Jump to content
Sign in to follow this  
sgurglio

RAF SCRAMBLE

Recommended Posts

Stamattina 2 jet RAF ,probabilmente Thyphoons, sono decollati su scramble per intercettare 2 Bears apparentemente diretti verso lo spazio aereo britannico.

 

In comunicato il Capo di Stato Maggiore dell' Aeronautica Russa si dice sorpreso della reazione inglese ,anche perchè i due equipaggi in addestramento per le lunghe distanze, sono tornati indietro ben prima di raggiungere lo spazio aereo britannico, come del resto fanno sempre.

 

 

L'episodio,secondo i russi non avrebbe niente a che fare,con l'attuale stato di tensione trà i due Paesi essendo le missioni di addestramento strategico programmate con

almeno 6 mesi di anticipo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

No per carità, guarda caso ieri i diplomatici russi sono stati espulsi, perchè in madrepatria si sono rifiutati di fare alcune estradizioni per la magistratura inglese sul caso dell'omicidio Litvivenko.

 

Erano programmati da 6 mesi?

 

Bene, si vede che il punto in cui dovevano trovarsi i Bear non era quello dichiarato, gli inglesi hanno notato la differenza ed è partito lo scramble. Altrimenti non ci sarebbe stata ragione.

 

Io mi meraviglio di come non si voglia capire che in Russia non si muove foglia che Putin non voglia.

 

Grazie dell'info perchè mi fa capire quanto zozzo sia Putin.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E se per ipotesi fossero gli inglesi, che per non perdere la faccia di fronte al no russo sull'estradizione , stessero facendo un po' di "melina " ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

.

 

 

Gli intercettori erano 2 Tornado di RAF Base Leeming ed i due TU-95 erano gia stati intercettati da 2 F-16 Norvegesi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

intercettati dai norvegesi e dagli inglesi bo...in piu le tensioni ke c sono speriamo ke non esploda una seconda guerra fredda

Share this post


Link to post
Share on other sites

io non ci vedo niente di strano sono normalissime operazioni militari e l'intercettazione è una pratica standard non sintomo di guerra.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma gli F-16 Norvegesi si sono limitati a tenerli fuori dal loro spazio aereo???

Non li hanno fatti tornare indietro???

Addirittura scomodare la RAF... Speriamo di non tornare in clima di Guerra Fredda...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io mi meraviglio di come non si voglia capire che in Russia non si muove foglia che Putin non voglia.

 

Quoto. Guardate che noi non lo percepiamo guardando i telegiornali o i documentari, ma Putin comanda ogni cosa in Russia. Non succede niente che lui non sappia, ed infatti ha un potere immenso, ancora più alto del capo della Casa Bianca, per intenderci.

Edited by FedeKW11

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io mi meraviglio di come non si voglia capire che in Russia non si muove foglia che Putin non voglia.

 

Quoto. Guardate che noi non lo perciepiamo guardando i telegiornali o i documentari, ma Putin comanda ogni cosa in Russia. Non succede niente che lui non sappia, ed infatti ha un potere immenso, ancora più alto del capo della Casa Bianca, per intenderci.

difatti è proprio così. credo che tutto nasca dall'esigenza degli usa e quindi della nato di difendere l'europa dai missili che qualche sciroppato islamico potrebbe lanciare sull'europa, e se gli usa si scomodano a fare ciò è segno che, a livello di intelligence, esistono informazioni in tale direzione (pakistan, corea del nord, iran, e chissa quale altro gruppo legato ad al qaeda, sono troppe le nazioni che giocano con le atomiche!)

fatto stà che il pentagono evidentemente non si fida ne di putin, ne delle repubbliche ex sovietiche ancora piene di missili nucleari, che potrebbero finire in mano a qualche pazzo fanatico. putin si sente sotto pressione,e gioca le carte che ha, esce dal trattato cfe,aumentando il numero di carri armati aerei e sottomarini nucleari , e tanto per far capire che non scherza ( ed io ci credo) manda un paio di bombardieri tu-95 "orso", ch epr intendersi è l'equivalente del b-52 americano,a grattare lo spazio aereo degli inglesi, con i quali c'è in atto una controversa spy story legata all'uccisione dell'ex agente kgb litvinenko. Sembra fantapolitica? No ragazzi, dopo l'11 settembre la realtà ha di molto superato tutti gli scenari relegati al cinema...

