Jump to content

Cacciatorpedinieri Classe Orizzonte - discussione ufficiale


Dominus

Recommended Posts

  • Replies 183
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Questa unità francese, della classe Lafayette mi sembra ancora più stealth:

 

http://www.aviopress.com/picture.asp?id=384&lang=

 

http://www.aviopress.com/picture.asp?id=383&lang=

 

http://www.aviopress.com/picture.asp?id=381&lang=

 

cmq da "osservatore" a terra... queste unità a bassa traccia radar, sono meno interessanti dal vedersi, perchè tutto schermato o coperto.

Guardate la differenza col Mimbelli attraccatto di poco a fianco all'unità francese:

 

http://www.aviopress.com/picture.asp?id=378&lang=

 

http://www.aviopress.com/picture.asp?id=380&lang=

 

http://www.aviopress.com/picture.asp?id=376&lang=

Link to comment
Share on other sites

Un Doria può lanciare gli Aster di una FREMM o della Cavour ? cioè si può fare una rete in qui una nave fà da comando e le altre da slave ?

Si può fare, e questa capacità è pubblicizzata sin dai tempi dell'AEGIS.

 

In concreto però, questa capacità non è mai stata davvero implementata, probabilmente perchè al momento le navi che imbarcano un sistema missilistico imbarcano anche tutta la strumentazione elettronica che consente di lanciarlo e guidarlo, per cui la cosa ha poco senso.

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...
  • 2 weeks later...

Su un sito inglese ho trovato le seguenti info.

Type 45, classe Daring (7.350 t)

- il sistema PAAMS (con radar SAMPSON) è in grado di gestire 2.000 tracce ad una distanza massima di 250 miglia

- oltre a disporre di 48 VLS per missili Aster pare che dispongano, a bordo, di un magazzino di ulteriori 48 armi (questa mi sembra parecchio strana...)

 

In confronto, il più recente sistema AEGIS installato su unità della Corea del Sud:

- è in grado di gestire 900 tracce ad una distanza massima di 150 miglia

- però dispore di 96 VLS.

 

I nostri Doria, in confronto, dovrebbero avere:

- sistema PAAMS (con radar EMPAR) è in grado di gestire 300 ad una distanza massima di 250 miglia

- solo 48 VLS

- nessun cannone per tiro anti-nave/contro-costa

 

Possibile che tra il PAAMS inglese e quello italo-francese vi sia una differenza, in termini di tracce gestibili, così marcata ?

E' possibile che le 350 t di differenza tra Daring e Doria, penalizzino le unità al punto di disporre della metà dei missili e dell'impossibilità di installare il 127 ?

 

 

Sulla mancanza del 127/64 è da tempo che sto ragionando su una ipotesi:

- le Horizon sono nate da un accordo italo-francese con uno scambio reciproco di "favori" industriali (io installo questa cosa francese, tu installi questa cosa italiana, ecc.);

- credo che la mancanza del 127/54 (inizialmente ipotizzata) possa derivare dalla necessità di non sbilanciare troppo i sistemi d'arma verso le industrie italiane (che già hanno piazzato ai francesi, per la prima volta, il 76/62 !);

- se questa ipotesi fosse vera credo che alla prima sosta lavori in cantiere comparirà improvvisamente un bel 127/54...

- a tal proposito ho fatto delle misurazioni (anche se molto approssimative):

- lunghezza dall'inizio area VLS alla prua, sulle FREMM = metri 37,5 m (e il 127/64 c'è !)

- lunghezza dall'inizio area VLS alla prua, sulle Doria = metri 40 m (ok, c'è lo spazio per 64 VLS ma ci sono anche 2,5 m in più...)

Link to comment
Share on other sites

IL 127 sui doria non serve ad una mazza, infatti lo spazio supplementare a poppa è già stato prenotato da altri 16 VLS

Hai notizie super-segrete? vls nascosti sotto il ponte di volo o a fianco dell'hangar :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:

 

Con 3 76/davide un 4o pezzo è inutile, i Doria devono esclusivamente proteggere la flotta e se stesse. Per l'attacco o il tiro controcosta si mandano le fregate.

