Jump to content
Sign in to follow this  
Gatlin

Ipotesi di bombardiere strategico nel 2150.

Recommended Posts

Non sono impazzito, solo che non sapevo in quale sezione postarlo, questa mi sembrava quella più adatta.

 

Allora, sto scrivendo un racconto, ambientato nel 2150. Per farla breve, il pilota di uno dei bombardieri in oggetto diserta, e decide di distruggere la terra con le potenti armi (atomiche?) che ha a bordo.

 

Siccome ne sapete sicuramente più di me, gradirei che mi deste dritte sulle possibili capacità che dovrebbe avere questo ipotetico bombardiere del futuro (dimensioni, velocità, quota, autonomia, diavolerie elettroniche, armamenti eccetera).

 

Grazie x l'aiuto.

Edited by Gatlin

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mhhh, la tendenza è quella di andare verso, purtroppo, gli aerei senza pilota...ma qui il racconto di fantasia si fermerebbe. E se questo pilota invece che direttamente su un bombardiere che va in azione tu lo mettessi in un qualcosa che potrebbe essere riassunto come una versione molto moderna di un B52 che sgancia ad alta quota tanti piccoli bombardieri senza pilota? Magari in questo aereo "madre" c'è spazio anche per dei complici che pilotano ognuno dalle proprie console uno di questi UAV... :rolleyes:

Ric

Edited by Nickel01

Share this post


Link to post
Share on other sites

oppure fai un mega bombardiere orbitale nello spazio con capsule pressurizzate contenenti ognuna una bomba nucleare :ph34r: azz che fantasia :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

E meno male che qualcuno lavora anche di fantasia,nel 1900 sono state realizzate molte fantasie del 1800 ,speriamo che realizzino anche quelle di Nikel ,magari eliminando i bombardamenti .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Eh ma ci sarà sicuramente qualcos'altro....il primo volo è avvenuto poco + di 100 anni fa e adesso noi possiamo vedere F-22, F-35, Shuttle ecc ecc...il 2150 è tra poco meno di..150 anni. Chissà che cavolo si inventeranno!!

Ric

Share this post


Link to post
Share on other sites

eeeh da qui al 2150 chi sa ke succederà....scherzi a parte è un racconto di fantasia (un po strano ke uno voglia distruggere la terra)...potrebbe essere un bombardiere spaziale un bel bombardiere pesante quasi una corazzata spaziale (o un astronave tipo ogame :asd: ) con varie armi, oltre ai missili nucleari, della stessa potenza laser cannoni al plasma e ke riducono il pianeta in un colabrodo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le tendenze attuali parlano di veicoli senza pilota sthealt e, chissà, il vecchio chiodo fisso dell'USAF, il bombardiere ipersonico che viaggerebbe al limite della stratosfera.

Per il resto non è possibile prevedere nulla, specialmente in un periodo come questo dove non si conoscono neanche i requisiti per i quali costruire gli aerei futuri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Posto un poco in ritardo ma voglio comunque dire la mia

Io dico, visto che è così distante nel tempo, di sbattertene altamente delle tendenze odierne. Puoi usarle come ispirazione, ma chi dice che magari siano viabili nel 2150? Per esempio, per gli UAV, se il nemico ha sviluppato armi anti satellite per impedire le trasmissioni a lungo raggio? gli UAV si vanno a far benedire in quel caso.

Personalmente io consiglio di fare qualcosa sulla falsariga di un bombardiere orbitale, lo portano in aria con dei booster e poi sgancia il carico dall'orbita quasi immolestato ritornando alla base in tutta tranquillità. Oppure, se hai mai giocato ad Ace Combat 5, di fare qualcosa sulla falsariga dell'ArkBird, oppure sei hai giocato a The Belkan War, sulla falsariga dell'XB-0 Hsvelger.

Per i sistemi vari a bordo dovrebbe avere un cockpit isolato con uno schermo a 360gradi che proietta tutto quello che c'è attorno grazuie a telecamere sparse per la fusoliera, vari sistemi olografici per il controllo rapido (il controllo mentale è un clichè, te lo sconsiglio altamente!) e sopratutto varia assistenza via AI (non senziente, siamo anni luce lontano da essa e nel 2150 non avremo nulla del genere) per pianificare in anticipo la rotta, il momento in cui sganciare il carico e così via. Non dimenticare inoltre gli effusori vettoriali in tutta la fusoliera per farlo muovere agilmente nello spazio.

Un effusore vettoriale è un piccolo propulsore che serve a modificare la spinta di un veicolo in condizioni di 0G

Se hai bisogno di altra ispirazion ti consiglio vivamente l'OAV "Sentou Yousei Yukikaze", è pieno di spunti per un racconto del genere, perlomeno nei velivoli.

Edited by Garrick

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sono d'accordo sugl'UAV... Perchè pensi che dovranno essere controllati a distanza? Già oggi ci sono UAV che decollano, compiono la missione e atterrano autonomamente, figuriamoci nel 2150!!!! Comunque, sicuramente, le grandi potenze di quel momento sfrutteranno posizioni orbitali per attacchi ai nemici meno sviluppati, quasi sicuramente senza "bombardare" nel vero senso della parola, ma qualcosa stile cannoni laser...

Comunque, i bombardieri, se ci saranno, saranno UCAV (per questioni ovvie), ipersonici (per ridurre i tempi d'intervento) e orbitali (per raggiungere le velocità richieste).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il 1° Gennaio del 2150 la prima cosa che farò è il login al forum per vedere che ultime novità ci saranno... :rotfl::rotfl::rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 1° Gennaio del 2150 la prima cosa che farò è il login al forum per vedere che ultime novità ci saranno... :rotfl::rotfl::rotfl:
allora prenoto la camera criogenica :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magari un'astronave tipo la NX-01 che è stata abbordata da dei ribelli...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Magari un'astronave tipo la NX-01 che è stata abbordata da dei ribelli...
enterprise di capt archer? :adorazione:

Share this post


Link to post
Share on other sites

o la Morte Nera :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: quella si ke distrugge un pianeta

Edited by Gabu86

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma non è che qui si lavora troppo di fantasia ? :rotfl: vabbè in 150 anni possono succedere molte cose ma da come stanno procedendo le cose al momento ci si potrebbe prospettare degli aerei comandati a distanza in grado di svolgere più missioni

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche io sto scrivendo un racconto di fantasia ma è ambientato ai giorni nostri:

si svolge su due scenari, ossia america e russia. questi due scenari si congiungeranno in una guerra tra le due potenze.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Più che il bombardiere che ci sarà tra 150 anni mi immagino come sarà la guerra... Con tutti i progressi in guerra elettronica, fasci radar ch friggono quelli avversari è possibile, e lo spero vivamente, che la guerra del futuro si risolva con l'impulso elettromagnetico...

 

Niente più fanteria, niente più massacri, niente più perdite tra i civili, niente più bombe o pallottole...

 

Forse però sogno troppo... :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×