Edited by skyfighter

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che la Russia ultimamente stia "mostrando i muscoli" mi sembra chiaro.

Questo episodio è indicativo della volontà russa di tornare a dimostrare di non aver perso le proprie capacità strategiche.

In tal senso è anche da ricordare il volo di Putin su un Tupolev Tu-160 "Blackjack" e il programma di ammodernamento di questi aerei.

 

Un appunto:mi sembra di aver letto che i "Bear" siano stati intercettati dai Tornado ADV e non dai Typhoon.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' prassi giornaliera che ci siano incontri del genere sia in Norvegia che in altre parti.

 

Comunque i 2 Bears non sono mai entrati nello spazio aereo di nessun Paese, ovviamente vedendoli arrivare sul radar mandar su un paio di intercettatori è il minimo

che si possa fare, ed in gergo si dice che gli intercettatori fanno da "ombra" ai supposti intrusori finchè non sono abbastanza lontani dallo spazio aereo che avrebbero potuto interessare.

 

Dopo di che di solito,ci si limita a foto-ricordo dalle due parti, durante la guerra fredda si usavano anche "gestacci" di saluto.

 

Ieri gli inglesi hanno voluto dare un 'insolito risalto alla cosa ,è indubbio che l'episodio Livtinenko abbia superato i limiti mettendo a repentaglio anche vite di cittadini inglesi,e giustamente il Governo vuole dare un segnale forte a Putin anche a nome della NATO,

tenendo viva l'attenzione del pubblico, risultato raggiunto visto che anche noi ce ne stiamo interessando.

Share this post


Link to post
Share on other sites

-{-Legolas-}- certe certezze dal mondo russo da dove ti vengono?

 

Secondo me, già ci siamo entrati in regime di Guerra di Fredda e comincio già a leggere i soliti commenti di noi occidentali contro i Russi, senza conoscere o facendo finta di non conoscere veramente i fatti internazionali, senza conoscere cosa è e come funziona la Russia etc...

 

Pensate che gli USA con il modo di fare ultimo non abbiamo in qualche modo incasinato gli equilibri mondiali? o loro sono fuori discussione e non criticabili?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Pensate che gli USA con il modo di fare ultimo non abbiamo in qualche modo incasinato gli equilibri mondiali? o loro sono fuori discussione e non criticabili?

 

Non mi sembra che nessuno abbia detto il contrario. Certamente che gli Stati Uniti sono criticabili, però questa volta, devono aver avuto precisi sospetti se non vogliono cedere alla possibilità di costruire uno scudo missilistico anche in Europa. Secondo me, la risposta di Putin è stata esagerata. Che interessi avrebbero gli USA a minacciare la Russia così da vicino?

Il problema è che Putin, non vuole assolutamente che l'Europa sia influenzata dagli USA. Il mondo vedrebbe ciò come una perdita enorme di potere da parte di una potenza, che un tempo sfidava gli Stati Uniti e che ora non mostra segni di risposta. Del resto, l'Europa è sempre stato un campo dove giocare le proprie carte, e se in questo campo non puoi più entrare, sei fuori dal gioco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A mio avviso vi state preoccupando troppo per due orsetti... :lol:

E' il normale gioco delle parti, non ci vedo nessuna novità.

 

Comunque, Impala, se c'è da criticare la guerra in Iraq, io sono il primo, ma i santi non ci sono nè da una parte nè dall'altra...

E Putin i suoi lati oscuri (per usare un eufemismo) c'è li ha.

 

In ogni caso, non credo sia stata organizzata una missione addestrativa del genere in questo periodo, senza una chiara volontà politica.

E' come quando in Russia si testa un ICBM in un periodo di tensioni con gli Stati Uniti, non sono certo coincidenze. :)

 

EDIT: Fede non ti avevo letto, comunque se parliamo dei Bear centra poco lo scudo spaziale, e centra molto la rispettiva cacciata di diplomatici tra UK e Russia.

Se invece volgiamo estendere il discorso.......temo che si vada OT! :lol:

Edited by Captor

Share this post


Link to post
Share on other sites
EDIT: Fede non ti avevo letto, comunque in questo episodio centra poco lo scudo spaziale, e centra molto la rispettiva cacciata di diplomatici tra UK e Russia.

