Jump to content
Sign in to follow this  
Takumi_Fujiwara

Lighting...Ma English Electric

Recommended Posts

Ciao ragazzi,

 

allora ho smanettato un pò con il search del forum e dopo aver provato con english electic p1 e varie altre frasi (lasciamo stare lighting che mi ha dato risultati fuorvianti)(eheh è un nome abbastanza quotato tra i costruttori non trovate?) mi sembra di capire che non ci sia un topic su questo formidabile aereo.

 

Che ne dite lo accendiamo un riflettore anche su di lui,non se lo merita?

Purtroppo non è molto famoso ,ma mi piacerebbe sapere che ne pensate.

________________________

|English Electric P.1 Lighting |

|_______________________|

 

 

 

Una delle cose più sorprendenti che ho trovato in giro (tratto da wikipedia) su questo aereo e' questa:

 

"In British Airways trials in April 1985, Concorde was offered as a target to NATO fighters including F-15s, F-16s, F-14s, Mirages, F-104s - but only Lightning XR749, flown by Mike Hale and described by him as " a very hot ship, even for a Lightning", managed to overtake Concorde on a stern conversion intercept"

 

per non parlare di questa

 

"it broke the world air-speed record and was the first aircraft capable of supercruise."

 

e parliamo di un progetto nato prima degli anni 60!( i cari vecchi anni 60)

evvabe' che poi potesse girare solo nel cortile di casa è un fattore di secondaria importanza no?Mi spiace di non poterlo vedere o udire l'urlo dei suoi motori...

Il progresso è il progresso,ma il fascino di certe macchine rimane sempre..

Edited by Takumi_Fujiwara

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vero?Certo che la "pancetta" permette di fare qualcosina d'altro oltre a decollare ahahah.Inoltre grazie alla regola delle aeree l'aereo andava anche più veloce di prima....

 

 

Secondo me è quello il periodo più bello degli aerei da caccia...Caccia velocissimi (quasi tutti bisonici),ma la cui avionica non era ancora così sofisticata da rendere l'ingaggio un fattore di calcolatori...i missili ir richiedevano ancora la classica posizione ore 6 per abbattere qualcuno.

 

Pensateci un pò...Mirage family, il P1, la 100 series,mig 21,i flagon,draken... Non sbavereste nel vedere le loro evoluzioni?

Poi arrivo f4 con i suoi rivoluzionari missili a guida radar e il combattimento (almeno sulla carta,dato che il concetto funzionò nella pratica solo mooolti anni dopo) aereo non fu più lo stesso..

 

Peccato che non ci sia nessun produttore di videogiochi che si lanci a simulare quel periodo 50-70..Secondo me sarebbe fantastico.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Secondo me è quello il periodo più bello degli aerei da caccia...Caccia velocissimi (quasi tutti bisonici),ma la cui avionica non era ancora così sofisticata da rendere l'ingaggio un fattore di calcolatori...i missili ir richiedevano ancora la classica posizione ore 6 per abbattere qualcuno.

 

Già, se viravi troppo stretto rischiavi di ritrovarti a planare col seggiolino e la cloche in mano...

 

Per il videogioco mi pare che ne fu progettato uno, poi non so se è andato avanti o è uscito... Lo avevo letto da qualche parte, poi non ci ho fatto più caso...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nell'aeroporto di cranfield c'e' ancora un Lightning T.5 che viene mantenuto da tecnici che spendono ore e ore del loro tempo libero a mantenerlo funzionale.Il suo numero di serie e' XS458 :okok:

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' stato veramente un ottimo intercettatore.Pensate che in più gare di scramble ha battuto anche f 104 (che in quanto a tempi di approntamento,decollo,arrivo in quota è ancora oggi uno dei migliori).

 

Anche la manovrabilità era ottima,nonostante qualche difficoltà nei voli a bassa quota.Il forte angolo di freccia delle ali mi fa supporre che qualche altro problemino lo avesse nelle virate strette ,ma questa è solo una mia supposizione dato che non ne ho mai visto uno all'opera...

 

L'unica pecca era il carburante,veramente poco a causa della strana disposizione dei motori (che però permetteva una sezione frontale molto contenuta che giovava alle caratteristiche di velocità del mezzo).

