Jump to content

Il Brasile esclude l'Eurofighter dalla gara caccia


Thunderalex
 Share

Recommended Posts

Super Hornet, Rafale o Gripen NG. Sarà uno di questi tre caccia a sostituire i Mirage 2000, gli F-5M e gli AMX A-1M della Forca Aerea Brasiliana. Il grande sconfitto è l’Eurofighter Typhoon, scartato insieme al Lockheed Martin F-16ADV e al Sukhoi SU-35. Una sconfitta tanto più bruciante in quanto inattesa e, almeno per ora, senza spiegazione.

Il Brasile ha lanciato il 15 maggio 2008 il progetto F-X2 per sostituire le attuali tre linee caccia da difesa aerea e attacco con una sola linea multiruolo. L’esigenza è urgente, anche per i timori creati dalla recente scelta del SU-30 da parte del Venezuela di Hugo Chavez, ed il mercato ricco: 36 macchine nel primo lotto che dovrebbe essere aggiudicato entro fine anno e consegnato a partire dal 2014, fino a 120 nell’intero programma.

Secondo fonti industriali il Brasile non avrebbe al momento motivato l’esclusione del Typhoon. Il comunicato ufficiale spiega che la valutazione finale - e a maggior ragione quella preliminare, osserva Dedalonews - comprende aspetti operativi (a partire da una vita utile non inferiore a 30 anni), logistici, tecnici, compensazioni industriali (comprese partnership strategiche di lungo periodo) e trasferimenti di tecnologia che possano mettere l’industria brasiliana in grado di partecipare alla produzione di un caccia di quinta generazione.

Eurofighter aveva annunciato in luglio di aver risposto alla richiesta di informazioni brasiliana pubblicata in giugno.

Link to comment
Share on other sites

Beh non e' che macchine come il Rafale francese o il super hornet te le regalino, specie il primo ha un prezzo in linea con l'EFA. Probabilmente hanno pesato considerazioni politiche o forse volevano un vero multiruolo e non avevano intenzione di aspettare la T3 o di prendersi i T1 per poi aggiornarli, in ogni caso e' una bella batosta specie per noi Italiani che avevamo qualche speranza di rifilargli il nostro usato sicuro.

Link to comment
Share on other sites

Ormai per il "Rafale" smilewlafranciaya0.gif :adorazione: sembra proprio fatta!!! :adorazione:smilewlafranciaya0.gif

 

Ciò anche e soprattutto, alla luce del partenariato strategico avviato dal Brasile con la Francia, come dimostra l'altro accordo in campo navale, di cui si parla nel topic al seguente link: http://www.aereimilitari.org/forum/index.php?showtopic=9178 .

Link to comment
Share on other sites

Ormai per il "Rafale" smilewlafranciaya0.gif :adorazione: sembra proprio fatta!!! :adorazione:smilewlafranciaya0.gif

 

Ciò anche e soprattutto, alla luce del partenariato strategico avviato dal Brasile con la Francia, come dimostra l'altro accordo in campo navale, di cui si parla nel topic al seguente link: http://www.aereimilitari.org/forum/index.php?showtopic=9178 .

 

 

Io non darei per sicura la vittoria, per i requisiti brasiliani vedo meglio gripen e supercalabrone

Link to comment
Share on other sites

Mah, io penso che vincerà il Rafale perchè è macchina moderna (generazione 4,5), con ampi margini di miglioramento nonostante sia già ben sviluppato, con una ottima attitudine al multiruolo, che può appontare su una vecchia e arrugginita portaerei (sia mai scegliessero la versione navale) e che soprattutto è francese (ai brasiliani ultimamente piace il prodotto transalpino).

 

L'unica alternativa il Super-Hornet.

Link to comment
Share on other sites

Purtroppo vincerà il Rafale...

 

Sinceramente, ne Typhoon ne Rafale farebbero per l'esigenze brasiliane, ma che si deve fare...

 

Ricordo che il territtorio brasiliano ha una superficie "appena" 27 volte quella italiana. Lo spazio aereo poi...

 

Ci voleva qualcosa di più prestante come autonomia e persistenza in combattimento. Sinceramente, Su-30 era il più adatto e in secondo il super calabrone.

Link to comment
Share on other sites

Beh, se si considera che la monolinea caccia-bombardiere consente un notevole risparmio in termini di manutenzione, addestramento, ricambi, armamento, etc. la scelta pare razionale. Dopotutto se nel futuro prossimo gli americani pensano sostituire F-15, F-16, F-18, Harrier e A-10 (forse) con due soli tipi di aerei un motivo ci sarà...

Link to comment
Share on other sites

Beh, se si considera che la monolinea caccia-bombardiere consente un notevole risparmio in termini di manutenzione, addestramento, ricambi, armamento, etc. la scelta pare razionale. Dopotutto se nel futuro prossimo gli americani pensano sostituire F-15, F-16, F-18, Harrier e A-10 (forse) con due soli tipi di aerei un motivo ci sarà...

