Jump to content
Sign in to follow this  
Leviathan

La CIA uccise aldo moro

Recommended Posts

E' un caldo impressionante dalle mie parti, guardo un film che mki hanno consigliato prima di uscire.

é piazza delle cinque lune, cast formato da alcuni attori famosi, film recentissimo che tratta dell'omocidio moro a opera "ufficialmente" delle brigate rosse.

 

Visto che la teoria che Prodi ne fosse uno dei colpevoli non va poi tanto bene, l'ultima trovata, rachciusa nel film, è che l'azione fu guidata dalla Cia che uso le Brigate rosse.

 

Movente: Moro voleva allearsi cxon i comunisti

 

Il film tira in ballo la loggia P2, SiSmi, Cia, governo di Malta, Massoneria e mi pare pure il vaticano.

 

L'avete visto?

Qualè la vostra opinione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il film è tanto che mi ripropongo di vederlo ma non l'ho mai fatto.

 

Sapevo che era una ricostruzione storica ma evidentemente non è così !

 

Comunque che Moro volesse allearsi con il PCI non è un segreto per nessuno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarà la forza dell'abitudine, ma per un attimo ho pensato fosse un'altra sparata di Luogocomune...

Share this post


Link to post
Share on other sites

é vero che è stata la CIA. Come è vero che ieri gli alieni hanno rapito il mio panino al prosciutto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sapevo la salsiccia secca...

Cmq a parte gli scherzi se le brigate rosse hanno avuto un aiuto per compiere l'operazione gli è stato dato dall'stb cecoslovacco che non era proprio uno dei partner migliori della CIA

Share this post


Link to post
Share on other sites
Io sapevo la salsiccia secca...

Cmq a parte gli scherzi se le brigate rosse hanno avuto un aiuto per compiere l'operazione gli è stato dato dall'stb cecoslovacco che non era proprio uno dei partner migliori della CIA

Ma , io proprio non capisco ...

 

Il PCI stava entrando al governo , perchè mai il KGB avrebbe dovuto sabotare il tutto ? :huh:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pensa Vittorio.pensa.. magari un eventualità del genere non faceva piacere ne di quà ne di là... la politica Italica è sempre stata complicata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

stando al film ai russi che aiutarono pure la CIA per bloccare la democrazia italiana, a loro non andava giù che si formasse un regime comunista democratico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti il kgb attuò pressioni sui cecoslovacchi affinchè cessassero l'appoggio alle BR.

Cmq c'è da dire che in urss non si vedeva con favore nè l'eurocomunismo nè il compromesso al punto che vennero messe a punto "misure attive" per screditare Berlinguer

Share this post


Link to post
Share on other sites

O forse dimentichiamo che tutti gli attivisti delle BR sono finiti in carcere, qualcuno si è anche pentito, e mai è uscito nulla di collegamenti con la CIA o chissàche.

 

Aldo Moro era un eminente personaggio politico, rappresentante del partito che per eccellenza era simbolo della vita politica dello stato italiano, e le BR erano un gruppo sovversivo ed eversivo che mirava al rovesciamento di quello stato.

 

C'è davvero bisogno di trovare altri moventi? Chi dovevano rapire le BR al posto di Moro?

Quale gruppo si lascerebbe sfuggire una simile occasione?

 

Se poi perfino in questo, dove nella scala dei moventi ci starebbero:

 

1) Le BR

 

2) I servizi d'oltrecortina

 

3) Gli avversari politici

 

si vuole infilare al primo posto la CIA.........

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dominus, tra Moro e Kissiger non è che fosse luna di miele, durante uno degli incontri in cui Moro

tentava,via traduzione simultanea, di spiegare la politica estera italiana lui si tolse e gettò sprezzantemente l'auricolare sul tavolo ,alzandosi in piedi spazientito. Ti lascio immaginare come sia finito l'incontro.

 

Grande politico indubbiamente ,Kissinger ma diplomazia zero, del resto è tradizione americana scontrarsi con le realtà locali che non rientrano nei loro parametri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sapevo che kissinger fosse un diplomatico e non un politico....

Comunque dei dissapori ci possono essere stati, ma da qui a dire che erano felici della sua morte...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tra non piangere dal dolore ed essere felici forse c'è un pò di differenza ... d'altra parte noi avevamo già una Scuola di Notariato a Napoli quando gli antenati di Kissinger usavano gli spadoni per spiegare le cose.

 

Guarda è un pensiero mio,ma proprio non riesco ad immaginare pianti al KGB o alla CIA per la fine di Moro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusa eh... solo per fare l'avvocato del diavolo, ma quand'è che i suddetti enti per la Sicurezza piangerebbero?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guardate che qui non si sta parlando di ammazzare o far ammazzare un dittatore o un personaggio scomodo in un paese del terzo mondo.

 

Qua si parla di ammazzare il presidente del principale partito di governo, nonchè professore universitario, scrittore, politico e già capo del consiglio, in un paese civile, libero, democratico e alleato !

 

Ma vi pare che esista una sola persona nella CIA che avrebbe dato un ordine del genere, con il rischio che la cosa saltasse fuori prima o poi (e prima o poi queste cose saltano fuori) e compromettesse per sempre qualsiasi rapporto tra USA e Italia, tra USA ed Europa, tra USA e NATO (che avrebbe cessato di esistere il giorno dopo la scoperta di una simile nefandezza) ?

 

Ma ci rendiamo conto della portata di una simile affermazione?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×