Link to comment
Share on other sites

Quel che non capisco dei Doria sono i rientri a centro nave, che per la quasi totalità delle navi europee di 1a linea sono sparite. Per ottimizzare la stealthness si preferisce aver pareti il più lisce possibile (vedesi poppa e prua) e in mezzo mi vanno a creare un buco del genere. :hmm:

Link to comment
Share on other sites

Purtroppo quando si parla di marina sono di una ignoranza abissale..............

sono curioso di sapere quanto le navi classificate stealth, come l'Andrea Doria, siano realmente invisibili ai Radar.

Vi ringrazio in anticipo per le eventuali risposte. :adorazione:

Link to comment
Share on other sites

Parecchi ospiti di questo, come di altri forum specializzati, continuano a dire che hai Doria non servono i 127 mm.

 

Allora vorrei avere una spiegazione a questo fatto:

- i Daring inglesi (7.350 t) montano il 114 mm

- le F-100 Alvaro de Bazan (6.300 t) montano il 127/54 americano

- le LCF Olandesi (6.050 t) montano il 127/54 OTO

- le future F-125 tedesche (6.800 t) monteranno il 127/64 OTO

- le Absalon danesi (6.800 t), anche se sono altra cosa, montano il 127/62 americano

- le KDX-III coreane (10.000 t), monteranno il 127/62 americano

- le future SEA 4000 australiane (6.250 t), monteranno il 127/54 americano

- i Kongo/Atago giapponesi (10.000 t), montano il 127/62 americano.

 

Sinceramente faccio fatica a trovare valide le mille spiegazioni di tattica e strategia che porterebbero la MMI ad escludere l'installazione del nostro 127/64 sulle Doria, ancor più considerando la scarsità di numeri della nostra flotta.

Link to comment
Share on other sites

Perchè il Doria è un caccia AAW, la MMI non lo rischierebbe mai per il tiro controcosta, per questo ci sono le FREMM; se troveranno posto e soldi per montarlo lo faranno senz'altro (ma aumentare i VLS è molto più importante) ma salvo terza guerra mondiale non credo vedremo mai il Doria usare quel cannone;

Gli spagnoli e danesi sono obbligati a fare tutto in uno perchè mentre noi abbiamo caccia AAW da 7000t e fregate GP da 5000t come le FREMM loro sono obbligati a fare tutto con una unica classe da 6000t circa (e tra l'altro con numeri molto più ridotti, mi sembra che le F100 debbano essere 6 contro 10 FREMM e 2/4 Doria); i giapponesi in 10.000t possono farci stare tutto quello che vogliono, non avrebbe senso un 76 su una nave di quelle dimensioni;

non conosco le flotte coreane ed australiane ma penso siano nella stessa situazione degli spagnoli ed olandesi;

mi sembra che l'unica veramente paragonabile sia la classe Daring inglese; ma piuttosto del cannone chiediamoci piuttosto il perchè della differenza di prestazione tra i 2 PAAMS; potrebbe essere che i Doria hanno la versione passiva, provvisoria potremmo dire, dell'Empar?

Edited by Rick86
Link to comment
Share on other sites

Mi scusi, ma il fatto che i Doria siano navi AAW non è una novità per i "cacciatorpedinieri" italiani, nel senso che dalla fine della seconda guerra mondiale ad oggi, tutti hanno avuto tale ruolo.

Ma mi spiega perchè le varie classi succedutesi negli anni, San Giorgio, Impavido, Impetuoso, Audace, Mimbelli (mi scusa se ne ho dimenticata qualcuna) hanno sempre avuto anche cannoni per tuiro A-N/C-C ?

In particolare gli Audace avevano, addirittura, 2 x 127/54, 4 x 76/62, Aspide e Standard !

I DlP hanno 1 x 127/54, 3 x 76/62, Aspide e Standard.

 

Ora mi si viene a dire che, improvvisamente, queste unità servono solo per l'AAW e, quindi, non hanno bisogno del 127 mm ?

