Jump to content
Sign in to follow this  
Dominus

Russia, bombardieri in volo di deterrenza permanente

Recommended Posts

Nuova spaccata di Vladimiro

 

MOSCA - Dalla mezzanotte di oggi i bombardieri strategici russi riprenderanno i voli a lungo raggio su base permanente dopo 15 anni di sospensione. Lo ha annunciato il presidente Vladimir Putin nell'ultima prova di forza che per ribadire al mondo che la Russia è tornata una super potenza militare ha ripristinato una delle tipiche attività strategiche dell'aeronautica russa della guerra fredda.

 

"Quattro bombardieri strategici armati di missili, aerei di supporto e aerocisterne si alzeranno in volo alla mezzanotte da sette aeroporti russi da vari punti del Paese. La missione di combattimento è iniziata", ha dichiarato Putin mentre parlava dalle montagne degli Urali dove assiste alle esercitazione congiunte con la Cina dell'Organizzazione di Shanghai (Sco).

Share this post


Link to post
Share on other sites

mmm sarà solo un'esercitazione x far vedere i muscoli ma io starei in guardia

Share this post


Link to post
Share on other sites

finchè mostrano i muscoli x far vedere ke la Russia c'è ancora e ke è una superpotenza vabbè ma se li mostrano x poi usarli...non sarebbe divertente... voi ke ne pensate?

Edited by Gabu86

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me è certo che non c'è l'intenzione dell'utilizzo, ma serve ad aumentare "il potere contrattuale" della Russia...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dubito che una nazione che dispone di centinaia di ICBM in grado di colpire in modo devastante qualsiasi punto nel mondo, abbia bisogno di far volare un pugno di bombardieri strategici per mostrare i muscoli.

 

Queste "sparate" sembrano soltanto uscite pubblicitarie, forse per far contente le lobby militari o forse solo per sfruttare iniziative già prese (rimettere in sesto le forze aeree strategiche e riprendere voli necessari per mantenere addestrati gli equipaggi è probabilmente qualcosa pianificato già da tempo).

 

Di sicuro queste news fanno molto piacere alle industrie militari di tutto il mondo.

E' più facile far approvare spese e contratti (bombardieri strategici, difesa antiaerea, caccia intercettori...) quando hai un avversario che si vanta in questo modo dei propri "muscoli".

 

Queste iniziative propagandistiche possono innescare nuovi (o rinnovati) capitoli nella corsa agli armamenti e se i calcoli si rivelano sbagliati possono risultare controproducenti.

 

Nella corsa presidenziale alla Casa Bianca, bisognerà vedere se i candidati utilizzeranno queste novità per sostenere l'opportunità di abbassare la tensione facendo ampie concessioni e riducendo le spese militari americane, o piuttosto cavalcheranno l'idea di ridare fiato ai grandi programmi di equipaggiamento strategico.

 

Teniamo conto che in questi mesi in USA si stanno radiando definitivamente anche gli ultimi missili stealth nucleari che equipaggiavano i B-52, i B-1B non hanno praticamente più capacità nucleari, i B-2 sono solo una ventina e di fatto sono dedicati a missioni convenzionali, i Minuteman ammuffiscono nei silos e non ci sono programmi per un potenziamento della linea SSBN/SLBM che stava lentamente assumento ruoli più convenzionali.

 

Se dall'altra parte si fa esattamente il contrario, introducendo nuovi SSBN ed SLBM, nuovi sistemi ICBM mobili strategici con testate MIRV avanzate, e si pubblicizza la ripresa dei voli dei bombardieri strategici..... è difficile sostenere atteggiamenti pacifisti anche per il più moderato dei candidati.

 

Speriamo che torni un pizzico di buon senso... da una parte e dall'altra.

Share this post


Link to post
Share on other sites
[...]Queste "sparate" sembrano soltanto uscite pubblicitarie, forse per far contente le lobby militari o forse solo per sfruttare iniziative già prese (rimettere in sesto le forze aeree strategiche e riprendere voli necessari per mantenere addestrati gli equipaggi è probabilmente qualcosa pianificato già da tempo).

 

Di sicuro queste news fanno molto piacere alle industrie militari di tutto il mondo.

