Jump to content

Afghanistan, feriti due italiani


enrr
 Share

Recommended Posts

Due militari italiani, fucilieri dell'aria dell'Aeronautica, sono rimasti feriti in seguito all'esplosione di un ordigno a Shiwashan, a 2 chilometri da Herat nell'ovest dell'Afghanistan. La deflagrazione è avvenuta al passaggio di una pattuglia nell'area supervisionata dal nostro Esercito. I due erano a bordo di un veicolo con protezioni dalle mine, quando sono incappati su una bomba rudimentale: non si conoscono le loro condizioni.

 

''Non destano preoccupazioni'', secondo quanto riferiscono fonti militari, le condizioni dei due Fucilieri che erano impegnati in una attività di pattugliamento anti-razzi in località Shiwashan. Uno dei due, un sottufficiale, ha riportato delle fratture agli arti superiori; l'altro, un ufficiale, solo leggere ferite.

 

I militari erano a bordo di un Vtlm Lince, un veicolo con particolari protezioni dalle mine, quando sono incappati su uno Ied, un ordigno improvvisato. La bomba è stata fatta esplodere al passaggio del mezzo italiano, probabilmente con un telecomando a distanza. Dopo l'evacuazione con un elicottero, i due feriti si trovano nell'ospedale militare da campo di Herat.

Link to comment
Share on other sites

I militari erano a bordo di un Vtlm Lince, un veicolo con particolari protezioni dalle mine, quando sono incappati su uno Ied, un ordigno improvvisato. La bomba è stata fatta esplodere al passaggio del mezzo italiano, probabilmente con un telecomando a distanza. Dopo l'evacuazione con un elicottero, i due feriti si trovano nell'ospedale militare da campo di Herat.

 

Accidenti.....Meno male che i nostri soldati non versano in condizioni critiche!! :( Penso che il Lince abbia fatto il suo lavoro, a quest'ora se i soldati si fossero trovati su un "Classico" VM-90 (Versione Protetta) la situazione sarebbe stata molto più critica! :ph34r:

Edited by Blue Sky
Link to comment
Share on other sites

Afghanistan, feriti due militari italiani

Esploso un ordigno al passaggio del convoglio. Sono

due fucilieri, impegnati nel pattugliamento anti-razzi

 

MILANO - Due militari italiani sono rimasti feriti per l'esplosione di un ordigno, nell'ovest dell'Afghanistan. Un tenente è stato colpito a un braccio e a una gamba; l'altro, un aviere, a una gamba. Secondo fonti locali i due hanno riportato «ferite serie ma non parrebbero in pericolo di vita».

 

FUCILIERI - L'incidente è avvenuto alle 19.45 locali. I feriti sono due fucilieri dell'aria dell'Aeronautica, impegnati in un'attività di pattugliamento anti-razzi a Shiwashan, vicino a Herat. Erano a bordo di un Vtlm Lince, un veicolo con particolari protezioni dalle mine, quando sono incappati su uno Ied, un ordigno improvvisato. Sul mezzo viaggiavano anche altri tre soldati. I feriti sono stati evacuati con un elicottero Superpuma spagnolo, scortato da un Mangusta italiano.

 

RAZZI - Quanto alle modalità dell’attacco, le fonti parlano di «un'imboscata». «Dalle prime indiscrezioni che abbiamo ricevuto potrebbe essersi trattato di un’imboscata, un attacco con razzi Rpg, ma non si può escludere l’ipotesi dell’esplosione di una mina».

 

----

 

Quando al TG5 hanno detto che i 2 a bordo di un'auto erano saltati su una mina mi è venuto un colpo e il primo pensiero è finito sul quel "coso" del VM-90, che ha bruciato (cotto :( ) vivi 4-5 carabinieri pochi anni fa, poi trovata la news con le parole magice, VTLM Lince, è stato estremamente rassicurante

Link to comment
Share on other sites

io non riesco ancora a capire cosa ci fanno i nostri soldati in Afganistan :blink: (o come si dice).....perche non li ritirano???....siamo oramai solo noi italiani ad essere rimasti in Afganistan.....le altre nazioni hanno una manciata d soldati e basta!! :furioso:

 

secondo voi i soldati in Afganistan dovrebbero essere ritirati dal fronte,e riportati a casa???

Link to comment
Share on other sites

gli stati uniti,gli inglesi ci sono ancora...non siamo soli

 

è vero,ma loro hanno pochi soldati in Afganistan....noi ne abbiamo molti di piu!

 

comunque secondo me dovrebbero ritirarli dall'Afganistan

Link to comment
Share on other sites

io non riesco ancora a capire cosa ci fanno i nostri soldati in Afganistan :blink: (o come si dice).....perche non li ritirano???....siamo oramai solo noi italiani ad essere rimasti in Afganistan.....le altre nazioni hanno una manciata d soldati e basta!! :furioso:

 

secondo voi i soldati in Afganistan dovrebbero essere ritirati dal fronte,e riportati a casa???

Questa è grossa davvero, ma proprio tanto! Così grossa da riabilitare perfino Wikipedia; soltanto in termini relativi s'intende. Ecco, prima leggiti Wikipedia, poi eventualmente parliamo di cosa c'è di sbagliato anche là.

Link to comment
Share on other sites

Aggiornamento della news, niente IED ma:

 

"Secondo il Comando del contingente italiano, si è trattato di un vero e proprio agguato: l'unità è stata attaccata con lanciarazzi e raffiche di kalashnikov mentre stava svolgendo un pattugliamento. Uno dei soldati è grave ma non è in pericolo di vita."

 

confermato il Lince. Ho come l'impressione che il mezzo assomiglierà molto a quello crivellato nelle prove.

 

Mezzi Militari - Lince

Link to comment
Share on other sites

Meno male c'era il Lince e non sono in pericolo di vita.

 

Una domanda:

C'è un motivo particolare per cui è intervenuto un Cougar spagnolo ad evaquare i feriti o è solo perchè era il più "comodo" in quel momento?

Presumibilmente era lì appositamente per fare quello che ha fatto (CASEVAC).

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...