 

Proprio ra che la MMI dispone del Vulcano, l'unico sistema al mondo in grado di colpire con precisione chirurgica a distanze di 120 km, mi si dice che la MMI non vuole rischiare queste unità nei bombardamenti contro-costa ?

 

Ribadisco tutte le mie estreme perplessità !

 

P.S., mi scuso per aver dimenticato, nell'elenco dei caccia mondiali equipaggiati di cannone A-N/C-C, la classe più numerosa: i Burke/AEGIS americani (anche loro sono AAW!)

 

P.S.2: secondo me la MMI alla prima occasione utile farà comparire magicamente un 127/64 sulla prua dei Doria, senza perdere i 16 VLS ulteriori...

Link to comment
Share on other sites

Più che non serve direi che non è strettamente necessario perchè un caccia non va mai in giro da solo...è concepito per dare copertura aerea ad un gruppo navale in cui ci sono anche altre navi, tra cui le fregate che assicurano la copertura antinave e controcosta...certo poi se c'è è un surplus di cui essere felici.

Link to comment
Share on other sites

Sig Eagle Spotter non sto dicendo che è sbagliato montare un 127 sui Doria e se veramente è possibile montare contemporaneamente i 16 vls e il 127 sono il primo a esserne felice. Dicevo semplicemente che non è una priorità.

Poi sui cacciatorpedinieri italiani ci sarebbe da aggiungere anche che la MMI non ha mai disposto nella sua storia di fregate da 5000t (ne sono sicuro) armate di cannone da 127 (credo).

Link to comment
Share on other sites

OT rapidissimo: Più che altro è scandaloso che il 127 non sia previsto su tutte le Fremm ma solo sulle 6 Gp/La ma se ne parla nel topic sulle Fremm...

 

Tornando in topic, mi stavo dimenticando, che il Doria e il Duilio sono predisposti per l'installazione del Teseo quindi, volendo, si sapranno difendere molto bene anche da soli...e poi ci sono anche gli elicotteri con il marte...

Edited by Paladin
Link to comment
Share on other sites

Appunto... proprio nel momento in cui la linea fregate della MMI passa da 16 unità armate di 127 mm (4 Lupo, 8 Maestrale, 4 Soldati) a solamente 6 FREMM GP (forse 6, se verranno tutte realizzate), credo che non ci siano dubbi sulla necessità di disporre del 127 anche sulle Doria.

 

Riepilogo disponibilità 127 mm nel 2000:

- 2 Audace

- 2 Dlp

- 8 Maestrale

- 4 Lupo

- 4 Soldati

 

Riepilogo disponibilità 127 mm nel 2015 (stando alle notizie oggi disponibili):

- 2 Dlp

- 2 GP

- 4 Maestrale

- 4 Soldati

 

Prospettiva futura:

- 6 FREMM GP, e basta !

 

Non credo la cosa sia realistica....

Link to comment
Share on other sites

Calcolate che con il vulcano e il nuovo cannone le capacità di ogni pezzo saranno decuplicate, comunque può sempre darsi che verrà installato sui sostituti dei soldati, quelle fregate leggere di cui si andava fantasticando sull'altro topic.

Link to comment
Share on other sites

Per capire che l'unica scelta, l'unica logica e sensata, è di montare i 16 vls. Basta guardare le immagini delle navi per capirlo. Se anche ci fosse dello spazio ulteriore monterei altri vls.

 

Il Doria, visto il CMS di cui è dotato, e il Duilio verranno mantenuti incollati a Cavour, GG o altre capital ship. Se non ci fossero sarebbero le unità comando. Per il cannoneggiamento si possono e devono usare le fregate.

 

Caso a parte forse sono gli Zumwalt che con le loro 14 ktonn monteranno (sempre che le costruiscano) 2 AGS da 155. Con un costo che sfiora e supererà quello di una portaerei tipo Cavour e/o delle LHD/LHA6 le uniche coste che vedranno saranno quelle di Norfolk o di San Diego.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...