

Su buttano con centri vacanza incredibili, in montagna, al mare, dove gli ufficiali vanno a passare le vacanze e non solo non pagano, ma risultano persino in missione per cui vengono pagati (proprio così: vanno in vacanza ma figura che vanno per aggiornarsi) ed i loro familiari al seguito mangiano e dormono nelle stesse strutture, a livello di un albergo di lusso, pagano roba di 4-5 euro al giorno.

 

Questo, e tanto altro, significa buttare i soldi.

 

EDIT

Non vorrei che queste "rivelazioni" fossero fraintese.

Io ho moltissimi amici ufficiali dell'AMI, e ovviamente sfruttano ciò che gli viene riconosciuto, come farebbe chiunque al loro posto.

Se una cosa me la passano gratis, è un mio diritto, perchè pagare?

Il problema è a monte: eliminare nell'AMI (come in tante altre realtà pubbliche) privilegi e usanze che ormai non sono compatibili con le disponibilità economiche.

Modificato da Gianni065

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ma parli di militari...di piloti militari..o in generale..anke soldati ecc...??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Carlo, il mondo militare è fatto a caste, non scordarlo mai.

 

La truppa ha certi privilegi, i sottufficiali ne hanno di più, gli ufficiali ancora di più.

Questo è normale.

 

Alle feste gli ufficiali siedono con le mogli ai tavoli, gli avieri servono le pietanze, versano il vino e lavano i piatti. Non so se mi spiego.

 

Ho visto avieri laureati in ingegneria servire ai tavoli: per uno stipendio si fa questo e altro, del resto non è diverso da tanti altri ragazzi laureati che cercano di raggranellare quattrini lavorando negli alberghi d'estate.

 

Il pullman passa per tutti, e di solito un ufficiale non si "abbassa" a prendere il pullman con la truppa e i sottufficiali (anche se può farlo, ovviamente).

 

Anche gli "stabilimenti balneari" sono aperti a tutti, indipendentemente dal grado.

Magari se sei ufficiale avrai la cabina singola, se no ti tocca condividerla.

Se sei ufficiale, te ne vai in vacanza in missione al mare o in montagna per "aggiornarti", se sei sottufficiale no: paghi una miseria ma paghi e non vieni pagato. Se sei truppa è difficile che riesci ad andare nei soggiorni mare-montagna (c'è un ordine di preferenza per le prenotazioni, stilato sulla base del grado, dell'anzianità, ecc...).

 

Se poi sei un comandante di reparto, o un pilota, i benefit aumentano non poco.

 

Comunque, non mi va nemmeno di mettere alla berlina certe cose: sarebbe ingiusto nei confronti dell'AMI, perchè non è solo l'AMI a perpetrare questi sprechi: sono tutte le amministrazioni statali, chi più o chi meno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ancora una domand.a..cioe...se sei truppa..ma poi si aumenta in grado vero??

 

(ho la sensazione di aver fatto una domanda un po scema...??)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se sei "truppa", le possibilità di far carriera ci sono ma ovviamente ristrette.

Normalmente ti fermi a sottufficiale, e solo in rarissimi casi è possibile diventare ufficiale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

un mio compagno dice che suo padre è diventato ufficile per merito sul campo.....quindinon è prorpio una palla...è possibile....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ahhh...

 

mentre se vado x sootto ufficiale o ufficiale fin dove si puo??

(lo so che rompo ma prometto che poi non faccio piu domande:D)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

i sottoufficiali solitamente arrivano al grado + alto di maresciallo. Alcuni marescialli, ma per anzianità arrivano ad essere tenenti.

Ric

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
un mio compagno dice che suo padre è diventato ufficile per merito sul campo.....quindinon è prorpio una palla...è possibile....

sono scettico sinceramente...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere un utente per poter lasciare un commento

Crea un account

Registrati per un nuovo account nella nostra comunità. è facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.

Accedi ora
Accedi per seguirlo  

×