E' più facile far approvare spese e contratti (bombardieri strategici, difesa antiaerea, caccia intercettori...) quando hai un avversario che si vanta in questo modo dei propri "muscoli".[...]

 

Quoto, sul Corriere della Sera di ieri veniva riportato uno stralcio della dichiarazione di Putin, il quale, probabilmente per gettare benzina sul fuoco dichiarava una cosa del tipo "i nostri piloti sono rimasti in panchina troppo tempo...etc etc...".

 

Ora non ricordo la frase esatta però il senso era quello.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Putin:""Partiamo dal presupposto che i nostri partner accolgano con comprensione la ripresa dei pattugliamenti. I nostri piloti a mio avviso sono rimasti troppo tempo in panchina. Per loro comincia una nuova vita" ha detto ancora Putin."

 

Articolo completo

 

;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mercì ;-)

 

Beh saranno contenti i piloti russi...c'è sempre qualcuno che giova in questi casi e - tra contratti per armamenti, politici, strateghi etc... - mi fa sorridere il pensiero di un pilota che finalmente potrà forse tornare a volare non come un tempo ma quasi ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque mi chiedo come pensino di essere credibili con 15 blackjack operativi (vuol dire che tenerne sempre in volo 4 contemporaneamente sarà difficilissimo) e un ottantina di vecchi bear

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di solito le dimostrazioni di forza vengono fatte più per impressionare l'opinione pubblica credo....anche se più o meno tutto il mondo è a conoscenza dello stato pietoso in cui versano le forze armate ex URSS....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qui ti sbagli, stanno rinascendo grazie ai petrodollari di Putin, è stato avviato l'anno scorso un piano quinquennale con fondi in abbondanza per riportarle ad essere temibili

Share this post


Link to post
Share on other sites

la pressione fiscale russa è inferiore al 20% grazie alle risorse naturali.

Immagina se la alzazzero del 5% solo per rinforzare le FFAA.

 

Hanno tutto il potenziale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie dei ragguagli :-) E' un po' di tempo che vivo fuori da questo mondo.

 

Uhm, pressione fiscale inferiore al 20%, fondi stanziati per riammodernamenti e "cose varie"....in più aggiungerei una popolazione forse incapace di ribellarsi, abituata (giocoforza) com'è a soprusi, sparizioni, dittature o semi-tali....bel problema alla luce delle info che mi avete dato.

 

Qualche sito su cui approfondire la questione?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Secondo me è certo che non c'è l'intenzione dell'utilizzo, ma serve ad aumentare "il potere contrattuale" della Russia...

 

Quoto , la pace mondiale sarà sempre garantita dalla cosidetta mutua distruzione assicurata come è avvenuto per 50 anni.

 

Mi preoccupa molto invece l'ultima uscita dei Russi che avanzano pretese sul polo nord.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intendo dire che con tutti i problemi interni al Paese, forse Putin avrebbe fatto meglio ad occuparsi di altro ma....di certo non hanno il problema delle manifestazioni di piazza...

 

Pensiero ingenuo, lo so ;-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

1) La Russia non ha rivendicato il polo nord (come qualcuno ha detto in un altra discussione). Ha solo condotto una spedizione scientifica ed ha raccolto dati per presentare in futuro una richiesta all'ONU per sfruttare le risorse della piattaforma continentale nel mar Glaciale Artico. Tutto secondo il diritto internazionale. Che problema c'e'? Cos'e tutta sta isteria? Siete invidiosi o che altro?

 

2) Gli utenti di questo forum hanno piu' volte sottolineato che i piloti russi per mancanza di soldi hanno meno ore di volo delle loro controparti occidentali. Bene, finalmente le autorita hanno deciso di fare un passo nella direzione giusta. I piloti ricominceranno a volare, cioe' a fare il proprio lavoro.

Qui qual'e' il problema?

 

3). A volte siete ridicoli quando parlate della "dittatura" di Putin. Io capisco che per lo piu' ripetete le cose che avete sentito al TG, o letto sul giornale... ma ogni tanto andatevi a leggere i siti russi, cosi, per avere una veduta un po' piu ampia sull'argomento.

