Jump to content

SAAB JAS-39 Gripen - discussione ufficiale


maverik1
 Share

Recommended Posts

Il rinnovo del contratto di leasing Ceco e l'approvazione parlamentare Elvetica .... danno un nuovo impulso al programma Gripen ....

 

28u0eu8.jpg

 

Gripen programme gets Czech, Swiss boosts ....

 

Eight years after introducing the type to provide air policing cover for its territory, the Czech Republic has opted to renew a deal to lease 14 Saab Gripen C/Ds from the Swedish government.

Yet to be finalised, the agreement will extend Prague’s use of the single-engined fighter by a further 14 years, says Sweden’s Defence and Security Export Agency (FXM).

Negotiations linked to the deal have been proceeding for more than a year and the proposal also covers undetailed aircraft upgrades, training services and logistics and operational support.

 

Fonte .... http://www.flightglobal.com/news/articles/gripen-programme-gets-czech-swiss-boosts-390735/

 

La Confederazione si avvia ora verso il referendum popolare ....

 

246vrx1.jpg

Edited by TT-1 Pinto
Link to comment
Share on other sites

  • 2 months later...

I Gripen e la Nato....

 

 

Last week, the Swedish Government has decided to commit a squadron of Gripens fighter jets as well as a mine-sweeping warship to the NATO Response Force (NRF) by 2014, with eight more fighter jets joining the allied force by 2015.

NRF is a multinational force made up of 25,000 troops that can be quickly deployed and act as a stand-alone force in case of need.

What is more, along with Norwegian and Finnish fighter jets, Swedish aircraft will take part in the Iceland Fighter Meet 2014 (IFM14), that is scheduled from Feb. 3 to Feb. 21, 2014 and is part of the concurrent Iceland Air Policing mission (ISLAPS).

The increasing cooperation between Sweden and NATO is somehow tied to the aggressive posture of the Russians in the Baltic Sea area: even if close encounters have always occurred they have become a bit more frequent during the last year, with simulated attacks in March, April, June, and October, that have sparked some concern.

The Gripens in the NATO QRF will act towards greater degree of interoperationability of Swedish forces with NATO. JAS-39s have already taken part in the 2011 Libya Air War.

However, despite the always shrinking defense budget and fewer active units Sweden is not to enter the North Atlantic alliance in the foreseeable future: only 32% of Swedes are for NATO membership, while 40% are against, according to a poll from May 2013.

 

il grassetto è mio.. perchè questa notizia si riallaccia ad altre discussioni che abbiamo fatto sul forum ;)

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

CiAo ragazzi, io sono svizzero. Lo so che penserete varie cose.... Da noi la nostra forza aerea è un po' indietro nel tempo, e si dovranno sostituire i Tiger F5. Proprio per questo è stato scelto il gripen E (che non esiste....) e non tutti siamo d accordo... In lizza c erano tre aerei: Typhoon Rafale e Gripen. Ci sarebbero poi stati due aerei che a parer mio sono migliori ma... Pazienza non si può avere tutto.... Il gripen ha molti svantaggi ma anche se all inizio e ro contrario ora comincia a piacermi... 1mo ma come fa se si guasta l unico Motore? Non esiste nemmeno quello che vogliamo comprare.. E poi ha un basdo carico bellico. Ditemi cosa ne pensate! ;) ciaaaooo

hornet18

Link to comment
Share on other sites

Saab autorizzata alla conversione in versione "E" dei Gripen C già in servizio ....

 

Saab gets E-model contract to convert Swedish Gripens ....

Saab is to modify 60 Gripen C fighters to the enhanced E-model configuration for the Swedish air force, after Stockholm signed a series production agreement worth SKr16.4 billion ($2.5 billion).

 

Fonte .... http://www.flightglobal.com/news/articles/saab-gets-e-model-contract-to-convert-swedish-gripens-394280/

 

La versione "E", dunque, a breve .... esisterà ....