D'accordo ma l'F18E e il Rafale sono aeroplani abbastanza complessi e costosi;la mia obiezione era più che altro che se la scelta si dovesse fare fra questi due non credo che potranno permettersi quei numeri e la linea di volo dovrebbe essere drasticamente ridotta.A meno che non pensino di introdurre questo primo lotto di 36 velivoli e poi tra qualche anno scegliere un complemento più economico cioè un Hi-lo mix,che so tra F18E ed Gripen NG,che adottano lo stesso motore ed armamenti oppure velivoli di 2a mano.

Link to comment
Share on other sites

D'accordo ma l'F18E e il Rafale sono aeroplani abbastanza complessi e costosi;la mia obiezione era più che altro che se la scelta si dovesse fare fra questi due non credo che potranno permettersi quei numeri e la linea di volo dovrebbe essere drasticamente ridotta.A meno che non pensino di introdurre questo primo lotto di 36 velivoli e poi tra qualche anno scegliere un complemento più economico cioè un Hi-lo mix,che so tra F18E ed Gripen NG,che adottano lo stesso motore ed armamenti oppure velivoli di 2a mano.

 

 

il brasile nei prossimi anni, come avevo riportato in un topic sull'acquisto da parte della marina brasiliana di FREEm/scorpene, verrà letteralmente inondato dai petrodollari, visto che hanno scoperto giacimenti per circa 80 miliardi di barili (5^ riserve al mondo)..quindi non avranno problemi a prendere 120 caccia di generazione 4.5

 

 

sulla scelta tecnica, l'eurofighter penso sia stato scartato per ragioni politico/economiche..probabilmente sarkozy avrà promesso la luna pur di vendere il rafale all'estero..tra i 3 comunque penso che il rafale sia il migliore per il doppio ruolo intercettore/attacco al suolo, anche se come avionica l'F-18E con il nuovo radar è un ottimo aereo

Link to comment
Share on other sites

piu che altro sognano di imbarcarlo sulla loro ''nuova'' portaerei (su cui il rafale per la cronaca ha già appontato)

 

l' esclusione mi sa che è più per ragioni politiche e commerciali che tecniche : nemmeno il rafale è multiruolo ; la piena capacità A-A la raggiungerà con la versione F3

Link to comment
Share on other sites

... nemmeno il rafale è multiruolo ; la piena capacità A-A la raggiungerà con la versione F3

La versione F3 sta entrando in servizio proprio ora!

 

Vedi il post al seguente link:

 

http://www.aereimilitari.org/forum/index.p...st&p=177745 (messaggio n° 122)

Link to comment
Share on other sites

unholy mi sa che ti sbagli ; il rafale ha fatto sulla foch le prove ti appontaggio ! che poi non sia il massimi far operare un caccia di 4 gen su di una nave cosi datata è un altro discorso

 

qui il rafale che decolla dall foch :

 

 

ps: cmq ho detto sognano non a caso !

Edited by cama81
Link to comment
Share on other sites

unholy mi sa che ti sbagli ; il rafale ha fatto sulla foch le prove ti appontaggio ! che poi non sia il massimi far operare un caccia di 4 gen su di una nave cosi datata è un altro discorso

 

qui il rafale che decolla dall foch :

 

 

ps: cmq ho detto sognano non a caso !

 

No... non mi sbaglio!

 

Ha fatto le prove sulla Foch, ma con le catapulte che monta (50m - peso massimo aereo da lanciare=20ton), può decollare soltanto con un terzo del carico di armamento (in ritmo operativo, anche se ha fatto prove a carico pieno) e comunque usando uno sky jump che non è più montato sulla Sao Paulo (attuale nome della Foch)...

Inoltre, dovrebbe atterrare completamente vuoto e gli elevatori della portaerei non sopportano il peso dell'aereo carico!

Fare prove è un conto, operare il Rafale regolarmente è ben diverso...

Infatti, si parla di modernizzare gli A-4 Skyhawk.

Nuovi cacci per la marina brasiliana, soltanto dopo l'acquisto (o fabbricazione nazionale :blink: ) di una nuova portaerei!

 

Il Brasile ha intenzione di acquistare anche un elicottero d'attacco.

Vediamo se sul campo dell'ala rotante saremo più fortunati: Mangusta vs Tiger.

 

Purtroppo è andata male anche qui: il Brasile ha acquistato il Mi-35... :o

Link to comment
Share on other sites

quindi un elicottero d'assalto più che d'attacco in fondo è logico il brasile non deve affrontare migliaia di carri armati ; devono aver preferito un elicottero ben armato che possa portare anche dei soldati

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...