Jump to content

F-14

Membri
  • Posts

    724
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by F-14

  1. Fonte Lockheed Martin: http://www.lockheedmartin.com/us/news/features/2013/sr-72.html
  2. un po' tutte in generale...in particolare mi servivano quelle per gli accoppiamenti
  3. Ciao, Che tolleranze meccaniche usano nei caccia militari? Spesso si sente parlare di tolleranze "strettissime" sugli aerei. Grazie
  4. per la questione armi: l'esercito libico aveva i FAL? se ne vedono molti in mano ai ribelli...
  5. Una domanda che mi pongo da quando è iniziata questa guerra. Chi sta finanziando i ribelli? e le armi dove sono state prese?
  6. beh i bombardieri non sono stati usati perchè possono essere sprecisi (in confroto a un faccia a faccia) e visti anche i risultati a tora bora...dove se non ricordo male si erano bombardate queste montagne proprio per far fuori Osama Bin Laden. avete visto le foto della coda dell'elicottero dei SEALS...avete riconusciuto che modello è? io no. dopo posto due foto...
  7. probabilmente lo avrete già detto... come mai il corpo è stato gettato in mare?
  8. Hanno usato gli Eurofighter? Chi è e perchè non vogliono che la NATO prenda il comando? Gheddafi può realmente contare sulle armi chimiche?
  9. ...risolto era il "motore" del Tomahawk
  10. che cosa ha in mano quel libico? quello della foto N°3...sembra una turbina... repubblica
  11. nonostante uav e satelliti lui c'è sempre...immortale!!
  12. un bel viaggio... i Rafale hanno già attaccato? gli eurofighter?
  13. 14.50 - Lega araba critica raid aerei La Lega Araba ha criticato i raid aerei della coalizione internazionale sulla Libia, che sono andati oltre il loro obiettivo, di imporre una no fly zone; un obiettivo "diverso da quanto sta succedendo in Libia". Lo ha detto il segretario generale della Lega, Amr Mussa. "Quello che vogliamo è proteggere i civili, non bombardarne altri", ha detto. fonte: TGCom
  14. ma non era solo "No-Fly-Zone"...ho sentito che hanno abbattuto dei carri armati? potevano attaccare il carro armato? Ma durante l'attacco di ieri sera i libici hanno usato le contraeree contro i Tomahawk...si riescono ad abbattere?
  15. Che basi usano i Francesi e gli inglesi?
  16. ci sono aggiornamenti? si sa che tipo di aereo è stato a fare quella scia?
  17. il parere del Generale conta sicuramente più del mio dato che è del mestiere anche se forse si renderà conto che con 48 ore non combinerà niente. Per missione "stealth" intendo di tentare di rimanere nascosti per il più tempo possibile evitando di doversi scontrare con l'aviazione iraniana. Ti chiedo ancora una cosa poi per me è chiusa qui. Mi indicheresti il link dove Mclnerny parla della campagna aerea fatta in 48h?
  18. ti ripeto che secondo me 48 ore sono poche e se non si fa una missione in "stealth" divente inevitabile uno scontro con l'Iran... forse McInerny è un po' troppo ottimista. comunque io nell'mio ultimo messaggio non ho solo parlato di attacco a terra...
  19. qualcuno conosce la lista degli aerei presenti nel gioco?...ho provato a cercarla su internet ma niente.
  20. Hai ragione i B-2 sarebbero più idonei al ruolo però aumenta il rischio di essere abbattuti. Se la situazione si fa difficile gli F-22 scappano via mentre i B-2 sono più lenti e impacciati. Israele durante l'operazione Opera aveva usato F-16 per bombardare e F-15 di copertura.
  21. Le alternative sono tre: 1.Attaccare l'Iran per un eventuale conquista 2.Ripetere un operazione "Opera" utilizzando solo una decina F-22.Magari 5 in assetto Aria-Aria e 5 in assetto ARia-Terra 3.Eliminare solo amadinejad e le persone di spicco del paese destabilizzando il potere e sfruttando il caos creato per instaurare un governo fantoccio PRO 1.Eliminazione sicura di tutte le minacce nucleari. Tramite l'impiego della fanteria ritrovamento di possibili depositi segreti non visibili da aerei 2.Eliminazione sicura, limitati problemi diplomatici e costi contenuti rispetto alla scelta 1. 