Per quanto riguarda la Confederazione Elvetica .... al popolo l'ardua sentenza ....

Link to comment
Share on other sites

psk.blog.24heures.ch

 

Nel sito "avia news" del quotidiano svizzero romando "24 heures" vi sono parecchie notizie e considerazione sulla decisione brasiliana (23.12.2013)

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Secondo il maggiore quotidiano slovacco NME, l’aeronautica slovacca si prepara ad acquisire un numero imprecisato di Gripen per sostituire i suoi residui Mig-29 (originariamente erano 12, ora sembra ne siano rimasti 6). La notizia è stata ripresa in inglese da diversi organi di informazione: http://macedoniaonline.eu/content/view/24476/53/

 

 

Slovakia is considering ordering Swedish JAS-39 Gripen jets to replace its fleet of Russian MiG-29s, local media reported Wednesday.

Although U.S. F-16 remains an option, the Slovak Defense Ministry appears to be inclined toward Gripen, because the European jet is cheaper and less demanding in maintenance, said the SME newspaper.

Another factor favoring Gripen is Slovakia's plan to create a joint squadron with the neighboring Czech Republic, which has rented 14 Gripens for nine years and is preparing to extend the contract, it said.

 

 

Imprecisato il numero degli aerei, credo comunque basso, così come la versione e il tipo di acquisizione (acquisto o leasing come nel caso della vicina Rep. Ceca, con la quale la Slovacchia potrebbe, come scritto, costituire un squadrone binazionale).

Link to comment
Share on other sites

Oggi due comitati contro lo stanziamento di 3,126 miliardi di CHF per l'acquisto di 22 Gripen "E" hanno consegnato alla Cancelleria federale svizzera oltre 100'000 firme (ne bastavano 50'000) per mettere in votazione popolare l'oggetto. E' probabile che la consultazione avvenga il 18 maggio. Trattandosi di referendum facoltativo sarà sufficiente la maggioranza semplice (50% + un voto) dei votanti indipendentemente dal singolo risultato dei 26 cantoni. Le argomentazioni dei contrari potrebbero essere in parte anche condivisibili: si vota su un acquisto di un jet che è solo "sulla carta": la Flygvapen svedese si limiterà a "riciclare" (scusate il termine) alcune decine di versioni "C" già in servizio, il contratto con il Brasile non esiste ancora e si teme in un danno finanziario per la Confederazione in caso di rinuncia alla costruzione. Imbarazzo, intanto, nell'area politica (ampiamente maggioritaria) favorevole all'acquisto: SAAB preoccupatissima per la propria immagine, avrebbe offerto finanziamenti per la propaganda, non sono esclusi finanziamenti da parte dell'industria svizzera anche se, si legge oggi sul Tages Anzeiger, non vi sono offerte o decisioni in merito. Vedremo nelle prossime settimane...

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Da Jane's ....

 

"Saab confirms twin-seat Gripen F development for Brazil" .... http://www.janes.com/article/33428/saab-confirms-twin-seat-gripen-f-development-for-brazil

 

Purtroppo l'articolo è incompleto in quanto riservato agli abbonati del servizio online .... comunque la notizia è quella .....

Link to comment
Share on other sites

Noto, in vari forum, una certa cautela nel segnalare novità per quanto attiene il Gripen. Mi pare proprio sia opportuno stare, come si usa dire, con i piedi per terra. Il Gripen E, questo il nome ufficiale dell'aereo di cui si parla per Svezia, Svizzera e Brasile è ... di là da venire nella sua versione monoposto, cioè, appunto, la "E". Immaginarsi in un' eventuale versione biposto, cioè "F". SAAB. forzata dal Dipartimento della Difesa svizzero, si è impegnata nello sviluppo di una versione ben più che aggiornata del suo Gripen standard C/D (dimostratosi inferiore in tutto rispetto all' F-18 nelle prove svizzere del 2008). Si è impegnata basandosi sui risultati, sembra molto buoni in India, del suo dimostratore tecnologico.definito NG. Ora...il nuovo Gripen rimane sempre sulla carta, ci credono davvero gli svedesi?... Non so, in Svizzera si è perplessi ma forse abbiamo la brutta mania della necessità di certezze, si ha paura del fallimento tecnico/finanziario dell'operazione e, addirittura, di difficoltà di SAAB. In ogni caso l'operazione Gripen elveto/brasiliana è da vedere nel lungo-lunghissimo periodo, operazione per un aereo che dovrà durare, petrolio permettendo, almeno 40 anni.