 

 

Vogliamo fare una gara tanto per aggiungere un po' di pepe alla discussione (visto che vanno di moda nel forum ultimamente eheh)

 

Secondo voi tra mirage III,mig 21, saab draken ,p1 lighting ,f104,f102 (aggiungetene altri voi,basta che siano del periodo)(es. f8 non so se va veramente nel periodo) qual'e' stato:

 

1)Il miglior dogfighter a breve raggio

2)il miglior intercettatore (leggesi rateo di salita,quota,velocità ecc..)

3)il migliore nel ruolo di bombardiere

4)il migliore rapporto costi/efficacia

5)il più polivante (leggesi anche gamma di armamenti)

 

Non so se volete poi ne aggiungiamo altri,ma mi sembrano abbastanza per adesso..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mamma mia.

 

Ma sai che non sono mai riuscito a farmelo piacere?

 

Non so, troppo strano. Poi per carità, so che era apprezzato e faceva il suo dovere.

 

Ma è vero che andava in supercruise?

 

Non mi sembra possibile.

 

La classifica:

 

1)Il miglior dogfighter a breve raggio : L'F-8

2)il miglior intercettatore (leggesi rateo di salita,quota,velocità ecc..): il 104?

3)il migliore nel ruolo di bombardiere: il Canberra?

4)il migliore rapporto costi/efficacia: troppo difficile....

5)il più polivante (leggesi anche gamma di armamenti): qui mi arrendo, non hai detto che ti piaceva l'era dei cannoncini?

 

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

ahahah eh lo so,ma questa è una classifica per INTENDITORI...mica le solite f15 f16 e compagnia bella...

 

Qui si parla di aerei di una volta,come i buoni vini o le ferrari daytona...

 

Solo i veri appassionati esperti possono stilare una classifica valida dato che non sono mezzi molto usati attualmente.

A dire il vero non voglio una classifica cosi' per fare per il gusto di vedere un aereo sopra un altro,ma perché' mi piacerebbe sapere le vostre osservazioni,cosa pensate,le opinioni che avete sui vari aerei.La classifica in se non mi interessa...

 

Mi piace sentire come sostenete le vostre opinioni ,perchè scegliete un aereo piuttosto che un altro.

 

 

Per Legolas...essi andava in supercruise (definizione supercruise:oltre mach 1 senza postbruciatori) ma aveva così poco combustibile che non serviva a niente...Ah per ruolo bombardiere intendevo caccia bombardiere...(quindi sempre aerei da caccia di quel periodo)

 

Ehhe ho detto che mi piaceva l'era in cui i caccia andavano forte e avevano i cannoncini e i PRIMI missili Ir.Ma non c'entra con la gamma di armamenti che potevi agganciare sotto questi caccia (bombe,durandal,razzi,barili napalm,rockeye ecc...)

 

 

 

Vi dico la mia classifica per corretteza:

1)Il miglior dogfighter a breve raggio : f 8

2)il miglior intercettatore (leggesi rateo di salita,quota,velocità ecc..): p1 lighting

3)il migliore nel ruolo di bombardiere: mirage

4)il migliore rapporto costi/efficacia: mig 21 e mirage III

5)il più polivante (leggesi anche gamma di armamenti): mig 21 o draken

 

le motivazioni?

1)f8 era il caccia adatto per i duelli grazie ai cannoncini e ai missili aim9.Era robustissimo (come tutti gli aerei della marina) e ha sempre goduto di un'aura magica tra i piloti del tempo in vietnam.

2)p1 come intercettatore ne ho già parlato sopra

3)il mirage 3 come bombardiere visto come l'ha usato istraele anche se in effetti tutte le sue specifiche lo portano lontano da questo ruolo (leggasi che ai delta non piaccino le basse velocità a bassa quota).probabilmente istraele mi ha influenzato troppo

4)il mig 21 era ottimo come costi e il mirage invece ha avuto un gran successo di esportazione

5)bhe potevate agganciare quasi di tutto sotto questi caccia.(il draken sono un po' in forse,ma dopotutto doveva agganciare un sacco di cose essendo l'unico caccia di una nazione)

Edited by Takumi_Fujiwara

Share this post


Link to post
Share on other sites
Ma è vero che andava in supercruise?