 

Certo Captor. Stavo rispondendo alla domanda di Impala relativa alle critiche verso gli USA. Ovviamente è scontato il fatto che quei TU-95 non erano li per caso, anche perchè la Russia è talemente grande da offrire numerose rotte di addestramento. Detto questo le pressioni ci sono, ma non credo che Londra si faccia intimidire; anche se la Gran bretagana non sta passando un bel perodo tra minacce terroristiche di matrice islamica e crisi diplomatiche...

Share this post


Link to post
Share on other sites

La mia e' una riflessione che tiene fuori scenari come la guerra in Iraq e si sofferma sulla sola "idea" degli USA di costruire un sistema missilistico in Europa, per di più molto spostato a Est, senza trovare un comune accordo con i Russi che si vedono costruire comunque sistemi militari di offesa in perfetto disaccordo con i trattati in vigore fino a quel momento.

La Russia di Putin ha pure offerto collaborazione agli USA, per esempio offrendo di costruire un sito per tali scopi in terra Russa (a sud per l'ipotetica copertura ottimale verso l'area potenziale di minaccia dal medio-oriente) e gli USA hanno rifiutato.

 

Poi sono vere tutte le considerazioni citate dagli amici del forum, sul fatto che la Russia deve anche giocarsi la credibilità nello scacchiere strategico.... ma ricordo che loro sono li, si vedono costruire sistemi missilistici che sulla carta sono in range di obiettivi in terra russa, ti dicono che costruiscono quella roba per probabili minacce terroristiche (e qui... ce ne sarebbe da dire... con la scusa del terrorismo qui si stanno stracciando trattati, leggi, buon senso... per riprendere la corsa degli armamenti, punto e basta, senza capire che il terrorismo in se, non si combatte con i mezzi convenzionali "per fare la guerra").

E Putin, ai mancati accordi di comune cooperazione che deve fare???? restare li a vedere? a fare l'ennesimo cagnolino buono buono insieme agli altri cuccioletti ubbidienti che seguono gli USA o meglio i Dollari promessi?

Tutto quello che sta avvenendo è solo una diretta conseguenza, non è stato iniziato dai Russi etc... è la politica estera e militare degli USA che è fin troppo sfrontata e passa sopra tutto e tutti pur di.......

 

Non sono un antiUSA, ma mi piace calarmi nelle realtà di ambo le parti, avendo la fortuna di conoscere un po di più il mondo russo riesco a vedere anche altre motivazioni che aggiungo al calderone delle analisi che possiamo fare in questa sede.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Premesso che le mie (in)certezze sul mondo Russo provengono da una discreta conoscenza del Mondo Russo, non sò gli altri, le notizie vanno analizzate e inquadrate nel contesto in cui sono generate.

 

Le acque si stanno già calmando, nonostante la fantasiosa minaccia di ritirare i soldi russi dalla Borsa di Londra, Putin in persona ha definito minicrisi tutta la faccenda .

 

Ripeto ,missioni simili accadono quasi tutti i giorni. I nostri si limitano a sbirciare i trasporti visto che qui a abbiamo solo quelli di extra-NATO o andiamo a salutare i MIG-21 Croati.

 

Direi che prima di dar sfogo ai propri sentimenti anti-Usa o anti-Russia bisognerebbe pensarci un pò e magari...tacere!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest sbarulla

(ANSA) - LONDRA, 6 SET - Quattro tornado della Royal Air Force sono decollati per intercettare 8 bombardieri russi che si avvicinavano allo spazio aereo inglese. Il ministero britannico della Difesa ha affermato che non c'e' stato sconfinamento da parte dei bombardieri russi. Fonti anonime hanno rivelato che alla vista dei tornado i bombardieri russi hanno invertito bruscamente la rotta. L'episodio sembra da inquadrare nel clima di crescenti tensioni tra Londra e Mosca in seguito alla morte di Aleksandr Litvinenko.

 

Fonte Ansa: GB: intercettati 8 bombardieri russi

Share this post


Link to post
Share on other sites

sicuro che sono tornado? gli adf non erano stati dimessi? umh...

cmq :blink::blink:

Share this post


Link to post
Share on other sites

che clima che si respira ultimamente tra Russia e GB. nel giro di poche settimane è successo due volte.

 

i tornado erano decollati dalle basi Leeming e Waddington. in ogni caso chissà che provano i piloti quando suona lo scramble e si trovano ad intercettare 8bear!

Share this post


Link to post
Share on other sites

sai ke situazione adrenalinica :drool:

 

già è eccitante in falcon pensa dal vero :drool:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...