Link to comment
Share on other sites

Ciao, per quanto riguarda la svizzera... ci avviamo sulla via del referendum, e a quanto detto ieri dal consigliere federale Ueli Maurer se non passassero i gripen bisognerebbe potenziare la contraerea o cercare nuovi caccia. Uno squadron misto italia-svizzera, no???

 

hornet18 :P

Link to comment
Share on other sites

Ciao, per quanto riguarda la svizzera... ci avviamo sulla via del referendum, e a quanto detto ieri dal consigliere federale Ueli Maurer se non passassero i gripen bisognerebbe potenziare la contraerea o cercare nuovi caccia.

Uno squadron misto italia-svizzera, no???

 

hornet18 :P

 

Attento a quello che scrivi .... stai rischiando di far venire un infarto a qualcuno .... :wacko:

Link to comment
Share on other sites

Giá già.... comunque è un' idea simpatica... :)

a quanto detto, se i gripen dovessero essere bocciati rimangono in lizza tre idee: leasing di aerei come per l' Italia con gli F-16, potenziamento della contraerea con missili SAM (tipo MIM-104 Patriot, MIM-120 SlamRAAM, ecc.) oppure un nuovo concorso con dei nuovi aerei in gara escludendo i gripen e magari aggiungerne qualcuno (io ipotizzo: F/A-18 Super Hornet e F-16)

Ciao

 

hornet18 :P

Link to comment
Share on other sites

Ciao, per quanto riguarda la svizzera... ci avviamo sulla via del referendum, e a quanto detto ieri dal consigliere federale Ueli Maurer se non passassero i gripen bisognerebbe potenziare la contraerea o cercare nuovi caccia. Uno squadron misto italia-svizzera, no???

 

hornet18 :P

 

Se tarpano le ali ai gripen di altri caccia non ne compreremo più quindi squadroni misti italo-elvetici non ne vedremo di sicuro in futuro.

 

Comunque in base agli accordi i caccia italiani e francesi già oggi possono intercettare velivoli non militari "sospetti" sui cieli elvetici e intimidirli, se del caso, ma non possono abbatterli (vale anche il contrario: caccia elvetici su cieli italo- francesi).

Con la Germania in base agli accordi i caccia elvetici possono seguire un velivolo sospetto sui cieli tedeschi ma non possono intimidirlo mentre con l'Austria c'è solo uno scambio di informazioni.

 

L'accordo con l'Italia risale ai tempi delle olimpiadi di Torino, se ha qualcuno interessa il pdf di 6 pagine è questo: Accordo del 31 gennaio 2006 tra il Consiglio federale svizzero ed il Governo della Repubblica Italiana concernente la cooperazione in materia di sicurezza aerea contro le minacce aeree non militari

Link to comment
Share on other sites

Motogio sei svizzero? bè, i casi sono due: o si comprano nuovi aerei, necessario perchè 32 F/A-18C o D (anche se uno dei caccia più temuti e potenti del XXI sec.) non possono garantire la sicurezza da soli. Potenziare la contraerea: mah, perchè per abbattere un aereo è necessaria l identificazione a vista... Leasing: no, no e poi no!