 

In un certo senso i vostri discorsi su questo forum riguardo alla Russia sono identici ai discorsi sugli USA di luogocomune... senza offesa eh! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
1) La Russia non ha rivendicato il polo nord (come qualcuno ha detto in un altra discussione). Ha solo condotto una spedizione scientifica ed ha raccolto dati per presentare in futuro una richiesta all'ONU per sfruttare le risorse della piattaforma continentale nel mar Glaciale Artico. Tutto secondo il diritto internazionale. Che problema c'e'? Cos'e tutta sta isteria? Siete invidiosi o che altro?

 

2) Gli utenti di questo forum hanno piu' volte sottolineato che i piloti russi per mancanza di soldi hanno meno ore di volo delle loro controparti occidentali. Bene, finalmente le autorita hanno deciso di fare un passo nella direzione giusta. I piloti ricominceranno a volare, cioe' a fare il proprio lavoro.

Qui qual'e' il problema?

 

3). A volte siete ridicoli quando parlate della "dittatura" di Putin. Io capisco che per lo piu' ripetete le cose che avete sentito al TG, o letto sul giornale... ma ogni tanto andatevi a leggere i siti russi, cosi, per avere una veduta un po' piu ampia sull'argomento.

 

In un certo senso i vostri discorsi su questo forum riguardo alla Russia sono identici ai discorsi sugli USA di luogocomune... senza offesa eh! :)

 

E' sempre un piacere quando intervieni! :)

Però.....

 

1) A parte la battuta delle bandierine, io non avevo detto niente sulla questione, quindi lascio replicare agli altri. :lol:

 

2) Anche i piloti italiani fanno poche ore, ma non per questo armiamo di nuke due Tornado di Ghedi e li facciamo svolazzare h24.... ;)

Ci vuole un bel coraggio per dire di aver ripristinato le missioni strategiche stile Dottor Stranamore per far fare qualche ora in più ai piloti russi! Un coraggio da leoni!

 

3) Ragioniamo per assurdo:

mettiamo che il regime attuale in Russia sia effettivamente una dittatura: i siti (come i giornali o i telegiornali) RUSSI sarebbero l'ultima fonte che consulterei. ;)

 

------

 

Voglio raccontarti una cosa: durante il governo Berlusconi, il Cavaliere Malefico ( :lol: ) prese alcuni provvedimenti che (parere mio) fecero male alla democrazia.

In quell'occasione si parlò di "dittatura".

Io volevo approfondire, ed ho cercato le fonti di informazione italiane che ritenevo imparziali (in una dittatura non le avrei trovate...).

 

Ma non mi sono fermato lì, anzi mi sono cercato diversi documentari/articoli in lingua inglese che trattassero l'argomento: lì ho visto i giornalisti del TG1 che spiegavano quali notizie non potevano dare, le troupe spintonate che non potevano riprendere i fischi a Berlusconi, ho visto/letto le interviste a chi in Italia non poteva parlare.

Io non penso che quella di Berlusconi fosse una dittatura, ma quello che ho visto mi è servito, e non me lo dimenticherò di certo.

 

Neanche quella di Putin è una dittatura, ma invece che invitarci a leggere i siti russi, perchè non ti leggi tu qualcosa di imparziale? Scegli tu, il repertorio è ampio. ;)

Io ho già letto, e la mia idea me la sono già fatta....

 

Oh, senza offesa! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Captor, quoto quasi tutto quello che hai detto meno la tua risposta al punto 2) di Ant... Noi non abbiamo bisogno di mettere due bombette sotto le ali dei Tornado e farli volare h24... siamo schierati dall'altra parte! Cerca di metterti nei panni della Russia attuale, nonstante la sua economia sia in ripresa, non è ancora proprio "stabile", qual'è la sua possibilità di essere tenuta in conto nelle più importanti decisioni a livello mondiale? La sua capacità bellica!!!! (Leggi capacità nuke)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Captor, quoto quasi tutto quello che hai detto meno la tua risposta al punto 2) di Ant... Noi non abbiamo bisogno di mettere due bombette sotto le ali dei Tornado e farli volare h24... siamo schierati dall'altra parte! Cerca di metterti nei panni della Russia attuale, nonstante la sua economia sia in ripresa, non è ancora proprio "stabile", qual'è la sua possibilità di essere tenuta in conto nelle più importanti decisioni a livello mondiale? La sua capacità bellica!!!! (Leggi capacità nuke)