 

Io credo di si xk gli AB consumano circa 50 litri al secondo di cherosene e il tempo che raggiunge mach 2 ha gia' finito il carburante.Poi non so!! :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

particolare aereo me lo ricordo x la forma delle ali a freccia ben inclinate e x gli scarichi sovrapposti (forse è l'unico aereo ad averli cosi)..io o questo

 

E.E. Lightning, intercettore monoposto (Regno Unito 1957)

 

- principale caccia britannico negli anni '60

- primo jet britannico capace di raggiungere mach2

- elevattissimavelocità ascensionale

-fu il primo caccai britannico equipaggiato con radar e sistema di condotta del tiro integrati, però le prestazioni del radar erano limitate

- esportato in Arabia Saudita e in Kuwait

 

Dati tecnici (versione mk6)

- motori: 2 turboreattori con postbruciatore Rolls-Royce Avon 302 da 69,74 kN di spinta ciascuno

- prestazioni: vel max a 12190m d quota 2415km/h; vel ascensionale 15240m/min; raggio d'azione 1278km

- pesi: a vuoto 12700kg; max al decollo 22680kg

- dimensioni: apertura alare 10,61m; lunghezza 16,84m; altezza 5,97m; sup alare 35,31 m^2

- armamento: 2 missili aria-aria a guida infrarossa Red Top; opzionale 2 cannoni Aden da 30mm

 

Un po di storia

Progettato, come il Camberra, da "Teddy" Petter, il lightning era derivato da un prototipo da mach 1, il P.1A, che venne ampiamente ridisegnato x raggiungere mach 2. Le sue particolarità architetturiali erano la sovrapposizione dei motori, ke evitava i problemi di spinta asimmetrica in caso di atterraggio con un motore in panne,e l'ala a freccia pronunciata. Sfortunatamente aveva poco spazio x immaganazzinare combustibile, limite ke giustifica il suo corto raggio d'azione. L'F.Mk 1entrò in servizio nel 1960, seguito dal 1961 dall'F.Mk 2, caratterizzato da prestazioni migliori e da un raggio d'azione superiore, e dall'F.Mk3 armato con eccellenti missili a infrarossi Red Top al posto dei cannoni e dei missili Firestreak originari. La principale caratteristica distintiva di questo aereo era una deriva con l'estremità squadrata e la possibilità di portare serbatoi di combustibile ausiliari sulla superficie dorsale dell'ala*. L'ultima versione fu l'F.Mk6, con bordo d'attacco alare incurvato x le operazioni con carichi pesanti.

 

 

 

* anke il jaguar ha un'attacco sul dorso delle ali x dei missili IR...questa configurazione è particolare non trovate? forse perché non c si è abituati a vederli cosi

ps: o altri documenti su delle vecchie riviste (aerei, volare o non so ke)

 

 

foto 1(su in verticale)

foto2(notare i serbatoi sopra le ali)

foto3(post accesi)

foto4

foto5

foto6

foto7

Edited by Gabu86

Share this post


Link to post
Share on other sites
Vero?Certo che la "pancetta" permette di fare qualcosina d'altro oltre a decollare ahahah.Inoltre grazie alla regola delle aeree l'aereo andava anche più veloce di prima....

 

 

Secondo me è quello il periodo più bello degli aerei da caccia...Caccia velocissimi (quasi tutti bisonici),ma la cui avionica non era ancora così sofisticata da rendere l'ingaggio un fattore di calcolatori...i missili ir richiedevano ancora la classica posizione ore 6 per abbattere qualcuno.

 

Pensateci un pò...Mirage family, il P1, la 100 series,mig 21,i flagon,draken... Non sbavereste nel vedere le loro evoluzioni?

Poi arrivo f4 con i suoi rivoluzionari missili a guida radar e il combattimento (almeno sulla carta,dato che il concetto funzionò nella pratica solo mooolti anni dopo) aereo non fu più lo stesso..

 

Peccato che non ci sia nessun produttore di videogiochi che si lanci a simulare quel periodo 50-70..Secondo me sarebbe fantastico.

quoto e straquoto...come gli stupendi combattimenti della WWII...che tempi dove andremo a finire? :pianto:

 

:P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come aereo non ho mai avuto modo di vedere come se la cavasse.

Singolare la posizione dei 2 motori, ma non è l'unico ad avere gli agganci sopra le ali...

 

PS: Qui sembra un aereo vivente OBESO...piace parecchio anche a me....ma la pancetta la odio.

 

hkeil_eelightning.jpg

 

PS2:Stupendo ed imparentato anche lui con le prese sopra la ali.