Spenderemmo di più e non avremmo in mano niente a meno che alla fine non si comprino gli aerei in leasing.... Quindi bisognerebbe almeno ricostruire gli F-18 allo standard Super Hornet (motori F414 e radar APG-79 del tipo AESA) e comprare un po di aerei nuovi.. Almeno questo è quello che penso io......

Ditemi la vostra!

 

:P hornet18

Link to comment
Share on other sites

Occorre essere in chiaro: la votazione popolare del 18 maggio (inserita in varie decine di altre consultazioni in cantoni e comuni svizzeri) riguarda esclusivamente l'approvazione del fondo di finanziamento per 22 Gripen E nuovi e per il leasing provvisorio di 11 Gripen C/D della Flygvapen svedese. Si tratta di soldi del normale budget militare su una decina di anni... ma la prima rata per SAAB sarebbe già per quest'anno. Un referendum "finanziario" voluto genericamente dall'area di sinistra e supportato da circa 65'000 firme (ne bastavano 50'000). Purtroppo la proposta governativa e del Dipartimento di Maurer appare politicamente fragile, piena di incertezze e di compromessi. Vi è poi la seria decisione della CVP/PDC/PPD di oggi pomeriggio di rinunciare alla direzione politica della propaganda Pro Gripen a causa delle interferenze svedesi. Sono cose che non dovrebbero succedere. Io faccio politica attiva in CH da oltre mezzo secolo e raramente mi è capitato di vedere una proposta così incasinata... Voterò SI, come diceva Montanelli, ...tappandomi il naso. Un eventuale NO metterebbe un punto interrogativo sul futuro delle Forze aeree svizzere. Liquidati i Tiger, ormai con scarso valore bellico, a metà 2016 resteranno gli Hornet per una ventina o forse più anni ancora. Esaminando negli anni scorsi dichiarazioni e comunicati ufficiali si notava un malcelato rammarico per la fine della produzione degli F-18 C/D, per l'assenza di questi aerei (magari in sovrappiù) sul mercato dell'usato e per la mancata partecipazione di Boeing alla competizione svizzera. Probabilmente vi sarebbe stata una differente operazione di acquisto.

Difesa contraerea (Flab in tedesco/DCA in fr e it): in Svizzera è parte (da sempre) delle Truppe d'aviazione (e DCA) oggi Forze aeree. E' iniziata lo scorso anno l'operazione BODLUV (Bodenluftverteidigung) che consiste nel sostituire TOTALMENTE entro i prossimi 10 anni l'attuale armamento e cioè i mitici cannoni binati da 35 mm Contraves Oerlikon, i missili spalleggiabili "Stinger" e le batterie di missili "Rapier".. Operazione che durerà vari anni con un costo ben superiore a quello dei Gripen. Infornazioni si possono trovare facilmente in Internet.

Link to comment
Share on other sites

Già, ma pare che i Rapier, anche se precisissimi dovranno essere sostituiti, perchè un po' vecchiotti.... mi chiedo solo se vedremo degli altri SAM qui in svizzera, e specialmente noi ticinesi... non so se useremo ancora SAM, sarebbe bello vedere i MIM-104 o altri.... D' altra parte i nostri piloti sanno adattarsi a tutto. mi ricorda l' airshow di ambrì negli anni 80' quando gli americani si rifiutarono di entrare con i Tomcat nella vallata perchè dicevano che era troppo stretta... :) quindi, mal che vada ci adatteremo anche ai gripen ;)

 

Hornet18 :P


C'è anche da dire che sull' acquisto dei nostri vecchi Tiger F-5 da parte della Marina USA http://www.tio.ch/News/Svizzera/777170/La-Confederazione-ha-ricevuto-offerte-per-18-dei-suoi-Tiger-F-5/ si discuterà molto. Questo perchè a parità di versioni non è possibile trovare nel mondo degli aerei che hanno ricevuto nuovi armamenti e upgrades come quelli svizzeri.

Ciao :P

 

Hornet18

Edited by hornet18
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...