3.Controllo totale del paese ed eliminazione delle minacce nucleari e anche in questo caso costi contenuti rispetto alla scelta 1 e 2. CONTRO 1.Costi e come hai detto te giustamente bisogna evitare di rischiare un nuovo Iraq 2.Missione molto delicata e difficile anche per Top Gun veterani.Ci sono molte variabili in gioco e anche solo la cattura di un pilota può sfociare in una crisi diplomatica.Si garantisce solo il blocco della produzione, quindi nel caso ci siano depositi segreti di armi non potrebbero essere distrutti 3.Facendo così non si è sicuri di ottenere un risultato e forse ci vorrebbe più tempo per pianificare tutto e creare un "burattino" FATTIBILITà 1.Al momento no dato che rischiede molte risorse 2.Dopo un accurata pianificazione può diventare fattibile. C'è da calcolare il posizionamento di eventuali bersagli dato che se fossero troppo all'interno ci sarebbero un aumento dei rischi di fallimento 3.Dopo un accurata pianificazione e dopo aver trovato un "sostituto" al partito in comando potrebbe essere fattibile. L'opzione che state parlando te e il "Generale USA" personalmente è una via di mezzo tra il mio punto 1 e il 2. Inoltre non ho capito bene...elimineresti solo i caccia,i tank, le contraeree e le navi. Lasciando solo la fanteria? Questa è una mia analisi personale e non essendo uno stratega militare potrebbe contenere errori e potrebbe non essere completa al 100%
  22. 1) sicuro ? è vero che ora l'economia si sta riprendendo ma secondo me è ancora fragile e come ho già detto sono tutte spese... 2)Secondo me un po' di fanteria serve sempre a meno che non si voglia eliminare le truppe iraniane con dei missili 3)Può darsi che non faccia niente però anche loro sono una "bella" e instabile mina. 4)Quello che ho scritto nei messaggi sopra e ora nel punto "2" io ho sempre inteso una conquista dell'Iran. 5)UK e Israele...sì, Francia e Germania forse e Italia secondo me no...stanno già facendo troppe "parole" per la questione in Afghanistan.Bisogna capire la Russia dato che prima erano alleati e ora non si possono vedere.Inoltre le centrali sono gestite da tecnici Russi non penso che §Putin permetta di far fuori dei suoi connazionali. 5.1)se non sbaglio era un azienda tedesca che ha fornito il materiale fissile per le centrali iraniane. 6)di sicuro il Generale se ne capisce di più di me e poi con tutti quegli aerei può riuscire nel suo intento di azzoppare l'Iran (non bastano comunque per conquistare l'Iran). 7)l'esercito Iraniano non è dei più forti però in caso di attacco venderanno cara la pelle e comunque non sono proprio pochi. C'è anche da contare le manovre dei paesi tipo Siria e Giordania che potrebbero attaccare Israele...
  23. 1)Da un lato hai ragione...è vero gli States hanno un grosso esercito il problema ora sono i costi, ogni guerra è una spesa. Ora come ora gli Stati Uniti stanno tentando di tirare la corda ed evitare altre spese. Investendo quei soldi risparmiati nel proprio stato. Attaccare l'iran non significa prendere 10 F-22 e andare solo con quelli....ci vogliono navi,carri,uomini. Tenendo anche conto di tutta la logistica. 2)Le truppe USA dovrebbero ritirarsi tra un mese...però anche li sono di nuovo spese:porta i mezzi a casa, porta i soldati a casa, navi, aerei ecc... 3)Se gli Stati Uniti attaccano l'Iran dovrebbero concentrare ancora un po' di forze in medio-oriente a discapito anche della zona "Corea". E se la Corea iniziasse lei a lanciare dei missili qua e la??? 4)Obama è democratico e per "definizione" più diplomatico e meno impulsivo cosa che per altro sta dimostrando di fare. 5)Secondo me una campagna aerea di tre giorni servirebbe a poco...ricordo che nella seconda guerra del golfo per conquistare il paese ci è voluto più di un mese. Qualche hanno fa ricordo che il presidente Ahmadinejad aveva detto che non era preoccupato dato che se gli USA attaccavano gli avrebbe fermati nello stretto di Hormuz. Nel caso gli USA attaccano chi gli serguirà? direi che è più probabile una missione alla 007 che un conflitto "completo"
×
×
  • Create New...