 

l'economia russa cresce dell'6-8% ogni anno non credo proprio vogliano una guerra ma vogliono continuare in pace il loro sviluppo senza che bush e i suoi falchetti da strapazzo glielo interrompano.

non sono assolutamente antiamericano, ANZI! sono solamente contrario all'attuale amministrazione USA, una presidenza miope, aggressiva e parecchio ingenua... un mix di ignoranza e bullismo che definire agghiacciante è dir poco.

 

comunque:

http://www.spacewar.com/reports/Is_Russia_...ntries_999.html

Edited by Jack

Share this post


Link to post
Share on other sites
l'economia russa cresce dell'6-8% ogni anno non credo proprio vogliano una guerra ma vogliono continuare in pace il loro sviluppo senza che bush e i suoi falchetti da strapazzo glielo interrompano.

non sono assolutamente antiamericano, ANZI! sono solamente contrario all'attuale amministrazione USA, una presidenza miope, aggressiva e parecchio ingenua... un mix di ignoranza e bullismo che definire agghiacciante è dir poco.

 

comunque:

http://www.spacewar.com/reports/Is_Russia_...ntries_999.html

 

quoto

 

Ma non mi sono fermato lì, anzi mi sono cercato diversi documentari/articoli in lingua inglese che trattassero l'argomento: lì ho visto i giornalisti del TG1 che spiegavano quali notizie non potevano dare, le troupe spintonate che non potevano riprendere i fischi a Berlusconi, ho visto/letto le interviste a chi in Italia non poteva parlare.

Io non penso che quella di Berlusconi fosse una dittatura, ma quello che ho visto mi è servito, e non me lo dimenticherò di certo.

Parli del documentario della TV pubblica americana? carino... l'ho visto è davvero fatto bene

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Italia credo che si finanzierà ulteriormente il MEADS.

In Giappone il neonato ministero della Difesa avrà molto da fare.

Cmq la Russia ha tanti problemi e mostrare i muscoli serve anche a ridare 'carica' al popolo russo ( o quello che ne rimane).

I soldi non mancano, dove non riescono a coprire i russi, ci sono i cinesi che possono finanziare lo sviluppo e la produzione di nuove armi o tecnologie militari.

Vedremo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Risposta rapida...

 

Unholy: forse non hai capito bene cosa intendevo!

Putin ha detto:"(..) I nostri piloti a mio avviso sono rimasti troppo tempo in panchina. Per loro comincia una nuova vita" ha detto ancora Putin."

Ant ha detto:"Gli utenti di questo forum hanno piu' volte sottolineato che i piloti russi per mancanza di soldi hanno meno ore di volo delle loro controparti occidentali. Bene, finalmente le autorita hanno deciso di fare un passo nella direzione giusta. I piloti ricominceranno a volare, cioe' a fare il proprio lavoro.

Qui qual'e' il problema?"

 

Io dico che se volevano esclusivamente far volare un po' di più i loro piloti, potevano prevedere voli di addestramento ed esercitazioni; non c'era mica bisogno di missioni strategiche reali!

Quello dei Tornado era solo un esempio: se volessimo far volare di più nostri piloti li manderemmo in Canada ad addestrarsi, mica li faremmo volare con bombe nuke vere a bordo!!

Quindi, visto che discutiamo tra persone un minimo competenti, non raccontiamo la favola dei "piloti in panchina": è evidente che questa mossa ha un significato politico importante, e che per addestrare i piloti russi non era necessaria.

 

Leviathan: sinceramente non mi ricordo cosa ho visto/letto, e non voglio neanche trascinare la discussione sulla vile politica italiana, visto che ognuno giustamente avrà le sue idee. Però ti posso assicurare che quando approfondisco un argomento non mi fermo al primo documentario che mi capita a tiro! ;)

 

Quello che voglio sottolineare è che per queste cose, la visione migliore la si trova dalle fonti esterne al paese in discussione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...