Jump to content

Nickel01

Membri
  • Content Count

    162
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0

About Nickel01

  • Rank
    Capitano

Contact Methods

  • Sito Web
    http://WWW.AVIOPRESS.COM

Profile Information

  • Sesso
    Maschio
  • Località
    Prato
  • Interessi
    Aviazione Militare
  1. A breve, spero, di potervi far vedere i nostri molto da vicino...un pò come ho fatto per l'EH101 ;-) Ric
  2. ahaha Grazie, metterò qualcosa di decente quando, spero, verrò a fare un servizio sul 5°. Ric
  3. Per festeggiare la riunificazione delle discussioni sull'EH101 in una unica... vi metto le foto del servizio che ho fatto 2 giorni fa Ciao Ric
  4. In realtà per adesso i kit KC-130J sono stati utilizzati solo dall'RSV per la qualifica, per adesso quindi nessun KC-130J decolla da Pisa per rifornire aerei di un reparto normale con equipaggio normale e in realtà il buddy-buddy non è che sia stato utilizzato molto di più del normale da quando non abbiamo più 707 (in attesa del KC767TT). I nostri tornado però ogni tanto usufruiscono di cisterne estere, come ad esempio i C135F della FAF, vista la vicinanza delle due nazioni. Per vedere quanto è grosso il sistema di rifornimento per il buddy buddy guardate qui: Ric
  5. Ma infatti per quanto possibile l'iter formativo è interforze, poi comunque i reparti sono divisi. Un esempio per tutti: i corsi di aerosoccorritore in ambiente montano per i reparti della GdiF e di altre FF.AA. viene fatto dagli aerosoccorritori del 15° stormo dell'AMI. Ric
  6. C'è un problema di fondo: la ridondanza delle competenze può sembrare uno spreco di denaro, a volte magari lo può essere davvero, ma nella maggioranza dei casi è un metodo per essere assolutamente intercambiabili. Mettiamo che d'estate tutti gli elicotteri della CFS e dei VVF siano già impegnati a spengere incendi, se non ci fossero Marina ed Esercito ad esercitarsi anche a questo tipo di evento, brucerebbe tutto o peggio, magari verrebbero fatti interventi non in totale sicurezza. La sicurezza si ottiene solo addestrandosi senza sosta. Mettiamo che la linea degli AB-412 della Guardia Costiera vengano messi a terra per ispezioni (come è successo agli HH3F per capirsi)....se le altre FF.AA. o FF.OO. non avessero equipaggi pronti ad intervenire in mare sarebbe un grosso problema. D'altra parte gli elicotteri sono necessari per alcuni tipi di attività ma la velocità e l'autonomia non sono un granchè, quindi non è possibile creare una rete così capillare di gruppi interforze, meglio tenere i reparti delle varie forze disseminati dove sono e far fare tutto a tutti. Ric
  7. In molti altri stati è la stessa situazione, non è che qui stiano facendo una cosa "all'italiana". E poi il SAR deve essere fatto da chi lo sa fare perchè fa solo quello di mestiere, quindi non ai civili. Ric
  8. Belle foto, sei ossessionato dal fatto che potrebbero rubarti le foto? Hai messo la scritta nei posti più impensabili sulle foto! Ric
  9. Grazie a tutti! Le foto sono belle da "rivista" visto che poi ci andranno a finire. Per il pod..dovrebbe essere un riflettente del segnale radar, serve a scopi addestrativi. Ric
  10. Ciao ragazzi, oggi ho avuto una bellissima esperienza al 5° stormo, da un S.208 ho potuto fare qualche scatto eccezionale (secondo me) Ric
  11. Si è scontrato con un G-222 e si sono mescolati i pezzi? Ric
  12. Grazie mille!!! 33 anni...inizia la vecchiaia :-) Ric
×
×
  • Create New...