JAGUAR SEPECAT

 

jaguar-solo_1024.jpg

jaguar_09.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con quella pancetta sembra barney dei simpson l'ubriacone!cmq gran bell'aereo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Con quella pancetta sembra barney dei simpson l'ubriacone!cmq gran bell'aereo

mmmmm non ce lo vedo molto azzeccato come paragone ma comunque rimane sempre che con la pancetta è un OBESO :lol:

 

 

 

PS: non te la prendere se non trovo azzeccato il paragone...ovviamente è un'affermazione strettamente di parer personale.... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono d'accordo con voi ,è di una bruttezza spietata.... insomma se la gioca con a6,a10,a12 e pochi altri "eletti" della bruttezza...

 

 

Però aveva delle prestazioni strabilianti (ancora oggi) ed un gran fascino...

 

Sapete niente di quella specie di "gara" in cui il concorde si mise a "disposizione" per farsi intercettare dai vari caccia europei?(quella cosa in inglese che ho postato all'inizio)

 

Mi piacerebbe sapere chi ebbe quell'idea pazzesca e come fecero a metterla in pratica!Diavolo a leggerla sembra una gara di atletica dei 100 metri con i migliori campioni in campo!(

(mirage,f104 ecc...)

 

Chissà quanto costerebbe mettere in piedi una cose del genere oggi... (okay ho visto da piccolo il film in cui al concorde succedeva di tutto,dallo scappare da un missile sperimentale,all'apertura vano bagagli in volo...) ...Ma non immaginavo ci fossero fondi di verità nel film!)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sono d'accordo con voi ,è di una bruttezza spietata.... insomma se la gioca con a6,a10,a12 e pochi altri "eletti" della bruttezza...

 

 

perbacco takumi..l'A10 è stupendo!!!

almeno per me.

 

piuttosto so di un collezionista sudafricano di aerei che conserva l'unico lighting tutt'ora volante e che ogni tanto ci si fa dei bei girozzi.

 

lo vidi in un documentario!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
perbacco takumi..l'A10 è stupendo!!!

Concordo.

 

Comunque con l'f-104 non si dovrebbero avere problemi ad intercettare il concord...il problema è fermarsi prima di sorpassarlo :lol: c'è da mettere la freccia e togliersi dalla corsia di sorpasso....senza contare che gli aerofreni a quella velocità, se ne vanno come foglie al vento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusami tanto :blink: (se stiamo a richiamare ogni OT, intasiamo troppo la discussione mentre se aggiungessimo anche un commentino che riguardi la discussione, già sarebbe meno faticoso che ne dici?)

 

Comunque secondo me quell'aereo è spettacolare tranne che la pancia rigonfia e la forma delle ali che odio totalmente, qualcuno sa perchè le anno fatte ''rettangolari'' eppure il concetto di ali non è mai stato tanto difficile....che prestazioni offrivano quel tipo di ali oltre a quella di aggiudicare all'aereo un ''anti esteticismo'' alare?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora, quanto alla capacità di volo in supercrociera, è vero che i prototipi del Lightning raggiunsero Mach 1.2 senza postbruciatori (ne erano proprio sprovvisti).

 

Non è chiaro se questa capacità sia stata in parte mantenuta anche sui velivoli di serie (che erano molto più pesanti dei prototipi), ma è improbabile.

 

Quanto all'ala, attenzione: quella del Lightning SEMBRA un'ala a freccia (e sotto alcuni aspetti lo è) ma in realtà è un'ala a delta.

 

Guardatelo bene di pianta, e vi accorgete che se unite le due ali ottenete un delta pressochè perfetto.

Solo che manca un triangolino.

 

Le ali del Lightning intendevano riunire assieme le caratteristiche dell'ala a delta con quelle dell'ala a freccia, e questo spiega la particolare scelta del disegno.

 

Del resto, quello era un periodo in cui si testavano nuove soluzioni, e spesso ci si azzecava: l'ala a delta "tagliata" del Lightning non è poi più innovativa di quella a doppio delta del Draken. Decisamente rivoluzionaria, invece, la scelta dei propulsori sovrapposti.

Tenuto conto che all'epoca non esistevano i supercomputer di oggi, i progettisti fecero davvero un lavoro eccellente e coraggioso.

 

===========

Piccola ripresa di OT, per Gabry, solo per mania di precisione: un F-104 avrebbe difficoltà quasi insormontabili a intercettare un Concorde.... ma se ti va di parlarne apri una discussione separata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×